Dove sono finiti i pesci?

This is a discussion for the topic Dove sono finiti i pesci? il the board REGGIO CALABRIA.

Autore Topic: Dove sono finiti i pesci?  (Letto 3418 volte)

buldozer

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
il: Agosto 13, 2014, 00:30:08
Cari amici di ;D domani si concludono i miei 10 giorni di vacanza a bagnara calabra in questi dieci giorni ho portato le mie canne con me ho girato tutta la costa:San Ferdinando, Gioia Tauro, Bagnara Calabra, Favazzina,Scilla e Villa San Giovanni ma a parte qualche pesce lucertola una piccolissima tracina e qualche sareghetto (sotto i 100gr)non ho preso nulla ;D.Tengo a precisare che ho usato tutti i tipi di esca per la pesca a fondo coreano,tremolina,bibi,gambero,murice,cozza,e qualche granchio di sabbia e ho usato tutti i terminali da me conosciuti con piombo fisso e scorrevole ami di diverse misure  e diversi tipi di calamenti.Ho fatto anche due uscite notturne a tonnara di Palmi e Favazzina.Ora quello che mi chiedo io è sparito il pesce o non ci so fare io?Io sono della costa jonica (KR) e da me nn ho questi problemi posso usare anke piombo amo e bigattino e qualcosa la tiro fuori sono rimasto molto deluso da questa zona qualcuno ha qualche spiegazione? ?
La speranza è l'ultima a morire, bisogna crederci fino alla fine!


Surf 33

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 919
Risposta #1 il: Agosto 13, 2014, 01:51:12
Ti sto scrivendo dalla spiaggia, sto facendo una battuta di pesca al pesce serra, sono da 7 ore in pesca e non ho avuto neanche una tocca. La pesca a fondo con il verme specie d estate l ho completamente abbandonata, non si prende più niente. L unica pesca, a mio parere, praticabile in questo periodo è quella al serra e comunque neanche questa dà la garanzia della cattura...fino ad un paio di anni fa almeno un paio di mangiate a sera arrivavano adesso sono rare le sere che si vedono due o tre mangiate..per non parlare delle cattute...quindi non credo che sei tu a sbagliare, sono i pesci che scarseggiano
************Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login************


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #2 il: Agosto 13, 2014, 10:11:38
Un mio amico va tutti gli anni, ormai da vent'anni, in Corsica. Di solito ci va "fuori stagione" balneare ossia ottobre/novembre/dicembre, non fa bagni ma solo ottime pescate. Solo un paio di volte ha dovuto anticipare a luglio/agosto le vacanze. Ovviamente canne appresso, risultato: tanti bagni zero pesci.  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


buldozer

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
Risposta #3 il: Agosto 13, 2014, 14:02:11
Quindi Oltrmare seconde te è colpa dei  bagnanti?io dalle mie parti ho sempre pescato d estate r nn ho mai avuto problemi del genere!
La speranza è l'ultima a morire, bisogna crederci fino alla fine!


buldozer

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
Risposta #4 il: Agosto 13, 2014, 14:05:06
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ti sto scrivendo dalla spiaggia, sto facendo una battuta di pesca al pesce serra, sono da 7 ore in pesca e non ho avuto neanche una tocca. La pesca a fondo con il verme specie d estate l ho completamente abbandonata, non si prende più niente. L unica pesca, a mio parere, praticabile in questo periodo è quella al serra e comunque neanche questa dà la garanzia della cattura...fino ad un paio di anni fa almeno un paio di mangiate a sera arrivavano adesso sono rare le sere che si vedono due o tre mangiate..per non parlare delle cattute...quindi non credo che sei tu a sbagliare, sono i pesci che scarseggiano
Surf 33 a te come è andata la nottata?Hai qualche bella notizia per noi?
La speranza è l'ultima a morire, bisogna crederci fino alla fine!


^SURFMASTER76^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2625
  • Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice.
Risposta #5 il: Agosto 13, 2014, 14:10:15
Non posso che confermare quanto ha scritto Surf 33: anche quì nel Salento le "toccate" sull'esca sono soltanto un vano ricordo e purtroppo non si stanno registrando nemmeno catture di serra, per quel che riguarda la pesca a fondo dalla spiaggia. Alcuni miei amici che pescano in apnea invece mi parlano di avvistamenti di grossi branchi di passaggio al largo, e qualche esemplare extra large, ma sempre al largo.
La mia speranza è che la stagione propizia per la pesca al serra sia stata soltanto ritardata dai continui cambiamenti climatici che si sono succeduti sin dall'inizio dell'Estate, e spero con tutto il cuore che il bello debba ancora venire ...  


buldozer

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
Risposta #6 il: Agosto 13, 2014, 19:43:51
Ci sono altre considerazioni? Tipo sulla trcnica di pesca esche o attrezzature?  ;D
La speranza è l'ultima a morire, bisogna crederci fino alla fine!


beka

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Calabria pesca on line forum:il forum sulla pesca in Calabria
Risposta #7 il: Agosto 14, 2014, 00:51:09
Moffff da sempre agosto è un mese bastardo per la pesca leggendo dei tuoi calamenti, attrezzature ed esche che dire.... Per me l unico errore che hai fatto è non pescare il serra... Attualmente a mio avviso unico pesce prendibile con facilita
non è la paura a dominarmi ma solo l'irrequietezza


forza6

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 102
Risposta #8 il: Agosto 14, 2014, 23:25:30
È qualche anno che le tecniche di pesca praticate sotto costa da piccole e medie imbarcazioni, attuate con sprezzo di regole e di elementari accorgimenti stanno violentando le specie marine, ciò avviene anche nelle zone di mare più a largo.
Se aggiungiamo che le coste sono diventate fogne a cielo aperto (parlo essenzialmente dei tratti di costa calabra) e che il sistema climatico sta subendo variazioni, il risultato è che i sottocosta sono diventati praterie desertiche.
Solo la cultura del mare può evitare lo sterminio di specie ittiche e la salvaguardia del nostro amato hobby.
Pulisci sempre quando lasci uno spot, rispetta la natura


buldozer

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
Risposta #9 il: Agosto 15, 2014, 00:08:31
Sono d'accordo con te forza sei durante una mia battuta a bagnara calabra (rc)verso le sei di pomeriggio è passato un piccolo gozzo è ha calato le reti, stimando la distanza approssimativamente, e voglio esagerare,era a circa 150/200 m dalla riva,ma dico io vuoi buttare ste cavolo di reti ma vattene a largo no?
La speranza è l'ultima a morire, bisogna crederci fino alla fine!


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #10 il: Agosto 15, 2014, 23:54:57
Beh non voglio andare in ot delle varie scorribande che si vedono o non si vedono lungo la riva..comunque agosto e sempre stato avaro di pesci..per lo meno di taglia..sto notando invece che avere appresso una buona varietà di esche può fare la differenza..ad esempio venerdì scorso mi sono accorto che le orate mangiavano voracemente sui bigattini lasciando perdere 3 tipi di vermi e bibi..e pure le orate più piccole avevano difficoltà a rovinare il boccone..risultato 4orate belle una bella mormora e una trentina di oratelle portachiavi (ovviamente rilasciate)..la settimana prima gran pescata col bibi..quindi bisogna conoscere la zona che nella stagione rende di piùe man mano trovare l esca che quella sera rende meglio e invoglia più il pesce..poi da settembre si inizierà (forse) a pescare meglio


Link sponsorizzati

Tags: