TRAINA DA TERRA

This is a discussion for the topic TRAINA DA TERRA on the board PESCI E TECNICHE DI PESCA.

Author Topic: TRAINA DA TERRA  (Read 39431 times)

^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1071
Reply #20 on: January 31, 2008, 14:19:54
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Davide,
Sono un appassionato di pesca con il divergente..
Ne possiedo 3 ma tutti leggermente diversi dal tuo.
Ho notato che tu non hai nessun peso sulla pala esterna del divergente,
non c'? il rischio che tirando troppo il trave il div si ribalti?
Rigurdo alla tua citazione:
"i miei divergenti viaggiano anche con il mare mosso"
Anche io a volte ho pescato con il mare mosso, ma quando arriva l'onda il div si capovolge inevitabilmente..
Come riesci a rimetterlo in posizione corretta qualora non lo fosse??
Io lo faccio ma devo faticare un p? per farlo ribaltare nuovamente..
(magari il tuo div ? costruito in modo che tenda sempre a rimanere nella posizione corretta)

Ciao, innanzitutto benvenuto sul nostro forum.
perch? non ti presenti nell'apposita sezione?
Se hai problemi di ribaltamento prova a mollare un p? di lenza appena il tuo barchino si alza sull'onda.
Se il problema persiste puoi piombarlo un p? sulla deriva esterna, il tuo ? piombato?
Considera che generalmente la deriva esterna ? pi? grande (quindi anche pi? pesante) di quella interna e questo gi? di per se lo stabilizza.
In ogni caso il piombo si pu? sempre aggiungere e/o rimuovere, ? un'operazione semplicissima.
La quantit? della piobatura varia a seconda del moto ondoso in cui generalmente si pesca ed a seconda dei gusti personali.
Considera che pi? il barchino si piomba, pi? peser? al traino.
ciao


Bastia

  • -Member-
  • *
  • Posts: 9
Reply #21 on: February 01, 2008, 11:05:06
Certo che il mio divergente ? piombato.. Lo devono essere tutti anche quando il mare ? calmo..
Anche io adopero la tecnica di mollare un p? di filo quando il Div si impenna sull'onda.. ma a volte inevitabilmente si ribalta.
Come risolvi il problema di ribaltarlo di nuovo??
La mia idea ? di progettarne uno che rimanga sempre in posizione corretta.. e che quando si ribalta ritorni automaticamente in pos corr. Ci sto lavorando sopra.


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1071
Reply #22 on: February 01, 2008, 11:18:15
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Certo che il mio divergente ? piombato.. Lo devono essere tutti anche quando il mare ? calmo..

Il mio lo piombo SOLO quando pesco con mare mosso, la stabilit? va ricercata bilanciando il peso
delle derive

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.. ma a volte inevitabilmente si ribalta.
Come risolvi il problema di ribaltarlo di nuovo??

Se proprio si ribalta lo devi spiaggiare e rimetterlo in posizione corretta

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
La mia idea ? di progettarne uno che rimanga sempre in posizione corretta.. e che quando si ribalta ritorni automaticamente in pos corr. Ci sto lavorando sopra.

Ripeto, se lo bilanci bene risolvi il problema del ribaltamento


Bastia

  • -Member-
  • *
  • Posts: 9
Reply #23 on: February 01, 2008, 15:46:41
Quando arrivano onde di 70-80 cm che si rompono sul div hai il 50 % di probabilit? che non ti si capovologa..
Hai mai pescato con il vivo al posto degli artificiali?
Se si ,come risolvi il problema della partenza da riva con tutte le esche collegate??
come fai a mentenerle vive?


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1071
Reply #24 on: February 01, 2008, 22:59:55
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Hai mai pescato con il vivo al posto degli artificiali?
Se si ,come risolvi il problema della partenza da riva con tutte le esche collegate??
come fai a mentenerle vive?

BEh la cosa ? senza dubbio pi? complessa quando si innesca il vivo...
In questo caso ti sar? di grande aiuto farti accompagnare da un amico ed innescare il vivo mentre lui tiene il trave e cammina MOLTO LENTAMENTE.
Distanzi maggiormente i terminali e gli dici di dare un p? di lenza appena lo inneschi.
Ricordati di montare il cavetto d'acciaio quando peschi con pecse vivo o morto, in pi? la distanza tra i braccioli deve essere maggiore alla domma della loro lunghezza (ad es. se ogni bracciolo ? di 3 metri la loro distanza deve essere almeno sette metri).
Se non rispetti tale regola ed agganci due pesci contemporaneamente su braccioli consecutivi combineranno un bel casino...


Bastia

  • -Member-
  • *
  • Posts: 9
Reply #25 on: February 02, 2008, 09:34:22
Infatti mi faccio sempre accompagare da mio frate e/o dalla ragazza..piace
molto anche a loro questo tipo di pesca.
Un'altro mio dubbio riguarda i cavetti d'acciaio.
Mettendoli si riescono cmq a prendere delle Spigole o solammente pesci Serra?
Un giorno feci una prova con mio fratello:
2 Divergenti distanziati di un centinaiio di metri, uno innescato con 10 Raglou con termilale in acciao e uno con 10 Raglou con termilale 0,30 in Fluorocarbon..
Risultato:
1 Bella spigolotta in quello montante il Fluorocarbon.
Nell'altro Zero.
Quindi penso che la differenza ci sia.. per? non s'? se per quanto riguarda il vivo le cose cambiano o no.


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1071
Reply #26 on: February 02, 2008, 10:52:34
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Infatti mi faccio sempre accompagare da mio frate e/o dalla ragazza..piace
molto anche a loro questo tipo di pesca.
Se chiedessi alla mia ragazza di fare una passeggiata romantica sulla spiaggia, io, lei ed il barchino, me lo tirerebbe in testa... calabria

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Un'altro mio dubbio riguarda i cavetti d'acciaio.

Se peschi con i raglou a spigole non ha senso (ed ? controproducente) montare il cavetto d'acciaio, ma se peschi col vivo nella stagione del serra allora non ne puoi fare a meno.
In ogni caso non devi montare braccioli interamente d'acciaio, ma solo il finale dev'essere di 15/20 cm d'acciaio.
 ;D


SPINBAT

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 51
  • Calabria pesca on line
Reply #27 on: February 04, 2008, 18:56:14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Certo che il mio divergente ? piombato.. Lo devono essere tutti anche quando il mare ? calmo..

Il mio lo piombo SOLO quando pesco con mare mosso, la stabilit? va ricercata bilanciando il peso
delle derive

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.. ma a volte inevitabilmente si ribalta.
Come risolvi il problema di ribaltarlo di nuovo??

Se proprio si ribalta lo devi spiaggiare e rimetterlo in posizione corretta

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
La mia idea ? di progettarne uno che rimanga sempre in posizione corretta.. e che quando si ribalta ritorni automaticamente in pos corr. Ci sto lavorando sopra.

Ripeto, se lo bilanci bene risolvi il problema del ribaltamento

Ciao Davide,
io ne ho pi? di qualcuno e tutti costruiti artigianalmente; per? sono tutti piombati sul lato esterno della tavola pi? grande. Chiaramente la scelta del  peso del piombo ? fatta dopo varie prove in acqua. E' una pesca per chi ha voglia di camminare; prima ci andavo spesso, ora molto di rado. Come te preferisco la pesca con la canna in mano; quando senti il pesce in canna l'adrenalina sale a mille ed ? tutta un'altra cosa. Complimenti per i barchini che tu riesci a fare; veramente molto belli


vigor!

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 100
Reply #28 on: April 16, 2010, 11:53:38
SALUTI DAL NUOVO ENTRATO!
anche io pesco con il barchino da circa sei mesi. catture varie e varie dimensioni e tipologie (dalla tracina alla spigola). uso le tecniche che mi sn state consigliate dal mio maestro e, finora, mi sto appassionando molto. alla fine sei a contatto con la natura ed e' rilassante!
il barchino mio (ma ne ho tre...) e' in legno marino, piombato perfettamente (non perche' e' mio... ma perche' lo ha fatto un maestro!), non s'e' mai girato con l'onda. affinando la tecnica si riesce a fare cose davvero belle, tipo staccare il pesce senza spiaggiare il barchino, slegare un nodo senza tagliare, pulire una tracina dalle spine, ecc ecc
per quanto riguarda la pesca e le spiaggie adatte (quelle libere per intenderci), un pezzo deserto si trova sempre, dall angitola al savuto!!!
come esche viaggio con quelle di silicone, di tutti i tipi e forma (a simpatia!!).

saluti a tutti i pescatori veri di questo sito (non io che del pescatore ho solo la lusinga!!!), in particolar modo al mitico fernando di lamezia!
piero


Hannover81

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 241
  • C&R sempre e ovunque
Reply #29 on: April 16, 2010, 15:56:25
Ciao Vigor,vedi che c'è una apposita sezione dove ci si presenta,per la prima volta.
Non crucciarti molti sono i pescatori,ma pochi i maestri.Ne approfitto perchè non solo io ma più di uno che si vuole avvicinare a questo tipo di pesca(traina da riva)stà avendo dei problemi nel reperire le misure.
Quindi dopo la presentazione potresti aprire tu un nuovo post,nella sezione degli autocostruiti,e inserire le foto dei tuoi barchini e anche le misure.Natiralmente l'invito non lo faccio solo a te ma atutti quelli che ne posseggono uno e in specialmodo a quelli che vantano di averne 4/5.Aprite un nuovo post,inserite foto e misure,per tutti quelli che stanno cercando info.Ve ne sarei grato,io per primo e poi tutti i fantasmini che stanno a leggere.
Ciao Alfonso.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.

Charles Baudelaire


vigor!

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 100
Reply #30 on: April 19, 2010, 07:43:24
sabato e domenica doppia razione di carroccio:
sabato strage di tracine e stelle...
domenica mattina è andata meglio: qualche bella occhiata, tracine e una bestia scappata sotto il naso dopo che e' saltata un metro fuori dall acqua (slamata!).
pazienza: sara' per la prossima volta!

dimenticavo: ho anche preso un pesciolino strano, stesso colore dell orata, rotondo. pensavo fosse una cosa innoqua, cosi' l ho preso con le mani e, a sorpresa, e' venuta fuori la spina come quella delle tracine comuni che prendo di solito. guardandola con attenzione ho poi visto che aveva le due spine sui lati. probabilmente una tracina di altro tipo che non conoscevo!
vale come esperienza... ma almeno non mi ha punto... anche se porto sempre di scorta, pronta all'uso, una dose massiccia di ... antidoto!!!   calabria


nemo76

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 212
  • ridiamo al mare le prede sottomisura!
Reply #31 on: April 19, 2010, 12:39:42
ciao Alfonso (hannover),se stai cercando per caso le misure per costruirti un barchino,prova a leggere un po qui
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
e in particolar modo il post di vincearchery  che credo sia abbastanza soddisfacente.
P.S. io non ho provato a costruirne uno perche per il momento non sono interessato,quindi leggilo e valuta se potrebbe fare al caso tuo.ciao Bruno
io godo tu godi egli gode!....che tempo è?Il secondo tempo di Napoli-Roma


vigor!

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 100
Reply #32 on: April 19, 2010, 16:54:36
le misure sn importanti, ma e' la piombatura che fa la differenza!


Hannover81

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 241
  • C&R sempre e ovunque
Reply #33 on: April 19, 2010, 18:22:22
Ciao nemo76,chiamami Alfonso.
Il post che mi hai linkato lo avevo già letto,e non c'è solo quello anche altre cosettine,sempre sù
 ;D,ma quello che voglio confrontare sono le misure anche di altri barchini,o divergenti che si chiamano o scannetti,comunque grazie.
Faccio appello a Vigor e a Spinbat,ho aperto un post nella sezione degli autocostruiti,chiedendo proprio le misure,che poi anche la piombatura è essenziale,si sapeva.
Quindi ragazzi vi sarei grato se mettete le misure dei vostri barchini in quel post,e se possibile di tutti i modelli che avete.
Avete 3 modelli mettete le misure di tutti e 3 e se possibile anche di foto.
Io in questo momento,tempo permettendo stò cercando di costruirne uno grandezza media,poi si vedrà cosa ne viene fuori,appena finito,posterò foto,misure e un tutorial della costruzione,per gli altri che si vogliono avvicinare a questo tipo di pesca.
A me piace pescare con tutto e tutti i tipi,ma ultimamente il medico mi ha prescritto movimento e lunghe passeggiate,da quì vorrei unire l'utile al dilettevole,devo smaltire almeno 15KG.
 ;D
Scusate l'OT.Vi ringrazio saluti Alfonso
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.

Charles Baudelaire


vigor!

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 100
Reply #34 on: April 20, 2010, 07:21:23
appena riesco ti posto le misure. auguri per i 15 kg!


Hannover81

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 241
  • C&R sempre e ovunque
Reply #35 on: April 20, 2010, 18:13:19
Ciao Vigor,ti ringrazio,attendo con ansia le tue misure,sarei anche interessato alle misure di quello/li in possesso di Bastia e di Spinbait,per poter fare un confronto.Di nuovo grazie saluti Alfonso.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.

Charles Baudelaire


tonino

  • -Member-
  • *
  • Posts: 1
Reply #36 on: February 24, 2011, 13:36:33
Salve a tutti.
Forse da qualche parte nel sito dovevo presentarmi,comunque lo faccio qui.
Mi chiamo Antonio e sono della provincia di Lecce. Sono molto preso da questa tecnica che ho iniziato a praticare 3 anni fa.
Volevo sapere se qualcuno di voi ha mai pensato di sostituire gli artificiali tradizionali con artificiali per calamari o seppie, da provare al tramonto.
Un saluto a tutti e grazie.


mauretto89

  • -Member-
  • *
  • Posts: 10
Reply #37 on: January 07, 2012, 16:19:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
io i barchini li vendo....sono specializzato a costruirli....ho imparato in sicilia
i miei viaggiano anche col mare molto mosso......
ci ho preso di tutto, spigole, tracine, lampughe, ricciolette..
chiunque fosse interessato può contattarmi in privato
ecco il mio barchino modello SPECIAL

PER MAGGIORI INFORMAZIONI...

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


che capolavoro!!!!! quanto lo vendi uno?


enzob

  • -Member-
  • *
  • Posts: 3
Reply #38 on: February 29, 2012, 10:06:31
ciao a tutti
ho fatto la mia prima esperienza con il barchino e ho notato che il filo (nylon del 100) che lo tiene al momento della risacca diventa troppo elastico e quindi non ha una risposta pronta in manovra .
è una mia impressione o deve essere cosi?