Visualizza post - fralanzi

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - fralanzi

Pagine: [1] 2 3 ... 15
1
PESCI & CATTURE / Re: che pesci sono?
« il: Settembre 15, 2014, 14:08:45 »
Assolutamente...anche il mio era semplicemente un consiglio e non un rimprovero minaccioso :)

Rilasciare tutto ciò che non si conosce (specialmente quando di dimensioni insignificanti) è una semplice regoletta che mi è stata inculcata fin da piccolo!


2
PESCI & CATTURE / Re: che pesci sono?
« il: Settembre 14, 2014, 18:33:39 »
Che peccato!...

In ogni caso, se non si riconosce il pesce catturato, sarebbe meglio rilasciarlo quando inferiore ai 10 cm!  

3
PESCI & CATTURE / Re: che pesce e'?
« il: Agosto 04, 2014, 23:52:33 »
Donzella... se non sbaglio si dovrebbe trattare di una femmina... i maschi presentano una colorazione molto più vivace, su tonalità del verde e arancio.

4
PESCA FORUM BAR / Re: BUON COMPLEANNO VITTORIO
« il: Maggio 24, 2014, 13:29:29 »
Auguroni!! 

5
NOTIZIE E SEGNALAZIONI / Re: Pesci deformi nel Tirreno cosentino
« il: Aprile 22, 2014, 17:02:46 »
Senza contare i livelli di Mercurio che, principalmente nei tonni di taglia, sono elevatissimi!

Purtroppo la deformazione della spina dorsale è l'unico segnale visivo che può indicare che si tratta di pesci con qualche problema, ma pensate a tutti quelli che peschiamo/mangiamo apparentemente sani ma in realtà contaminati!!
 


6
Auguri a tutti!  calabria

7
PESCA FORUM BAR / Re: FELICE NOTIZIA
« il: Aprile 12, 2014, 13:39:57 »
Auguri!!!  ùùooiuuy

8
PESCA A FONDO / Re: Ha un senso?
« il: Gennaio 21, 2014, 18:43:22 »
Sicuramente in quel tipo di fondale utilizzerei un'esca molto "odorosa"...

9
PESCA FORUM BAR / Re: AUGURI per FESTE NATALIZIE e FINE ANNO
« il: Dicembre 25, 2013, 12:33:10 »
Buone feste e buon relax a tutti!  calabria

10
PESCA FORUM BAR / Re: Tanti auguri Dario!!!
« il: Dicembre 07, 2013, 13:00:21 »
Auguri!  ;D

11
Anche io con canne dal casting 100 e 120 uso rispettivamente un 4000 e 6000 (shimano) e devo dire che mi trovo benone....Probabilmente si tratta di un'attrezzatura "ibrida", ma quantomeno riesco a cavarmela in un range di condizioni meteo/climatiche più ampio!!

12
PESCI & CATTURE / Re: Riflessione sul Rilascio del Pesce
« il: Ottobre 15, 2013, 19:45:22 »
Ciao Palamito!
Se non hai la possibilità di tenere il pesce in vita fino a fine battuta, potresti semplicemente rilasciare la preda a qualche metro di distanza rispetto al punto in cui stai pescando. Ovvio che se stai pescando a fondo a 80m da riva non ha senso fare tutto ciò!  calabria

13
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: aumentare attrattività delle esche
« il: Settembre 20, 2013, 19:26:37 »
Possiamo sfatare il mito! 

14
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: aumentare attrattività delle esche
« il: Settembre 19, 2013, 23:43:56 »
Non vorrei ricondurre il discorso alla sola nicotina ma anche, per esempio, al grado di acidità del sudore delle nostre mani   ;D
in ogni caso, mi sono posto il dubbio per il semplice motivo che i pesci hanno un olfatto enormemente sviluppato!


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Un corpo umano senza vita, in mare viene divorato dai pesci, perché i nostri amici pinnuti dovrebbero quindi disdegnare il nostro odore naturale se non contaminato agenti estranei?

@ ^OLTREMARE^: Si, però il corpo umano senza vita emette odori diversi da quelli di un corpo in vita (per esempio non suda)...anche un lupo in montagna fugge al solo sentire l'odore umano a distanza di km, ma se per caso si tratta di un cadavere non resisterebbe 1 gg senza essere divorato.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
provate a maneggiare un bel trancio di cefalo, o di sarda, dopo aver fumato una sigaretta e poi annusatelo per rilevare se sono presenti tracce di nicotina...

@ ^SURFMASTER76^ : Se tocco un verme con le mani più puzzolenti del mondo non credo che sentirei l'odore trasferito sull'esca, ma dobbiamo ricordare che i pesci hanno un'olfatto micidiale!


In ogni caso sarebbe interessante avere altre "esperienze" al riguardo; il mio amico mi ha "assicurato" come la pescosità aumenta se non si maneggia l'esca con le mani....poi ovvio, se c'è abbondanza di pesce e scatta la competizione fra esemplari non c'è nulla che tenga ad una bella abboccata...ma se il pesce è scarso e diffidente è ovvio che anche i dettagli fanno la differenza!   

15
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: aumentare attrattività delle esche
« il: Settembre 18, 2013, 20:40:38 »
Sarebbe interessante fare qualche prova più "scientifica"...in ogni caso credo che la naturalezza dell'esca e il suo odore rappresentino almeno l'80% del merito in un'abboccata. Quando l'esca è presentata in maniera naturale,  la differenza di 0,2 mm nel diametro del terminale o la grandezza dell'amo contano molto meno.

16
PESCI E TECNICHE DI PESCA / aumentare attrattività delle esche
« il: Settembre 18, 2013, 19:08:27 »
Ciao,
qualche giorno fa un amico pescatore argentino ( abituato a pesci ben diversi dai nostri ) , mi ha rivelato un aneddoto.
Mi ha assicurato ( testando più volte in diversi spot ) che il toccare le esche con le mani nude aumenti notevolmente il grado di sospetto dei nostri amici pinnuti; in un certo senso afferma che l'esca, anche se maneggiata per pochi secondi, si "impregna" del nostro odore ( peggio ancora se poco prima si è toccato cibo o fumato) ed il pesce avverte questa "innaturalezza". Lui infatti utilizza sempre guanti in lattice che addirittura sciacqua in mare per togliere l'odore di plastica...
Voi cosa ne pensate? secondo voi è un aspetto da tenere così in considerazione?

17
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: Pesci sconosciuti fotografati sott'acqua
« il: Settembre 06, 2013, 18:59:26 »
Si, sono i piccoli delle castagnole...bellissimi da ammirare sott'acqua!

18
PESCI & CATTURE / Catture di fralanzi
« il: Agosto 29, 2013, 21:01:47 »
preda: Sarago Pizzuto
località: Calabria tirrenica
data e orario: 22 Agosto 2013, ore 18.30
attrezzatura: Canna Shimano Beastmaster Mulinello : shimano exage 4000
lenza madre: 0,24 + shock leader 0,40 - terminale : Fluoracarbon Berkley Vanish 0,20 -  Amo : N°8 - Piombo: 30 gr
esca: Coreano

condizioni meteo/marine: cielo sereno, mare calmo in superficie ma poco limpido a causa di correnti.

Immagine non disponibile

Spero di non infrangere nessuna regola postando fra le mie catture una fotografia che ritrae mio fratello, ma andiamo sempre a pesca insieme. Praticamente condividiamo anche l'account di CPL per questioni di comodità, ed essendo stato l'autore effettivo della cattura mi sembrava giusto "premiarlo" !

La giornata di pesca inizia nel primo pomeriggio senza troppe pretese. Ci era rimasto un solo capo di arenicola dal giorno prima, a cui ho aggiunto una scatola di coreano e qualche patella reperita sul posto.
Lo spot solitamente è molto divertente e sulle patelle ho sempre registrato parecchie toccate/catture, ma quel giorno il mare sembrava svuotato. Nessuna toccata per almeno 3 ore tranne quella di un granchio che ha ben pensato di tranciare il terminale. Sembrava veramente una giornata nerissima dopo questo episodio ed un incaglio in cui ho perso il calamento.
Facendo una passeggiata in direzione di alcuni scoglietti ho notato come alcune lecciotte tendevano a catapultarsi letteralmente sul bagnasciuga; pensando subito alla presenza di un predatore siamo stati tentati dal chiudere immediatamente le canne, ma mio fratello ha ben pensato ( col senno di poi) di fare un pò di trainetta con piombini da 30-40 gr innescati con coreano alla ricerca di qualche leccia di taglia.
Immediatamente è uscita fuori una lecciotta sottomisura subito rilasciata; poco dopo vedo in lontananza mio fratello fare velocemente 2-3 passi indietro sul bagnasciuga ( quasi cadeva) e vedo spuntare a folle velocità dalle onde un bellissimo sarago pizzuto ! Mio fratello mi ha raccontato di aver come sentito il piombo fermarsi a pochi metri dalla riva, ed avendo pensato ad un incaglio nel gradino di risacca di aver forzato con la canna per liberare il piombo. In realtà il sarago ha attaccato il coreano a 2 passi da riva e lo strappo con la canna ed il mulo di mio fratello ha praticamente annullato ogni tipo di combattimento e fatto quasi "volare" il pesce sul bagnasciuga!

La giornata si è in un'attimo capovolta ed è uscita una bellissima preda totalmente inaspettata viste le condizioni calme del mare.   calabria

Ancora non riesco a capire come sia stato possibile non aver avuto nessuna toccata per tutto il giorno su arenicola, coreano innescato intero e patelle, ed aver preso un sarago del genere ( poco diffuso nel sottocosta) con un mezzo coreano a trainetta....questo è il bello e l'essenza della pesca!

19
PESCI & CATTURE / Re: [PESCA A FONDO] CATTURE 2012/2013
« il: Agosto 29, 2013, 20:04:21 »
preda: Sarago Pizzuto
località: Calabria tirrenica
data e orario: 22 Agosto 2013, ore 18.30
attrezzatura: Canna Shimano Beastmaster Mulinello : shimano exage 4000
lenza madre: 0,24 + shock leader 0,40 - terminale : Fluoracarbon Berkley Vanish 0,20 -  Amo : N°8 - Piombo: 30 gr
esca: Coreano

condizioni meteo/marine: cielo sereno, mare calmo in superficie ma poco limpido a causa di correnti.
Immagine non disponibile
qui il report Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

20
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Berkley Vanish
« il: Luglio 30, 2013, 22:28:55 »
Beh, sarebbe sprecato se il suo costo fosse elevato!! 
Fortunatamente l'ho trovato a prezzi molto bassi e proprio per questo mi erano sorti dubbi sulla sua efficacia!
In ogni caso a breve avrò sicuramente occasione di testarlo direttamente in mare  calabria

Pagine: [1] 2 3 ... 15