Visualizza post - capitain hook

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - capitain hook

Pagine: [1] 2 3 ... 7
1
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Capitan hook,  perch si preferisce l'acciuga (l'alice giusto?) alla sarda?
 perche' si mantiene piu' compatta ed meno untuosa: Beh! in mancanza si tutto va bene anche lo stesso pesce pettine ,una volta preso uno,tagliato a tocchettini, e non avendo l'esca a sufficienza o finita.                                                                                                   .

2
TRAINA / traina di profondita piombo guardiano scorrevole
« il: Dicembre 20, 2019, 04:57:51 »
secondo il vostro punto di vista , serve  fare un piombo scorrevole per questo tipo di pesca e se si quando e perche'. Sarei curioso di sapere il vostro punto  di vista. Sul come farlo potrei darvi, poi, una dritta, se serve. A dopo :)

3
Le acciughe e non sarde vanno benissimo anche fresche purche' non si squaglino al sole durante la pesca) vanno 'ristrette' cioe' indurite 4 /5 ore con il sale e tenute in frigo. Vanno poi sfilettate e tagliate   longitudinalmente  i propri filetti S i tagliano poi a tocchettini (quadrettini, rettangolini sui 3/4 mm)da conservate in contenitori di polisterolo (i bicchieri del barista tanto per intenderci) Vanno messi  nel congelatore aggiungendovi una sventagliata di sale, cosi li potete conservare  non dico per tutta l'estate..insomma.Con un chilo di acciughe andate tutta l'estate)n'altra cosa per una buona pescata a persona occorrono all'incirca 8 acciughe. Ciao

4
PESCA A BOLENTINO & VERTICAL JIGGING / mulinello nello slow pitch
« il: Agosto 28, 2015, 06:41:06 »
salve, vorrei sapere se e' qualcuno ha esperienza dell'impiego del mulinello a bobina fissa nella tecnica dello slow pitch e se affermativo  con quali risultati in confronto ai vari ocea, everol vj 6, okuma metaloid e /o tailwalwelan wide 71 bl. per altro abbastanza costosi  e quale marca possibilmente. o e' solo Marketing? Ho visto in you tube filmati dove si utilizza  il mulinello fisso, con ottimi risultati. Per  la canna a prezzo accessibile per es c'e' la CROSTAGE SLOW PITCH CRI-B63/ASP NELLA VERSIONE DA MULIN FISSO E ROTANTE. GRAZIE

5
DRIFTING & LIGTH DRIFTING / sacca per trasporto tonno
« il: Marzo 01, 2015, 08:39:02 »
salve amici.Mi e' capitato di vedere in un filmato americano,mi pare, dell'utilita' di una specie di sacca di pvc, non so,  con cerniera e due manici per lato  per il trasporto del tonno (sara' stata lunga 1 metro e 80) e anche e soprattuttp per l'utilizzo in macchina.Qualcuno di voi sa dove reperirla su qualche sito  italiano? ciao a tutti

6
DRIFTING & LIGTH DRIFTING / Re: montatura drifting completa
« il: Gennaio 12, 2015, 18:34:58 »
si esistono terminali gia' pronti, per es i wind_on. Il tracciato e' meno elastico del nylon e ammortizza meno le testate del pesce,Da un po di tempo e' in voga il top-Shot. cioe' un tipo di pesca che si fa in stand_up con attrezzatura leggera, mulinelli leggeri adeguati per il top-shot caricati con il multifibra da 80lb e canne super leggere della Sunrise, per es. con anelli a spirale,Per i nodi di congiunzione nylon_multifibra consulta i siti ad hoc. ciao

7
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: info girella+moschettone
« il: Novembre 14, 2014, 18:01:56 »
GRAZIE

8
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / info girella+moschettone
« il: Novembre 14, 2014, 07:11:28 »
salve amici, sapreste indicarmi una  girella+moschettone che non superi i 15 mm di lunghezza di almeno 60/100lb? Ciao e grazie

9
SPINNING ATTREZZATURE / consiglio per spinning
« il: Settembre 29, 2014, 05:35:33 »
dopo aver effettuato nello spazio di 40 a. tutti i tipi di pesca e con successo sia dalla barca (drifting pesante, traina di sup e con il vivo, bolentino leggero e di profondita', surf casting ecc) vorrei dedicarmi a questo tipo di pesca e voglio farlo da riva e soprattutto alla foce di qualche fiume  o dalla scogliera o dalla riva in mare in caduta e poss in alta marea,e perche' no dalla barca ai margini di un porto.Detto questo, chiedo, ai piu' tecnici del campo, un consiglio autorevole di acquisto. tanto per incominciare ;una 15/40 di  azione  media. lunga 270 da riva andrebbe bene? buona e non molto costosa, almeno all'inizio. Che marca mi consigliate e quali atificiali che non dovrebbero mancare nello zainetto.e poi il colore di questi ultimi se si pesca in acque sporche come quelle delle foci. per es, il flying diver da 17 gr 10 cm andrebbe bene? e di che colore? I colori scuri andrebbero bene?e poi quando il floating e quando il sinking?  Come mulo posseggo gia' un saragoza 4000,penso che va bene che imbobinerei con un  multifibra da 0,18, (?) e il finale in fc da 35/40 ? Grazie dei consigli e a presto

10
BARRACUDA / Re: artificiali e barracuda
« il: Settembre 20, 2014, 10:05:22 »
con  azione sinking, penso e di che marca e lunghezza. grazie



11
BARRACUDA / Re: barracuda e WTD
« il: Settembre 20, 2014, 10:02:39 »
grazie dei consigli

12
BARRACUDA / artificiali e barracuda
« il: Settembre 20, 2014, 07:44:48 »
salve. vorrei dai piu' esperti una risposta chiara e veloce; per lanciare dalla barca a spinning per catturare piccoli e medi barracuda quale artificiale/i  mi consigliaresti.Nei vari  forum ci sono pareri discordanti e non so raccapezzarmi.Grazie e un ciao a tutti calabria

13
TRAINA / innesco alla catilina con elastico
« il: Agosto 08, 2014, 06:37:24 »
per la traina alle grosse ricciole un innesco particolare e' l'innesco cosiddetto catilina.Lo si fa preferibilmente in due e bisogna avere una certa manualita' e delicatezza. Si fa con i grossi tombarelli , sgombri,  sugheroni, ecc. Bisogna avere un elastico da copisteria un ago con cruna che si chiude (quello per il dacron, tanto per capirci,) Dunque preso il pesce con due mani con un panno bagnato si fa passare l'ago  sotto gli occhi, si aggancia adesso l'elastichino e lo si fa passare dall'altra parte attraverso il pesce,Si prende l'amo (possibilmente un 8/10//0 lo si aggancia ai 2 capi dell'elastichino,lo si gira formando una treccia dell'elastico e lo si ferra sotto lo spazio tra l'amo e l'elastichino agganciando semplicemente Bisogna trainare a frizione quasi aperta al limite dello slittamento, perche' la signora dei mari non deve avvertire nessuna resistenza perche' prima l'addenta, poi si rivolge i bocca l'esca  e poi la  ingoia.Bisogna  avere il sangue freddo ,contare fino a 7 e dare la ferrata che deve essere tosta e ripetuta...e buona fortuna

P.S Sceglietevi un compagno svelto e non imbranato per farvi tenere il pesce da innescare.........e ho detto tutto!!!!!

14
DIPORTO NAUTICO / consiglio su eco
« il: Maggio 03, 2014, 09:24:52 »
salve, vorrei avere notizie  su  un Alpeco 530 fishfinder. Mi stato regalato dalla vedova di un carissimo amico scomparso, anche lui bravo pescatore, ma senza  il cavo o i cavi comprensivi di trasduttore, introvabili!! e ne' il manuale d'uso.Vorrei chiedere a chi ne in possesso a che cosa si riferiscono i tre spinotti "maschi" dietro l'apparecchio: c' uno spinotto a 2 sicuram alimentazione, e altri due, uno a 5 pioletti e l'altro a sette: Saranno eco e temperatura, boh!Perche' su e-bay vendono il trasduttore, ma mi sembra con uno spinotto soltanto.Ora , se qualcuno, ne avesse uno uguale lo pregherei di  darmi informazioni, perch non vorrei sbagliare acquisto- e dove posso trovare il manuale d'uso. Ciao e grazie ooiuuy

15
TRAINA / mi chiedo perche'?......
« il: Aprile 28, 2014, 23:55:36 »
mi chiedo perche' , in un  mondo supertecnologico ormai, nessuna ditta si ' preoccupata mai di costruire un contametri  su canna per il monel.O forse questo tipo di pesca non rende a livello commerciale', interessando pochi, non lo so.. Attualmente ognuno si adatta come puo'.Basta navigare tra i vari forum per scoprirne i sotterfugi, e/o preferenze per quello della KF o quello della Ryobi e similairi ecc , ma sono sempre adattamenti sempre piu' o meno posticci, quasi sempre mal riusciti.Puo' darsi che qualcosa esista sul mercato, americano, cinesi ,giapponesi (mi meraviglio per quest'ultimi)o no, non lo so, ma cmq strano che nessuno si e' fatto ancora vivo. Mah speriamo in un prossimo futuro (se ci saranno ancora pesci da pescare)!!! ;D

16
TRAINA / traina con il monel o con il rotex filo inox?
« il: Aprile 25, 2014, 20:11:24 »
vorrei sapere da chi usa il rotex come si trova a trainare  con questo tipo di filo , i pro e i contro, in alternativa al piu' costoso monel, Mi riferisco al rotex 50 lb per 60 di diametro, ;D

17
TRAINA / Re: Mulinello Traina - Okuma Solterra 20 lb
« il: Aprile 02, 2014, 07:27:21 »
il mulinello per la pesca che devi fare e' ottimo.Non mi convince la canna che ha un'azione fino a 250 gr.Ora, se devi pescare a fondo devi usare un piombo guardiano di almeno 500 gr o 750 , dipende poi prof e corrente. Secondo me dovresti rivedere il tutto. Per i cappotti, non ti preoccupare, se insisti i pesci verranno Cmq il mulinello va benissimo Abbinaci un multifibra da 40 lb, un filo di nylon del dm 50  di venti m come intermedio.  girellina  di almeno 50 lb,  3 m di fc del 50 doppiato negli ultimi 20 cm , amo scorrevole del 3 con amo ferrante del 4/5 per i dentici. Qualsiasi esca viva va bene , dalla boga alla triglia, sugarello.  pagello ,per non dire seppia e calamaro. Poi per prenderli bisogna andare a mare ;D

18
l'estate scorsa ho voluto sperimentare l'impiego della duplicatura sulla lenza madre e sul terminale ottenute con lo spider hitch,( spider rafforzati con nodi uni a scendere -6/7 da formare una trecciolina. spennellata con colla cianoacrilica)) ed unite con un loop to loop-Una cosa meravigliosa:Rispetto carica di rottura.Quindi avevo fatto cosi: lenza madre, su di essa gassetta con lo spider, gassetta spider su terminale intermedio 20m, jinkay del 90. girella trasparente 150 lb terminale tre metri in puro fb del 110.Non una rottura.E' molto facile e sbrigativo. Provate ciao ;D

19
salve, mi sapete dirmi dove posso  comprare on line una canna della Palmas "metal witch" az 30/150 gr, 6,1 piedi?  o altre tipe di canne per lo slow jiging con i dati di cui sopra grazie  calabria

20
TRAINA / Re: una spiegazione ci sara''.....................
« il: Dicembre 24, 2013, 14:28:03 »
avevo in mente proprio questo; alla prossima calmata. Sai perche' penso che siano ricciole , perche' se fermo l a barca e pesco a scarroccio , nel momento che l'esca viva mi cade nel cono dell'eco vedo queste bestie(pesco attorno ai 60/70m) a diecine grandi come le icone di  tonni, attorno all'esca: di li' a poco toccata chirurgica e fuga:terminale pulito. Alla prossima. La pesca e' bella perche' c'e' gara tra il pescatore e il pesce: vedremo chi la vincera' ;D

Pagine: [1] 2 3 ... 7