Visualizza post - Submariner

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Submariner

Pagine: [1] 2 3 ... 27
1
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Info utilizzo bombarda
« il: Settembre 08, 2013, 09:11:38 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Con quella profondità e' necessaria appunto una bombarda affondante.
Una precisazione per la pesca alla guglia non ha importanza la profondità, sono pesci che comunque stazionano in superficie quindi va benissimo anche una bombarda galleggiante.

Enrico si riferiva alla pesca con mare mosso. In questo caso, anche se le prede sono aguglie, e' consigliabile utilizzare bombarde affondanti per tre motivi fondamentali: 1) le bombarde affondanti hanno un peso specifico superiore alle bombarde galleggianti e quindi fendono meglio il vento, spesso presente con mare mosso, consentendo lanci più lunghi e precisi; 2) sempre in virtù del peso specifico maggiore, le bombarde affondanti, con mare mosso, mantengono meglio la traiettoria una volta recuperate in acqua e tendono a lavorare più in superficie rispetto a quanto capita con mare calmo; 3) le aguglie con mare mosso spesso scendono di profondità, stazionando da pochi cm sotto la superficie fino alla mezz'acqua, dove per ovvi motivi le bombarde galleggianti risulterebbero del tutto inefficaci.

2
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Info utilizzo bombarda
« il: Settembre 04, 2013, 17:52:46 »
Guarda olandese, quando cerco proprio le aguglie (e da riva purtroppo non sono enormi...), utilizzzo uno 0.12. Chi fa le gare arriva ad uno 0.10 o addirittura ad uno 0.08, ma in pesca libera, a mio parere, terminali così sono un'esagerazione. Comunque, quando con le aguglie scendo dallo 0.14 allo 0.12 e allungo il terminale, le catture aumentano.

3
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Info utilizzo bombarda
« il: Settembre 04, 2013, 15:49:23 »
Con quella profondità e' necessaria appunto una bombarda affondante. I bigattini io li innesco a ruotare (come le camole nella pesca a striscio alla trota): due sul gambo dell'amo e una penzoloni. Ottimo anche il coreano come esca. Con mare mosso, le aguglie le trovi sotto la superficie e a maggiore distanza, ma puoi intercettarle comunque, se sono presenti. Inoltre, data la presenza del tappeto di sassi, sarà possibile catturare anche qualche sarago, oltre alle specie già citate da Surf33.

4
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Info utilizzo bombarda
« il: Settembre 04, 2013, 13:15:00 »
Certo che puoi, se il mare non è decisamente agitato. Che profondità hai entro i 20 metri da riva, cioè dove c'è il tappeto di sassi?

5
Ciao a tutti! Sono rientrato proprio stamattina da Torre Ruffa di Ricadi (VV) dopo un breve periodo di vacanza. Purtroppo la famiglia al seguito mi ha impedito di trattenermi ancora 24 ore per essere dei vostri. Me ne dispiace molto. Idealmente sarò con voi...Stamattina il mare era un po' nervoso, c'era pioggia, ma, almeno nella mia zona, i pesci erano piuttosto attivi...per cui in bocca al lupo, ragazzi!!!!!

6
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / Re: Benvenuto Giannolo
« il: Luglio 31, 2013, 06:16:36 »
Benvenuto Gianni! Perché si possa contribuire a farti amare sempre più la pesca e anche per iniziare a conoscerti meglio, potresti dirci di dove sei, quali tecniche di pesca (bolognese, spinning, inglese, pesca a fondo ecc.) prediligi e dove intendi pescare (mare o acque interne, porti, spiagge sabbiose o scogliere, dalla riva o dalla barca ecc. ecc.)?

7
L'ORATA / Re: pescare l'orata con la sarda
« il: Luglio 24, 2013, 02:36:40 »
Appunto! E infatti, almeno dalle mie parti, di granchi se ne trovano sempre meno....anche perché i molti pescasportivi a caccia dell'apparentemente umile crostaceo sanno bene che, se l'orata gradisce il granchio, il polpo di certo non è da meno...

8
L'ORATA / Re: pescare l'orata con la sarda
« il: Luglio 23, 2013, 17:56:18 »
Già, sembra una montatura polivalente in grado di catturare più specie. La vedrei bene con saraghi, sugherelli, stelle e, perché no, spigole, ma anche con cefali soprattutto portuali. Naturalmente, serra e gronghi, se nei paraggi, farebbero la loro parte, tranciando però il più delle volte il terminale. Certo e' però che, a mio parere, con una montatura del genere (soprattutto quella a 5 e più ami), come con la mazzetta, la sportività dell'azione di pesca lascierebbe molto a desiderare...

9
L'ORATA / Re: pescare l'orata con la sarda
« il: Luglio 23, 2013, 00:25:13 »
Ciao Roberto e Nicola e grazie per le vostre risposte! No, non mi riferivo alla mazzetta, ma ad una montatura di più ami in serie lungo lo stesso filo, senza braccioli derivati quindi. Si tratta di una montatura che risulta anche a me di origine toscana, come suggerito da Oltremare. Ne ho visto una foto su di una rivista di pesca qualche tempo fa. Dalla foto pero' (la sarda era già innescata) non era chiarissimo il modo di realizzare l'innesco destinato a pesci di taglia sia grande (in virtù della sarda intera, solo privata della testa) che media (grazie agli ami non enormi: del 6-8, se non ricordo male). Mi e' sembrata una montatura molto interessante, che pero' non ho ancora provato a realizzare. Chissà, Nicola, se quell'amico cui ti riferivi all'inizio del topic usava proprio questa oppure una semplice mazzetta...

10
L'ORATA / Re: pescare l'orata con la sarda
« il: Luglio 22, 2013, 09:14:37 »
Ciao a tutti! Approfitto della conversazione per chiedere qualche dettaglio ulteriore sull'innesco della sarda su terminale a 5 ami in linea (o meglio 3 ami, visto che la normativa questo numero massimo consente) citato più sopra da Nicola (Oltremare). È un po' che ne sento parlare (anche su riviste di settore), ma non ho mai trovato uno schema che ne illustrasse le specifiche tecniche (quali ami e di che numero, a che distanza l'uno dall'altro, che diametro di filo, dove appuntare gli ami, lunghezza del terminale). Qualcuno -lo stesso Nicola o chiunque sappia qualcosa in merito- può dirmi qualcosa?

11
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / Re: Benvenuto Genesis
« il: Luglio 22, 2013, 07:48:42 »
Benvenuto Genesis! Come avrai notato, qui sul forum troverai dei veri maestri dello spinning. Grazie a loro sarà più facile imparare a spinnare...

12
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: Info utilizzo bombarda
« il: Luglio 21, 2013, 08:25:18 »
Ciao Enrico! Aggiungo a quanto evidenziato da Daniele che, pescando con la bombarda, puoi utilizzare con successo anche esche siliconiche (grubs o falcetti, raglou ecc.). In questo periodo, dalle mie parti (Castellammare di Stabia) e' un po' presto per pescare aguglie e stelle da riva (queste due specie accosteranno tra 2-3 settimane o giù di li', eccezion fatta per le stelle che per la grande abbondanza di pesce stazionano alla foce del Sarno per quasi tutto l'anno), ma è un buon momento per pescare a bombarda sugarelli, sgombri e qualche piccolo serra.

13
CANNE DA SPINNING / Re: Consiglio BeastMaster o SpeedMaster?
« il: Giugno 30, 2013, 19:15:04 »
Prego...e facci sapere... ;D

14
PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE / Re: Consiglio pesca a striscio
« il: Giugno 30, 2013, 19:13:08 »
Per stelle, aguglie e alaccie, superficie. Per le spigole superficie e mezz'acqua. Naturalmente, in caso di assenza di abboccate, conviene provare a tutte le profondità. Spesso, infatti, durante la pescata le aguglie o le stelle, ad esempio, scendono a mezz'acqua o addirittura sul fondo, soprattutto in presenza di vento o di pasturazione da parte di cannisti all'inglese o a bolognese.

15
PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE / Re: Consiglio pesca a striscio
« il: Giugno 30, 2013, 17:54:20 »
2 metri sono la distanza standard tra bombarda e amo. Se come esche usi i raglou o altre esche siliconiche non piombate non è necessario aggiungere vermi all'innesco.

16
CANNE DA SPINNING / Re: Consiglio BeastMaster o SpeedMaster?
« il: Giugno 30, 2013, 17:46:53 »
60 euro per una BX sarebbero già stati un buon prezzo, per una CX sono un affare! Inoltre la 14-40 davvero la sfrutti meglio sia in estate che in inverno, rispetto ad una 10-30. Complimenti!

17
CANNE DA SPINNING / Re: Consiglio BeastMaster o SpeedMaster?
« il: Giugno 30, 2013, 12:12:44 »
La speedmaster e' migliore della beastmaster (la speed e' meglio rifinita e con innesto dei due pezzi a spigot). Tuttavia, per un utilizzo sia invernale che estivo, decisamente meglio la beastmaster (comunque buona come canna) da 14-40g (puoi lanciarci bene artificiali fino a 30 grammi), rispetto alla speedmaster 10-30g (casting ideale effettivo fino a 15-18 grammi), che risulta ottima per la pesca invernale alla spigola.
Inoltre, il prezzo (60€) della beastmaster nuova e' ottimo! Magari, anche se nuova, e' un vecchio modello, ma considera che un anno fa ho acquistato una beast nuova serie 2.40 (10-30) a 100 euro...

18
PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE / Re: Consiglio pesca a striscio
« il: Giugno 30, 2013, 11:51:55 »
Per far ruotare l'esca naturale devi curarne l'innesco: se usi il coreano, innescane metà (2-3 cm o giù di li' sull'amo e 1-1,5 cm penzoloni); se invece usi il bigattino, infilane un paio trapassandoli per lungo (dalla coda alla testa), lasciandone penzolare un terzo.
Recuperando nel sottoriva, verifica se l'innesco ruota. Se non ruotasse, rifai l'innesco fin quando non ottieni la combinazione giusta per ottenere, anche a velocita' di recupero ridotte, la rotazione. Le prime volte perderai in po' di tempo. Già dalla seconda uscita ti verrà tutto più naturale. E, mi raccomando, finale (salvo rari casi) mai inferiore ai 2 metri.

19
PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE / Re: Consiglio pesca a striscio
« il: Giugno 29, 2013, 23:20:24 »
La seconda e' un raglou, che potrai tranquillamente utilizzare a bombarda. La prima esca e' invece uno shad, già piombato all'interno, da usare a spinning con attrezzatura adeguata.

20
PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE / Re: Consiglio pesca a striscio
« il: Giugno 29, 2013, 22:57:13 »
Nelle misure più piccole (3-4 cm) puoi utilizzare i raglou in superficie per andare a caccia di aguglie, stelle ma anche di alacce (prima mi ero dimenticato di loro) che, se presenti, abboccheranno con una certa facilità. Con raglou di dimensioni maggiori (dai 5 cm in su) e' possibile puntare alla spigola recuperando in superficie o a mezz'acqua in prossimità di ostacoli (scogli, barche, pontili) non troppo distante da riva.

Pagine: [1] 2 3 ... 27