[SHORE JIGGING] - CONSIGLI SU RECUPERO E VIDEO

This is a discussion for the topic [SHORE JIGGING] - CONSIGLI SU RECUPERO E VIDEO il the board SHORE JIGGING.

Autore Topic: [SHORE JIGGING] - CONSIGLI SU RECUPERO E VIDEO  (Letto 22883 volte)

Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
il: Maggio 30, 2011, 11:57:09
Ciao Ragazzi!!...allora!!...ho comprato un jig della molix da usare a spinnig, precisamente il Jugulo da 40 gr colore  argento, ma essendo alla prima esperienza con questo tipo d'artificiale ho qualche difficolta' nel capire come far muovere al meglio il mio pescetto di ferro!.....questo perche'  a prima vista ho l'impressione che nuoti in modo meno naturale rispetto ad un classico minnow cosi' vorrei chiedervi, se tra di voi c'e' qualcuno che li usa, che tipo di recupero utilizzate in modo da imparare correttamente il tipo di azione di pesca necessaria per questo tipo di esche. Ad intuito penso vada usato o in stile skipping, quindi simile ad una saponetta sul pelo dell'acqua, o a dente di sega lasciandolo affondare e jerkando a canna alta.........pero' nn ho la minima idea su quella che dovrebbe essere la velocita' ottimale da usare, se lento, molto lento, o se invece risulterebbe piu' adescante un recupero piu' sostenuto......e poi se sia meglio a canna bassa oppure alta.....in pratica come avrete capito ho molti dubbi.
Quindi ben venga qualsiasi consiglio, vi ringrazio anticipatamente......a presto!


giorgioelf

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 611
  • Nel dubbio...Ferra !
Risposta #1 il: Maggio 30, 2011, 12:16:02
Personalmente non lo vedo per nulla adatto ad un recupero da skipping!
Ora....
a dente di sega puoi recuperarlo facendolo arrivare vicino al fondo per poi jerkarlo (jerkate forti e brevi dando il colpo verso l alto) a canna alta con velocità media (3giri di mulo ogni secondo).
oppure, sulle mangianze di tonnetti puoi recuperare con brevi e decise jerkate laterali continue, con qualche stop brevissimo per poi continuare a jerkare di continuo sempre a velocità media!
oppure ancora puoi recuperare lineare a velocità medio lenta con jerkatine quà e là!
Giorgio


^SHARK^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1305
  • Come può uno scoglio arginare il mare...
Risposta #2 il: Maggio 30, 2011, 12:17:20
Il recupero del jig lo puoi personalizzare come vuoi,

1) puoi lanciarlo, farlo affondare fino a toccare il fondo, e iniziare a recuperarlo proprio come si recupera a vj, cioè una jercata ad ogni giro di mulo;

2) puoi recuperare velocemente e jerkando di continuo, soprattutto se riesci a lanciarlo in mezzo alle mangianze

3) puoi recuperarlo lentamente e linearmente intervallando qualche jerkata secca;

4) puoi fargli toccare il fondo e recuperarlo a piccole jercate in modo da nuotare a pochi cm dal fondo

Considera che qua pescano su fondali profondi, ed utilizzano attrezzatura apposita, ma il movimento è simile:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ricorda di presentarti Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e di leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di aprire un nuovo topic usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualsiasi dubbio inerente l'utilizzo del forum leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.




È bello morire per ciò in cui si crede: chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola - P. Borsellino


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #3 il: Maggio 30, 2011, 12:41:40
....grazie ragazzi! siete stati chiarissimi!
Ps: penso che possa andar bene anche su fondali bassi per la pesca al serra......infatti una volta stavo seduto sul bagnasciuga e mi e' saltata addosso una nuvola di sardella!.....subito dopo mi sono trovato fra le gambe un serra di almeno 1,5 kg......cacciava in 10 cm d'acqua....incredibile!....ok vado a fare qualche tentativo...grazie ancora!


giorgioelf

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 611
  • Nel dubbio...Ferra !
Risposta #4 il: Maggio 30, 2011, 12:48:27
I serra sui jig possono capitarti, ma se vedessi serra su mangianze io non andrei di jig.
1) Perchè non sono il suo piatto preferito
2) Perchè se lo ingoia taglia il filo e mi saluta, sia lui che il jig !!!
 calabria
Giorgio


oldninos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 74
Risposta #5 il: Maggio 30, 2011, 16:53:10
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Ragazzi!!...allora!!...ho comprato un jig della molix da usare a spinnig, precisamente il Jugulo da 40 gr colore  argento, ma essendo alla prima esperienza con questo tipo d'artificiale ho qualche difficolta' nel capire come far muovere al meglio il mio pescetto di ferro!.....questo perche'  a prima vista ho l'impressione che nuoti in modo meno naturale rispetto ad un classico minnow!
è chiaro che un jig non è un minnow ed il nuoto verrà influenzato, sia dalla forma che ha, deve essere infatti abbastanza aereodinamico (ottimo il Jugulo), sia dall'attrezzatura che usi ed in funzione di questa dal peso che ha lo stesso jig. Nei video ottimi di Shark per capire i movimenti che si posssono dare alla canna, si vedono post tipo porto che da noi, purtroppo, sono poco frequentabili, cioè con mare profondo e senza scogli e usano canne che devono reggere il peso di quei jig piuttosto pesanti. io di solito uso Jig che vanno dai 40 ai 10 grammi, e ti assicuro che anche i meno pesanti vanno piuttosto lontano ma soprattutto sono più facili da muovere.
  ;D


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #6 il: Maggio 30, 2011, 18:13:02
......ciao a tutti!!...dunque, mi sono esercitato per un'oretta abbondante proprio oggi pomeriggio dalla spiaggia  e devo dire che l'esca mi da' delle ottime sensazioni....di sicuro ne prendero' altri e anche di grammatura inferiore nonstante la mia speedmaster sia da spinning medio pesante ( 2,70m 50-100gr ).... quello che ho vola via come un missile e la mia canna lo gestisce a meraviglia e mi consente di pescare anche a notevole distanza ( il doppio di un minnow ) ma penso che anche i 20-30gr andranno bene visto che con la stessa canna lancio tranquillamente minnow da 20gr.....
...circa l'eventuale ingoio del jig che come dice giustamente Giorgioelf puo' capitare sono daccordissimo, ma nn credo si possa fare nulla......usare il cavetto d'acciaio inibirebbe troppo la naturalezza dell' esca e nn so dalle vostre parti ma qui da me i serra sono super furbi e molto sospettosi, e comunque mi e' capitato spesso di prenderli con piccoli minnow come il Duplex della Maria.....anche quelli facili da ingoiare ma mi e' sempre andata bene......quindi mi sa' che continuero' a studiare ed usare i jig per adesso sopratutto perche' i furbastri imparano presto a riconoscere i nostri artificiali e penso che usare qualcosa che per loro risulti insolito possa anche fare la differenza.......
.....ad ogni modo vi ringrazio ancora una volta perche' adesso ho le idee molto piu' chiare.......e nn vedo l'ora di postare la prima cattura col jig..............
Ps: sapete se c'e' qualche modello che sia leggermente fosforescente e tipo calamaro da usare di notte?.....ancora grazie, ciao!


oldninos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 74
Risposta #7 il: Maggio 30, 2011, 19:22:48
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ps: sapete se c'e' qualche modello che sia leggermente fosforescente e tipo calamaro da usare di notte?.....ancora grazie, ciao!
esiste un jig simil calamaro fosforescente però pesa 150 grammi ed è usato nel vertical.
poi esiste anche l'ameobic della river2sea che è un jig metà calamaro e meta pesce, misura minima 60 grammi ma non credo sia fosforescente.
se ti interessa ti mando in MP dove comprarlo.


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #8 il: Maggio 24, 2012, 13:56:36
Non so se è una buona idea, ma ho pensato di creare un topic con i migliori video in circolazione da tutto il mondo per quanto riguarda questa meravigliosa tecnica jappo che si sta diffondendo da qualche anno anche in Europa. Alcuni dei video sono già stati postati in altri topic o in altri threads, il mio intento è di raggrupparli in questo nuovo topic, col permesso ovviamente dei moderatori. Comincio a postare qualche video, ovviamente ogni contributo sarà ben accetto, magari anche di video personali.

Comincio ovviamente con i video del mio ormai amico (seppur a distanza) Marko Vidalis, maestro dai preziosissimi consigli.

Video greci di Markos e altri:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Questo video è stato girato a Chania, sull'isola di Creta...sto ancora perlustrando il territorio alla ricerca di questo fantastico spot 

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E adesso un po' di sensazionali video orientali in cui vedrete le migliori e più svariate tecniche di recupero e le migliori attrezzature create apposta per lo shore ma, ahimé, abbastanza inaccessibili come prezzi:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

(da paura)
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Quest'ultimo video è molto bello per la tecnica:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login




Santuzzu

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 460
Risposta #9 il: Agosto 07, 2012, 20:03:33
Complimenti a tutti per i video, io ho dei piccoli jig da 40 grammi, però non li ho mai " sverginati " mai una cattura però non li ho usati molto a dir la verità, proprio perchè li usavo comunque come artificiali.

Lancio, prendo la treccia tra le dita ed aspetto che tocca il fondo, dopo di che inizio un recupero stile minnow jerk, quindi recupero lineare con jerkate quasi totalmente lineari.

Vedendo il jig arrivare però ho notato che non mi si muove un gran che.. e quindi per questo lo uso poco, però vedendo questi video molto utili credo che cambiando metodo di recupero qualche risultato lo otterrò!  calabria
Rispetta il mare... lui ti rispetterà!

Crederci sempre, quando meno lo si aspetta, Zac e via di frizione!


crokicio

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #10 il: Agosto 16, 2012, 22:04:54
bei video,anche utili..
Ma personalmente prenderli cosi come sono non mi sembra utilissimo...
Cioè.noi non abbiamo posti e prede da prendere come fanno loro cosi ''facilmente''
spinning forever


Santuzzu

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 460
Risposta #11 il: Agosto 18, 2012, 15:23:45
Eh perchè no? a me sembrano video normalissimi.. come il classico spinning, purtroppo non è sempre che si cattura, anzi, io alle spalle ho più cappotti che prede....  calabria
Rispetta il mare... lui ti rispetterà!

Crederci sempre, quando meno lo si aspetta, Zac e via di frizione!


crokicio

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #12 il: Agosto 18, 2012, 18:29:40
certo sono dei video normalissimi,ma per dove pesco io non si puo fare di certo quella pesca..gli spot come quelli c e li sognamo..almeno credo
spinning forever


Santuzzu

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 460
Risposta #13 il: Agosto 20, 2012, 15:59:21
Ti riferisci a quel genere di scogliere?

Catania è pieno, sia di scogliere di quel genere Stupende.. che di Pazzi, incoscienti, che annualmente fanno stragi di Ricciole da 300 grammi.. 30/40 pezzi per volta... 300 grammi... un pesce che si fa 50 KG!
Rispetta il mare... lui ti rispetterà!

Crederci sempre, quando meno lo si aspetta, Zac e via di frizione!


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #14 il: Maggio 08, 2013, 19:38:29
Innanzitutto rispondo ai messaggi precedenti: cosa intendete per video normalissimi? Sono video che insegnano la tecnica pura dello shore jigging. Non c'è nessuna affinità tra il tipo di recupero dello spinning e quello dello shore, sono due tecniche che non hanno nulla a che fare per attrezzature, pesci da insidiare (nella maggior parte dei casi) e tipo di recupero. Comunque posto un altro bel video del maestro jigger Markos Vidalis, con tre catture diverse. Notare l'ultima magnifica cattura con le splendide immagini dalla hat cam.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. <a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/register/?PHPSESSID=c376nmd6p07h2ga3mhcfj0tvu6">Registati</a>&nbsp;o effettua&nbsp;<a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/login/?PHPSESSID=c376nmd6p07h2ga3mhcfj0tvu6">Login</a>


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #15 il: Dicembre 20, 2013, 16:31:41
Posto un video sullo shore, che ho 'pescato' su un forum greco di shore jigging. Il video è italiano (Italian Fishing TV) ed è a cura di Stefano Passaretti. E' un video particolare per diversi motivi. Innanzitutto è un video italiano, e sappiamo che questa tecnica in Italia è appena agli albori, non è molto praticata, come qui in Grecia ed è un peccato, perché anche in Italia ci sono spot adattissimi. L'altra particolarità è lo spot, lo Stretto di Messina, che a quanto pare è pieno di pelagici, quindi direi ottimo per provare questa tecnica. L'altra particolarità è che pescano dalla spiaggia e non da una postazione alta. Il tipo di jiggata messa in atto dagli italiani è quella bassa, a mio giudizio non corretta con le canne da SJ, più adatta a popper e stick bait con canne heavy spinning o popping più fast. Il giapponese che vedete nel video è l'unico a jiggare in puro stile SJ, la sua tecnica è perfetta e i suoi jig ( a prescindere dalle catture o meno) lavorano sicuramente meglio. Un'altra cosa che si vede nel video e che mi sentirei di sconsigliare è l'uso dei moschettoni a SJ. Ho visto moschettoni aprirsi sia dopo il lancio (parliamo di jig fino a 80 grammi) che dopo l'incaglio. Io preferisco il terminale classico (solid+split) che dà maggiori garanzie, anche in caso di incaglio, molto frequente a S/J. Un altro appunto che mi sentirei di fare è sull'uso delle canne utilizzate da SP. La Tailwalk Manbika è una canna purosangue da S/J, consigliatissima. La Palms Shore Gun è una canna fantastica, ma è una canna da spinning, nel suo caso da heavy spinning, adattata allo S/J ma non è una canna da S/J. Inoltre la lunghezza citata (10-11 piedi) mi sembra eccessiva, sia per la grandezza dei jig usati (che sono piccolini, tipici del light shore) che soprattutto quando si pesca dalla spiaggia: sono lunghezze adatte ai classici spot da S/J, ossia alte scogliere ed alte murate di porti. Dalla spiaggia io non andrei oltre i 9 piedi. Infine una considerazione sull'ultimo artificiale (è evidente l'intento pubblicitario della trasmissione, ovviamente), che è un famoso vibration della Maria, lo slice, con cui è stata catturata la palamita. Non c'entra nulla con lo S/J, è un artificiale da spinning che lavora al suo meglio con canne da spinning, possibilmente fast o regular fast, non certo con 'cannoni' da shore jigging. Lo si può jiggare a dente di sega tranquillamente con una canna da spinning, oltre alla classica azione a jerkate accompagnate, tipica di questa categoria di artificiali. Dopo tante chiacchiere, di cui mi scuso, ecco a voi il video.

PS caro Passaretti, la tecnica si chiama Shore Jigging non Shore Jig calabria (lo dico con tutto il rispetto che ho per questo grande pescatore, oltretutto simpaticissimo).


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login



^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #16 il: Ottobre 23, 2014, 10:30:46
Shore Jigging in Crete performed by me  calabria

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #17 il: Ottobre 31, 2014, 09:26:36
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #18 il: Dicembre 20, 2014, 19:34:47
Lo posto giusto perché parla della Calabria. Il buon Passarelli ancora non ha imparato che si chiama Shore Jigging e diciamo che ci fa una magra figura a recuperare un tonnetto chiaramente morto  calabria

Diciamo che dal punto di vista 'didattico' non dice nulla sto video, ad esempio quando paragona lo shore allo spinning dice una sciocchezza o quando parla di 'sbacchettare', ma è interessante per voi calabresi per gli spot. In particolare molto bella quella spiaggia, magari voi potete fornire indicazioni più precise, visto che non nominano lo spot.


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


sampey dello stretto

  • ^Member^
  • *
  • Post: 75
Risposta #19 il: Dicembre 30, 2014, 12:58:58
Non vorrei sbagliarmi ma sembra stiano pescando nella parte ionica della calabria, quello spot non l'ho mai frequentato ma la sabbia (tipica della parte ionica) sembra confermare. Comunque a mio parere tutti quei vari spot che vanno da Villa San Giovanni a Scilla sono veramente adatti a praticare shore (vi sono punti in cui ci sono strapiombi incredibili e le correnti sfruttate dai pelagici sono varie e consistenti); fin'ora io come tutti gli altri insidiamo questi pelagici con canne da surf, bombarde affondanti da 70-90 grammi e varie esche siliconiche usate di solito in traina che danno buoni frutti; ma questa tecnica è veramente stressante in tutti i sensi (canna e muli taglia 6000-8000, lanci continui, sbacchettate per dare più mobilità all'esca), è per questo che io ma anche molti altri dalla prossima stagione ci armeremo cercando il top dell'attrezzatura da shore che a mio parere è molto più leggera di quella che usiamo attualmente.
La pesca è come il gioco d'azzardo, chi rischia a volte viene ripagato, a volte ne esce da perdente...


Link sponsorizzati

Tags: