Visualizza post - mauro61

Welcome to CALABRIA PESCA ONLINE - FISHING COMMUNITY.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - mauro61

Pagine: 1 2 [3] 4 5
41
 Questo galleggiante veniva chiamato "francesino" e veniva usato 40 anni fà quando sul mercato non c'erano tutti i galleggianti che ci sono ora ma venivano opportunamente modificati inserendo la deriva in metallo e a volte addirittura asta passante in metallo . Certamente non è il galleggiante più performante che si trova ma se lo vuoi usare per lo meno abbi l'accortezza di tararlo fino al pallino rosso non è il massimo della sensibilità .

42
Forse per non rischiare di rovinare la canna sarebbe meglio usare un phone di tipo industriale con gli appositi beccucci si riesce a concentrare il calore in parti mirate . Il suddetto phone viene usato per restringere i termorestringenti perciò lo possono avere sia elettricisti che elettronici provate a chiederlo....

43
PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE / Re: Raddrizzare cimino
« il: Marzo 15, 2013, 21:26:18 »
Scusa DANIELEALFA ma non è molto chiaro  " leggermente piegato a 10 cm dall'apicale " intendi una rottura o cosa che io sappia il carbonio lavorato radiale non si piega...

44
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: pesca al cefalo
« il: Marzo 14, 2013, 22:00:56 »
Ciao BOLOMEN un trucchetto per far tenere il pane all'amo è usare dei formaggini per impastare il pane oppure della colla da bigattino . Dopo che avrai lavorato la traccia come ti è stato spiegato, crei degli inneschi di pane aggiungi la colla da bigattino e aspetti qualche minuto in modo che la colla solidifica .Oppure usi il pane da tramezzini lo inumidisci e lo impasti con un formaggino e se durante la pescata tende a seccare lo inumidisci di nuovo

45
Ciao DEMO dove trovi canne all'inglese a due pezzi ??? Spero che ti sia sbagliato per quanto riguarda le canne consigliate da NONNOROBY , COME SOLITO , sono sicuramente tra le più affidabili . Personalmente conosco molto bene le WORLD CLASS  e ENERGHIA Trabucco che consiglio nella versione STRONG per quanto riguarda le Tubertini conosco  le ESSEX e le QUARZ che comunque sono molto valide però come solito è una questione di prezzo . Ci sono match rod inglesi NORMAK o DAIWA che sono sicuramente tra le migliori inglesi che ho mai provato ma aimè costano molto e lo stesso le fasce alte di Maver ,Tubertini , Trabucco ecc....Secondo me' si può cercare tra l'usato anche canne di qualità pagandole nemmeno tanto tra gli annunci dei garisti che magari sono costretti a cambiare sponsor vi consiglio questa soluzione perchè posseggo  inglesi di qualche anno che a venderle i commercianti ti darebbero veramente poco ma paragonate  a canne nuove non hanno niente da invidiare

46
PESCA FORUM BAR / Re: INVITO ALLA RIFLESSIONE
« il: Marzo 09, 2013, 12:30:54 »
Grazie per l'esortazione a riflettere e complimenti per la sensibilità dimostrata . ma purtroppo troppe volte pur  essendo  sensibili all'argomento si perdono un po' di vista i valori veri della vita per far posto ad altre cose.Purtroppo il consumismo di cui siamo quasi tutti vittime , porta a comportamenti spesse volte molto approssimativi soprattutto proprio con le persone a noi più vicine e che contano su di noi . Purtroppo proprio il nostro sport preferito ne è la riprova ultimamente se non si ha un determinato prodotto non si pesca più ( pare ) non era divertente lo stesso anche quanto nostro padre ci portava a pescare con la canna artigianale in bambù???

47
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: Particolari tavole di marea
« il: Marzo 02, 2013, 23:27:40 »
Personalmente penso che  la pesca è stupenda proprio perche' ha troppe varianti a me è capitato di provare gare in modo maniacale e la mattina della gara funzionava tutto meno quello che avevo provato i giorni prima Alla luce di ciò è importante avere più informazioni possibili ben vengano anche le statistiche pure se fini a sè stesse ma SE POI FUNZIONANO ????!!!!

48
Se ho capito bene domani è la prima volta che vai a pescare , ma per quest'anno o da sempre ??? Comunque secondo me ti conviene usare galleggiante da bolognese , per quanto riguarda la grammatura valuta la corrente se è sostenuta 4 gr  invece se è blanda sono sufficienti 2 gr la lenza in linea di massima fai un bulk a 1,50 ml dall'amo poi una spallinata a decrescere per 90 cm . Se non è sufficientemente chiaro ci sono dei post di NONNOROBY riguardanti la pesca a bolognese-inglese molto ben fatti e esaustivi.

49
ACQUE INTERNE ATTREZZATURE / Re: Canna per la pesca in mare
« il: Marzo 02, 2013, 22:53:52 »
Probabilmente senza aver specificato che tipo di pesca in mare a Te piace , presumo che una bolognese un po' robusta o un inglese ad azione di punta o una canna da bombarda fino 40 gr siano le canne che si possono utilizzare anche in mare solo sostituendo le montature .

50
Cercando le solite cose da pescatori  sul web ho letto risposte alla  stessa domanda in vari forum ma onestamente le risposte che secondo me , hanno maggior riscontro le ho trovate proprio in questo forum  Per questo faccio i complimenti un po' a tutti coloro che con la loro pertinenza rispondo a chi magari ha le idee poco chiare o ha bisogno di qualche ragguaglio.COMPLIMENTONI

51
PESCI E TECNICHE DI PESCA / Re: Particolari tavole di marea
« il: Marzo 02, 2013, 16:42:02 »
Ciao Draycon hai avuto modo di verificare il tutto ?  Visto che si tiene conto un po' delle maree della situazione meteo-marina sembra abbastanza attendibile C'è solo da vedere come và......

52
SURFCASTING / Re: LA FERRATA, si, no, perchè?
« il: Febbraio 28, 2013, 19:19:51 »
Personalmente penso che dal momento che si usa il pater-noster quando si ferra prima di tutto c'è l'elasticità del filo che credetemi non è poco se si ha 130 ml di filo fuori,poi si deve sollevare il piombo dalla sabbia poi trascinando la lenza madre arriva il colpo al bracciolo quindi pure se si ferra in modo energico ritengo che sia abbastanza difficile la rottura del bracciolo.Secondo me quando si rompe il finale o si è creato qualche nodo e non ce ne siamo accorti o alla ferrata ci combiniamo con una fuga repentina del pesce .

53
SURFCASTING / Re: LA FERRATA, si, no, perchè?
« il: Febbraio 22, 2013, 21:41:55 »
Condivido completamente quanto detto da OTREMARE  ma anche  in presenza di fondo misto si impedisce comunque l'intanamento del pesce e poi anche perchè alla ferrata sia essa soft il pesce tende a seguire il senso della ferrata senza opporre troppa resistenza almeno all'inizio aiutando comunque il recupero anche sù pesci di taglia.

54
Ciao Tony ma quello che avrei voluto farTi capire è ben altra cosa dal momento che se non ho capito male , pure Te pesci da spiaggia e nel litorale laziale. avevo pensato che avresti avuto gli stessi problemi / esigenze che hanno tutti noi pescatori che peschiano in quella zona.

55
Ciao TONY Ti faccio i complimenti per il post perchè hai sollevato in modo molto intelligente i dubbi che comunque pervadono tutti i pescatori al momento dell'acquisti ma come suggerito sia da Oltremare che da Nonnoroby i fattori che "muovono" i pescatori verso certi prodotti piuttosto che altri possono essere molti e di diversa natura.Ora però voglio farti notare che a volte cercare attrezzature ad alte prestazioni e perciò abbastanza costose, può essere un esigenza .Io pesco in spiagge dove il famoso scalino di risacca è a circa 130 ml dalla riva e te lo posso garantire a suon di figuracce , in certi periodi se non si ha la possibilità di raggiungere tale distanza qualcuno pesca e qualcunaltro guarda e ti garantisco è abbastanza avvilente.Anche per quanto riguarda la pesca al porto dalle mie parti i pochi porti hanno una profondità che si aggira sui 8 mt capirai che durante le battute è necessario avere dietro un'inglese ma causa le varie corde d'attracco anche una buona bolognese che ti permetta di pescare leggero sul fondo più precisi possibile .Ti garantisco che vorrei avere la possibilità di usare una bolognese di 20 anni con gli stessi risultati di una super altomodulo ........ma purtroppo non è cosi'.

56
ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI / Re: mulinello da surf
« il: Gennaio 13, 2013, 12:38:31 »
Salve a tutti sono felice di questa post perchè a seguito di una salutare discussione con un rappresentante  tempo fà mi sono state fatte notare alcune cose .  Premesso che non sono un grande estimatore SHIMANO a seguito di svariati problemi con alcuni prodotti, soprattutto di piccola taglia ( 2000-4000) si inchiodavano sotto trazione e imbobinavano in maniera penosa però come mi è stato fatto notare l'errori commessi sono serviti a evolvere i prodotti e effettivamente anno per anno si può notare che sono stati creati mulinelli sempre più leggeri e performanti segno evidente di una chiara evoluzione del prodotto di una serietà di fondo della casa Mi sono dovuto in qualche modo ricredere...

57
LA SPIGOLA / Re: spigola con seppiolina bibbi e coreano quale usare?
« il: Gennaio 04, 2013, 10:38:09 »
Mi sembra che ora sia molto più chiaro Grazie

58
LA SPIGOLA / Re: spigola con seppiolina bibbi e coreano quale usare?
« il: Gennaio 03, 2013, 18:58:44 »
Scusa DANIELE ESPOSITO ma se ricordo bene  a me sembra che ci siano delle misure da rispettare per  l'anguille d'innesco.Non sò se sbaglio ma nel caso ci fosse sarebbe utile informare LORENZO 008

59
PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE / Re: pastura universale
« il: Dicembre 31, 2012, 18:19:07 »
Se può servire alcuni pescatori che pescano con il pasturello ovvero pastura d'innesco usano il formaggino fuso come agglomerante oltre chiaramente alla base del pasturello ...

60
PESCA FORUM BAR / Re: musica progressive italiana...
« il: Dicembre 30, 2012, 11:52:23 »
Ragazzi io mi complimento con tutti  leggendo i vostri post sono tornato indietro  di circa 40 anni  quando
i gruppi da Voi citati scandivano le nostre giornate di giovani rokkettari che roba!!!!!!!!!!!!!
Ci sono cresciuto a pane e PFM , BANCO,NEW TROLLS ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di MICHELE ZARRILLO e poi andando avanti URIAH HEEP.CREAM,LED ZEPPELIN , JETHRO TULL , WATER RPORT e tanti altri che ora nemmeno ricordo... Grazie a tutti non mi aspettavo di trovare altri estimatori di certi generi musicali proprio nell'ambito della pesca... Complimentoni.

Pagine: 1 2 [3] 4 5