Visualizza post - BoloSBT

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - BoloSBT

Pagine: [1]
1
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Problema piede panchetto pesca
« il: Settembre 27, 2017, 11:16:39 »
Buongiorno a tutti, volevo chiedere se anche a voi è capitato questo problema ed eventualmente come lo avete risolto.
Praticamente il no riesco più a bloccare il piede del panchetto (non so se posso scrivere la marca e modello).
La funzionalità è semplice, al lato del panchetto c'è una vite che quando viene stretta muove un pezzo di ferro all'interno del foro dove c'è il piede, quindi lo blocca. La vite arriva a fine corsa, ma il piede continua a scorrere nel foro rendendo la seduta instabile.
Come posso risolvere?
Grazie a tutti.

2
Ciao a tutti, ho visto su internet la Penn Squadron, queste sono le caratteristiche:

    Materiale: carbonio 24 Ton
    Portamulinello: DPS
    Fodero in tessuto compreso
    Manico in EVA HG.
    Anelli: LTS
    Lunghezza: 450 cm - 100-200 g    
    Peso: 631 g
    Sezioni: 3

Intendo pescarci in condizioni di scaduta o di PAF. Il prezzo è interessante, sui 90€. Premetto che non intendo spenderci moltissimo e a giudicare dalle caratteristiche mi sembra un buon attrezzo.
Che ne pensate voi?

3
Ciao a tutti, ieri sono stato a pesca tutto gasato poiché c'erano le migliori condizioni meteo/marine.
Per guadagnare tempo ho comprato i bigattini venerdì alle 14 e li ho usati ieri mattina. Non potendoli mettere in frigo (rischio il linciaggio della mia fidanzata), li ho lasciati sul balcone, tempetatura esterna della notte circa 14 gradi. Alla mattina tutto il secchio puzzava di ammoniaca, sembrava di aprire una bottiglia di candeggina...
Il mio dubbio é: é possibile che la troppa puzza abbia prodotto una scia di puzza che ha fatto scappare i pesci?
Grazie in anticipo

4
Ciao a tutti, tempo fa avevo visto in internet uno schema di una spallinata e ho provato ad usarlo l'altra sera, la spallianta è così composta:
160 cm di 0,16 FC, con 46 pallini (un infinità...) distanti 3,5 cm per tarare un galleggiante di 2g.
Alle due estremità due sganci rapidi della stonfo (i più piccoli) per legare questa spallinata sotto il galleggiante e agganciare un terminate di 150 cm 0,12 FC; praticamente tipo i travi usati nel surf...

Che ne pensate???? Io l'altra sera non ci ho preso nulla, però può funzionare secondo voi??? Lo spot è un molo sabbioso con circa 7mt di fondo.

Grazie a tutti

5
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / "Capire" la corrente...
« il: Aprile 12, 2015, 15:56:52 »
Ciao a tutti, sembrerà una domanda stupida, ma vi assicuro che per la maggior parte dei pescatori non lo é.
Volevo chiedervi: come fate ad interpretare/capire la corrente del mare quando siete in pesca? Cioé molte volte è palese, ma a mare calmo? Altre volte sento parlare di corrente sul fondo o superficiale...come fate a valutare queste correnti?
Grazie.

6
Ciao a tutti, sicuramente vi sarà capitato di dover cambiare galleggiante durante la vostra battuta di pesca e probabilmente, se avete usato anche voi il classico galleggiante fisso, di certo tagliare tutto il filo, magari di notte e ricostruire tutta la montatura da capo vi sarà risultato noioso...
Guardando dei video qua e la, mi è venuto in mente di non far passare il filo all'interno dell'occhiello posto sotto l'alloggio per lo starlight, ma di usare la guaina in gomma (quella che si trova nel pacchetto dello dello starlight) e di usarla per fissare il filo contro lo starlight (o l'asticella colorata se mi trovo a pescare di giorno).

Secondo voi può funzionare o questo assetto potrebbe creare dei problemi durante l'azione di pesca? Cioè, fino ad ora ci ho preso solo alcuni cefali, quindi forse funziona, però volevo un parere da chi magari è più esperto...

Grazie

7
SURFCASTING ATTREZZATURE / Treppiedi o picchetto????
« il: Febbraio 28, 2015, 22:03:05 »
Ciao a tutti, mi sono spesso domandato di quali differenze ci fossero nell'uso del treppiedi o dei classici picchetti. Quando scegliere l'uno piuttosto che l'altro?
Grazie a tutti.

Pagine: [1]