Visualizza post - SognandoSampei

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - SognandoSampei

Pagine: [1] 2
1
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Canna per Pesca all'Aguglia
« il: Giugno 23, 2016, 11:46:10 »
Salve a tutti....

Devo acquistare una combo per far divertire mio padre quest'estate visto che la mia comincia ad avere anni e si è scassata... Partiamo dal presupposto che capisce di pesca come io di Ippica, però gli piace fare questa pesca (diciamo che ama le aguglie nella padella con pomodori e peperoni leggermente piccanti  ;D ). Partendo da tale presupposto, che cannetta mi consigliate? Pesca da spiaggia (abbiamo solo quella dalle mie parti) , con bombarde di massimo 30 gr, lenza madre dallo 0.18 allo 0.22 e mulo abbinato in base alla canna... Fino ad ora ha pescato con uno shimano 1000 ma, meglio qualcosina di più grosso.. Avevo pensato ad uno della shimano (hyperloop/catana)...La taglia in base alla canna da pesca per bilanciare bene e consentendo di farli fare i metri durante il lancio.

Grazie a tutti per i consigli e buona giornata

2
ARTIFICIALI DA SPINNING / Consiglio su misura e azione
« il: Maggio 05, 2016, 11:26:54 »
Salve a tutti...

Volevo chiedere dei consigli su alcuni artificiali che vorrei acquistare....
Il primo è il tide nella misura"da spigola", ossia quelli sotto i 10 cm.... Quale mi consigliate tra il 90 ed il 75?

Secondo acquisto è il rudra... Tutti parlano benissimo della versione sinking però mi incuriosisce molto la versione Suspending... Quale mi consigliate tra le due?

Terzo acquisto: sasuke 120... Più che acquisto diciamo che io ho una versione 120 floating.... Usandola, ho notato che , se ci sta un poco di mare tende a salire e perdere nuoto sulla jerkata (so che non è un jerkbait però una strattonatina ogni tanto ci vuole  calabria ).... Vorrei capire se è una questione di errato utilizzo oppure, conviene passare alla versione sinking.....

Grazie a tutti e buona giornata  ;D

3
CANNE DA SPINNING / Cambio canna da spinning
« il: Gennaio 03, 2016, 17:10:53 »
Salve a tutti, ormai è da un annetto che faccio spinning e comincio a capire sempre di più su questa bellissima tecnica, sia sui movimenti, i momenti, gli spot, ma inizio anche a capire che per ogni pescatore c'è bisogno della canna che lo faccia sentire a proprio agio. Son partito dalla solita cannetta e poi sono salito alla magnifica Livebait di gloomis, canna bellissima e con un'azione fantastica però c'è un ma...   calabria3

Il mio problema è il range, ossia artificiali che pesano meno di 14/15 gr non li sento a meno che non siano estremamente palettati.. Visto il problema avevo deciso di farmi un'altra combo che copra la fascia di range scoperta dalla livebait perchè cosi avrei avuto tutto il range coperto e mi sarei tenuto la live. Riflettendo però, mi sono accorto che nella mia plano ci sono artificiali che non superano i 28 gr di peso perché non li uso di proposito avendoli provati e non riuscendoli a manovrare per l'eccessivo peso(ho provato il mommotti 190)... Ho pensato che, a malincuore, la cosa migliore sia vendere la mia livebait perché non usando artificiali superiori ai 30 non mi serve a nulla una canna che mi faccia usare artificiali dai 16/17 fino a 28 e prenderne una da 5/6 fino a 20/21 ,anche perché artificiali meno di 9 gr non ne userei visto che, per come è composto lo spot, qualche spigola esce solo con mare grossetto quindi c'è bisogno di roba più pesantuccia per stare in pesca. Fatto questo preambolo la mia intenzione è quella di fare un'unica canna che mi permetta di gestire artificiali da 8/9 gr fino a massimo 30 accoppiata ad un mulo (Ho un exage ma voglio salire di categoria) 4000 leggero ma su questi non ho dubbi : SHIMANO Rarerium Ci4+ 4000FB.... Che canna mi consigliate per le mie esigenze? Considerate che come azione mi piace la livebait, ossia con riserva ma abbastanza parabolica (per intenderci non mi piacciono nè pali, nè big c bubble)...
Come budget sul nuovo diciamo intorno alle 220 euro...
Grazie a tutti.... calabria

PS: sono amante delle canne loomis...

4
MERCATINO DEL PESCATORE / Vendo Canna con Garanzia
« il: Ottobre 01, 2015, 17:19:49 »
Vendo canna da spinning Shimano aernos, anellata FUJI, 2.10 mt casting 14-40 gr, acquistata in shimano shop e con garanzia fino a dicembre 2017... Canna usata pochissimo (c'è ancora il celofan sul manico) e ideale per chi inizia... Azione progressiva dichiarata dalla casa ma secondo me è regular-fast quindi un azione da spigola, ma in caso di serra o barra non soffre assolutamente.. Come tutte le shimano sovrastimata... Il casting veritiero è 8-28 gr.....

Prezzo = 40 + ship(7 euro) con corriere e tubo....

Possibilità di scambio a mano su Rossano e limitrofi, e Rende(zona universitaria)... Per altre info e foto contattatemi in MP.....


5
TRAINA / Traina agli alletterati
« il: Giugno 09, 2015, 15:04:04 »
Salve a tutti....

Quest'estate, vista la possibilità di andare in barca assiduamente, vorrei acquistare canna mulo e filo per poter fare un pò di traina agli alletterati con gli artificiali... Fino ad ora, viste le poche volte che andavo, ho sempre usato la lenza a mano (Sentire il pesce nelle mani è adrenalina allo stato puro) con una montatura composta da 3 polipetti e un'unghietta da 4.5 alla fine... Ora andando di più ci sono le possibilità che abbocchi qualcosa di più grosso e diventerebbe difficile salpare l'esca col rischio di farmi anche maluccio alle dita (Già successo con due lampughe   ;D )....  Quindi, dopo questa prolissa presentazione vi chiedo: COsa potrei acquistare con un budget di massimo 100€ ? Io avevo trovato una combo okuma da 55€ (mulo canna e filo) che alcuni amici usano già da 2/3 anni e si trovano bene.. Naturalmente se spendendo qualcosina in più posso avere qualcosa di meglio sarebbe perfetto anche perché avrei intenzione , se riesco, di fare un poco di traina col vivo leggera....

6
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Attrezzatura da Barca
« il: Maggio 28, 2015, 21:46:51 »
Salve a tutti...

Quest'estate finalmente potrò dedicarmi alla pesca dalla barca, anzi barchetta ;D però onestamente non ne capisco nulla a livello tecnico e di attrezzature... Come tecniche vorrei dedicarmi, essendo all'inizio, a quelle più semplici, ossia il bolentino costiero e la traina costriera da metà agosto fino ad ottobre per insidiare qualche alletterato, lampuga ecc... Venendo all'attrezzatura, devo acquistare la canna da bolentino e la canna da traina con i rispettivi muli... Le mie domande sono:

1. Esiste la possibilità di acquistare un'unica canna per entrambe le tecniche?

2. Se ciò non fosse possibile e possedendo un Exage 6000 che canna da bolentino potrei abbinare?

3.Con l'exage, avendo due bobine in modo da poter imbobinare fili con diametro diversi, si potrebbe fare la traina o conviene prendere un mulo rotante ed una canna apposita da traina?

4. Che diametro di fili dovrei usare per entrambe le tecniche?

Grazie mille a tutti e scusatemi per questa raffica calabria


7
DIPORTO NAUTICO / Motore per Canadian 370
« il: Marzo 26, 2015, 14:45:25 »
Salve a tutti....

Dovrei acquistare un motore fuoribordo da mettere su una Canadian 3.70 che ho intenzione di acquistare... Mi è stato detto da conoscenti di montare sotto un motore a gambo corto per evitare che la barca si alzi a prua.... Che tipo di motore mi consigliate? 4T o 2T e soprattutto quanti cavalli? 

Grazie a tutti e buona giornata 

8
ACCESSORI SPINNING / Misure ancorette Owner
« il: Marzo 05, 2015, 15:42:38 »
Salve a tutti....

Ho appena comprato due artificiali usati della maria, Amnis 1 e Angel kiss 115, a cui vanno sostituite le ancorette.... Girovagando sul web ho visto che entrambi montano ancorette Owner St-46 solo che non riesco a reperire il numero delle ancorette.... Qualcuno saprebbe dirmi che numero montano i due artificiali?


PS: Ho un piccolo dubbio sulle ancorette Owner... Su vari siti, cercando ancorette owner, mi esce una confezione con la scritta Owner marchiata tubertini oppure proprio con la scritta Owner.... Ora, per esempio, il mio negoziante di fiducia ha le owner tubertini.... A cosa è dovuta questa differenza? E' questione di importazione oppure sono ancorette differenti? ;D

Grazie mille e scusatemi se la domanda è banale ma essendo neofita ho tanti dubbi calabria

9
ARTIFICIALI DA SPINNING / Yamashita Maria Squash F125
« il: Febbraio 23, 2015, 11:41:33 »
Ragazzi buongiorno..

Ho comprato un paio di mesi fa questo artificiale(pagato 17 euro scontato  calabria ) per la spigola(sulla confezione c'era scritto for Seabass). In pratica è uno degli ultimi nati in casa Yamashita ed il negoziante me ne aveva parlato bene... Ho deciso di acquistarlo... Girovagando sul web non ho visto molte recensioni (sicuramente perché è nuovo) a proposito dell'utilizzo, del recupero e di catture... Io in due mesi non ho visto manco un inseguimento e , per dir la verità, l'unica cosa che ho visto è il deterioramento della vernice.... Considerando che ho fatto solo 7 uscite a spinning ed in 2 di queste non l'ho usato mi pare grave per un artificiale da 20 euro di listino... Inoltre ho anche dei max rap molto più usati ed anche più economici ma nemmeno un graffio....

Ora, ciò che vorrei sapere, è se qualcuno lo abbia acquistato e come ci si è trovato, in termini di deterioramento, catture ecc.... Ed inoltre, vorrei sapere come recuperarlo in modo ottimale....

Grazie a tutti....  calabria

10
ACCESSORI SPINNING / Tracolla Porta Artificiali
« il: Febbraio 12, 2015, 10:36:21 »
Buongiorno a tutti....

Dopo aver acquistato i primi artificiali ho bisogno di acquistare due accessori indispensabil per attenuare il freddo ed i buchi sulle mani dovuti alle ancorette (ahia  ;D ): waders e borsa porta artificiali... Sul tema waders ho già trovato tanto sul forum tramite il tasto ricerca... Li prenderò in neoprene da 3 mm sia perché sono migliori e soprattutto per la sicurezza che è fondamentale poiché in caso di caduta non entra acqua al contrario di quelli in PVC che diventano veramente pericolosi.....

Per quanto riguarda la borsa non ho trovato moltissimo... Solo un topic dove c'erano delle borse autocostruite in modo impeccabile e funzionale solo che io non ho il tempo necessario e nemmeno la manualità per farlo... Inoltre dovrei sempre comprare una borsa di quelle morbide ed andrei a spendere comunque quelle 10/15 minimo per cui per poco più la compro già fatta e via....

Avrei intenzione di acquistare uno zainetto o, meglio ancora, una tracolla con all'interno già le scatoline modulabili in modo da poter mettere gli artificiali anche fino a 17 cm (anche se, ad oggi ne ho solo fino a 15 cm)...

Ho visto che sul mercato c'è pieno di borse ed i prezzi vanno dai 20 (decathlon) al 65/70  euro...

Voi quale mi consigliate di acquistare? Naturalmente vorrei evitare di prendere quelle da 70 euro onestamente, però fino a 35 /40 la acquisterei volentieri se ne vale la pena.....

Grazie a tutti e buona giornata  calabria


11
SPINNING ITINERARI / Spinning Rossano calabro
« il: Gennaio 28, 2015, 17:57:22 »
Salve amici di  ;D

C'è , per caso, qualcuno che pesca a spinning a Rossano e zone limitrofi che è interessato a qualche battuta di pesca.... ?

Purtroppo sono sempre solo quando vado a pesca  e, nello spinning, secondo me avere un collega è fondamentale per scambiare opinioni su spot, artificiali, recupei e quando non si pesca nulla, si è passata una giornata in compagnia per condividere lo sport più bello del mondo: la pesca  calabria

12
ARTIFICIALI DA SPINNING / Artificiale testarossa
« il: Gennaio 28, 2015, 17:51:21 »
Salve amici di  ;D

Vorrei chiedervi un'informazione... Siccome vorrei acquistare un artificiale testarossa, quale marca e modello mi consigliate? Qual è secondo voi il vero testarossa?

Considerate che pesco con una aernos 14-40 e la zona di mare (Rossano calabro) ha un fondale basso che aumenta di profondià in maniera costante dopo 2/3 metri da riva..... Preda da insidiare: spigola soprattutto anche se il serra ci può capitare essendo una zona dove, ormai, sono presenti tutto l'anno

Grazie mille calabria

13
ARTIFICIALI DA SPINNING / Opinione su alcuni artificiali...
« il: Gennaio 12, 2015, 15:55:36 »
Salve a tutti....

Ho appena iniziato l'avventura da spinner ed ho acquistato, oltre all'attrezzatura (Aernos 2.10 14-40 mulo exage 4000 fd, treccia sufix 8 braid 20 lb) tre artificiali: max rap 15 bianco con testa viola, sqhash maria 125 colore blu, pancia rossa e puntini neri, e popper rapture testarossa... Come obiettivo, naturalmente, la regina.... Detto ciò ho fatto tre battute e tre cappotti anche se sono andato più per voglia di provare a spinnare che per condizioni mare favorevoli... Dettò ciò, vorrei ampliare il mio parco artificiali, acquistandone qualcuno di quelli adatti alla spigola che tento di insidiare in foce con fondali bassi ( tide, megabass zonk garantide , shore liner, duel aile magnet, ecc....) con colori naturali(più un testarossa che non ho) e dimensioni ridotte vista la mia carenza verso questi colori ...

Dettò ciò, poiché sto iniziando e non c'è nessuno dalle mie parti che pratica spinning, per documentarmi sui recuperi sto guardando alcuni video su youtube sullo spinning....  Guardando questi video , ho notato alcuni artificiali che sembravano catturanti... In particolare  seika e nomura....

Qualcuno che li ha usati, o ne ha usati altri di queste case, saprebbe dirmi se funzionano bene e vale la pena acquistarli?

Purtroppo, la mia intenzione, è quella di acquistare quelli citati spesso nei post però, purtroppo, il portafogli piange per cui, siccome questi nominati ora, costano qualcosina in meno, magari potrei prendere alcuni top ed altri funzionali ma dal costo ridotto...

Grazie a tutti calabria

PS: mi consigliate anche un WTD (modello e colore) che potrei usare per la spigola? calabria

14
CANNE DA SPINNING / Mi aiutate a scegliere?
« il: Dicembre 02, 2014, 15:58:25 »
Salve a tutti spinner....

Mi scuso in anticipo per il tempo che vi rubo per leggere questo post lungo e vi ringrazio già per la pazienza e per le risposte....
Andiamo ad nocciolo della questione....

Ho bisogno di una canna per fare spinning alla spigola solo da spiaggia o vicino le foci delle fiumare e posso spendere massimo 100-130 euro tra canna e mulo... COnsiderando che come mulo prenderei il nuovo exage 3000 o 4000 a 60 euro mi restano circa 70 euro per la canna... Mi era stata consigliata da Dariocreta la falcon origina Fs5 solo che il minor prezzo trovato è stato 130 compreso di spese di spedizione.... Troppo purtroppo per le mie tasche in questo momento... Allora seguendo i consigli dati nei vari post che ho letto sono andato in giro per i negozi a sbacchettare un pochino di canne mentre altre le ho trovate su internet...
Qualche giorno fa, come dicevo, ho fatto il giretto dei negozi di pesca (9) della mia zona(Circa 150 km calabria )... 5 negozianti ai quali ho chiesto consigli sullo spinning mi hanno risposto in modo vago segno segno del fatto che non erano ferrati sulla tecnica gli altri 4 sono stati abbastanza soddisfacenti anche se avevano due linee di pensiero diverse... Siccome loro devono vendere ed essendo neofita vorrei sapere chi tra loro aveva ragione da voi.... Due mi hanno detto di comprare, essendo la mia prima attrezzatura da spinning, una canna da spinning di minimo 2.70 metri o anche 3 dicendo che cosi avrei imparato il lancio e nonostante gli abbia detto che il controllo sugli artificiali da spigola sarebbe stato pessimo hanno detto che essendo all' inizio non era importante.. .QUesti mi hanno fatto vedere solo canne lunghe e, solo tramite la mia insistenza, sono riuscito a sbacchettare anche canne da 2.10-2.40 mt di vari prezzi e livelli(con le gloomis in mano  o con la nuova lion di tubertini mi sono sentito un RE :D). Inoltre uno di questi mi ha detto di non comprare monopezzo altrimenti rischio di romperle nel lancio.... Mah. Altri due negozianti invece, mi hanno fatto vedere canne di massimo 2.40  e mi hanno detto che sono anche esagerate per gestire gli artificiali da spigola anche se essendo un neofita mi hanno detto che all'inizio potrei trovare difficoltà con canne da  2.10 o meno ancora nel lancio degli artificiale e questi, onestamente mi hanno convinto di più , poiché mi hanno detto le stesse cose che ho letto sul forum... Voi che ne pensate di ciò?

Ritornando alle canne vi elenco quelle che ho trovato tramite internet e che ho visto nei vari negozi e che mi sembra che abbiano le caratteristiche giuste per la spigola...

-Rapture Steyer lunghezze(6.6", 7", 7.6",8") casting 12-40 gr potenza MH azione Regular fast

-rapture Brigade lunghezza 2.10 azione Fast, casting 7-35
                       lunghezza 2.10 azione Mfast, casting 10-45

-rapture Horizon progressive 2.40 mt, potenza MH, casting 30 gr, libbraggio 10-20  , 1 oz anelli Fuji

-rapture mattew's 1.97, medium, casting 1/3-3/4oz

-tubertini legacy 2.10 mt casting 5-20gr anelli fuji

-Shimano aernos 2.10 mt 10-30 gr, anelli fuji, manico in Eva (Il nuovo modello )

Quale mi consigliate?

Naturalmente se avete altre canne da consigliarmi sarò felice di ascoltare i vostri preziosi consigli....

Grazie ancora  
                                        



15
Buongiorno a tutti amici di  ;D

Volevo chiedere un info a proposito dello schockleader..... QUanto deve essere la differenza di diametro massima che ci può essere tra lenza madre e trecciato?

Chiedo questo perché comprai, lo scorso anno, uno 0.34 da collegare alla lenza madre 0.30.... Andando a pesca è già la seconda volta che mi capita che mi si sta spezzando il trecciato.... Sicuramente essendo di qualità non eccelsa( 100 mt li pagai 9 euro) è probabile che si sia deteriorata la bobina...

Inoltre ho diminuito il diametro della lenza madre da 0.30 a 0.28 e mi sono accorto che essendo i diametri differenti al nodo dello shockleader si faccia un leggero gradino... Per di più ho notato che chi pesca con lo 0.28 ha spezzoni di tracciato che mi sembrano molto più sottili dei miei, di conseguenza anche il nodo, e quindi sono diminuiti i problemi del nodo che sbatte sugli anelletti facendo perdere metri e nel tipo di pesca che faccio (alletterati da riva con canna da beachledgering) è un inconveniente serio....



Avevo intenzione di comprarne uno di qualità migliore (Asso power braid) solo che non fanno tutti i diametri in bobine da 130 mt e sinceramente per fare due shock in un anno non mi andava di prendere una bobina da 300 mt e pagarla uno sproposito...

Inoltre mi consigliate qualche altra marca di trecciato da usare come shockleader?

Grazie mille e buona giornata.... calabria

16
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Galleggiante centometrista
« il: Marzo 18, 2014, 13:28:36 »
Salve a tutti amici di  ;D

Volevo chiedervi un consiglio per risolvere il problema del movimento del galleggiante.
Sabato 15 marzo sono stato a pesca dopo un bel poco di tempo andando contro picchi di maree e mare(bassa marea e mare calmo) spinto soltanto dalla voglia(non ho preso una sega e nè ho avuto attacchi)... Arrivati sul posto, come dicevo, il mare era calmo con una leggera corrente superficiale(ho lanciato i bigattini a poca distanza e scendevano perpendicolarmente)... Lancio il galleggiante e vedevo che volava come un matto(il tempo di girarmi e si era spostato di un bel pò)... Ho provate varie configurazioni e cambiato galleggianti (galleggiante a penna, col corpo in balsa, la classica pallina sia piombati) sia piombati(+1) e sia da piombare senza risolvere molto... Da cosa può dipendere? io ho l'impressione che sia il filo in bobina(shimano ultegra invisitec 0.18)... Vi elenco anche l'attrezzatura che utilizzavo in modo che possiate escludere eventuali problemi di bilanciamento o altro:

Canna milo prosystem telematch 3.90 2-8 gr
mulinello shimano exage 1000 rc
filo 0.18 shimano ultegra invisitec
stopper ai lati del galleggiante
galleggiante 3+1 o 2 gr
girella del 22
finale 1.50 dello 0.10 Fc(asso di cuori)
amo tubertini n°18


17
Salve ragazzi,

Praticando la pesca agli alletterati da riva mi sono accorto che spesso il nodo dello shockleader sbatte sugli anelli facendomi perdere distanza di lancio e, col tempo, mi provoca la rottura proprio sul nodo.... Avrei intenzione di acquistare un attrezzo per legare il nylon della lenza madre e la treccia che uso per lo shock leader evitando il nodo... In commercio ho visto che ci sono sia colmic(coco) e sia la stonfo(rotoknotter) che producono questo strumento.. Chi li ha usati mi può dire se vale davvero la pena acquistarli e se si quale dei due è migliore? Inoltre vorrei sapere il costo di entrambi poichè ho notato che a parità di prodotto ci sono differenze di prezzo tra i vari negozi...

18
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Situazione anomala
« il: Novembre 02, 2013, 11:40:23 »
Salve amici di  ;D

Volevo illustrarvi una situazione che mi è capitata sperando che qualcuno con esperienza maggiore o a chi è capitato anche possa risolvere il mio problema.
Lunedi pomeriggio, andai a pescare all'inglese ad uno spot dove mi hanno detto che c'era qualche spigola e anche qualche bel cefalo... Andai verso le 13.30 e rimasi sino al tramonto(sono andato via che era buio)... Presi 2 saraghi sui 100-150gr rilasciati(da noi il più grande che si vede solitamente è di 10-15 gr), e poi una spigola che poteva essere sui 250-300 gr ed un cefalo bello grande anche se purtroppo entrambi si sono slamati... Ieri sono andato di nuovo però di mattina( alle 5.15 ero sul posto) sperando nell'attacco di qualche regina con la R maiuscola però sino alle 9 io insieme ad altri pescatori non abbiamo preso nulla( io una piccola triglia e pesci di fondo " bavose e affucagatt" ahahaah)... Io, insieme ad altri, abbiamo pensato che fosse per colpa del serra, però l'ipotesi è subito caduta sia perchè non si son viste bollate di pesci attaccati da serra e sia pechè è stata innescata  a teleferica un'aguglia viva che non è stata sfiorata da alcun predatore... Stamattina è successa la stessa cosa... Secondo voi a cosa è dovuta questa sparizione di pesci? Inoltre volevo andare pomeriggio per vedere come è la situazione sfruttando le previsioni meteo che in serata portano vento di ponente con aumento significativo del moto ondoso... A voi è mai capitata una cosa del genere? calabria3

19
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Costruzione unghia
« il: Ottobre 01, 2013, 17:54:17 »
Salve a tutti amici di  ;D

Da alcuni anni sulle nostre coste, si è iniziato a praticare la pesca agli alletterati da riva usando vari artificiali e, in particolar modo, le unghie le quali sono molto catturanti (e anche costose).. Ho visto sulla spiaggia che alcuni altri pescatori hanno delle unghie artigianali molto catturanti... Vorrei sapere se qualcuno di voi le sappia fare e vuole mettere la sua conoscenza al servizio di tutti..  ;D

20
Salve a tutti amici del forum  

Ormai sono 4 anni che pratico la pesca agli alletterati da riva con ottimi risultati... Come artificiale utilizzo l'unghietta di varie marche però come colore sempre il bianco... Ho notato che, in alcuni giorni, si usano con risultati maggiori unghie di colori diversi... Mi è capitato di cambiare e alcune volte mi è andata bene solo grazie a botte di   calabria  ..... Vorrei sapere da qualcuno di voi se esiste un criterio per cambiare colori di unghia (o anche artificiale) in base al sole, ai colori del mare e al moto ondoso senza andare a tentativi....  ;D

Pagine: [1] 2