Visualizza post - Danielealfa

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Danielealfa

Pagine: [1] 2
1
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Imbobinatura Mulinello
« il: Febbraio 11, 2015, 16:30:37 »
Ciao Ragazzi, ho acquistato un nuovo mulinello da usare sulla bolognese. E' un alcedo, taglia 2500, non ricordo di preciso il modello e momentaneamente non ho il mulo sotto mano. Il mio problema è questo: il muliello è fornito con 2 bobine, una in alluminio e l'altra in grafite. Allora io per utilizzare in pesca quella in alluminio ho iniziato ad imbobinare il filo che avrei usato a pesca su quella in grafite, nello specifico uno 0.14 e poi, per riempire la bobina una volta terminato lo 0.14 ho imbobinato fino a circa 1/1.5 millimetri dal bordo della bobina un'altro filo (se non erro era uno 0.20, tanto serviva per il fondo). Fatto questo, ho guardato la bobina e ho visto che era bobinata alla perfezione, spire ordinatissime, filo compatto, insomma ero molto contento del lavoro. Così ho iniziato a trasferire il filo sulla bobina in alluminio in modo da far capitare lo 0.20 sotto e lo 0.14 sopra. Siccome le bobine sono uguali di capienza (su entrambe è riportata la dicitura 0.18-350m,ecc....) ho iniziato ad imbobinare senza guardare il lavoro come stava procedendo. A fine lavoro cos'era successo? Il filo aveva superato il bordo superiore e la bobina per circa un millimetro sotto aveva meno filo... insomma ha imbobinato più sopra che sotto e comunque sembra come se il filo fosse troppo. La rondellina sill'albero non l'ho toccata, come stava con la bobina in grafite così l'ho lasciata con la bobina in alluminio e ripeto le bobine hanno la stessa identica capienza. Cos'è successo secondo voi?  ><;D<

2
PESCA A FONDO / Shockleader in trecciato...
« il: Febbraio 07, 2015, 20:38:26 »
Buona sera a tutti, vorrei porvi una domanda. Ho provato a fare una ricerca sul forum ma non sono riuscito a trovare una risposta al mio dubbio. Allora: quando si parla di pesca a fondo, surfcasting, ecc... si parla del famoso shockleader, e sappiamo tutti che deve avere lo stesso diametro del trave. Ma se lo shock lo facciamo con uno spezzone di treccia, come dobbiamo costruire poi il trave? Con un nylon che abbia lo stesso carico di rottura del trecciato usato per lo shock o con uno spezzone della stessa treccia che usiamo per il parastrappi? (Sinceramente non ho mai visto nessuno usare travi in treccia, ma nemmeno shock in treccia, per questo chiedo a voi). Grazie a tutti  calabria

3
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Pesca nel porto di Gallipoli
« il: Giugno 03, 2014, 13:42:42 »
In riferimento al seguente post: Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ho letto che qualcuno pesca nel porto di Gallipoli; vorrei sapere se in tale porto la pesca è consentita o no. Pescando nel porto di Tricase, nonostante mi trovassi li solo per caso e comunque solo per divertimi tanto che stavo praticando il catch and release, mi "beccai" una multa di 36,00 euri perché mi dissero che la pesca in tale porto non era consentita. Ora, dato che ero agli inizi del mio avvicinamento alla pesca, non conoscendo nemmeno le razze di pesci (per questo non li trattenevo ma li slamavo con moooooooltissima cura e li liberavo perché non sapevo nemmeno se erano commestibili) dissi all'ufficiale della capitaneria che non avevo visto nessun cartello che vietava la pesca e lui mi rispose che nei porti non si pesca  e basta, e non c'è bisogno di metterlo per iscritto su di un segnale. Nonostante pescavo con il pane, quindi non buttavo in acqua bigattini o altri vermi e di conseguenza non "inquinavo" il modo di nutrirsi dei pesci, non trattenevo i pesci, non davo fastidio a nessuno lui non volle sentire ragioni e mi fece la multa. Ora leggo su molte riviste e su molti siti che la pesca in porto è molto proficua e le prede sono molto divertenti. Inoltre in rete ci sono centinaia o migliaia di video che mostrano la pesca praticata nel porto, specialmente video di pesca sul cefalo, quindi il mio quesito è questo: in porto si può pescare si o no? In particolare nei porti della provincia di lecce, quali Gallipoli, Torre San Giovanni, Santa Maria di Leuca e limitrofi si può praticare la pesca? Se si, ci sono restrizioni particolari?  ;D a tutti coloro che mi risponderanno.

4
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Mulinello trabucco
« il: Aprile 16, 2014, 14:45:11 »
Ciao a tutti, ho bisogno di un mulinello capiente ma economico. Ho visto a 32 euro il trabucco searider surf 8000 e il trabucco andromeda pro surf 10000. Quale è migliore secondo voi? Mi serve per la pesca dalla spiaggia ma per il momento non posso spendere molti $   ;D 
Aspetto i vostri consigli.

5
SURFCASTING / Shock leader, trecciato o nylon?
« il: Gennaio 10, 2014, 15:02:16 »
Ciao a tutti, vorrei porvi una domanda. Dato che in questo periodo pescando con mare grosso abbiamo bisogno di zavorre abbastanza pesanti e di conseguenza serve uno shock possente. Il problema è questo: usando nylon grossi tipo 0,50/0,70 il nodo di giunzione col filo madre è voluminoso e inoltre il nylon essendo grosso mi crea anche qualche problemino in bobina. Secondo voi se usassi uno shock in multifibra andrebbe bene? Che misura?

6
SURFCASTING / Azione dei venti sul mare
« il: Dicembre 27, 2013, 15:16:54 »
Ciao a tutti, oggi guardando in tv le previsioni del meteo per domani ho notato una cosa a cui non avevo mai fatto caso. Guardando il mar ionio, lo portava come molto mosso, ma il vento lo porta come da nord... Se pensiamo alla costa ionica della puglia ( la mia zona di pesca tra l'altro) notiamo che nonostante il vento venga da terra, il mare non si appiattisce... Sarà questa la fatidica scaduta? Sarà arrivato il momento di capire il significato di questa parola tanto sentita ma mai capita veramente nel suo significato? La parola agli esperti!

7
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Galleggiante che........galleggia
« il: Ottobre 22, 2013, 15:36:02 »
Ciao a tutti ragazzi, ieri sono andato a pescare con la bolognese e siccome il galleggiante non teneva bene la corrente ho montato un galleggiante a penna. Sul galleggiante c'è la dicitura 3+1 e a mio pensamento ho detto: sicuramente 3 grammi di piombo sono già contenuti nel galleggiante e 1 è da aggiungere eventualmente ce ne fosse il bisogno... Così ho deciso di lanciare senza aggiungere zavorra alla lenza e ho notato subito che il galleggiante rimaneva orizzontale sulla superficie dell'acqua. Non capendo il motivo, ho aggiunto 1 grammo di piombatura alla lenza, ho rilanciato e il galleggiante si posizionava in verticale perfettamente. Ora mi trovo in confusione totale. 3+1 non significa che il galleggiante ha di per se una zavorra di 3 grammi? Come mai non si posizionava in verticale? Grazie a tutti coloro che mi schiariranno le idee.

8
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Misura anelli
« il: Ottobre 17, 2013, 15:17:46 »
Ciao a tutti, apro questo topic perchè vorrei "restaurare" una canna sostituendo gli anelli in quanto sono malandati. La canna ha gli anelli a ghiera, cioè quelli che vanno incollati direttamente sui singoli elementi della canna. Dato che il mio negoziante di fiducia mi ha detto che quegli anelli non si trovano più come ricambio, mi ha proposto di montare anelli legati. L'unico problema che ho è che non so le misure degli anelli. Io ho misurato i miei con un calibro, misurando il foro interno dove scorre il filo, ma sul sito dove vorrei comprare i nuovi si parla di misure (10-15-7-4.....). Ci sarebbe una tabella nella quale ci sono le varie misure e le corrispondenti dimensiono dei fori? Spero di essermi spiegato bene.

9
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Spallinate bolognese
« il: Ottobre 14, 2013, 19:40:24 »
Salve a tutti, scrivo perchè mi è venuta un'idea e vorrei condividerla con voi, così mi dite anche se puó funzionare ciò che ho in mente oppure se si tratta di una gran cavolata. Nella pesca a bolognese si parla sempre delle spallinate, che ogni condizione marina ha la sua piombatura per rendere la nostra lenza più catturante. Partendo da questo, ogni volta che vado a pescare con la bolognese perdo un bel po' di tempo per distribuire i pallini sulla lenza in nase alle condizioni marine che trovo e quando devo usare i pallini microscopici non vi dico le imprecazioni che partono...   quindi ho pensato una cosa. Se preparassimo a casa degli spezzoni di lenza con varie piombature, con due microgirelle poste alle estremità alle quali legare ad una il finale con l'amo e all'altra la lenza madre, dopo aver inserito prima il galleggiante chiaramente... Che ne dite? Tante piombature pronte per l'uso custodite della nostra cassetta da pesca. Fatemi sapere cosa ne dite! ;D

10
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Raddrizzare cimino
« il: Marzo 15, 2013, 21:04:22 »
B.sera a tutti gli utenti di  ;D
Avrei bisogno di un vostro consiglio. Ho una canna tre pz in carbonio, ma il cimino è leggermente piegato a circa 10 cm dall'apicale   ;D  . Secondo voi si potrebbe raddrizzare in qualche modo? Se si, come?

11
SURFCASTING ATTREZZATURE / Lancio con canna 3 pz
« il: Novembre 13, 2012, 14:34:44 »
Ciao a tutti ragazzi, voglio farvi una domanda. Per il mio compleanno (30 luglio) un mio carissimo amico ha pensato bene di regalarmi una canna da pesca,  ;D  e precisamente una canna lineaeffe lunga 4,20 m con potenza up 300 g. completamente in carbonio, in tre pezzi. Dato che una canna così robusta è inutile portarla al mare quando sappiamo di trovare una corrente forza olio perchè appunto il mio compleanno è in estate,   ><;D<   non l'ho ancora usata, ma visto che si avvicinano le grandi maregiate vorrei sapere se con una canna del genere posso lanciar in ground e con che grammature (so che somunque si tratta di un attrezzo di fascia economica). Oltretutto, come faccio a capire se si tratta di una canna ripartita? Grazie a tutti coloro che mi daranno delucidazioni!!!!!

12
Ragazzi di  ;D sono indeciso sull'acquisto di un mulinello per il surfcasting. Sono indeciso sull'acquisto di un Trabucco Marvel 10000 o di un Alcedo Cast 10000. Purtroppo il mio badget non è molto alto, e dato che ho trovato questi due muli ad un prezzo che si aggira intorno ai 50-60 euro, vorrei un vostro consiglio. magari se qualcuno possiede questi mulinelli potrebbe descrivermi i loro pregi e difetti... Grazie a tutti. Ah, dimenticavo: lo dovrei abbinare ad una canna tre pezzi con casting 150/300 grammi (magari vi può servire per consigliarmi meglio)!  Grazie a tutti

13
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Piombo da fondere
« il: Settembre 05, 2012, 13:35:17 »
Ragazzi, mi sapete dire dove posso trovare del piombo da buttare per fonderlo e farmi i piombi da solo? So già che molti scriveranno non lo fare xkè il piombo fuso è tossico, è pericoloso e cose del genere. Su questo sono informato, mi metterò all'aperto, lontano da case e persone e userò guanti, mascherini e tutto ciò che serve per effettuare il lavoro in totale sicurezza. la cosa ke mi importa è sapere dove reperire il piombo. Purtroppo non conosco nessun idraulico della mia zona che magari poteva darmi del piombo riciclato in ristutturazioni di vekki bagni... Non so dove cercarlo... ;D
Spero che mi aiutate. 

14
Raga ke ne pensate di questa canna? CANNA DA PESCA SURFCASTING SPIRAL CAST 360 AZIONE 250 GR
L'ho vista su un noto sito di aste on-line. Grazie

15
SURFCASTING ATTREZZATURE / Canna da surf
« il: Agosto 22, 2012, 14:50:53 »
Ciao raga, che ne pensate di questo kit per il surf?

16
ITINERARI HOT SPOT DI PESCA / Torre S.Giovanni (Le)
« il: Luglio 24, 2012, 14:20:53 »
Ciao a tutti ragazzi di  ;D vorrei farvi una domanda, sperando che qualcuno sappia darmi una risposta. Domeni ero a mare con la mia ragazza al nostro solito posto, cioè Lido Sabbioso a Torre San Giovanni marina di Ugento (Le). La spiaggia, specialmente nel punto in cui ci fermiamo solitamente noi, è a lentissimo digrado, per questo, nelle battute di pesca l'ho sempre snobbata perchè l'ho sempre ritenuta infruttuosa. Preciso che a circa 50 metri dalla riva, l'acqua arriva massimo a metà stinco, quindi immaginate voi quanto bisogna camminare prima di arrivare all'acqua leggermente più alta. Vi informo inoltre che a circa 250 metri dalla riva ci sono degli isolotti e raggiungendoli a nuoto, mi sono accorto che tra la spiaggia e l'isolotto, la massima profondità dell'acqua era intorno ai 3,50/4 metri. Domenica mi divertivo a cercare delle telline con la mia ragazza, eravamo all'acqua bassa, e mi sono accorto che c'erano svariati esemplari di mormore sui 4/5 cm di grandezza. Nuotavano tranquillamente in mezzo ai bagnanti, cercando cibo nella sabbia... A questo punto ho preso una tellina, l'ho aperta, l'ho appoggiata sul fondo e si sono catapultati su di essa una decina di esemplari di mormore sempre della suddetta dimensione. A questo punto, mi sono posto una domanda: se in quel tratto di spiaggia ci sono abbondandi esemplari di mormore piccolissime, ci saranno anche i genitori? Potrei tentare una battuta di pesca in questa spiaggia? Solo che ad una profondità di 20 cm non credo si avventurino pesci di taglia... ;D  dovrei lanciare molto distante dalla battigia, e raggiungere tali distanze non è da tutti... Voi che ne dite? E se ci sono dei pescatori della mia zona, avete mai provato a pescare in questa spiaggia? Com'è andata? Grazie a tutti coloro che mi risponderanno. 

17
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Quantità filo nel mulo
« il: Marzo 16, 2012, 00:39:23 »
Ciao a tutti, oggi ho imbobinato un mulinello "micriscopico" da kontare su una bolognese da 6 m cn azione 5-15 grammi. Sulla bobina del mulinello c'è scritto che si possono imbobinare 100m del 0,20, io ho imbobinato uno 0,18, ma sicome quella bobina di filo l'aveva utilizzata mio padre a mia insaputa, alla fine del "lavoro" mi sono accrto che il filo era meno di 100m e sulla bobina è timasto uno spazio vuoto di circa 1cm. Secondo voi, avrò problemi in fase di lancio?   calabria3 Cioè, il filo, farà attrito su quel bordo rimasto vuoto? Per risolvere il problema senza acquistare una nuova bobina di monofilo potrei caricare prima un po' di monofilo per fare spessore e poi continuare con il mio 0.18, ma sinceramente non ho fatto quest'operazione perchè credo che più volte si imbobina e sbobina il filo e più torsioni si vengono a creare sullo stesso creando fastidiose parrucche. Che ne pensate? Posso recarmi a pesca o avrò problemi? La montatura, se dovesse servire, sarà intorno ai 3 gr. 

18
A tutti i pescatori sud salentini presenti su  ;D, secondo voi quale è la "nostra" spiaggia più fruttuosa per praticare surfcasting? Vi ricordo che in questa disciplina sono un neofita e almeno la prima uscita vorrei racimolare almeno una sola tocca sulla canna per non scoraggiarmi e abbandonare questa disciplina.  Grazie a tutti!!!!!

19
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Frizione serrata nel lancio
« il: Marzo 14, 2012, 14:14:23 »
Ciao a tutti ragazzi, vi pongo una domanda che a molti di voi risulterà banale. Su molte riviste e vari video o forum di pesca ho visto e letto che prima di effettuare una lancio bisogna serrare la frizione. Si parla naturalmente dei mulinelli a bobina fissa. Perchè è importante eseguire quest'operazione? Io, prima di leggere questa cosa ho sempre effettuato i lanci con la frizione tarata al carico di rottura del filo, e a volte, anche più lenta e sinceramente non mi è mai capitato nulla. Da quando ho letto questa cosa mi preoccupo di serrare bene la frizione prima di effettuare il lancio, ma sinceramente non so il motivo, e se qualcuno mi chiedesse perchè eseguo quell'operazione ad ogni lancio non saprei che rispondere. Un ringraziamento a tutti coloro che mi schiariranno le idee e come sempre W LA PESCA E W  ;D

20
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Innesco coreano
« il: Marzo 10, 2012, 12:11:30 »
Ciao a tutti gli utenti di  ;D
Avrei bisogno di una altro vostro aiuto: innescando del corano su un amo mustad n 7 (la serie non la ricordo) a paletta no notato che trovo difficoltà a far scorrere il verme verso il filo in quanto, una volta arrivato alla paletta non riesco a farla oltrepassare e forzando un po' chiaramente il verme si rovina;  ><;D< addirittura mi è capitato che si rivoltasse al contrario, rendendolo chiaramente poco attirante e catturante. Secondo voi, quali sono gli ami ideali ad innescare questo o altri vermi? Ho sentito parlare degli aberdeen, ma non sono riuscito a trovarne. Magari se conoscete qualche sito in cui li vendono potreste inviarmi un MP, se non è di disturbo. Grazie a tutti!

Pagine: [1] 2