Visualizza post - Hannover81

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Hannover81

Pagine: [1] 2
1
SURFCASTING ATTREZZATURE / Canna surf per iniziare.
« il: Novembre 26, 2018, 01:13:06 »
Ciao a tutti.
Sono stato lontano da CPOL per molto tempo,non voglio andare OT.
Vorrei iniziare di nuovo ad andare a pesca a surfcasting,sono di Napoli e le forti mareggiate sicuramente non le potro' affrontare causa la salute.
Se usiamo la scala di Nonnoroby direi che andrei a pescare con onde da 8 a 14/15 onde al minuto.
Vorrei utilizzare questa canna,mi date un consiglio tenete presente che ora sono pensionato con il minimo quindi una buona canna(costosa) al momento non me la posso permettere.
Avrei optato per questa: OCEANIC TEKNO SURF 4.20mt 250gr 3 pezzi.
chi la conosce o chi l'ha avuta usata?Se non va' bene ne prendo una x pasqua cosi potro' spendere qualcosa in piu'.
grazie anticipatamente per le risposte.

2
PESCA FORUM BAR / Permesso di pesca acque interne non rinnovato
« il: Settembre 22, 2014, 23:23:58 »
Ciao a tutti,sono Alfonso da Napoli.
Mancavo da molto sul forum,ma vi leggevo spesso,causa diversi fattori.
Ora vorrei riprendere,la pesca un pò alla volta,diciamo piano/piano,e visto che dovrò recarmi anche alla foce di alcuni fiumi quì in Campania,non vorrei incappare in sanzioni.
Purtroppo dopo che avevo fatto la licenza per le acque interne,sempre per fattori esterni di forza maggiore,non ho potuto rinnovare annualmente la licenza,e sono passati ben tre anni.
La mia domanda è:
1)E' capitato a qualcuno di Voi la stessa cosa?
2)Mi conviene fare una richiesta di una nuova licenza(previa denuncia di smarrimento della vecchia licenza scaduta,ai C.C)
3)mi conviene rinnovare la vecchia,mettendo nella licenza i bolli dei 3 anni mancanti'.
Accetto qualsiasi commento,qualsiasi consiglio e anche i vaffan...o.
Grazie ciao a tutto il forum.

3
Ciao a tutti,dopo aver subito il furto della mia attrezzatura da sur fcasting,dopo un uscita in solitaria a pesca,mi vedo costretto a comprare qualcosa di usato o nuovo economico.
Scusate se uso la parola"Qualcosa"ma purtroppo i tempi sono quello che sono,ormai sono senza lavoro da un eternità,e quindi non ho grandi possibilità,anzi per acquistare le canne devo vendere altre cose.
Scusate l'OT,puro sfogo.
Ho sentito parlare da qualche parte della canna della trabucco,il modello Locusta metri 4,20 e lancio 180 gr,è un modello 2012/13,lo sò ma per risparmiare è una delle soluzioni.Chi ne parla bene,chi ne parla male,ma vorrei sentire le esperienze degli amici del forum se ne hanno avuta una.Perchè ne ho trovata una a ca 80 euro,nuova di negozio,mentre gli altri ne chiedono anche 120/130,a questa potrei abbinare un mulo della Tica,scepter 9000gtx,che ho trovato a meno di 50 euro ,modello 2014 da un negozio online,e quindi resterei sotto i 150 euro che era la cifra che mi ero prefissato.Lo sò molti di voi diranno,cosa vuoi comprarti con quella cifra?
Purtroppo queste sono le condizioni attuali e preferisco andare almeno una volta al mese a pesca,anche con un manico di scopa,ma devo sentire la salsedine nelle narici,chi vuol capire,capisca.Accetto consigli,critiche costruttive e anche distruttive,ma cerco risposte,grazie saluti Alfonso.

4
PESCA FORUM BAR / Una pesca non programmata,enigma.
« il: Giugno 06, 2010, 22:42:13 »
Come da titolo,questa mattina(mattina poi)i miei figli mi hanno chiesto se li portavo al mare,avevo chiesto loro
 se mi facevano la cortesia di farmi sapitore della cosa almeno 24 ore prima,
ma me lo hanno comunicato solo la sera prima alle ore 23 ca.
Quindi vi lascio immaginare,il mio stupore e anche il nervoso che mi ha preso,pensavo cosa posso fare visto che
 è una zona dove si può pescare?Arriviamo sul posto verso le ore 13,dopo + di un ora di auto.
Negozi aperti per recuperare un pò di esca,non ce ne stavano,sul posto di pesca/mare,non conoscevo il paese
 quindi non sapevo dove andare.Ero quasi entrato nel panico,l'unica cosa chiara era che non volevo andare a
 spinning,quindi mi sono deciso ho tirato fuori due vecchie canne da surf leggero,ancora in fibra di vetro,visto
 che le tengo sempre pronte x ogni evenienza.
Detto fatto,ho preparato gli attrezzi e le canne,ma l'esca?Di corsa dai pescivendoli che conoscevo chiedendo
delle sarde,nulla sembrava che erano sparite dalla circolazione,un'amico pescivendolo mi ha dato 1 kg di alici
 e me le ha fatte a prezzo di costo,un'altro mi ha dato un bel pò di cannolicchi e una manciata di fasolare,come
 le chiamiamo noi.
Dicevo andiamo al mare,lascio i figli al lato spiaggia,io cerco un parcheggio x l'auto,dopo una decina di minuti
 riesco a parcheggiare.
Prima di mettermi in pesca ho osservato un pò la zona di pesca,vedendo anche il vento che c'era,e ho deciso di
mettermi in pesca lato porticciolo,dove sulla destra avevo il molo che andava fuori,e sulla sinistra una draga
all'ormeggio.Detto fatto,ma essendo la prima volta che mi mettevo a pescare nel porto,ma con le canne non adatte
ripeto erano da surf.Ho deciso di mettere una in pesca con cannolicchio e l'altra con l'alice che sostituiva
la sarda.Tutto quello che facevo era teoria che mettevo in pratica.
Dopo un pò controllo la canna con il cannolicchio,e vedo che è da sostituire,ma visto che non avevo tocche,ho
deciso di mettere una fasolare,ho inserito un amo da 2 all'interno chiusa con filo elastico e lanciata a ca 50mt
dal molosarà passata una mezz'ora,e al molo stavano attraccando delle barche a vela che avevano preso parte a
una competizione,non avendo avuto tocche decido di impacchettare tutto,quando recupero la prima canna quella
con il boccone di alice,montato come il salsicciotto di sarda,e resto a bocca aperta:Il terminale di ca 1,80mt
con amo da 6,fluorocarbon 0,125 portata di ca 3kg,flotterato con un pezzo di sughero all'interno,era tranciato
di netto,il salsicciotto di alice e relativo amo,puff,spariti.Ho fatto cento supposizioni,ma non riesco a trovare
una soluzione.Minutaglia?No!Granchi?No,era flotterato.
Comunque passiamo oltre,mi accingo a recuperare la canna dove ci stava la fasolara,quando,faccio per smontare
il terminale,e dò un'occhiata alla fasolare che mi rendo conto che questa è schiacciata e il guscio è almeno rotto
in 10/12 pezzi anche se questa è ancora attaccata all'amo e il filo elastico è quasi tutto rotto.Ormai ho letto
tante cose quì che la risposta può essere una sola.ORATA!
Ma perchè non ha mangiato?Il finale era ca 2mt,long arm,fluorocarbon 0,148.
Non ero preparato a tutto ciò,specialmente gli enigmi,mi sono ripromesso di ritornare nello stesso posto +
attrezzato e di sera e fare una notte di pesca.Accetto consigli sullo spessore dei fili,terminali,ami e esche.
La zona di pesca è un'insenatura naturale,dove poi è stato ricavato un porto dove possono attraccare anche i
traghetti sulla destra con una profondità iniziale di ca 4mt,ricco di poseidonia,sul lato molo destro(muraglia)
scogli nei primi metri poi sabbia e poseidonia.Poi sul lato sinistro sono stati ricavati du porticcioli piccoli,
uno addetto all'ormeggio per i gozzi dei pescatori,e un'altro molto più distante per barche gommoni e yacht,
nei due porticcioli piccoli,si vedono i cefali sia avanotti sia pezzature dai 10cm ai 15 e più cm,che vanno a
pelo d'acqua e spesso scendono ca 40/50cm,per mangiare,il fondale è misto sabbia/scogli con una profondità vicino
l'attracco dei gozzi e barche dei pescatori,che arriva a tratti una profondità max di 1mt.
Questo tutto quello che ho visto,ricordo,se avete domande rispondo volentieri   

5
Tutorial per sonaglio per artificiale,autocostruito.
Avevo un problema nel reperire i famosi sonagli(coda di serpente a sonagli)che fà rumore,da inserire negli
artificiali autocostruiti,avrei voluto fare anche gli occhi,ma non mi riescono,e allora li compero.
Stavamo dicendo avevo il problema di trovarli e di autocostruirli.
Stavo pensando di cercare una soluzione per costruire i sonagli,ma non come si può leggere in altri forum di pesca,dove si devono comprare biglie di acciaio che poi non si riescono a reperire,o altro materiale.
Sempre da comprare e in molti casi comunque con materiale che non si trovava facilmente.
Mi stavo scervellando da un pò di giorni come fare,per costruire i sonagli,senza spendere troppo e comunque
con materiale di facile reperibilità,alla portata di tutti e spendendo poco o quasi nulla.
Avevo come sempre la soluzione sotto gli occhi,ma non la vedevo.
Andando x gradi,vi espongo gli attrezzi e i materiali che servono,e poi i sonagli grezzi e finiti,vi posso dire
che i risultati sono migliori di quellli che si vendono in negozio,o online.
Attrezzi:
Immagine non disponibile
Materiale:
Immagine non disponibile
Dimenticavo negli attrezzi ci servono 2/3,accendini:
Immagine non disponibile
Gli accendini sono 2/3 perchè tenendolo accesso un pò a lungo si surriscalda e ci possiamo scottare le dita.
Immagine non disponibile
La materia prima x creare il tubicino sonante:Come si può vedere è il pezzo esterno di una semplice biro,la classica quella che usavamo anche noi tanto tempo fà.
Immagine non disponibile
A questo punto con l'accendino si riscalda una parte del tubicino tagliato,di ca 3cm di lunghezza,dopo
un primo riscaldamento,si inizia a pressare il bordo riscaldato,contro il bordo del tavolo,o contro il taglio di
 un coltello,l'operazione si fà 2/3 volte fino a che si chiude il foro,terminato la chiusura del primo foro,si
inserisce all'interno del tubo,dei corallini comprati in merceria,o al mercatino rionale.
A questo punto vi posso dire che se usate dei corallini di misura di ca 3/3,5mm,sono quelli che danno
il suono migliore.
Dopo di che si passa alla fase successiva di chiudere l'altro foro,con la precedente tecnica che si è usata
x chiudere il primo.
Il risultato è questo che si vede in foto:
Immagine non disponibile
Questo è un'altro tipo di sonaglio fatto,che è stato fatto con il coperchio dell'ago delle siringhe.
Immagine non disponibile
Si deve procedere in questo modo,si accorcia a ca 4cm,il tubicino,poi si pratica uno spacco di ca 4/5mm che dal
 bordo scende verso il basso,fatto questo si fà il taglio orizzontale che ci consente di eliminare un pezzo
del cilindro,sembra complicato ma se osservate le foto capite subito come si è praticato il taglio.
Immagine non disponibile
Dopo avere immesso dentro 4 corallini di ca 3,5mm,si riscalda il pezzo che sporge con l'accendino,e quando
 si stà quasi sciogliendo,si chiude pressandolo con il bordo del coltello,e si è chiuso,dopo basta scuoterlo e sentire
il rumore che emette.
Comunque alla fine si può dire che usando il tubicino della biro sono sonagli(rattle)standard,se ci occorre un
sonaglio + sottile,allora si può ricorrere al coperchietto dell'ago della siringa.
Immagine non disponibile
Spero di essere stato di aiuto ad altri che si dilettano a fare gli autocostruiti.
Inoltre in una foto si vedono dei tappi di lavandino,che sono collegati ad una catenina composta con
sfere forate,anche questa è una soluzione,si possono trovare nei negozi che vendono tutto a 50 centesimi.
Basta che con una piccola tronchesina si spezzano,gli attacchi tra sfera e sfera,cosi si ricavano sfere
di metallo,che si possono utilizzare per costruire 50 sonagli,con 1 euro di spesa.
I corallini forse li tiene la nostra signora nel suo cassettino del cucito,la biro anche usata stravecchia
la possiamo reperire dai nostri figli,specie adesso che si chiudono le scuole,comunque tutto materiale di facile
 reperibilità.
Ciao Alfonso.

Immagine non disponibile

6
PESCA FORUM BAR / Spinning mi hai regalato l'ennesimo cappotto.
« il: Giugno 03, 2010, 00:28:29 »
Premetto che non sono sicuro che questo sia il posto giusto,se non lo è prego i mod di trasferirlo nel posto giusto.
Dopo vari scambi di MP e telefonate,oggi io e Luca77 ci siamo accordati per una battuta a spinning,detto fatto,alle 16 Luca passa da casa mia a prendermi.Già dove abito tirava un venticello fastidioso,sembrava di essere in autunno,ho detto a me stesso se quì c'è questo vento fastidioso,speriamo che non è altrettanto o peggio a mare.
Siamo andati al porto di Monte di Procida,una zona polivalente che permette di fare molti tipi di pesca,paf,inglese/bolognese e surfcasting.Abbiamo battuto le acque interne al porto dove c'era spazio,nelle anse,e dalla scogliera a mare aperto,abbiamo sostituito spesso l'artificiale,dal tipo galleggiante al tipo affondante,con ratling e senza,grandi e piccoli,ma niente di niente.Unico conforto che c'erano altri pescatori chi meno professionale chi più,chi meno sportivo chi più sportivo,ma tutti con lo stesso problema,nessun segno di pesci ne a fondo nè a mezz'acqua o superficie.Molti stavano lì dal mattino ma zero pesci pur avendo provato tutti i tipi di esche e tutti i trucchi.Solo quando stavamo decidendo di fare l'ultimo tentativo,ci siamo recati sul molo esterno dove c'erano dei colleghi che facevano surf,e da quando stavano li ca dalle ore 15,erano le ore 21,avevano avuto una testata di un pesce che aveva abboccato,una bella mormora di ca 400gr ad occhio e croce,ci siamo intrattenuti con loro un'altro pò chiacchierando di molte cose sia utili che futili,con la promessa che ci saremmo reincontrati qualche volta,alla fine non male avendo conosciuto due nuovi amici.Il vento fastidioso che c'era a casa era ancora peggio al mare,ho perfino fatto una parrucca nel mulo a causa del vento forte,ma è stato bello ugualmente.Un'altro cappotto messo nell'armadio.Ciao Alfonso.

7
Come già accennato in un altro post di autocostruito,mi sono dedicato a fare un beccaleccia slim,veramente ne ho fatti più di uno,ma questo è quello buono,e finito.
L'artificiale è lungo 16cm per un diametro di 1,5cm e con un peso di 48grammi.
Avrei voluto dare un fondo di argento metallizzato,per creare l'effetto scaglie,ma non ho trovato le bombolette,quindi ho fatto l'effetto oro.Questo è il mio penultimo,perchè saranno sempre penultimi,fino a che potrò costruirne ne farò sempre,di fatti già ce ne sono 4 al lavoro.Queste le foto a voi il giudizio:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Seguono i particolari:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login




8
Ciao a tutti,non avendo nulla da fare(chi ci crede è scemo)ho fatto altri artificiali,e ve li mostro,si accettano,complimenti e critiche,siamo aperti a tutto.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
primo lotto,ho diviso il tutto in lotti x via delle immagini.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
singole partizioni
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

altra partizione
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ancora
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
minnow simil Daiwa
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
anche la paletta è stata copiata quanto più possibile all'originale.
Dopo due mani di cementite per immersione:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
A voi il responso.
Dimenticavo la saponetta(rossa/bianca/argento)è la mia prima saponetta.
Po c'è l'artificiale che ha un pò la forma di uno scarpone(ciabatta) è una mia invenzione nuova di forma,chissà cosa ne esce.
Dobbiamo aspettare il battesimo del mare.
Ciao Alfonso.

9
Ciao a tutti,come volevasi dimostrare,ogni tanto dobbiamo x forza di cose scrivere e chiedere.
Vengo a porvi la domanda,cosa consigliate di usare al posto della resina epossidica o poliestere?
Ve lo chiedo perchè mi è successo che dopo aver trattato due artificiali con la resina epossidica,qui a Napoli c'è stato un cambio brusco di temperatura,con molta umidità e la resina come spesso succede in questi casi non si è indurita bene ed è rimasta appiccicosa,quindi bisogna ripulire gli artificiali,carteggiare di nuovo e rifere il procedimento di nuovo,incluso la pitturazione,perchè anche quella và a farsi benedire.
A me sù un'altro forum mi è stato consigliato di usare il "Plastivel"plastificante protettivo.
E già la scritta dice tutto,cioè questo prodotto crea una pellicola plastificante sull'oggetto trattato,e se si usa fare 2 passate di Plastivel,diventano reistenti agli urti graffi ecc.
Qualcuno di voi lo ha già usato,come si trova.Io sinceramente parlando ho preso un barattolo da 1/2 Kg,e questa sera ho fatto una seconda passata sù alcuni artificiali,x immersione,ma devo dire che già dopo la prima mano sono rimasto sbalordito,ma quello che mi ha colpito di più è il fattore lucidità e trasparenza,gli artificiali trattati diventano lucidi brillanti,e i colori sotto non vengono alterati ne tantomeno ingialliti come a volte succede con la resina,inoltre sempre a favore parla il fatto che non si deve aggiungere nessun indurente,si deve aspettare ca 30minuti ed è asciutto al tatto,dopo due ore si può fare la seconda passata,e dopo 24 ore l'artificiale è pronto all'uso.

Se qualcuno di voi l'ha già usato e ha avuto altre esperienze,sarei grato a tutti di un riscontro sia esso positivo o negativo.Grazie e ciao. ;D

10
NOTIZIE E SEGNALAZIONI / Coccodrillo nel lago di Falciano(Caserta)
« il: Aprile 29, 2010, 22:54:30 »
Ragazzi lo sò che la maggiore e in Calabria ma comunque lo ritengo interessante,andate a leggere qui,oppure digitate su Google,coccodrillo lago di Falciano,troverete tutte le notizie:
 Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Voi cosa ne pensate,a voi la palla.Ciao

11
Mi è stato chiesto come ho fatto la paletta in alluminio,dò una breve descrizione quì.Innanzi tutto preferisco quella in alluminio perchè con una pinzetta e il pollice la posso modificare,sul posto quando faccio le prove si può piegare fino a 2mm in avanti o indietro cambiando l'angolazione,e renderlo di superficie o semiaffondante.
Questo è il materiale di recupero che uso x le palette di alluminio.E gli attrezzi per farla,e renderla concava.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il materiale sicuramente lo riconoscete tutti,placchette per interruttori/prese tipo magic,si può usare anche la placchetta cieca cioè senza foro,così si ricavano più palette.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
A questo punto si appoggia il pezzo di alluminio tagliato in striscia rettangolare,sul pezzo di legno,si appoggia la testa del perno per legno al centro dove si deve fare l'incavo,di dà un colpo netto/secco
preciso e il gioco è fatto.Dopo si andrà a tagliare e modellare la paletta in lunghezza e larghezza.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Questo è il risultato della paletta fatta:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Questa poi è la paletta finita e montata.Ciao Alfonso.

12
Ragazzi come promesso ecco il tutorial della costruzione dell'anguillina,lunghezza 16,5 peso 13gr.
Prima di tutto andiamo avedere gli attrezzi usati per la costruzione:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Come potete vedere sono attrezzi di tutti i giorni nulla di speciale.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Un pò di carta vetro in varie granature,80/150/320,con il quale lavorare i pezzi.
Il legno io ho usato un tondino di Ayois,2mt,euro 2,45 si vede in foto,si può usare sia di Abete/Pino/Samba ecc..,io ho trovato questo.
Si taglia un pezzo lungo 13cm,e si divide in 4 sezioni,3 da 3cm e 1 da 4cm,dopo di che io preferisco riportare la linea per lo scasso dell'armatura,in modo che controllo
bene se è centrale,l'arrotondamento della testa e della coda,lo faccio subito dopo.Alcune persone preferiscono lavorare la testa e la coda,quando il pezzo è ancora intero
13cm,per questioni di miglior presa,io mi trovo bene così.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Dopo di che faccio lo scasso per inserire l'armatura in acciaio,e lo scasso per inserire la paletta,si fà a 1,5 cm,dall'inizio della testa,essendo affondante la paletta la faccio in
alluminio.
Quando si piegheranno i gangi in acciaio,bisogna sempre ricordarsi che l'occhiello posteriore deve essere girato a 90° rispetto a quello anteriore,i pezzi dell'armatura si possono
fare a mano libera con una pinza a punte tonde e con l'aiuto di una pinza normale,oppure si può preparare una dima,dove andremo a modellare la nostra armatura.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Nel primo pezzo,cioè la testa faremo uno scasso un pò più grande in quanto dovremo aggiungere del piombo a filo per il peso,idem nel terzo pezzo,io non avevo a portata di
mano il piombo a filo,e ho usato dei pezzi di piombo per la pesca alla bolognese,di ca 1cm lunghi e dello spessore di ca 1,5mm,vedi foto.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il piombo come già detto và solo nel 1° e 3° pezzo nel 2° e 4°,andranno le ancorette che bilanceranno la mancanza del peso del piombo.
Dopo di che vado a montare la paletta di alluminio,e la fisso in un primo momento con una goccia di colla cianoacrilica,poi se lo spazio è molto,tra la paletta e il legno vado a
 riempire con una o più gocce di colla(attack)e una spolverata di bicarbonato,il tutto si indurisce in 1 minuto,si può lavorare sia con la lima sia con la carta vetro.
 Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Dopo aver fatto tutte queste operazioni il lavoro,finito,dopo aver limato e affinato dovrebbe essere come in foto sopra.A questo punto ci faccio il bagno nel turapori
per immersione,lego l'artificiale ad un pò di filo di ferro lo immergo nel barattolo del turapori dopo 1 minuto lo tiro fuori e lo metto ad asciugare,l'operazione la faccio 3 volte,e tra un'immersione
e l'altra gli passo la carta vetro a grana finissima.Dopo aver eseguito queste operazioni,passo alla fase successiva.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Dopo di questo faccio la stessa operazione con la cementite diluita,e il lavoro dovrebbe essere così:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Importante è che si deve affinare tra un bagno in immersione della cementite,quando si è fatto l'ultimo bagno di cementite dopo un paio di ore faccio l'ultima levigatura.
Per mio principio a questo punto lo faccio asciugare per 12 ore,poi lo pulisco da eventuali polveri,provenienti dalle precendenti levigature,e passo alla pittura,in questo caso,
ho fatto 4 passate di vernice acrilica bianca.Dopo di ciò sono passato a colorare la testa,pezzo iniziale di color rosso(testarossa)per il rosso avevo della vernice in surplus,color ferrari
rosso,e gli ho dato 3 mani.Il risultato è questo.
 Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
A questo punto passo ad incollare gli occhi in tre D,e dopo gli passo uno strato diresina poliestere.Dopo che la resina è ben asciutta,io faccio passare 24 ore,in ambiente riscaldato.
Gli applico le ancorette ed il lavoro finale è questo.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Questo è il suo gemello in altra colorazione fatto prima di questo con il tutorial
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Uploaded with Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Questo è tutto e spero di dare un impulso alle nuove leve,a presto altre foto di uno snodato 4 pezzi,super,grande forse per una Leccia?Chissà.
Ciao Alfonso.

13
Ciao raga,come ho detto a Vigor il nuovo iscritto,apro questo post,per fare in modo che tutti i possessori di barchini divergenti per la pesca da traina da riva,possano continuarlo e inserire le foto dei loro barchini o scannetti,e cosa più importante le misure.Non ditemi che sono stati già aperti altri post,devo fare cerca ecc.. perchè sono cose già fatte sia quì sù  ;D sia in rete e su altri siti,ma sembra essere un segreto di stato,quando concerne le misure.le informazioni sono addirittura contrastanti o addirittura vengono date misure false,errate.
Quindi da quì il mio appello,ragazzi postate le foto e più di tutto le misure dei vostri barchini,quelle reali,altrimenti lasciate stare.Ciao Alfonso.

14
Ciao a tutti,ci risiamo,visto che non riesco ad andare a pesca,trovo un pò di tempo per fare qualche altro artificiale autocostruito,e visto che la prossima vorrei andare a foce,ho deciso di fare un'anguilla nè troppo grande nè troppo piccola.Leggendo sù  ;D e anche sù altri siti e inoltre vedendo quello che costruisce Moreno,ho deciso per un anguilla che doveva essere 15/17cm e ca 13 gr di peso.
Detto fatto,ho dovuto solo reperire il tondino da 1cm di diametro e mi sono messo all'opera,essendo solo il 4° autocostruito trovo che ho fatto molti miglioramenti.
Inoltre visto che ho in serbo di farne altri x cambiare il colore,rifarò passo,passo tutti i pezzi e inserirò un tutorial.Al momento ho le foto dell'artificiale finito,che inserisco stasera,insieme alle misure e peso,poi lascio a voi i commenti.Ah come dicevo con Nino(Rockfish)sembra che in questi giorni siamo tutti a fare anguille,non è che sarà tendenza?Scherzo!
Comunque come da titolo la mia figlioletta ultima nata,misura:
Senza ancoretta finale 16,5--Con ancoretta finale 19cm--Il peso armata con le due ancorette 13grammi.
Essendo del tipo affondante,la paletta è in alluminio 1mm di spessore.I colori usati sono bombolette acriliche,che si asciugano in meno di 1 ora.Gli occhi sono comprati in rete tipo 3D da 6mm di diametro.
Il peso per renderlo affondante è stato inserito nel pezzo di testa e nel terzo tronco,mentre per il secondo tronco e il pezzo finale,il peso viene dalle ancorette.
Altro peso viene dall'armatura interna fatta con acciaio armonico da 1mm,che congiunge i 4 pezzi e dove si montano le ancorette.Ho trattato il legno con il turapori,facendo almeno tre passate,dopo di che ho ricarteggiato,e ho poi passato la cementite,diluita un poco,con il sistema ad immersione.Legando l'artificiale ad uno spezzone di lenza l'ho immerso nel barattolo di vetro dove tengo la cementite diluita,almeno 3 volte,lasciando trascorrere almeno 12 ore tra un bagno e l'altro.Poi sono passato a carteggiarlo leggermente con carta finissima,e l'ho colorato.Dopo di che gli ho dato ca 5/6 passate di lucido trasparente acrilico,dopo 24 ore una passata con resina poliestere ed il gioco è fatto.Seguono le foto.Ciao

15
PESCA FORUM BAR / Avevamo toccato il fondo?No!Ma ci siamo vicino.
« il: Aprile 13, 2010, 10:21:00 »
Ragazzi,non ho parole per commentare quello che ho letto questa mattina sul giornale gratis che danno quì a Napoli,il City.Non ci volevo credere,ho pensato a una bufala,ho detto non hanno che scrivere e allora si inventano questo.Poi ho acceso il PC,e sono andato sul sito dell'Ansa a controllare,era ed è tutto vero.

Hanno sparato ed ucciso un delfino con otto fucilate,il delfino aveva ca 30 anni.Si può essere più bastardi di così.Sicuramente sono stati dei pescatori professionisti(x me non ce ne sono più)perchè qualsiasi pescatore,professionista e non,sportivo e non,devono rispettare il mare e le vite di chi ci abita.
Andate a leggere qui:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login 
Lascio a Voi i vostri commenti,cosa ne pensate,ma quello che vorrei sapere,quanti anni di carcere dareste a queste persone se voi foste un giudice.
Ciao da Alfonso

16
Ciao a tutti,ho iniziato a fare qualche artificiale e ve li mostro,certamente,non sono quelli come di alcuni maestri che stanno quì su  ;D comunque mi ci provo.
Poi devo dire che proprio partendo dallo stimolo ricevuto quà sul forum,in modo particolare da una persona,ho deciso di iniziare.Tra le altre cose ho fatto un artificiale,con materiale di recupero.
Accetto critiche e consigli da tutti.devo premettere che i colori non erano per i pesci ma piacevano a me.
Questo è l'inizio del primo:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img25/8541/dsc00273bo.jpg
siamo all'inizio,ma abbiamo già impregnato il legno e montato la paletta
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img401/7239/dsc00282kc.jpg
la mano di fondo,cementite
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img192/9665/dsc00286gq.jpg
e i primi colori
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img229/3550/dsc00291yk.jpg
e abbiamo fatto:O' Pezzotto
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img405/4057/dsc00317p.jpg
per essere il primo non c'è male.

17
SPINNING ITINERARI / Prima uscita a spinning per me per Luca77????
« il: Marzo 06, 2010, 22:32:01 »
Ciao a tutti,faccio una premessa,se ho postato nel posto sbagliato prego gli amministratori a spostarlo.
Veniamo al dunque,ci eravamo sentiti con Luca77,per un'eventuale uscita a spinnig insieme,anche perchè sono nuovo dei luoghi qui a Napoli e d'intorni,Luca ha già qualche uscita alle spalle,Luca ha già scappottato io non ho nè cappottato nè scappottato,perchè questa è la mia prima uscita a spinnig dopo...dopo...30 anni,sì avete letto bene l'ultima volta è stato 30 anni fà,inoltre nelle acque interne dolci,e in un'altra nazione.
Quindi come dicevo ci siamo sentiti tramite messaggi e oggi ci siamo sentiti al cellulare,e dopo un pò di trattative,anche perchè c'era stato un fraineteso,ci siamo accordati per incontrarci fuori casa mia alle 5,30/5,40 del mattino e andiamo insieme,speriamo che come hanno detto i meteorologi,il tempo tiene,e che ci sia qualche pesciolino magnamino che voglia assaggiare i nostri artificiali.
Anche ora che stò scrivendo mi sembro un ragazzino alla sua prima uscita non stò nella pelle,comunque pesce o non,domani farò delle foto del posto e scriverò un post della nostra uscita insieme,anche se devo dire che avendoci conosciuti sù  ;D sicuramente sarà un incontro positivo e soddisfacente.
Ragazzi mi auguro e ci auguriamo "in culo alla balena",e come dicono i tedesci"Petri eil"
Domani ci aggiorneremo di nuovo quì.saluti Alfonso.

18
Ragazzi da ieri non faccio altro che pensarci persone sciagurate hanno sversato appositamente non credo alla tragedia o alla disgrazia,dovuta a distrazione o altro,giusto in questo momento al TG,parlanodi disastro ambientale.Io sinceramente se saprei chi è stato o chi ha commissionato una cosa del genere,li metterei in una vasca e poi la riempirei fino all'orlo con lo stesso liquido e poi gli metterei la testa sotto.Oggi chi maltratta un cane o un gatto và in galera,a questi signori che hanno ucciso centinaia se non migliaia di pesci,flora e fauna del fiume,e che avrà ripercussioni per decenni,sul fiume,cosa gli faranno?
Io li metterei in galera e butterei via la chiave.Voi cosa ne pensate,cosa fareste?
Ciao Alfonso.

19
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / mulinello Mitchell ACX 6004
« il: Febbraio 22, 2010, 19:29:39 »
Ciao a tutti qualcuno conosce il mulinello della Mitchell modello ACX6004?
E' un mulo con 4 cuscinetti,+ 2 bobine di ricambio,molte altre novità tecniche,che sono venute fuori negli anni addietro,penso che sia un modello 2008/2009.
La capienza della bobina è di 200/0,30 - 300/0,26 m/mm ,con un peso approssimativo sui 400gr.
Ve lo chiedo perchè mi è stato proposto,nuovo nello scatolo completo delle due bobine a 20,00 Euro.
Che ne dite,lo vorrei tenere di riserva,non si sà mai,inoltre avendo due bobine oltre quella sul mulo,avrei a disposizione,quasi 3 muli,con diverse capacità di filo,andando dallo 0,20 al 0,30.
Aspetto consigli e chiarimenti,saluto tutti Alfonso.

20
SPINNING ATTREZZATURE / Artificiale,che tipo è qualcuno lo conosce?
« il: Febbraio 03, 2010, 19:00:45 »
Ciao a tutti,volevo farvi una domanda,ma prima devo fare una premessa.
Sono un vecchio pescatore di acque dolci,le mie ultime uscite risalgono a ca 20 anni fà,e la mia ultima preda a spinning,fù un luccio di ca 9 Kg,il tutto in Germania.
Di acqua sotto i ponti ne è passata molta,le tecniche e i mezzi si sono evoluti,ora faccio Surfcasting e mi vorrei avvicinare allo spinning in acqua salata(mare),ho bisogno di fare anche delle lunghe passeggiate,per motivi di salute quindi 1+1 fà due e vorrei abbinare le due cose.
Premesso che cerco di aggiornarmi e navigo molto in internet(così ho conosciuto Calabriapescaonline)e ne sono felicissimo iscritto.
Navigando sù siti americani(purtroppo non parlo inglese,uso il traduttore online,che miseria è misero e inaffidabile)ho letto di un artificiale che non ha la paletta,ce ne sono di alcuni tipi e misure,ma il più usato al momento e più o meno descritto così:misura ca 12cm,peso varie pezzature dai 10 ai 18gr,tipo galleggiante,come gli altri artificiali(pesciolini)con la differenza che è in 4 pezzi snodati,e lateralmente un pò appiattito.Quello che mi ha colpito è l'assenza della paletta.Da quel poco che sono riuscito a tradurre sembra che non sia importante in quanto del tipo galleggiante e che deve imitare un pesce ferito.
A qualcuno di voi,risulta,avete già visto qualche artificiale senza paletta.
Grazie saluti Alfonso da Napoli.

Pagine: [1] 2