Visualizza post - ^DRAYCON^

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ^DRAYCON^

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 136
61
Ciao Mauro!!!
Ti ringrazio della tua risposta!!! Hai risolto qualsiasi mio dubbio!!!
Ripeto, io non posso ritenermi un'esperto... Davanti a me c'è ancora tanta strada da fare, tante canne da provare e tante situazioni da affrontare!!! Ma ho 27 anni, quindi penso di avere tutto il tempo per farlo!!!
Ho voluto porti tale quesito perché ritengo che nessuno meglio di chi ha inventato la tecnica del beach potesse chiarirmi le idee...
L'errore che facevo era proprio quello di accomunare il basso cast di una canna alla tecnica da beach, probabilmente dato dal fatto che oggi, molte riviste riviste del settore e, parliamoci chiaro, anche molti produttori hanno trovato un termine da usare, proprio beach legering, per poter catalogare ogni attrezzo "light"!!! Un po' come accade per il surf casting, dove è solito accomunare tale termine su qualsiasi canna dotata di cast elevato!!!
Naturalmente non volevo assolutamente far passare il prezzo della X3 come poco onesto, questo sia chiaro, perché capisco benissimo cosa vuol dire produrre cose di elevata qualità in Italia... A differenza di altri marchi, come ad esempio la Shimano giusto per citarne una, che può permettersi di produrre attrezzi di ottima fattura a basso costo, con forti ripercussioni sui prezzi finali di mercato garantendo una forte competitività sulle vendite...
Però è anche vero che io, nella mia inesperienza, certe cose me le chiedo tralasciando appunto certi particolari che potrebbero portare ad acquisti errati!!!
Quindi ti ringrazio infinitamente per i tuoi chiarimenti!!!

62
Ciao Mauro!!!
Prima di tutto volevo darti personalmente il mio più caloroso benvenuto. La presenza di una persona così
importante nel mondo della pesca sul nostro forum, non può far altro che renderci onorati!!!
Inizio dicendo di aver letto tutta la discussione e di aver capito appieno i concetti e gli obiettivi che ti hanno spinto a creare questa nuova nuova canna: la X3!!!
Aggiungo inoltre che io non faccio parte di quella schiera di pescatori che possono vantare anni di esperienza nel mondo della pesca (come ad es. Nonnoroby e Oltremare) quindi mi pongo come un neofita che solo da pochi anni ha "sperimentato" la tecnica del beachlegering!!! Quando mi accingo a praticarla utilizzo canne telescopiche aventi un cast  massimo di 120gr!!!
Ora... Leggendo i tuoi discorsi, come ho appena ribadito sopra, credo di aver capito abbastanza bene a cosa mira la X3. Non ti nascondo infatti, che ogni qualvolta devo raggiungere certe distanze, sono costretto ad accantonare "il leggero" per passare a qualcosa di più pesante anche se le condizioni prediligerebbero un tutt'altro approccio... Non solo... A volte mi ritrovo a mischiare tecniche come la PAF e il Beach (canna pesante e fili sottili) solo per ovviare il problema della distanza. Come hai detto tu stesso, per chi ama pescare leggero, è una frustrazione perché costretto a lasciare ciò che ama per qualcosa di sicuramente diverso!! Quindi, da questo punto di vista la tua canna dovrebbe risolvere tale questione!!!
Passiamo adesso alla mia domanda!!!
In particolare mi volevo legare al quesito posto precedentemente da Nonnoroby e cioè:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
perché allora investire 330 € quando puoi ottenere gli stessi risultati spendendone la metà?
La tua canna viene posta come un attrezzo da beachlegering che ha, diciamo così, "spaccato" la barriera della distanza che prima d'ora ha sicuramente allontanato, da questa tecnica, quei pescatori abituati a praticare la pesca in spot poco profondi, dove la stessa distanza può fare la differenza tra un buono e un cattivo risultato!!!
Però, io so, che esistono delle canne a ripartizione relativamente leggere... Posso citartene alcune:
- Ultramarine Exploit 1/3 Oz
- Ultramarine New Rip 1/3 Oz
- Bad Bass International light 100gr
- Italcanna Stinger 40-100gr
Queste canne, costano quasi la metà della X3... Ora... Io una canna a ripartizione non l'ho mai usata, so però che i modelli citati sono progettati per una pesca leggera adatta alle condizioni da beachlegering comprendendo anche una certa sensibilità... So anche che queste canne possono essere caricate sia con un side, gorund e volendo anche in pendulum, quindi in linea di massima dovrebbero svolgere lo stesso lavoro della X3... Mettendoti nelle condizioni di non essere il produttore della X3, vista la tua esperienza, ti chiedo perché tu suggeriresti più una X3 rispetto a una canna di quelle da me elencate che per giunta costano molto meno?
Naturalmente Mauro non volermene... Io sono uno di quelli che credono fermamente nelle nuove tecnologie... Ma fino ad oggi mi sono sempre chiesto perché spendere cifre importanti quando per cifre minori si possono ottenere gli stessi risultati? Se di stessi risultati stiamo parlando...
La mia perplessità non deriva dalla canna in se che ritengo comunque straordinaria, ma sulla sua concezione...
Ti voglio fare un'altro esempio, giusto per capirci meglio... Mesi fa è stata presentata la nuova canna della Italcanna, la Dynamis OTG... Un'attrezzo concepito per il surf casting capace di affrontare lanci come il ground e addirittura il pendulum!!! Non dico che sia impossibile, anzi, credo fermamente nelle sue capacità... Ma perché spendere 400 e passa euro, pur valendo tutti quei soldi dal primo fino all'ultimo centesimo, quando per la stessa cifra si può acquistare una coppia di canne a ripartizione che fanno lo stesso lavoro?
Ho cercato di darmi una risposta io stesso, ma fino ad ora sono giunto alla sola conclusione che forse (e sottolineo forse) gli acquirenti di  tali attrezzi sono quelli che hanno una stretta preferenza verso le tre pezzi... Inutile parlare di facilità di utilizzo, perché sono del parere che saper eseguire correttamente un ground o un pendulum ci voglia comunque lo stesso impegno e dedizione...
Spero di essermi spiegato sui miei dubbi e in attesa di una tua risposta ti rinnovo calorosamente il mio benvenuto su questa comunità!!!
Con stima, Umberto.

63
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 20, 2014, 11:36:46 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Certo lo so io intendevo solo quello in bobbina  ;D
A teleferica uno 0.35 è troppo sottile... In questi casi si va da uno 0.40 a uno 0.50 diretto (cioè senza shock)!!! Il finale deve essere di uguale diametro o leggermente inferiore, mai comunque sotto lo 0.40, lungo intorno ai 200cm collegato a 40 cm di cavetto in acciaio da 30lb armato con ami che vanno dal 2/0 al 4/0!!!
Si può pescare anche con i tranci ma, in questo caso, non stiamo parlando di teleferica!!!
Ciao!!!

64
Ciao dino!!!
Guarda, l'esploso del mulinello lo trovi nel sito della Shimano... Basta che digiti "Shimano exage 4000 esploso" e ti esce subito il risultato!!! Te lo posterei qui, ma è uno schema in Acrobat Reader!!!
Comunque, gli ho dato uno sguardo personalmente ma a quanto pare, anche in questo schema, la manovella è completamente intera, prova del fatto che sicuramente non si può smontare!!!
Rinnovo il consiglio dei miei colleghi: prova a contattare la Shimano (anche su Facebook volendo) rispondono sempre!!! Naturalmente non aspettarti che ti mandino il pezzo a casa, ma dovresti mandare il mulinello intero a loro!!!
In ogni caso, penso che la manovella di un qualsiasi 4000 Shimano (Catana, Nexave, Sonora, Aernos, Alivio ecc ecc) possa andare bene!!! Alla fine hanno tutti la stessa forma e dimensione... Cambia solo il pomello!!!
Ciao!!!

65
PESCA FORUM BAR / Re: Buon compleanno Surf 33
« il: Maggio 19, 2014, 20:32:26 »
Tantissimi auguri di buon compleanno anche da parte mia!!! 

66
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 19, 2014, 14:26:01 »
In realtà, una canna con cimini intercambiabili, con un buon raporto qualità/prezzo ci sarebbe: la Daiwa Aqua Sea Beach che costa intorno ai 60€!!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Scusa se mi permetto ma stai facendo un sacco di confusione in quanto hai mischiato le canne da legering (immagino intendessi beach legering) con quelle da inglese (dove avevi postato quest'ultimo intervento).
Ciao Nicola!!!
Io penso che anche qui siamo di fronte, ancora una volta, a delle vittime del marketing!!!  calabria
Ti spiego meglio... Hai presente quando facciamo riferimento alla dicitura "Surf Casting" sulle canne telescopiche? Beh, qui è la stessa cosa!!! Infatti il mercato riconosce canne da legering e canne da beach legering!!! Le prime sono praticamente uguali alle canne inglesi, le seconde sono quelle che tradizionalmente conosciamo!!! Personalmente non ho mai capito questa distinzione di tali canne (legering - inglese)...
Tu pensa che una volta, quando avevo chiesto una canna da beach legering a un negoziante, la prima canna che mi tirò fuori fu proprio una canna inglese con manico in sughero!!!

Ciao squalo!!!
Allora, prima di tutto una piccola premessa!!! La canna tutto fare non esiste!!! Ci sono canne, o meglio grammatura, che hanno un range di utilizzo più o meno ampio... Io considero queste canne le 150gr, dove con tale grammatura ci puoi pescare, senza troppi problemi, sia a mare calmo che in scaduta avanzata!!!
Naturalmente una canna da 100/120gr sarà più adatta a un mare calmo mentre una 170/200gr ci si può affrontare situazioni un po' più gravose...
Scegliere una canna leggerissima perché tanto non devi fare distanza è un ragionamento errato perché una canna, oltre a fare distanza, deve poter reggere anche certe correnti... Con un'attrezzo che il tuo amico ti ha suggerito devi per forza di cose pescare con mare piatto ma non puoi andare oltre!!!
Inoltre, avevamo cominciato il discorso che volevi una canna che ti permettesse di pescare anche a teleferica!!!
A questo punto, ti do un'altro consiglio!!! Come canna principale acquista la Shimano Nexave da 150gr che ti ho consigliato all'inizio abbinandola con uno Shimano Aerlex 7000 o Shimano Beastmaster 6000 o 7000...
A questa accoppiata aggiungerai una canna in fibra di vetro da 200/250gr (le trovi anche 30/40€) abbinandola con un mulinello di grossa taglia come un Tica Scepter GTX 9000 (prezzo 50€)... Quest'ultima accoppiata la utilizzerai esclusivamente per la teleferica!!! Una canna in fibra di vetro non avrà una dote balistica quanto una in carbonio, ma nella teleferica ciò che conta è la robustezza, non la distanza!!! Una canna robusta, anche se in fibra di vetro, se utilizzata a teleferica è comunque ottima!!!
Ciao!!!

67
PESCA A FONDO / Re: Quale forma di piombo prediligete?
« il: Maggio 15, 2014, 12:52:15 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non conosco la canna che utilizzi, ma è possibile che con un piombo da 70-80 grammi tu riesca a caricarla meglio recuperando dei metri sul lancio e portando la tua esca all'esterno della zona di pascolo.
Credo che con questo Luigi abbia detto tutto!!! Probabilmente, oltre al peso, anche la forma del piombo (un tournament è più aerodinamico rispetto a un piombo a pera) ti porta più lontano scavalcando la zona di pascolo!!! La forma del piombo dubito che possa influire sulla pescata!!!
Per smuovere il fondo, e attirare i pesci, esistono dei piombi appositi chiamati "saponette", dotati di particolari denti che aiutano a smuovere il fondale:

Ciao!!!

68
SURFCASTING / Re: Preparazione calamenti
« il: Maggio 14, 2014, 17:23:33 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
una sola domanda come tenete i travi fermi su i rocchetti porta-calamenti visto che non avete ami da appuntarci?
Ciao daniele!!!
Io i calamenti li porto sempre senza i finali: quelli li metto direttamente in spiaggia!!! Per quanto riguarda il loro trasporto, io utilizzo delle custodie rigide per CD!!! Li avvolgo a spire larghe e li adagio sulle suddette!!!
Ciao!!!

69
Ah ok!!! Adesso ho capito!!!
Come livrea sono molto belli anche l'Ultegra XSC e il Ci4 però costano... Un'alternativa più economica ma pur sempre valida, ripeto, sono i Beastmaster e gli Aerlex!!!
Ciao!!!

70
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ovviamente per il surfcasting, ma alle volte si ritrova a stare sul posto di pesca per più tempo, e quando arrivano le piatte marine per non portarsi troppa roba dietro ricicla i mulinelli..
Si ok... Ma perché acquistare un mulinello dotato di baitrunner per il surfcasting?

71
PESCA FORUM BAR / Re: Buon Compleanno Carlo86
« il: Maggio 13, 2014, 13:15:46 »
  Tantissimi auguri di buon compleanno Carlo!!! 

72
Ciao Liszt!!!
Un mulinello simile a quello che hai citato potrebbe essere il Mitchell Avorunner V2 che costa intorno ai 70€... Anch'esso, come lo Shimano, è caratterizzato da una bobina larga...
Non ti preoccupare della mancanza di una bobina conica, è vero che questa può regalare qualche metro in più in quanto aiuta la fuoriuscita del filo ma il discorso è sempre lo stesso, se non si apprende una buona tecnica di lancio, una bobina conica, di certo non ti risolve la situazione...
In ogni caso la Shimano, non sono sicuro per il Mitchell, offre in dotazione delle rondelle che, se inserite sotto la bobina, offrono un'imbobinamento di tipo conico!!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
(e anche per me dato che a volte mi coinvolge a surfcasting e a beach ledgering)...
Permettimi una domanda ma, questo mulinello, serve a tuo padre per praticare surf casting e/o beach legering? Te lo chiedo perché non ci vedo alcuna utilità sul baitrunner!!! Di solito, questi mulinelli, sono indicati per il carpfishing... In caso contrario potresti acquistare un classico mulinello da Surf della Shimano come il Beastmaster 7000 o l'Aerlex 8000 e siamo sugli stessi prezzi!!! Naturalmente, questi mulinelli, li vedo un po' sovradimensionati per il beach dove ci vedrei più un 4500 o 5500!!!
Ciao!!!

73
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: Velelle: le avete mai innescate?
« il: Maggio 12, 2014, 21:11:58 »
Ciao Daniele!!!
Mi è capitato anche a me la stessa cosa esattamente un'anno fa!!! Il mese di Maggio dovrebbe essere il periodo in cui le velelle si avvicinano alla spiaggia invadendola letteralmente!!! Anche io, il giorno, feci un bel cappotto, avevo portato di tutto come americano, coreano e bibi ma non ebbi nemmeno una tocca!!! A ogni recupero le esche erano perfettamente intatte!!!
Esattamente come te, mi sono informato su queste particolari meduse e lessi che i pesci, specie le orate, ne vanno ghiotte: da li ho dedotto che probabilmente le mie esche venivano ignorate proprio per la presenza di questi molluschi!!!
Io, come esca, non le ho mai provate ma probabilmente il fatto di una loro abnorme presenza fa si che il nostro innesco forse non venga preso in considerazione!!!
Ho letto che un modo per utilizzarle sia quello di prenderne una manciata, congelarle, e riutilizzarle in un secondo momento!!!
Altro non saprei dirti, e ciò che ti dico è per sentito dire...
Ciao!!!

74
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 09, 2014, 17:31:59 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
comunque ho trovato la canna mitchell privilege a 78 euro é sullo stesso piano della canna proposta da te?
Anche questa è una canna che non conosco però ne ho sentito parlare abbastanza bene anche qui sul forum!!! Aspettando il parere di qualcuno che l'ha provata penso sia un'ottima alternativa alla Nexave!!!
Ciao!!!

75
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 09, 2014, 16:20:17 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ragazzi scusate se vi rompo continuamente
Ciao squalo!!!
Innanzitutto non ti devi scusare, su questo forum sei liberissimo di chiederci le cose senza preoccuparti di creare disturbo o meno!!! Per quanto hai dubbi chiedi fino a quando non saranno risolti!!!
Se non sbaglio, canna e mulinello che proponi sono della fishing evolution... Non conosco tali attrezzi perciò non mi pronuncio!!!
Però stai andando verso compromessi quando aggiungendo 10-15€ in più ti puoi fare l'accoppiata Shimano Nexave 170gr più Tica Scepter GTX 9000 a quasi quello stesso prezzo!!! Guarda, ti ho già fatto la ricerca, dove trovi la Nexave 170 a 98€ più lo Scepter a 55€... In tutto fanno 153€!!! Ti mando il link in MP!!!
Non converrebbe spendere qualcosina in più per attrezzi di confermata qualità rispetto a qualcosa di qualità dubbia?
Ciao!!!

76
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 09, 2014, 11:39:45 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Scusate forse ho frainteso...
Cercavo una canna adatta a lanciare grammature pesanti per peacare con mare più forte diciamo surfcasting, e magari posso anche agganciare un cefalotto..
In questo caso le cose cambiano e non posso che concordare con quanto detto da Ardito... Se intendi praticare surf casting, quello vero, allora dovresti adoperare canne a ripartizione... Di queste ce ne sono per tutte le tasche, ma naturalmente non da 70€... Prima hai parlato di canna ripartita, a quale modello ti riferivi?
Una canna a ripartizione da 6 a 8 once puoi benissimo praticarci anche la pesca a teleferica!!!
Ciao!!!

77
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 09, 2014, 10:43:27 »
Ciao olandese!!!
Nel mio precedente commento sconsigliavo una canna da 200gr perché, in effetti, un po troppo gravosa per una pesca a PAF... Ma visto che l'utente squalo ha chiesto una canna così potente per l'utilizzo a teleferica:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
a me serve una canna con range di 200 gr perché ci voglio pescare con la teleferica.
In questo caso, dal punto di vista qualità/prezzo e visto il budget a disposizione dire che l'accoppiata va più che bene... Per una pesca a PAF resta comunque il mio suggerimento riguardo la Nexave e il mulinello Beastmaster!!!
Ciao!!

78
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 09, 2014, 09:15:47 »
Ciao squalo!!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Magari come canna prendo la ripartita 220gro la telescopoca e il mulo shimano?
Che ripartita intendi?
Se proprio vuoi acquistare una 200gr per la teleferica, allora puoi puntare alla Shimano Alivio da 200gr che costa sui 60€, a questa puoi abbinare un Tica Scepter GTX 9000, più capiente rispetto al Beastmaster dove puoi caricarci uno 0.40/0.45 diretto che direi quasi obbligatorio per la teleferica!!! Il prezzo del Tica è sui 60€, quindi in questo caso siamo dentro il tuo budget!!!
Come canna ci sarebbe anche la Nexave da 200gr, ma il prezzo sale di 10-15€ rispetto alla 150gr!!!
Ciao!!!

79
PESCA A FONDO / Re: scelta canne p.a.f.
« il: Maggio 08, 2014, 21:37:40 »
Ciao squalo!!!
Guarda io ho provato diverse canne della lineaeffe, qualcuna la possiedo ancora...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ecco oggi come oggi ho capito che meglio una canna usata ma buona che nuova ma economica,scadente.
Direi che questa frase riassuma il tutto!!! Alla prima pensavo che probabilmente mi erano capitate le canne sbagliate, forse una questione di sfortuna... Ma leggendo vari commenti in rete, la maggior parte era scontenta di questi attrezzi: sia di canne che di mulinelli!!!
Di contro, apprezzo questo marchio per la buffetteria come valigette, lampade, girelle, moschettoni ecc ecc... Non costano tanto e come qualità non sono affatto male!!! C'è sicuramente di meglio, ma si sale con i prezzi!!! Per quanto riguarda canne e mulinelli però, ci ho ormai messo una bella X!!!
Per quanto riguarda la grammatura, la penso allo stesso modo dell'amico Daniele!!! Credo che una 150gr capace di lanciare 125gr di piombo vada più che bene!!! Alla fine la distanza la fa il lanciatore, non la canna... Almeno non fare l'errore che facevo io agli inizi, quando pensavo che piombo più pesante è uguale a distanze maggiori... Anzi, più il piombo è pesante tanto è più difficile gestirlo nel lancio!!! Una bella accoppiata sarebbe una Shimano Nexave 150gr abbinato a uno Shimano Beastmaster di taglia 6000 o 7000... Come spesa siamo sui 90€ per la canna e 65€ per il mulinello, quindi non tanto distante dal tuo budget e hai ottimi attrezzi!!!
Ciao!!!

80
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prendendo l'exage 4000 con una bassterra (6.6' o 7'?) pensate si possa iniziare?
Vai con la 7 piedi!!! La posseggo io stesso... Anche la 6.6' andrebbe bene, ma a me hanno consigliato di prendere quest'ultima perché quei 10-12 cm in più possono far comodo qualora pescassi da scogliera e infatti così è!!!
E' una canna un po' pesantuccia che affatica il braccio e polso sin da subito, ma per quel che costa va più che bene!!! Naturalmente, per quanto riguarda gli artificiali, non andare al disotto dei 17-18gr, altrimenti non li senti nemmeno!!!
Ciao!!!

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 136