Visualizza post - johunter

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - johunter

Pagine: 1 ... 6 7 [8]
141
PESCA A SPINNING / Re: fondali alti
« il: Gennaio 10, 2017, 19:53:29 »
Ciao,il mommotti in scaduta inoltrata e mare calmo è un ottimo artificiale, ma se posso consigliarti un artificiale che cmq dovrai avere è un popper ( scuro e 10/11cm),che proprio in scaduta e con molte pause anche lunghe ti potrà dare la big.peccato che non facciano più l'AK ,visto che insieme al blucode (c) é il migliore artificiale della casa( a mio modesto parere).

142
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Gennaio 08, 2017, 10:52:23 »
Ciao, l'artificiale in questione era scontato al 50% , il resto degli artificiali non è proprio economico, anzi più sono piccoli e più devono essere fatti bene( di marca).la mia è una selezione che dura da quattro anni frequentando quasi sempre lo stesso spot e sono cmq in fase di sperimentazione.tutto questo sperimentare è in funzione della spigola proprio da questo mese fino alla primavera inoltrata.Per quanto riguarda i serra ormai ci sono sempre e con qualsiasi mare( almeno questa è la mia esperienza anche se ci sono sempre i giorni in cui non si muove niente).se vuoi sapere qualcos'altro chiedi pure

143
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Gennaio 04, 2017, 23:45:39 »
Ciao maestrale71, aggiungerei che costa pure poco, infatti è il più economico che ho (6€) di questi artificialini che ho in tutte le misure e versioni fino ai 3 cm. E molti li devo ancora provare perché la mia conversione all'ultralight é avvenuta definitivamente questa estate.

144
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Gennaio 04, 2017, 12:34:44 »

Sono riuscito a postare il calamaro , l'artificiale è un duel jerkbait sp da 9 cm , piccolo grande artificiale che al suo secondo bagno mi ha dato questo, e al primo una spigola persa per colpa mia, ma credo che sul fermo con qualche piccola jerkatina mi darà soddisfazioni, anche perché è molto discreto, purtroppo artificiali silent è difficile trovarli.

145
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Dicembre 29, 2016, 12:48:35 »
Grazie mille calabria

146
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Dicembre 28, 2016, 01:25:02 »





Ciao a tutti, oggi è stato un bel pomeriggio di pesca.Arrivo sullo spot alle 16:15 monto un finder jerk 110 e lancio , qualche jerkata e mi metto sul gradino di risacca come a dire sono qui ma non sto tanto bene. Mi sposto di qualche metro e stesso discorso, recupero quasi a zero e sbam botta tremenda, sgalla subito la mia cannetta è piegata in due e la frizione canta, lo forzo contro ogni logica anche perché ogni volta che faccio il prof perdo il pesce, cmq riesco a portarlo a riva e mi tolgo l'adrenalina scuotendomi , oltre due kg di potenza che ho sentito per intero vista l'attrezzatura. Non ci sarà più niente per tutto il pomeriggio tranne un calamaro che non riesco a postare.



147
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Dicembre 25, 2016, 15:47:32 »

Ciao a tutti e auguri di buon Natale e buone feste, questo è il resoconto della giornata del 23, l'altro ieri.Smonto notte, valige , arrivo a Lagonegro ho l'ansia di far presto perché ho troppa voglia di spinnare, purtroppo trovo i miei suoceri alle prese con 4 canne di legna da mettere in garage, che fai non li aiuti? Alle 18:30 sono a casa dei miei, mi preparo , bar sigarette panino alle 19:30 sono sulla spiaggia, solo.Vento alle spalle che rompe le p...., ma comincio a lanciare un finder jerk 110 s bianco, variando recupero e jerk, sento una toccata, dopo un po' controllo la frizione, che non avevo stretto , vabbe', so stonato oggi niente. Il mare e piatto con qualche onda sporadica, il meteo porta un cambio di vento che non arriva.monto un husky jerk che io uso più come minnow da ricerca visto il suo essere discreto ( rattling limitato) ma paletta generosa, che si sente facendolo lavorare al minimo e stop & go frequenti, sono in foce dove c'è una ansa tra fiume e mare relativamente calma ed è qui che spero.Recupero quasi a zero toccando qualche pietra e arriva la botta e penso che bella spigola, ferro con decisione , visto che nell'ultima pescata ho perso una spigola per non aver ferrato una seconda volta,ma qualcosa subito non quadra , infatti è un serra che non faccio respirare , nonostante l'attrezzatura leggera. Foto, rilancio recupero sempre uguale un pelino più veloce , botta ,ferro e addio husky jerk,filo tranciato di netto.Mi sento di fottere , rimonto tutto e monto un altro fj di diverso colore sento che c'è qualcosa che non va ogni tanto sento toccate ma niente.nel frattempo penso all'hj e ogni tanto accendo la lampada per vedere se lo ha risputato, cambio artificiale e mi rendo conto che c'era l'elastico che teneva le ancorette, mi so proprio rinc....., facci luce e magicamente trovo l'hj, lo rimonto subito e arriva una mangiata piccola e al lancio successivo una bella botta tutti su recuperi ultralenti/fermi ma niente.alle 22:30 decido di tornare a casa perché la sveglia sarebbe suonata presto per andare a caccia ma contento per la cattura e per aver avuto ragione sul tipo di recupero/condizioni ambientali, un po' meno per la stonataggine ma la stanchezza c'era. Scusate la lungaggine e di nuovo buone feste a tutti.
Canna: fireflex Berkeley 0/7 gr
Mulo: daiwa megaforce 2000
Treccia: power pro 0.10
Fluoro: evo 0.30
Artificiale: husky jerk 10 cm colore foto

148
CANNE DA SPINNING / Re: aiuto canna spigola nuova
« il: Ottobre 24, 2016, 10:36:06 »
Grazie per aver risposto,ovviamente spero che qualcun altro possa dire la sua. Diciamo che sono partito con lo spinning in mare vero e proprio 3 anni fa , comprando attrezzatura e Soprattutto artificiali più adarti alle piane e a spiagge a bassa energia, poi ho capito col tempo che tranne che con popper e wtd  sui 10/11 cm i risultati migliori si ottenengono con suspending e sinking  di dimensioni contenute  e quindi leggeri ( nello spot che frequento io ,spiaggia ad alta energia) da far lavorare sotto al gradino o di lato ( parallelo alla spiaggia) con mare calmo o scaduta avanzata o leggera maretta soprattutto prima dell'alba o subito dopo ,poi ci sono sempre le eccezioni.Potrei adeguare la mia canna da ultralight che riesce a gestire finder jerk 110 ,daiwa sls r40, etc però c'è sempre la possibilità dello spigolone ma soprattutto dei serra che girano tutto l'anno.

149
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Ottobre 23, 2016, 11:30:41 »

Posto altre due foto in cui si vede meglio , come ho detto dovrebbero essere cerniotte dorate che poi perdono le strisce ma siccome non sono un esperto........  potrei cambiare il titolo del post in sagra delle non so che. ;D

150
SPINNING CATTURE / Re: Catture di johunter
« il: Ottobre 23, 2016, 10:31:27 »
Chiedo venia, infatti è una perchia, la seconda come il resto però è una cernia dorata, ma prego qualcuno più ferrato di me su questi pesci di intervenire.Per Oltremare , sono state tutte rilasciate e slamate con cautela.Grazie per l'intervento

151
SPINNING CATTURE / Catture di johunter
« il: Ottobre 22, 2016, 00:33:31 »



Giornata partita con una puntura di vespa al collo mentre facevo bancomat.Cominciamo bene,mi sono detto.Vado a prendere il mio amico e compare e lui dice o porto o niente, io sono d'accordo per il fatto che deve arrivare il mal tempo.Siamo quasi arrivati e lui fa vabbè spiaggia e poi porto (cmq dovevamo andarci per incontrare amici).Arrivati io mi metto a provare artificiali ultralight in una piccola foce e lui è sugli scogli,dopo una mezz'ora mi chiama e mi dice che ha gia fatto cinque cerniotte con il finder jerk 110.Siccome non si muoveva niente mi ripropongo di tornare dopo con i siliconici e mi sposto.In una oretta faccio 12/13 cerniotte , torno alla foce ma niente.Andiamo al porto caffè, chiacchiere ma senza prendere le canne per via di una specie di parata della capitaneria di porto e mentre siamo sulla banchina ci viene a salutare una lampuga sui due kg che ci fa dire che era meglio il porto.

Canna : Berkeley fireflex spin 0/7 gr
Mulinello: daiwa megaforce 2000
Treccia: power pro 0.10
Terminale: Berkeley castable fluorocarbon 0.20
Nodo: uni to uni e palomar
Artificiali: sakura aj worm 2" e duel hardcore minnow s 7 cm
Mare velato e quasi calmo
Vento da sw

152
CANNE DA SPINNING / Re: aiuto canna spigola nuova
« il: Ottobre 21, 2016, 15:58:22 »
Grazie di aver risposto, il timore è proprio questo di avere una canna troppo tosta per lo spinning che faccio io. Ho anche canne "estive" ma frequentando da un bel po' di tempo lo stesso spot ( basilicata tirrenica) la lunghezza degli artificiali è contenuta ai classici 11 cm a scendere, è questo lo ho notato anche con altri predatori , l'ultimo barra sui due kg lo ho preso con il blue code al primo bagno e primo lancio dopo aver fatto tutte le misure e tutti i recuperi possibili.Che ne pensi delle airrus?

153
CANNE DA SPINNING / Re: SPINNING ULTRALIGHT confronto attrezzatura
« il: Ottobre 20, 2016, 11:21:29 »
Ciao, non conosco la canna in questione e neanche la triforce. Io uso una Berkeley 0/7 gr. Il mulo 5000 è troppo esagerato , un 2000 di piccola media fascia va bene, io ho un daiwa megaforce 2000 caricato con trecciato 0.10 e fluoro 0.20 o solo anche fluoro castable o nylon.

154
CANNE DA SPINNING / aiuto canna spigola nuova
« il: Ottobre 20, 2016, 00:16:48 »
Ciao a tutti, voglio farmi un regalino per Natale e salire un po' di livello.Ho letto già qualcosa sul forum ma volevo restringere un po' il campo.Vorrei comprare la gloomis gl2 sr 1/4_3/4 per muovere artificiali max 12 cm ( range 9_11 cm) max 15 gr.Volevo sapere se è una canna troppo dura e con un range troppo ampio per la selezione che ho fatto anche perché uso anche black minnow12g e altri siliconici e ondulanti e metal jig.Attualmente uso una daiwa ninja 5_20 gr solo in inverno pieno.Ovviamente potrei valutare anche altre marche tipo falcon etc, sempre dello stesso prezzo e anche monopezzo.In pratica mi serve una canna che mi dia sensibilità nelle jerkatine e nei richiami al fermo.Non so se mi sono spiegato e grazie.

155
BEACHLEGERING & BEACHLEDGERING / Re: Esche alternative...
« il: Aprile 04, 2014, 20:08:53 »
Ciao a tutti, avevo scritto un papiello ma il login scaduto mi ha fatto perdere tutto, cerchero di rispondere brevemente a tutti. E'una esca a costo zero (il verme di letame) non tanto dal punto di vista economico ma logistico (il negozio del mio paese non ha mai un kaiser) e di tempo (pescate quasi sempre improvvisate). E' un'esca che in fiume, lago, diga e infine mare ho confrontato con altre esche durante la stessa battuta ovviamente ed e'per questo che ne ho scritto in termini lusinghieri. Per quanto riguarda le stelle marine era in senso negativo, non ne trattengo. Ho solo postato la mia esperienza con questa esca che in acque interne almeno da me non ha rivali (solo il portasassi la batte ma non e' facile da trovare), ha soppiantato il fegato che si usava decenni fa e che se non sbaglio in acque interne e' vietato. Il verme di terra si compra o per pigrizia o per poco tempo etc. In mare lo ho confrontato direttamente con coreani bigattini etc e sinceramente lo preferisco per tenuta ma soprattutto per il potere attrattivo (per me meglio un verme morto che un coreano vivo). Al di lla'delle perplessita' generate credo che ogni pescatore abbia le proprie convinzioni ma ci si deve anche adattare a cio' che si ha e cio' che l' ambiente propone,  una volta mi erano caduti i vermi in acqua ad ho preso due trote innescando due cipolline selvatiche ma prima di andare a pesca non vado per i campi  per trovarle. Bisogna provare e confrontare contemporaneamente le esche per poter farsinun'idea. Un salutonatutti

156
BEACHLEGERING & BEACHLEDGERING / Re: Esche alternative...
« il: Aprile 01, 2014, 23:51:02 »
Ciao a tutti, personalmente quando posso sia d'inverno che d'estate mi procuro i vermi di letame che sono a costo zero e a volte hanno fatto la differenza in tutte le condizioni meteo-marine, innescati in tutti i modi a pezzi , interi e multipli. D'inverno sono micidiali per gli occhioni e saraghi alla lunga distanza, d'estate un pò di tutto. Sono poco selettivi come tutti i vermi e ti fanno fare collezione di stelle marine. In quanto a tenuta rispetto a quelli di terra (comprati) sono un'altra cosa.Ovviamente ci vuole un pò di stomaco per procurarseli, personalmente ci sono abituato avendoli preferiti per la pesca in torrente.Poi,nel procurarseli, si possono trovare granchi rossi e altre creature che in acque interne mi hanno regalato catture inaspettate e che cercherò di esportare anche al mare.

157
BENVENUTI su CALABRIA PESCA ON LINE / ciao a tutti
« il: Aprile 01, 2014, 22:41:19 »
ciao a tutti,mi chiamo Giovanni e sono lucano (lagonegro).Ho imparato molto da questo forum e spero di poter condividere le mie esperienze.

Pagine: 1 ... 6 7 [8]