Esche alternative a basso costo

This is a discussion for the topic Esche alternative a basso costo on the board PESCI E TECNICHE DI PESCA.

Author Topic: Esche alternative a basso costo  (Read 8649 times)

Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 761
  • MARE MARE E... MARE
Reply #20 on: February 21, 2014, 16:41:48
Ma comunque anche la mormora a livello di odore che lascia sulle mani non scherza.
Figuriamoci poi la sarda o il cefalo.
Ma voi che sistema usate poi a casa per lavarvi le mani e togliere l'odore?
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 6153
Reply #21 on: February 21, 2014, 17:52:10
Oltre che gli odori ci sono i le scie che i pesci grassi sprigionano ad avere una forte attrattiva.
Io ho sempre nella cassetta una minuscola bottiglietta di Amuchina in gel da 30 ml. Sfreghi le mani prima di salire in macchina e arrivato a casa puoi direttamente accarezzare tua moglie senza lavarti.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^VITTORIO^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 2601
  • Fantasma che appare ogni morte di Papa
Reply #22 on: February 21, 2014, 18:34:15
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Vi risulta sia buono il trancio di mormora oppure è meglio evitarlo che tanto è fatica sprecata?
Nel periodo estivo è micidiale per i serra perchè questi predatori se ne cibano continuamente. Inoltre, se consideriamo che è, praticamente, il pesce fresco per eccellenza (perchè ha abboccato alla canna alla nostra destra...poco prima), si può innescare vivo o morto a tranci (nel caso in cui non sopravviva alla slamatura). Esca a costo zero dai risultati sorprendenti. Negli altri periodi dell'anno preferisco il trancio di cefalo perchè è un'esca universale per tutti i big.

Sono ottime anche le orate e le spigole di allevamento a tranci, ma ultimamente non sto trovando più quelle grasse (carni particolarmente oleose) provenienti dalla Grecia e dalla Turchia.
Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda.
L'alta marea cancellerà l'impronta e il vento svanirà la schiuma.
Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.
Kahlil Gibran


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Reply #23 on: February 21, 2014, 19:46:14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ma voi che sistema usate poi a casa per lavarvi le mani e togliere l'odore?
Fondo di caffè, infallibile, strofini bene e poi lavi le mani con acqua e sapone. Meglio anche della pasta lavamani
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 761
  • MARE MARE E... MARE
Reply #24 on: February 22, 2014, 12:35:22
Fondo di caffe?
Mai sentita questa.
E' da provare.
Io in auto ho sempre le salviettine umide, a casa ho la pasta lavamani.
Ma devo provare con il fondo di caffè.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Reply #25 on: February 25, 2014, 12:04:52
Prova anche con limone e aceto...


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 3765
  • Roberto
Reply #26 on: February 25, 2014, 12:40:27
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Eugenio, in mancanza d'altro si può tentare anche con il trancio di mormora, tuttavia la sarda ed il cefalo hanno una marcia in più grazie al "profumo" delle loro carni.

Concordo con Luigi. Sarde e Cefali non sempre sono reperibili al mercato ittico, ma quando ci sono conviene acquistarsene una scorta e congelarla. La sardina andrebbe opportunamente 'preparata' prima del congelamento, in modo che le sue carni, una volta scongelata, rimangano sode:
- sotto un filo d'acqua corrente, levare le scaglie con le dita (non usare alcun tipo di lama o desquamatore, le scaglie vanno via facilmente con le dita)
- mettere le sardine su un piano inclinato per scolare l'acqua in eccesso (non però al sole)
- quando sono ancora leggermente umide, cospargerci sopra del sale fine su entrambi i fianchi
- suddividere le sardine in bustine di plastica (ottime quelle apposite per il congelatore), 5 pezzi per bustina
- una volta scongelate, il sale inizierà il suo effetto rassodante. Se durante l'azione di pesca le sardine non vengono tenute al sole, quelle avanzate si possono nuovamente congelare
- durante il periodo estivo, non sarebbe male, in attesa di escarle, di tenerle dentro una borsa frigo.

E' comunque da tener presente che durante il periodo invernale, con l'acqua gelida, gli effluvi dell'esca (di qualsiasi esca) si diffondono molto, ma molto meno, rispetto al periodo estivo/autunnale (settembre è il mese ideale).
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


carlo86

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 689
  • ..é nu morzu,è propio piccolo!!!uahauhau
Reply #27 on: February 25, 2014, 14:01:48
Nel mio freezer i cefali e le spigole di allevamento non mancano mai..ma voglio consigliarti le seppioline...sono micidiali per orate e spigole..il costo non e' elevato,10-12€al kilo....se pensi che un paccco di bibi costa 6.50!!!!Per pulire bene le mani usa un bel limone.. te li sbianca e disinfetta pure...
Carlo!!


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Reply #28 on: March 04, 2014, 09:55:52
HELP Consiglio:
ieri ho acquistato un calamaro in pescheria ora come mi devo comportare per conservarlo???lo devo gia tagliare???
aggiungo anche questo video
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 6153
Reply #29 on: March 04, 2014, 10:28:31
La cosa migliore, come già detto tante volte, sarebbe di conservarlo in soluzione satura. Altrimenti congela normalmente facendo dei piccoli pacchetti con 3/4 inneschi ciascuno. Puoi eventualmente dividere il mantello in due, di una metà ne fai delle strisce e l'altra metà la conservi intera. Separa anche i grinfioni che puoi innescare da soli e la testa che, se bella grossa, puoi anche dividere in due.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Reply #30 on: March 04, 2014, 10:30:38
Grazie quindi su per giù come la seppia?


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 6153
Reply #31 on: March 04, 2014, 10:48:29
Direi proprio di si, la seppia è comunque più resistente. Se ti capitano dei calamaretti piccoli in pescheria (10/12 cm) prendine qualcuno, sono ottimi da innescare interi.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Reply #32 on: March 04, 2014, 11:04:28
Quote
Direi proprio di si, la seppia è comunque più resistente. Se ti capitano dei calamaretti piccoli in pescheria (10/12 cm) prendine qualcuno, sono ottimi da innescare inter
Sicuramente,questo è grande,e altro che esche a basso costo mi è venuto a costare 3.90€ ma voglio riprovare,tempo fa provai con un calamaro piccolo fresco innescato intero,mi deluse un pò,ora ritento ma a striscioline e voglio fare inneschi a coda di rondine oppure a gonnellino.
Speriamo bene!!!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 6153
Reply #33 on: March 04, 2014, 11:41:47
Beh! una scatola di arenicola ti costa il doppio e se i granchi sono su di giri in un'ora la fai fuori. Con due/tre etti di seppia ci peschi più di una serata  calabria Mi raccomando, la resa migliore è con mare allegro.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


tiburon88

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1339
  • pescare.............uno stile di vita...........
Reply #34 on: March 04, 2014, 12:45:46
io sono un cultore dell'esca alternativa nel surfcasting o nella PAF pesante, Ma quando le condizioni sono di mare in fase di stanca, con poche onde e poco vento a mio avviso gli anellidi sono insostituibili...c'è però da dire che ultimamente ho fatto belle pescate di mormore(che spero di postare a breve) dove il bigattino, ovviamente col pasturatore, ha reso molto di più dell'arenicola e del koreano maxi.

Saluti.
I lOvE FiShInG!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

StOp AlLe ReTi AbUsIvE!!!!!!!!!!!!!

EtIcA & SpOrT


Tags: