Visualizza post - chiaravadrhotu

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - chiaravadrhotu

Pagine: [1] 2 3 ... 40
1
ROKFISHING & PESCA DALLA SCOGLIERA / Re: Scogliere naturali.
« il: Maggio 10, 2017, 21:33:38 »
ti consiglio vivamente la pesca a feeder ovvero col pasturatore e bigattini... nelle prime ore magari avrai disturbo dai piccoli pesci ma se ti mantieni su un amo 12 / 10 sicuramente la taglia si fa leggermente superiore...
diversamente con mare mosso puoi tranquillamente usare un long arm e anellidi innescati interi

2
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Unghietta misura
« il: Maggio 10, 2017, 21:31:03 »
Io personalmente nella mia zona Soverato, usiamo tanto quella da 4,5 Yamashita poiché resiste molto di più l'amo e non arruginisce.
Labombarda sempre sopra e tratteniamo il finale prima che entri in acqua.

3
PESCA FORUM BAR / Re: Buon compleanno ^PEPPINO^
« il: Novembre 05, 2016, 13:03:03 »
Tanti AUGURISSIMI Peppino !!!!
 
Anche se con un po' di ritardo !!!!
 

4
PESCI & CATTURE / E ritornano sempre !!!
« il: Settembre 19, 2016, 15:59:13 »
E come di consueto ogni anno... tornano i nostri amici alletterati... sempre un emozione unica.
Credevo che una canna da spodding 2 pezzi di 5,5 lb avesse tranquillamente spiazzato i nostri pinnuti, ma anni di evoluzione si fanno sentire, anche se con atrezzatura sovradimensionata.
Una forza della natura




Ed ecco a voi le immagini della frenesia di questa pesca, semplice ma tecnica e d'esperienza, specie sulla tempistica di lancio, si rischia infatti di essere fuori passata molto facilmente. Tutto da decidere in brevi attimi...MAGICI !!!

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: tonnetto alletterato
Tecnica: spinning pesante
Località: medio jonio
Data e orario: settembre 2016
Canna: shimano alivio dx specimen spodding 5,5 lb 3,7 m
Mulinello: penn spinfisher v 7500
Lenza madre : 0.40
Finale : 0.40 di 3/4m
Amo unghietta piccola bianca Yamashita 4 cm
Esca : unghietta artificiale
Fase lunare : ignota..
Marea : ignota..
Condizioni meteo/marine : mare montante vento da ne
Note :il recupero và sempre effettuato a frizione tarata attentamente, in primis perché se passa il tombarello da 2/3 kg nella prima partenza spacca tutto, secondariamente perché la troppa trazione tende a far deformare l'amo o l'unghietta stessa o semplicemente a far slamare per la troppa forza.
Per il resto è da provare, niente a che vedere con la pesca da natante.

5
NOTIZIE AGONISMO MANIFESTAZIONI TROFEI / Re: RADUNO D'ESTATE 2016
« il: Agosto 09, 2016, 17:32:49 »
Splendida serata !!!
 
Grazie a tutti veramente di cuore... anche ai serra che solo quando butto una canna io nn escono da quello spot...
 ;D

6
NOTIZIE AGONISMO MANIFESTAZIONI TROFEI / RADUNO D'ESTATE 2016
« il: Agosto 04, 2016, 09:42:57 »
Come da regolamento che trovi a inizio post...

Saranno ammesse tutte le tecniche di pesca, ad eccezione della tecnica del palamito a vela, del rezzaglio e quella del barchino.

Si potrà pescare con max 2 canne per concorrente (nessuna limitazione sulla tipologia delle esche, saranno consentiti terminali con max 3 ami).

 

7
PESCI & CATTURE / Re: Catture PePpE "chiaravadrhotu" Mare
« il: Agosto 04, 2016, 09:39:51 »
 ;D

In un altra vita magari... anche se credo che il bello di avere dei "Maestri" nella vita in genere, sia proprio la loro presenza come punti di riferimento da avere sempre, non come traguardi da ambire caro Vincenzo !!!!
 

8
PESCI & CATTURE / Re: Catture PePpE "chiaravadrhotu" Mare
« il: Agosto 03, 2016, 11:23:16 »
 
Agli ordini Capitan Peppino !!!!
 x;D

9
PESCI & CATTURE / Aspettando il big fish...
« il: Agosto 03, 2016, 11:13:18 »
Ormai, come una vera e propria dipendenza, la canna da spinning è diventata il quinto arto del corpo... la porto ovunque : a mare con i miei, in scogliera, di notte, la sera quando esco con gli amici a lido....
Un' ossessione dove però qualche bel pesciotto ancora non arriva.
Mi accontento alla grande, C & R sempre e si continua a fare esperienza!!!
 
Ancora una volta ringrazio il Maestro Peppino Tropea per gli innumerevoli consigli che in ogni pescata, specie quando uno stà per mollare, risuonano in testa a mò di paadre nostro....
E il mio Amico Vincenzo Spinning Pansa mentre aspetto, a questo punto, che mi dia un altro artificiale ugualmente funzionante!!!
 





Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: ricciola, pesce lucertola
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : ...
Esca : Popper 12 gr, ghost shad 8,5 cm jig head
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : Attacco della minilola avvenuto a un 20 m da riva, stranamente sulle piumette dell'ancoretta si è fiondata con particolare decisione al punto da avere 2/3 ami conficcati all'interno della bocca.
Confidavo in più nello shad vista la presenza di minutaglia tra salpe e cefalotti della stesssa taglia e colore... proveremo in condizioni diverse di vento e pressione !

10
NOTIZIE AGONISMO MANIFESTAZIONI TROFEI / RADUNO D'ESTATE 2016
« il: Agosto 02, 2016, 21:48:11 »
Basta arrivare sul luogo di pesca all'orario descritto in programma,  qualora vogliate parteciare alla competizione ricreativa le iscrizioni saranno fatte in loco giunti nel punto della manizione.
 

11
PESCI & CATTURE / Serrotto a Spinning
« il: Luglio 29, 2016, 16:13:56 »
Ed eccomi al primo serra della mia vita a spinning, tecnica con cui mi cimento da gennaio.
Bellissima emozione peccato che la ferrata è avvenuta a circa 1,5 m dalla battigia, quindi anche se bello non c'è stato praticamente combattimento!!!
Posto qualche immagine strappata dal video che per motivi di connessione e dimensione dello stesso mi risulta impossibile ad oggi caricare...

RINGRAZIO il mio maestro di pesca nonché carissimo amico PEPPINO TROPEA per tutto : dai consigli sulla tecnica alla scelta dell'attrezzatura.
Con il suo sostegno ho bypassato anni di prove e tentativi, nonché esperienza cruciali a mio avviso nell'approccio allo spinning da riva. Ancora GRAZIE!!!!
E un ringraziamento anche a Vincenzo Spinning Pansa che regalandomi l'artificiale in foto ha contribuito in modo pressappoco decisivo ai fini della cattura, prontamente rilasciata data la piccola dimensione del serra.
 ;D




Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: pesce serra
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : ...
Esca : Popper 12 gr
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : Attacco avvenuto a pochi m dalla battigia, deciso su recupero medio e costante, alla seconda jercata dal momento dell' inseguimento.

12
PESCA IN APNEA / Re: muta
« il: Luglio 01, 2016, 13:22:24 »
Quoto quanto detto sopra appieno...
 

13
PESCA IN APNEA / Re: LA SINCOPE
« il: Luglio 01, 2016, 13:20:03 »
Sagge parole ragazzi anche se oggigiorno trovare dei compagni di pescasub è quasi un impresa...
Anche se vi dirò che lavorando in ospedale l'annegamento è una delle morti più belle...
 
Scherzi a parte, ottime osservazioni ragazzi...
in che tecniche vi cimentate? aspetto? torbido? razzolo? strusciapanza ?
 x;D

14
PESCA FORUM BAR / Re: AUGURI SAVY
« il: Luglio 01, 2016, 13:15:56 »
Tanti AUGURONI  Saverio !!!!!
 

15
Era il mio coinquilino !!!!
 ;D
Anche io sono rasato, con i raybanazzi, ma non ho tatuaggi !!!
P.s faccio parte della squadra che và con maschera e pinne a far "spesa" e recuperare bombarde e unghiette...
Come tu sai li il posto non è pericoloso, non ci sono correnti, ne strapiombi, ne reti in cui poter soffocare... ne tantomeno spezzoni di filo 0.60 chesenza coltello sott'acqua ti possono letteralmente intrappolare...
Siam fatti così
 calabria

16
Ma hai pescato la "bestiolina" da riva ?
 calabria3
Complimenti se è così !!!
comunque bollire in acqua sale e aceto non so.. la bollitura con acqua e sale e sempre nella prima fase, quella di cottura...
se ti può aiutare alcuni alla punta a soverato quando sanno già che il destino di quei tonni è sott'olio , appena tirati fuori staccano con un dito le branchie a mò di sgozzarli per far fuoriuscire ulteriore sangue... e poi li uliscono il prima possibile con accqua di mare.
La carica batterica aerobia si abbatte ma capisci chel'acqua di mare ha ulteriori batteri nocivi per l'uomo quindi credo che ai fini di una sicurezza alimentare abbia davvero poco senso.
se vuoi avere un approccio sicuro e scientifico ci si deve basare sui fatti e non pu....
 calabria
p.s. io sono invece sempre in mezzo alla marmaglia di Chiaravalle ovviamente attendati a dovere !!!
mi chiamano l'infermiere, accanto al maggiore, il profssore, luciano, totò e compagnia bella !!!

17
Da biotecnologo ti rispondo così in modo del tutto orientativo :
1) posta immediatamente la foto del bel tonno che lo vogliamo vedere purchè si attenga al regolamento.
2) se hai pescato a Soverato ti conosco per forza
3) la tossina del botulina può insidiarsi prevalentemente nelle conservazioni sott'olio in cui in qualche fase della procedura vi è contaminazione. i procedimenti da te elencati vanno benissimo e l'uso della pentola a pressione e superfluo se poi il botulino magari quando asciughi i vasi o quando usi una forchetta lavata normalmente ricontamina il tutto.
o ti affidi alla divina provvidenza come da secoli fanno tutti, oppure chiedi al tuo farmacista di fiducia una dose di solfiti per igiene alimentare che ad oggi è l'unica garanzia per essere sicuro attenendoti al protocollo di non avere rischi.
Effettuare delle conserve alimentari non è semplice, al massimo, in casa puoi optare a fare tutti i passaggi in luogo asciutto ventilato e soprattutto asciugare i vasi alla luce del sole usando sempre tappi precedentemente lavati con amuchina o succo di limone... metodi empirici ma usati da anni...
se vuoi rimanere sicuro opta per i solfiti. Non alterano il sapore ma soprattutto sono una garanzia.

18
Eccomi qua di nuovo, dopo qualche pausa fra università tirocinio e famiglia.
Qualche cattura di studio in posti nuovi come scogliere e continuando a cercare di imparare lo spinning come forma mentis più che come nozionistica tecnica.





Preda: pesce lucertola e tracina
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : jig head da 8.75 gr
Esca : heracles ghost shad 8.5 cm green
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : catture effettuate sia su misto che scogliera naturale, dove come potete vedere le sorprese non mancano e le testine "mbaluse" come dice il mio amico Peppino Tropea danno i suoi frutti ovvero : PERDITA DI BELLE CATTURE !!!



Preda: murena
Tecnica: rockfishing
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano alivio telesurf 4 m 100 gr action
Mulinello: lineaeffe furia 8000
Lenza madre : kastking braid 0.25
Finale : colmic fendreeel 0.35 con 15 cm cavetto d'acciaio con giunzione nodo albright
Amo n° : 1/0
Esca : sarda intera innescata con ago
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : con strana sorpresa dopo due ore di pesca nello spot la sarda rimaneva intatta e priva di danni da parte di piccoli pesci, fiducioso dopo la cattura della murena, optando per qualche cernia o dentice ho avute tre succesive poderose pieghe della canna a cui però non sono riuscito ad allamare il pesce... innesco da rivalutare!!!
p.s sconsiglio vivamente l'uso di telescopiche per il rockfishing perché quando si ha a che fare con scogli che si innalzano anche di 4/5 m e numerose tane non credo si abbia la potenza necessaria con questo tipo di canne. Io ho scelto di spinnare tutta la mattina e a perdere ho buttato in acqua inneschi voluminosi proprio per catturare belle prede o non toccare proprio le cann una volta lanciate. L'uso delle due pezzi credo sia la mossa giusta da fare in una sola battuta a rock.

19
PESCI & CATTURE / Re: video e foto orata e sarago a rockfishing
« il: Giugno 21, 2016, 15:11:45 »
 
bellissima cattura... potresti mettere, come noterai negli altri post, una scheda dettagliata sull' attrezzatura, le condizioni etc...
Grazie

20
PESCA FORUM BAR / Re: buon compleanno ^FLY^
« il: Giugno 21, 2016, 14:40:33 »
Tanti auguri Carissimo Prof !!!!
 
 

Pagine: [1] 2 3 ... 40