Pesca con il VIVO e con il MORTO

This is a discussion for the topic Pesca con il VIVO e con il MORTO il the board PESCI E TECNICHE DI PESCA.

Autore Topic: Pesca con il VIVO e con il MORTO  (Letto 64107 volte)

^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
il: Giugno 05, 2007, 09:47:23
Mantenendo lo stesso numero di canne in pesca, l'esca raddoppia e di conseguenza anche le possibilità di cattura.
Quindi, ad es. se peschiamo con 2 canne, è come se pescassimo con 4.

Ci porteremo da casa l'esca morta e arrivati sullo spot, potremo lanciare subito le nostre esche.
Poi, con calma cercheremo di procurarci il vivo, ma intanto, le nostre canne saranno comunque già in pesca.
Quando avremo catturato l'esca viva, dovremo solo agganciarla (a teleferica) sul trave.




Esca viva: cefali, aguglie, anguille, gronchi, lecce stella, sugarelli, occhiate, mormore, etc.(praticamente tutti i pesci del sottocosta).
prede insidiabili: spigole, serra, lecce, ricciole, gronchi, etc.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
Esca morta:(da lanciare) sarde, calamari, seppie, trancio di cefalo, bibi, americano, (anguilla o miro vivi), etc.
prede insidiabili: spigole, serra, gronchi, orate, polpi, balestra, etc.

E' un sistema che uso da tanti anni e devo dire che funziona.

Chiedo scusa per il disegno ma di meglio non ho saputo fare, spero comunque di aver reso l'idea.

Resto a Vs. disposizione per eventuali domande,
peppino.




Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login   

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #1 il: Giugno 05, 2007, 10:35:36
PEPPINO, ? perfetto!!! complimenti sto imparando molto sulla pesca in mare!!!
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


RIO

  • -Member-
  • *
  • Post: 17
  • Calabria pesca on line
Risposta #2 il: Agosto 07, 2007, 21:38:47
E un po complicato arrivero anche a questo grazie Peppino  *+-x??


VINZ

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #3 il: Agosto 25, 2007, 15:44:04
si capisce tt perfettamente  *+-x???*per la spiegazione


papaconosciuto

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
  • ancora devo imparare tanto!!
Risposta #4 il: Settembre 19, 2007, 17:39:21
con una canna 100 140 posso fare una cosa del genere?
grazie peppi!
la vita è una tempesta, ma prenderla nel cu*o è un lampo!!!


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #5 il: Settembre 19, 2007, 17:46:37
certo, una canna con azione 100...140 grammi è più che sufficiente!
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chri-198

  • -Member-
  • *
  • Post: 17
Risposta #6 il: Dicembre 09, 2008, 11:21:10
il disegno e' ottimo rende perfettamente l' idea grazie peppino...


vincenzo92

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 367
  • M.M. Semper Fidelis
Risposta #7 il: Dicembre 09, 2008, 13:55:16
ciao, davvero bellaspeigazione, devo provare qualche volta co sta tecnica

 ;Dbravo ;D
il cuoco copre i suoi errori con la maionese,  l'avvocato con le parole, il medico con la terra.

pescare e un arte, non una gara a chi piglia piu pesci


tonytony

  • -Member-
  • *
  • Post: 3
Risposta #8 il: Dicembre 16, 2008, 13:15:19
ciao------ vorrei sapere una cosa se è possibile, ma quale esca rende di più a te, la morta o la viva ? grazie in aticipo
 


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #9 il: Dicembre 16, 2008, 15:51:49
Funzionano entrambi ma se mi trovassi nella condizione di dover scegliere (tra usare il "vivo" o il "morto") opterei per il vivo che certamente ha una "marcia" in più!
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


iulius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Risposta #10 il: Dicembre 19, 2008, 18:48:36
Peppino ottima spiegazione supportata da un disegno che rende tantissimo


leon80

  • ^Member^
  • *
  • Post: 38
Risposta #11 il: Gennaio 22, 2009, 15:47:50
ottima spegazione e impagabili consigli;D ;D


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #12 il: Gennaio 22, 2009, 16:00:08
Caro Peppino,una domanda visto che l'ho gia'posta in un'altra sezione (INFORMAZIONE TELEFERICA)ma non ho avuto risposta,come mai qualcuno sopra il moschettone da agganciare alla lenza madre ci mette il galleggiante? Non dandogli modo di scendere fino al piombo o quasi, e quindi pescando piu' vicino ,che senso ha la teleferica ? A questo punto potrebbe usarsi una montatura classica solo con il galleggiante o no?
Ti saluto Enzo.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #13 il: Gennaio 22, 2009, 16:28:29
Ciao Enzo, è vero tanti mettono il galleggiante sotto il moschettone che aggancia il trave, anch'io anni fà lo usavo, poi mi sono accorto che era solo un "impiccio" e la causa di tanti grovigli e l'ho eliminato. Figurati che per diminuire ulteriormente i grovigli, ho eliminato anche il moschettone e al loro posto ho inserito gli sganci rapidi con sopra il tubicino termorestringente.
Il galleggiante lo mettono solo (secondo me) per vedere dove lavora il pesce esca. Per me non serve, anzi, meno "oggetti non identificati" si filano in mare e meno insospettiamo le nostre prede!
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^NANDONE^

  • Io vi osservo !!!!!
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 707
Risposta #14 il: Gennaio 22, 2009, 20:13:57
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non dandogli modo di scendere fino al piombo o quasi, e quindi pescando piu' vicino ,che senso ha la teleferica ? A questo punto potrebbe usarsi una montatura classica solo con il galleggiante o no?
Ti saluto Enzo.

Egregio enzo!!!!
Se il pesce esca ha una buona vitalità il galleggiante va anche al di sotto del livello del mare, io normalmente lo uso di notte con agganciato una starlight, per vedere nella notte a che punto è il pesce esca.
Inoltre il galleggiante in questione viene utilizzato anche per evitare che il pesce esca in condizione di pericolo si possa intanare sotto qualche pietra o addirittura intanarsi sotto sabbia come potrebbe avvenire per anguille o piccoli gronchi, come può essere utilizzato anche per stancare il pesce esca in modo tale che perda un pò di vitalità sfiancandosi per essere attaccato con più facilità dal predatore!!!!!!!!
Sta di fatto che la tecnica della teleferica viene utilizzata da ognuno di noi come meglio  crede, ed è sempre in continua evoluzione, effettivamente ho notato anche io dei grovigli, risolvibili eliminando la treccia in filo di ferro, facendo passare direttamente il filo del trave nella pallina terminando poi il tutto con un moschettone o aggancio rapido.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il galleggiante lo mettono solo (secondo me) per vedere dove lavora il pesce esca.

Appunto!!!!!

quando vedi la pallina con la starlight verso il largo, e poi repentinamente la pallina torna a riva potrebbe essere un segnale che c'è qualcosa che si muove in mare in quanto il pesce esca è agitato, allora  in quel caso , bisogna tenersi pronti ed avere gli occhi aperti !


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #15 il: Gennaio 23, 2009, 09:50:11
Anche se non capisco quei punti esclamativi come se vessi detto chissa'cosa,era solo una mia osservazione.MI spiego meglio. Se (e dico se) lancio un piombo a piu' di 100 mt dalla riva e' perche'voglio ,condizioni e fondali permettendo,che il pesce esca arrivi quasi a quella distanza ma che scenda specialmente a quella  profondita' dalla riva. Se aggiungo il galleggiante,questo non potra'piu' permettere che cio'avvenga quindi da tutto questo discorso ho tratto che questa pesca e'proporzionale a cio'che vogliamo pescare perche'ad esempio se volessi pescare un Dentice o qualche altro predatore che non sale fin quasi a galla per attaccare, non uso il galleggiante,lo posso usare invece per insidiare altre specie.
Grazie lo stesso Nandone per i tuoi chiarimenti e a presto.

PS se dessi per scontato tante cose,non perderei neanche tempo a chiederle.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


sampeijunior

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 100
  • sempre a caccia del killer verde metallizato
Risposta #16 il: Agosto 19, 2009, 12:15:23
ciao, volevo chiederti una cosa
io ho provato a innescare un muggine a teleferica però nn ne voleva sapere di nuotare verso il fargo ma anzi cercava di rintanarsi in mezzo agli scogli.... al max rimaneva a galla..

hai qualche consiglio?


il blasco

  • -Member-
  • *
  • Post: 18
Risposta #17 il: Ottobre 08, 2009, 14:27:11
ciao peppino innanzitutto volevo farti i complimenti...sia per quanto riguarda le prede sia per la tua sportività nel rilasciarne 3 su 5...complimenti ancora...
volevo però farti una domanda...ma con mare in scaduta, anche imponente...è possibile pescare con il palloncino o con la teleferica??? o rischio di commettere un grave errore????

grazie per la tu disponibilità....
un saluto a tt i pescatori.....


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #18 il: Ottobre 08, 2009, 16:45:22
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ciao, volevo chiederti una cosa
io ho provato a innescare un muggine a teleferica però nn ne voleva sapere di nuotare verso il fargo ma anzi cercava di rintanarsi in mezzo agli scogli.... al max rimaneva a galla..

hai qualche consiglio?

Con i cefali di acqua dolce, capita che stiano quasi sulla battigia.
In questi casi, quello che puoi fare e questo:
Pianta il poggiacanna, più vicino possibile al mare e usa terminali corti.
Altro trucchetto è quello di far scorrere sul trave un piombo di 30-50 gr. collegato ad un moschettone.


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
… con mare in scaduta, anche imponente...è possibile pescare con il palloncino o con la teleferica??? o rischio di commettere un grave errore????  

Da premettere che io uso solo trecciati e in presenza di moto ondoso abbastanza rilevante, uso lo 0,20 mm che taglia l’acqua.
A teleferica si può tranquillamente pescare a patto che l’esca sia “forte”, nel senso che abbia la forza di contrastare le onde e non essere buttata a riva dalle stesse.
Con il palloncino, in presenza di onde alte, la vedo molto, molto dura!

Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Antares

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 530
  • Il Mare la nostra grande passione.....
Risposta #19 il: Novembre 28, 2009, 13:49:29
peppino scusa ma potresti dare delucidazioni a tutti sul monofilo utilizzato per la teleferica e lo shock leader se lo usi???? quindi il modello la marca e il diametro.....  grazie
CALABRIA ...... NOI CI METTIAMO IL CUORE......

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Link sponsorizzati

Tags: