Visualizza post - mauro61

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - mauro61

Pagine: [1] 2 3 ... 5
1
L'ORATA / Re: cimino che beccheggia per mangiata o vento
« il: Novembre 26, 2013, 19:54:36 »
Scusami Oltremare ma non ci stò proprio a passare come chi non ha rispetto del mare e dei suoi abitanti . Non sarò sicuramente un pescatore di mare esperto però dopo 20 anni di pesca al colpo agonismo e perciò catch & release senza aver mai ucciso neanche un pesce di 20 gr pena la squalifica e dopo aver accuratamente pulito il mio picchetto di pesca dopo ogni gara  , non penso di essere un carnefice ne' dell'ambiente ne' tantomeno della fauna. Scusami ma dopo aver visto pescatori lasciare sulle spiagge qualsiasi tipo di immondizia e magari vantarsi di aver catturato 3-4 orate e scoprire che il tutto arrivava  8 hg mi disturba molto essere messo a quel livello . A dimenticavo , l'amo più microscopico che uso è un aberdeen dell'otto.

2
L'ORATA / Re: cimino che beccheggia per mangiata o vento
« il: Novembre 21, 2013, 18:18:45 »
Scusa Oltremare ma almeno per me' a volte  interessa sapere cosa và a mangiare le mie esche e se è un pesciolino si può pure ributtare in mare . Non capisco questo intercedere caustico visto che la mia unica intenzione era quella di capire , nel limite del possibile , cosa poteva essere la causa della "pulizia dell'amo" .

3
L'ORATA / Re: cimino che beccheggia per mangiata o vento
« il: Novembre 18, 2013, 19:16:00 »
Sono d'accordo come solito con Nonnoroby e secondo me quella mangiata del 00:21  su un beck del 3 doveva essere un pesce di piccole dimensioni Di solito quando capitano questi episodi si diminuisce la misura dell'amo e si aspetta per vedere cosa succede con un amo del 10 tipo aberdeen si porta a riva quasi tutto.

4
Le ho viste prendere a recupero con la bombarda ,chiaramente da galla tipo bolla d'acqua , e a posto dell'amo un groviglio di filo e piumette ovvero,mi disse il tipo che era una lenza aggrovigliata di Sabiki ma attenzione le aguglie attaccavano il groviglio luccicante e mordendolo si aggrovigliavano a loro volta con il becco cosi' che una volta liberate ,non avendole punte ritornavano perfettamente vitali.

5
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: esca: coreano
« il: Novembre 01, 2013, 12:46:27 »
Dalle nostre parti il coreano viene usato come ampiamente descritto a volte viene fatto passare sul filo e successivamente si innesca anche un piccolo americano creando un innesco molto voluminoso e a volte determinante per la buona riuscita della pascata

6
Secondo mè la licenza di pesca in mare ha il solo scopo di spillare soldi.Sicuramente come già detto dagli altri post elencati  non risolve alcun problema , non serve neanche a sensibilizzare come da me più volte detto , i cosidetti pescatori professionisti che stendono le loro reti per centinaia di metri a 100 ml dalla riva ed altre porcherie simili.

7
SURFCASTING / Re: Consigli canna da surf
« il: Ottobre 18, 2013, 19:15:27 »
Grazie DRAYCON per la risposta finalmente , come avevi consigliato ,è arrivata la risposta di Nonnoroby come sempre mi ha molto confortato in quanto in spiaggia un amico mi ha fatto lanciare con una Century differente  dalle mie LIGHT e sinceramente non sono riuscito a trovare la "spina ".A questo punto è probabile che non ci sia !!

8
SURFCASTING / Re: Consigli canna da surf
« il: Ottobre 15, 2013, 19:23:27 »
Ciao DRAYCON visto che nella descrivere delle ripartite mi sei sembrato uno che la sà lunga mi puoi togliere un dubbio perchè ci sono ripartite con una cosidetta "spina " ed altre no ?? Per spina si intende il dorso della canna più rigido rispetto l'altro lato.

9
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Attrezzatura surfcasting
« il: Ottobre 08, 2013, 19:43:45 »
Grazie DRAYCON sempre gentile ma dal momento che si parlava di SURF  la mia domanda era quasi una battuta.

10
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Attrezzatura surfcasting
« il: Ottobre 07, 2013, 19:19:57 »
Scusa LEON ma a 60 euro che genere di telescopica acquisti ??

11
NOTIZIE E SEGNALAZIONI / Re: Addio Luciano.....
« il: Ottobre 04, 2013, 18:42:15 »
Sentite condoglianze alla famiglia e un addio a LU60

12
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: mulo
« il: Ottobre 03, 2013, 18:25:10 »
Personalmente posseggo 10 Zauber dai primi usciti ( 1994 ) a l'ultimi di due anni fà e sinceramente non trovo differenza li uso indifferentemente in quanto anche i più vecchi dopo 20 anni di gare sono ancora più che validi.

13
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: paniere
« il: Ottobre 02, 2013, 18:31:01 »
A quel prezzo ho visto qualcosa della FLY e di Trabucco chiaramente senza accessori

14
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: Bigattini... come pasturate?
« il: Settembre 24, 2013, 21:13:55 »
Scusa Oltremare ma devo dissentire per quanto affermato i biga galleggiano se sono vecchi e mi spiego se acquisti i biga freschissimi e li lasci 1 ora dentro il sacchetto di plastica magari con temperatura esterna elevata vedrai che quando vai a pescare non ne và a fondo nemmeno uno inoltre i caster se fatti opportunamente vanno a fondo meglio dei biga

15
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: Bigattini... come pasturate?
« il: Settembre 22, 2013, 18:34:44 »
Ciao a tutti prima di tutto volevo dire che la cosa più importante nell'usare bigattini a mare è soprattutto la conservazione degli stessi . Ovvero pure se appena comprati no è detto che siano "buoni" per la pesca a volte per motivi di temperatura di conservazione o per mancanza di segatura nelle bacinelle i biga risultano decisamente più leggeri e perciò galleggianti Personalmente quando vado a pescare con l'inglese compro i biga 2 giorni prima facendoli prima setacciare dentro una bacinella con il fondo di rete per qualche ora poi li conservo con della farina di mais o grano fino a che non vado a pescare e li metto in una sacca con il fondo di rete dove vengono setacciati dalla farina e il risultato,credetemi,è veramente eccezionale scendono come sassi e se a causa delle correnti bisogna incollare basta pochissima destrina.Per la curiosità di Nonnoroby  gli orsetti sono larve di tafano una specie di mosca hanno la pelle decisamente più dura dei biga e sono quasi il doppio di dimensione e a volte fanno veramente la differenza quando la storia si fà difficile un orsetto innescato in mezzo sottopelle può veramente cambiare tutto.

16
Prova a vedere se conosci qualcuno nel mondo delle gare , se magari ne trovi una usata a poco prezzo di discreta qualità .

17
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: taratura galleggiante bolognese
« il: Settembre 16, 2013, 18:47:55 »
Oltre che approfiittare  per fare i complimenti a Nonnoroby per il "passaggio".La provetta che ha indicato , attualmente si trova nei negozi di pesca e praticamente è il top per quanto riguarda la possibilità di fare lenze in casa .Una volta raggiunto il posto di pesca solo qualche volta è necessario ritoccare le lenze.

18
PESCI & CATTURE / Re: LE ESCHE PER LA PESCA IN MARE
« il: Agosto 28, 2013, 19:32:31 »
Quando vado a pescare tra le esche che non devono mancare c'è sicuramente il granchietto (100 lire )
molto usato per le orate ma quest'estate con mio sommo stupore mi regala 2 mormore da kilo e cosi' oltre all'americano / arenicola da ora in poi non lo farò sicuramente mancare.Un'altra esca che si usa da me ma purtroppo di difficile reperibilità c'è il "dragone " che durante qualche manizione/pescata ha fatto veramente la differenza.

19
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: montatura per bolognese.
« il: Agosto 26, 2013, 19:32:18 »
 Poichè non hai specificato presumo che  ingarbugli la lenza verso l'amo segno che la corrente più forte è  in prossimità del fondo a quel punto se il c'è sabbia puoi appoggiare la lenza sul fondo anche un metro e più avendo l'accortezza di non appoggiare il bulk poichè il galleggiante automaticamente stara potresti lasciare una serie di pallini a 5 cm dal fondo.Se invece il fondo è sassoso potresti pescare con l'amo a bandiera e la zavorra tutta concentrata a pelo del fondo tipo surfcasting. Ora il problema più grande è sicuramente la pasturazione perchè avendo una forte corrente verso il fondo si è costretti a rendere la nostra pastura sia essa sfarinati o biga molto legata e appesantita con la sabbia stessa cosi' che il rilascio avviene gradualmente.

20
Ciao SURFIN BIRD ma come solito bisogna dare ragione a Oltremare , ora posseggo da quasi un anno due Penn 525 mag 2 che per carità sono combattenti instancabili e sinceramente dopo una messa a punto durata qualche pescata , sono riuscito a non imparruccare più anche di notte ma per quanto riguarda il casting rispetto agli Abu 6500 ci perdo ( a prato ) quasi 20 ml con la stessa canna.

Pagine: [1] 2 3 ... 5