Visualizza post - Surfin Bird

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Surfin Bird

Pagine: [1] 2
1
Salve, come da titolo non riesco a trovare delle bobine di ricambio per il Tica Cybernetic gg100rr, ho anche chiesto al distributore Tica per l'Italia che dice di averne solo una alla modica cifra di €26,50 + s.s., se qualcuno le ha e volesse propormele può contattarmi con Mp, o rispondere a questo post in modo che io possa contattarlo.
 grazie.

2
PESCA A BOLENTINO & VERTICAL JIGGING / Ho bisogno un consiglio.
« il: Aprile 26, 2015, 19:56:05 »
Salve a tutti, è un po' che non scrivo lo faccio oggi per chiedere un consiglio a chi ha più esperienza.
Da un paio d'anni in estate vengo regolarmente trascinato (si fa per dire calabria) da alcuni amici appassionati di bolentino per delle battute di pesca della durata anche di un'intera giornata.
Quest'anno uno degli amici con cui esco ha acquistato una bella imbarcazione con cui puntiamo a profondità di oltre 100mt per cui ci stiamo organizzando per tentare la preda di taglia, girovagando su internet per acquistare dell'attrezzatura idonea ho notato questa canna:
BULOX MULTIPOWER BOAT 100/1000 GR,  2,10mt, 50 EURO

 
 e questo mulinello:
TICA CYBERNETIC GG100R, 80,00
che caricherei con un trecciato dello 0,45 da 80lbs, trave 0,70 con braccioli 0,40 in fc.

Potrei sfruttare quest'attrezzatura oltre che per il classico bolentino pesante anche per il Live kab e per il vertical con esche sui 200gr?
grazie.

3
ROKFISHING & PESCA DALLA SCOGLIERA / Rock Fishing Pesante
« il: Settembre 12, 2014, 16:40:45 »
Salve ragazzi, qualche giorno fa ho scoperto uno spot da paura (nel vero senso della parola  calabria3 ) si tratta di una scogliera bassissima quasi piatta di poco più alta del pelo dell'acqua a mare calmo, direttamente esposta ai venti di maestrale, per cui va da se che basta poco perchè questa venga invasa e sommersa dalle onde, da ispezione subacquea è risultato un fondo di circa 6 mt già ad una 20na di mt daglli scogli, tale fondale è costituito quasi esclusivamente da rocce ed una vasta prateria di posidonia, nel giro di un'oretta abbiamo visto saraghi ed orate di taglia, scorfani rossi, un cerniotto e diversi polpi, nonchè ad occhio attento non sono sfuggiti parecchi calamenti incagliati lasciati li da tempo, alcuni ancora muniti di gallegiante.

Secondo voi è una situazione affrontabile? magari in scaduta molto ma molto avanzata e con quale attrezzatura?, io per esempio mi son fatto l'idea che non essendo strettamente necessario lanciare sarebbe meglio provare con una canna molto corta possibilmente non oltre i 2,7 mt che consenta di tenerla in mano per lungo tempo, ne possiedo una da bolentino pesante che tiene fino a 300gr che vorrei armare con uno 0,45 diretto e calamenti in stile britannico tipo Pulley rig, oppure un galleggiantone scorrevole con calamento a due ami, passo la palla a chi ha esperienza in tal senso, grazie.

4
LA SPIGOLA / Canna corta sotto riva.
« il: Maggio 28, 2014, 19:09:26 »
Salve cari, mi chiedevo se a surf nei primi 30 mt dalla battigia, regno incontrastato di sua maesta la regina d'inverno, ed esclusivamente in una battuta mirata a questo pesce, siano strettamente necessarie canne da surf standard, quindi diciamo dai 3,5 mt fino ai 4,5mt, oppure si potrebbe ridimensionare il tutto, cioè canne più corte muli più piccoli, da piazzare rigorosamente su picchetti da spiaggia.
Non ho idea se esistano canne idonee se non forse qualche canna da spinnig pesante, magari qualcuno ha avuto la stessa idea e l'ha pure provata, che mi dite?

5
Cari fratelli scers e soprattutto cugini spinners, dopo il triste addio ai miei amatissimi cosciali che mi hanno abbandonato senza preavviso ;D ho deciso di passare ai waders, quelli in pvc per essere preciso.
Utilizzati qualche giorno fa per la prima volta.........., per sole 12 ore di fila, ho potuto constatare di persona il difetto che affligge questo tipo di attrezzatura; la condensa.
Pur essendo entrato in acqua decine di volte le onde non mi hanno bagnato, paradossalmente mi sono bagnato da solo ><;D<.
Sarà perchè sono dei waders scadenti? sicuramente non sono i migliori sul mercato in effetti li ho pagati solo 22 euro, dipende dal fatto che hanno l'elastico che chiude sotto le ascelle? ma così almeno non mi entra acqua quando le onde mi sbattono contro (e non affogo).
sarà perchè la parte gommata è all'interno mentre la parte in tela è esterna? ma soprattutto ho sbagliato abbigliamento? avevo una tuta in pile e c'erano 15°.
Tutti i vostri consigli mi saranno utili, vi ringranzio in anticipo.

6
SURFCASTING / Piattone fino a natale, che fare?
« il: Dicembre 11, 2013, 18:29:44 »
Cari surfcastmen nelle more di qualche bella mareggiata parrebbe prospettarsi un natale "piatto", ricordo lo scorso 26 dicembre che fu il giorno della mia prima spigola oversize , il pomeriggio fuggito da mangiate e parenti vari mi recai nella piccola spiaggia a me cara, praticamente sotto casa, non potei farne a meno, una meravigliosa scadutona di scirocco reclamava le mie esche senza se e senza ma, invece quest'anno l'alta pressione dovrebbe farla da padrona, come fare fronte all'eventuale crisi d'astinenza da onde? quali sono i vostri segreti per affrontare il piattone d'inverno ed evitare un degno cappotto? parola agli esperti di  ;D

7
PESCA FORUM BAR / Un abbraccio a tutti i fratelli Sardi
« il: Novembre 19, 2013, 09:45:48 »
Le immagini e le notizie di questa mattina sono veramente terribili, cari fratelli Sardi un abbraccio a tutti e spero che stiate tutti bene

Gaetano

8
SURFCASTING / WANDER SURF?
« il: Ottobre 02, 2013, 17:18:39 »
Wander Surf, ho sentito diverse volte questo termine ma non ho capito cosa sia di preciso e come si fa,
passo la parola agli esperti, 
                                                              ;D

9
SURFCASTING ATTREZZATURE / Piramide
« il: Settembre 14, 2013, 20:34:37 »
Ciao cari, posto qui perchè a mio avviso la piramide è il piombo che senza ombra di dubbio fa parte integrante dell'attrezzatura di chiunque si accinga ad una battuta di Surfcasting, per me in assoluto il miglior piombo da tenuta eccezion fatta per lo spike, detto questo vorrei un vostro parere su un particolare tipo di piramide, ovvero quella a base triangolare. Da oltre un anno sono venuto in possesso di una 15na di kg di vecchi tubi di piombo, diverse volte ho utilizzato degli stampi in gesso usando come matrice le classiche piramidi a base quadrata, adesso vorrei acquistare uno stampo in alluminio precisamente da 5/6/8 oz, il prezzo è discreto 32 euro circa spedito, però trattasi di piramide a base triangolare che io non ho mai neanche visto dal vivo, qualcuno la usa? posso acquistare lo stampo? oppure è meglio continuare ad usare le classiche piramidi a base quadrata?   grazie.

10
SURFCASTING ATTREZZATURE / ROTANTE vs TRECCIATO (diretto)
« il: Settembre 02, 2013, 21:58:35 »
Quando si parla di trecciato e rotante di solito la discussione verte sulla possibilità di usare questo particolare tipo di filo come shock leader, con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso, ebbene la mia domanda vuole andare ben oltre, premesso questo, vi pongo la domanda:
secondo voi visto che normalmente sul Penn 525 mag2 (+ shimano Catana Rd) carico una madre in nylon dello 0,35 ed uno shock anch'esso in nylon dello 0,70, quest'ultimo testato per 47 libbre, se caricassi un trecciato avente le seguenti caratteristiche

trecciato giapponese
diam.0,37
carico di rottura 47lbs
zero assorbimento d'acqua (seeeeee come no!!! ;D)
credo che sia pure già siliconato di fabbrica

ovviamente parlo di filo diretto senza shock e con un unico snodo sempre sullo stesso filo

pescando su spiagge basse di sola sabbia quali sarebbero gli svantaggi, e i vantaggi (se ce sono)?
in realtà quello che mi interessa veramente e ridurre a zero i nodi, grazie.
                                                           ;D

11
PESCA A SPINNING / Misure ideali guadino
« il: Luglio 25, 2013, 18:48:18 »
Sicuramente è un accessorio che moltissimi spinners usano, ma quali sono le misure ideali?,
se non vi spiace avrei bisogno qualche consiglio per non comprare quello che poi risulterebbe inutilizzabile,
se volete per rispondere potete usare la seguente scheda,

1)lunghezza del manico,
2) meglio tondo o triangolare
3)diametro dell'imboccatura (se tondo) o larghezza  (se triangolare),
4)profondità della rete,
5)meglio la rete verde a maglie fitte, oppure va bene anche la rete in nylon (tipo quella dei palloni)?
6) meglio col manico telescopico o in un unico pezzo?
7) il manico è meglio in alluminio o in acciaio?
8 ) ne ho visti alcuni con il manico trapezoidale, sono da preferire a quelli col manico tondo?
9) quello circolare meglio in un unico pezzo o ripiegabile?
10)ma per quelli cinesi a dieci euro vale la pena?

grazie a tutti  ;D

12
ACCESSORI SPINNING / Power Pro, il prezzo è giusto?
« il: Luglio 11, 2013, 19:11:26 »
Salve a tutti ho trovato il Power Pro 300 yds/270mt, colore Moss Green,
diam. 0.15 -10lb
oppure diam. 0.23- 20lb., 
a meno di 9(nove)€ compresa spedizione, come vi sembra il prezzo?

13
Se qualcuno la possiede o l'ha provata vorrei conoscerne pregi ed eventuali difetti, l'ho trovata a 90€ nuova, l'idea è quella di utilizzarla in inverno nelle scadute, grazie.

14
SURFCASTING / Surfcasting estivo?
« il: Giugno 19, 2013, 12:36:05 »
Ciao cari, appurato che nella parte del mio cervello che si occupa di pesca c'è spazio solo per il Surf e che tutto il resto è noia, mi chiedevo quali sono le differenze sostanziali tra il surf praticato in inverno, quello fatto di vento e freddo, ed il surf praticato in estate, fatto si di vento ma caldo da schiattare, per esempio delle tre fasi della mareggiata, in estate qual'è la più redditizia?, le esche e i calamenti mirati alle classiche prede invernali funzionano anche in estate?, mi piacerebbe una bella disamina dell'argomento, grazie.

15
Salve a tutti, volevo solo sapere se qualcuno degli iscritti vi prenderà parte, ciao.

16
BEACHLEGERING & BEACHLEDGERING / Pasturare coi ricci di mare?
« il: Aprile 17, 2013, 17:24:08 »
Ciao a tutti,
premessa:
La scorsa estate sono andato a pescare in barca per un bolentino leggero sottocosta (1 km max), assieme a me c'era mio cugino che odia pescare ma ama la pasta coi ricci, il quale ha approfittato del passaggio per prenderne qualcuno che poi ha pulito mentre io ed un altro amico pescavamo usando come esca dei tocchetti di gambero, qualche minuto dopo aver iniziato a gettare i gusci dei ricci in mare le nostre esche sono state assaltate dai saraghi ed altri pesci di scoglio, dopo un paio d'ore avevamo una trentina di saraghi da porzione più un abbondante varietà di pesci di scoglio (che mia moglie ha usato per il brodo del cus cus  ;D).
Tutto ciò premesso vorrei sapere se i ricci, possono essere usati per pasturare e qual'è il metodo più proficuo, nonchè dopo avere pasturato coi ricci qual'è l'esca migliore da abbinarvi?, il tutto dovrebbe essere usato dalla spiaggia con fondo aperto ma in prossimità di una scogliera, grazie.

17
Salve a tutti, cerco notizie sulla canna in oggetto, è una due pezzi (secondo trabucco ripartita) per beach ledgering con cast max 120gr, l'ho trovata a 80€ +10€ di ss nuova, mi interesserebbe sapere pure il peso, grazie.

18
Salve a tutti, ho appena acquistato su internet una canna da Beachledgering per mio figlio, purtroppo una volta tolta dal suo involucro per la spedizione, ho riscontrato che l'apicale non è in asse con gli  altri anelli, non riesco a capire se è stato fermato con colla a caldo o con colla epossidica, come fare per staccarlo e riposizionarlo correttamente?

Grazie

19
ACCESSORI SPINNING / Trecciato Cinese
« il: Febbraio 01, 2013, 11:14:12 »
Salve cugini, mi intrufolo nella vostra sezione per chiedervi consiglio su un argomento che sicuramente avete sviscerato a fondo, il trecciato!!
Premetto di essere un surfcaster, che  intende usare il trecciato per il confezionamento di shock leader, al fine di ridurre i nodi di giunzione tra la lenza madre e lo shock, nonché ridurre al minimo indispensabile il diametro dello stesso s.l., cercando sul  web qualcosa di abbastanza economico mi sono imbattuto in una serie di Dyneema cinesi,  parlo di bobine da 500mt 35lbs 0.25mm a 11 € circa s.s. comprese,  ho riscontrato che le  trecce cinesi a parità di libraggio con quelle più blasonate, risultano avere un diametro più grosso,  e questo ci può stare, magari invece di prendere uno 0.20 prenderò uno 0.25, poco mi cambia, però usando piombature di tutto rispetto 150gr ed oltre, non vorrei che si spezzasse durante il lancio o peggio si deteriorasse il filo già a prima uscita, voi cosa ne pensate? qualcuno di voi li usa?
grazie  ;D

20
SURFCASTING / LA FERRATA, si, no, perchè?
« il: Gennaio 28, 2013, 12:16:30 »
Nella mia ancor breve carriera di surfista (duro e puro come qualcuno mi ha definito), mi sono sempre chiesto se ferrare, ed eventualmente come ferrare,
mi spiego meglio,
se ho una piramide da 150gr a salire insabbiata a 70 mt di distanza o peggio uno spike, con mare da surf e magari un bel po' di vento, e penso che ci sia stata la "mangiata" che faccio ferro? ma a questo punto il pesce non si dovrebbe essere gia autoferrato? ferrare non comprometterebbe l'azione di pesca magari strappando l'esca o l'amo dalla  bocca del pesce? e poi a 70 mt il filo non ammortizza troppo l'eventuale ferrata? 

Pagine: [1] 2