Visualizza post - Free_Sp1r1t

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Free_Sp1r1t

Pagine: 1 ... 5 6 [7]
121
PESCA A FONDO / Re: Pesca a fondo con la sarda!
« il: Aprile 25, 2009, 10:48:47 »
Oggi tento la sorte con serra e sardine....in barba al buonsenso e agli usi costumi pescherò con attrezzature leggere:

-Italcanna Dreaming
-piombo evoluzione 80gr
-filo conico del 0.20 con shockleader del 0.40
-trave dello 0.40 lungo 2.10 mt
-long arm 3.50 mt in fluoro carbon del 0.35 ,clippato due volte sul trave
-2 ami Bad BassTrolling Viper 2/0 montati su cavetto da 30 lbs
-trancio di sardo dritto-rovescio con polistirolo interno

è la prima volta che vado a serra, ed ho programmato di stare in spiaggia circa 15 ore...vediamo se la fortuna mi assiste sotto tutti i punti di vista ^^

122
proverò a vedere cosa ha da offrirmi il mio negoziante e poi ti faccio sapere 

123
SURFCASTING / Re: PAURO inaspettato tra le onde.....
« il: Aprile 24, 2009, 09:31:36 »
Bella cattura!!


124
SURFCASTING / Re: Per favore, non chiamarla surf casting!
« il: Aprile 23, 2009, 17:57:14 »
Edit: aggiungo, oltre alle 3 precedenti tecniche menzionate, bisogna ricordarsi anche della Teleferica/pesca con il vivo, ma ho visto che sono ampiamente trattate in altri topic ^^

125
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non so se il libro viene ancora stampato. Vale la pena "fare carte false" per procurarselo.
Possiedo anch'io le micidiali "Dreaming" della Italcanna. Ho integrato i due cimini in dotazione con ulteriori cimini in fibra di vetro e sfrutto le canne da condizioni di calma più assoluta a mare moderatamente agitato. Non perdonano.

Ottime canne, anche se secondo me hanno un piccolo "difetto" con i piombi da 100 gr per via dell'apicale troppo piccolo, nel senso che la canna regge bene i 100, ma spesso può capitare che il nodino dello shock leader si impunti sull'apicale con conseguente rottura del filo proprio sul nodo...io come accorgimento ho adottato quello di usare solo ed esclusivamente monofilo conico con piombi dagli 80gr in su, ed ho risolto il problema ^^

Quali cimini hai preso NonnoRoby? ^^

126
SURFCASTING / Re: Per favore, non chiamarla surf casting!
« il: Aprile 23, 2009, 17:09:41 »
L'errata convinzione di praticare "Surf Casting" anche solo xkè si è su una spiaggia, lo dobbiamo a molte riviste e a molte aziende, che pur di avvalersi dell'appeal che ha il nome di questa disciplina propongono ogni forma di pesca dalla spiaggia sotto il nome "Surf Casting"... calabria3

Ogni pescatore che si avvicina alla pesca in mare dalla spiaggia, dovrebbe sapere che ci sono molte tecniche differenti per affrontare la pesca in mare dalla spiaggia...proviamo ad elencarle e a dargli una breve descrizione:

BEACHLEDGERING: tecnica che vanta l'ausilio di canne telescopiche con cima ad innesto(di solito almeno due con range differente e in genere con piombi che vanno dai 50gr ai 100gr), praticato a mare calmo o appena mosso; la particolarità di questa tecnica risiede nella continua applicazione del giusto equilibrio fra piombo-vetta-tensione lenza-leggerezza trave; giusto per fare un'esempio, una canna con range 80-130 gr con un unico cimino che in grado di lanciare un piombo da 130gr ed esservi messo in tensione, non potrà mai mettere in tensione perfettamente un piombo da 80gr...da quì la necessità di utilizzare più cimini con differenti range.

SURF LIGHT: è una derivazione di quanto applicato alla pesca con mare calmo o leggermente mosso dal beachledgering, senza l'ausilio delle canne vere e prioprie da Beach Ledgering; le canne utilizzate in genere sono di tipo telescopico ed hanno un range che varia dai 80 gr ai 130 gr (talvolta anche 150gr per la ricerca delle orate a lunga distanza), più o meno sensibili a seconda della canna, ed il principio di questa tecnica è improntato sull'utilizzo di un'apparato pescante estremamente leggero, o per meglio dire, leggero quanto basta per raggiungere le zone di pascolo del pesce,rimanere in pesca correttamente e presentare le esche nel modo più naturale possibile.
A causa della impossibilità di prevedere le condizioni meteo al momento della stilatura del calendario di gara dei campionati di surfcasting, il più delle volte le gare vengono svolte con mare forza olio, e pertanto anzichè praticare surfcasting, i partecipanti praticano il suddetto surf light ^^

SURF CASTING: il vero surf casting ESIGE delle precise condizioni climatiche, che prevedono  il mare mosso o preferibilmente una bella scaduta di una mareggiata, e anche le attrezzature e i calamenti saranno idonei ad affrontare il mare mosso...per ulteriori approfondimenti vi rimando ai post di Oltremare tipo questo...Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Baci e abbracci ^^

127
Santa Bibbia!!  ;D

Mauro Balestri, è colui che ha dato il via a questa splendida tecnica, tanto è vero  che le prime canne da beach ledgering costruite erano della Maver sotto sua progettazione ^^

Per capire un pò meglio la tecnica del Beach Ledgering, riporto alcune delle parole di Mauro in un suo articolo recente su Pescare Mare:

"Tanto per rispolverare alcune note tecniche vi ricordo che il beach ledgering non era altro che tutta una serie di soluzioni tecniche atte ad affrontare il mare calmo o leggermente mosso impiegando come attrezzatura una canna a due vette intercambiabili che nasceva con l'intento di coniugare al meglio la potenza di lancio, l'eventuale tenuta al moto ondoso e soprattutto la sensibilità alle toccate.
La doppia vetta serve per favorire e rendere ancor più possibile ed incisivo il suddetto rapporto.
Nella sostanza la canna da beach ledgering non è altro che una light caratterizzata da due vettini ad innesto.
Per questo motivo da considerarsi sicuramente più duttile e sensibile.
Pescare a beach ledgering voleva e vuole dire oggi con ancora più forza, ricercare il miglior compromesso tra distanza di lancio e tenuta in pesca senza rinunciare più di tanto alla sensibilità alle tocche.
Tanto per capirsi consideriamo che un solo tipo di vettino non potrà mai mettersi perfettamente in tensione con un piombo da 75 e da 125, se lo stesso risulterà ideale per l’uno non lo potrà essere altrettanto per l’altro.

Mauro Balestri"

Detto questo, il BeachLedgering nn è solo "pesca con pasturatore", ma è quanto scritto sopra coniugato ai soliti calamenti del surfcasting ma improntati al principio di massima leggerezza e di presentazione naturale dell'esca ^^

Come canna ti consiglio una coppia di "Italcanna Dreaming", prima vetta range 20-50 gr e seconda vetta 50-100 gr...è quella che ho anche io, e ti garantisco che sono delle macchine da pesca paurose!!  ;D

128
NOTIZIE E SEGNALAZIONI / Re: ORRORE A TACINA
« il: Aprile 23, 2009, 15:38:18 »
E' vergognoso!!!mi capitò una volta di assistere ad una gara dove alcuni concorrenti avevano delle reti piantate di fronte a loro a 30 mt dalla riva, e nonostante le ripetute chiamate del presidente Fipsas e dei commissari di gara, nn arrivò nessuna motovedetta della capitaneria.... calabria

Il marcio è sempre alla base, se chi deve far rispettare le leggi, non si dà da fare allora diventa tutto inutile  ;D

129
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / Re: Ciao, mi presento....
« il: Aprile 23, 2009, 14:12:32 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Ernesto benvenuto, ma perchè come avatar hai messo il filmato della mia fidanzata???? Scherzo................ sai anchio, pur essendo di Milano, pescavo da quelle parti per la precisione a Steccato di Cutro.
 

cavoli!!proprio vicino, magari ci siamo pure incontrati in spiaggia!! ;D

130
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / Re: Ciao, mi presento....
« il: Aprile 23, 2009, 12:24:34 »
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
(ciao Gio!!!molla lo spinning e torna al surf ;D),

benvenuto in famiglia Ernesto
ho tentato, ma mi sono ammalato di spinning e non trovo cure per tornare indietro  calabria


Offro come cura la signorina del mio avatar calabria


Dai vabbeh, frequenteremo gli stessi spot....io pesco con il vivo e tu con gli artificiali e famo na gara internos!!  ;D

131
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / Ciao, mi presento....
« il: Aprile 23, 2009, 11:23:16 »
Ciao a tutti, mi chiamo Ernesto, ho 28 anni(quasi... -.-') e abito in un paese in provincia di Catanzaro, cioè Botricello.

Pesco da quando ho 4 anni, e attualmente mi sto dedicando al Beach Ledgering, dopo un breve periodo a spinning tecnica che abbandonato per via della mia pigrizia (mi stufo a lanciare e recuperare di continuo come un forsennato -.-')...per quanto riguarda il beach ledgering e il surflight, molto ho appreso dalle riviste e dai libri, mentre la tecnica l'ho affinata in un breve periodo in cui ero uno del "Team Barracuda" (ciao Gio!!!molla lo spinning e torna al surf ;D), fino a che il lavoro nn mi ha portato per due anni lontano dalla calabria e dai mari... ;D

Per me la pesca è passione, relax e libertà!!....e da queste cose, si intuisce che per via delle condizioni climatiche che caratterizzano il surfcasting ....surfcasting e io, viaggiamo sempre nella direzione opposta, anche se ultimamente sto cercando qualche stimolo per provare a scendere in spiaggia in condizioni da surf ^^

Un'abbraccio a tutti, ci si vede in spiaggia  

Pagine: 1 ... 5 6 [7]