CALABRIA PESCA ONLINE

PESCA CON ARTIFICIALE => PESCA A SPINNING => SPINNING CATTURE => Topic aperto da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:16:28

Titolo: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:16:28
primo marzo sabato ore 16,30 circa, catturata con amnis1 canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr, calabria orientale, vento molto teso di ponente, marea dopo il culmine di bassa, peso 1,900kg.

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoladx15B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:22:40
oggi 09 marzo 2008, ore 08,30 circa quattro ore dopo il culmine di minima di marea circa, catturata una spigola di peso 2,7 kg. zona di pesca calabria orientale, canna utilizzata daiwa powermwsh 3-18gr mulinello di ripiego prossimo alla pensione, questa volta ferrata a circa 20mt di distanza, esca angel kiss, mare di scaduta almeno sembrava fino a quel momento assenza di vento onde e schiuma mi è sembrato di vedere il paradiso stamattina tutto perfetto avevo percorso almeno due o più chilometri di spiaggia non trascurando nessun canalone  o punta poi su una di queste quando le buone speranze stavano svanendo botta secca sulla canna e pronta ferrata difronte a me solo schiuma sembrava di pescare sulla neve con non poca fatica avvicino la preda a riva ma non voleva uscire impotente con quella esile canna tira e molla per un trenta o più metri a favore di corrente la vedevo bella nell'onda difendersi con tutte le sue forze poi su un'onda giusta la tiro fuori e con grande sorpresa vedo che è ferrata esternamente sul muso e ricordo le parole di peppino avvolte colpisce l'artificiale non per predare infatti dopo averla gentilmente invitata a pranzo essendo pure domenica nell'intestino aveva ancora interi ben due granchi non piccoli e altro che sembrava cannolicchio abbiamo fatto poi pace a tavola.

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/immagine012fm6cn85B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:28:22
località: calabria orientale
condizoni: mare calmo, vento assente
attrezzatuta: canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr filo whiplash 0,17. terminale 0,50 asso
prede:  due serra
artificiale: daiwa shore line shiner sl 14
alta marea: 21,05
varie:  : le catture sono avvenute alle 20,45 circa

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/serra27408xt95B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:30:38
località: calabria orientale
condizoni: mare mosso da scirocco, vento assente
attrezzatuta: canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr filo whiplash 0,17. terminale 0,50 asso
preda: serra
artificiale: sasuke
marea: alta marea ore23,20
varie: la cattura e avvenuta alle 20,40 circa

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/immagine010lm05B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:31:38
oggi alle 14,30 ero già sul luogo di pesca, condizioni mare calmo con una leggera brezza di mare, spiaggia a bassa energia, attrezzatura inizialmente usata canna shimano nexave-ax 3.00m mh 15-45g, mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb usando l'artificiale patchinko di 14 cm dal peso 25gr, che si lancia lontanissimo ed effettuando un recupero wtd dopo pochi lanci ad una distanza di circa 50mt noto il primo inseguimento pensando un serra aumento la velocità di recupero e si ferra la prime leccia amia che come potete vedere dalla foto si è ferrata sulla schiena, altre anche in modo normale


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciafz55B15D.jpg)

con questo artificiale riesco a catturare e naturalmente a liberare in tutto 5 leccie amia, per evitare di prenderle, visto le ridotte dimensioni, cambio attrezzatura canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr.mulinello cormoran magnesia 10pif 3000, filo PP 10 lb, terminale della falcon super hard carbon 0,34.
monto un altro artificiale il nyoro-nyoro un stick bait lung. 125 per 13,5 gr. della jackson sink questo artificiale onestamente non sò ancora come si deve recuperare comunque ho adottato un recupero come si fa con un blues code e dopo pochi lanci ferrata e nuovamente....... in tutto altre tre leccie

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciamyoroyp35B15D.jpg)

verso le 19,00 monto l'autocostruito di Davide snodato in 4 pezzi e poco dopo pensando una spigola ecco....

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciadavidezz15B15D.jpg)

dopo quest'altra cattura mi rassegno sulla taglia chiudo e a casa, contento per l'esperienza di oggi e la speranza di incontrarle un domani più grandi
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:32:20
stamani, calabria orientale,  all'alba mi reco con la seguente attrezzatuta, canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr.mulinello cormoran magnesia 10pif 3000, filo PP 10 lb, terminale della falcon super hard carbon 0,34. culmine alta marea ore 07,15 circa, nella speranza di insidiare qualche spigola presso una foce, utilizzando l'artificiale autocostruito da DAVIDE snodato in quattro pezzi, mentre effettuavo un recupero medio lento imprimendo accelerazioni con il polso ogni due tre giri di mulinello tenendo la canna parallela alla spiaggia allo spuntare dei primissimi raggi di sole avverto un colpo sull'artificiale ferro sperando in una spigola ed invece appare lei, leccia amia prontamente liberata

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciaamia1002hs45B15D.jpg)


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciaamia1004oi25B15D.jpg)

leccia amia anche se di piccola dimensione oppone una resistenza notevole, scodando in superfice cercando il fondo e il largo cambiando spesso direzione, sino al momento di essere spiaggiata, spettacolare
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:33:10
località: calabria orientale,
attrezzatura: canna daiwa powermwsh 3mt 3-18gr.mulinello cormoran magnesia 10pif 3000,
filo PP 10 lb, terminale della falcon super hard carbon 0,34.
marea: 15,33 culmine alta, cattura avvenuta ore 16,30
condizioni: mare mosso, vento orientale
artificialele: Duo Tide Minnow 175 Slim
varie: non ha mai saltato, inizialmente sembrava altro, forse da come è rimasto ferrato.

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/1002168zs75B15D.jpg)

il recupero è stato difficoltoso per il modo come si è ferrato, sulla schiena, le condizioni del mare e l'attrezzatura leggera, ma il divertimento è stato tanto

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/1002164bl35B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:35:31
località: calabria orientale, scogliera naturale
attrezzatura: canna Lamiglas G1319 Kenai King Spin mulinello shimano twinpower 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 05,25 circa, cattura avvenuta ore 05,00
condizioni: vento assente, mare calmo
preda: barracuda
artificiali: tide minnow slim 175
varie: la ferrata è avvenuta mentre, effettuando un recupero medio lento, imprimevo delle jercate, ha quasi ingoiato l'artificiale


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/barracudagg75B15D.jpg)

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:36:53
località: calabria orientale, scogliera artificiale

attrezzatura: canna Lamiglas G1319 Kenai King Spin mulinello shimano twinpower 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 17,50 circa, cattura avvenuta ore 19,00
condizioni: vento forte da ponente
preda: serra
artificiali: Bubble pop 150  Floating M06 150mm 66gr della river 2 sea
varie: la ferrata è avvenuta molto distante mentre effettuavo un recupero veloce e imprimevo delle jercate, il pesce tendeva a cercare il fondo traendomi in inganno facendomi così pensare ad altro, non ha mai saltato se non sotto lo scoglio
si è ferrato molto bene, con l'ancoretta di coda del popper

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/19_e_20_luglio_2008_026.JPG)


ma la sorpresa più bella è stata che mentre stavo recuperando il pesce, ancora lontano, alle mie spalle sento, serve aiuto? e nel girarmi noto un pescatore attrezzato per lo spinning, e gli dico si forse è una ricciola se prendi la mia digitale mi aiuti a fare un video rilascio, e lui risponde certo ma tu sei giovanni? si e tu, sono High Spin (Giuseppe) piacere è ho in questa lieta occasione conosciuto un altro collega del forum di persona.
quale migliore occasione che saluto ancora e ringrazio per le foto
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:38:06
località: calabria orientale, scogliera artificiale
19 luglio 2008
attrezzatura: canna ATHENA Modello Silver  5 - 30 gr. mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 17,20 circa, cattura avvenuta ore 20,20
condizioni: vento di ponente
preda: barracudino
artificiali: tide minnow slim 175
varie: la ferrata è avvenuta mentre, effettuando un recupero medio lento, imprimevo delle jercate


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/barracuda3qs65B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:42:56
località: calabria orientale, scogliera naturale
data: 24 agosto 08
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 09,30 circa, catture avvenute alle ore 05,10
luna: ultimo quarto
condizioni: vento assente mare calmo
preda: barracuda
artificiale: Duo Tide Minnow 175 Slim
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/2324agosto08022wu75B15D.jpg)
varie: la ferrata è avvenuta mentre stavo effettuando un recupero lento e praticamente quando stavo per togliere l'artificiale dall'acqua per rilanciare, si è cucito la bocca con l'ancoretta centrale

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/2324agosto08029lp55B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:44:03
località: calabria centro orientale, spiaggia
Data:  28 Agosto 08
attrezzatura: canna Lamiglas G1319 Kenai King Spin mulinello shimano twinpower 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 14,40 circa, cattura avvenuta ore 15,50
condizioni: mare calmo, leggera brezza orientale e temporale nelle vicinanze
preda: lecciotta
varie: oggi raggiunto il posto che avevo deciso, sotto un improvviso temporale che non mi ha fatto cambiare idea, aspetto un po in macchina e quando capisco che si sta allontanado via in spiaggia, mi sentivo strano come se avessi un appuntamento con la grossa leccia che da tempo cerco di catturare e dopo qualche chilometro di spiaggia spinnando improvvisamente come qualche altro giorno mi era successo di assistere, vedo un grosso cefalo che salta una, due, tre volte e dietro una schiena enorme che alza tanta acqua che lo insegue, il tutto si conclude in pochi attimi e quasi contemporaneamente a circa cento metri alla mia destra stesso spettacolo, eccole mi dico ci sono, forse è il mio giorno, sono due forse più e sono in caccia, comincio a lanciare di tutto dal Dumbell Pop 150 64 gr, Kaku & Lolo Lures  Style UU 63 gr, Style DD 35 gr, Hydro tiger 120 43 gr, Pop queen 130 40 gr, Bigketc 63 gr, Bounder 49gr, ma non raggiungo la loro zona troppo distanti nè si lasciano attrarre da i miei artificiali con il solo risultato di sentirmi la schiena dolorante dalla frequenza dei lanci, dopo quasi due ore di tentativi mi concedo dieci minuti di pausa anche perchè erano scomparse e riprovo montando il patchinko 135mm 25gr al primo lancio mentre lo recuperavo con canna rivolta verso il mare a velocità sostenuta facendogli fare semplicemente una v come scia è subito inseguito e dopo qualche metro strike, ma si tratta di una lecciotta che purtroppo ha ingoiato l'artificiale, mentre la recuperavo intorno a lei tantissime altre lecciotte la seguivano, poi il temporale si è fatto sentire nuovamente e via verso casa

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lecciotta28agosto08du85B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:45:07
località: calabria orientale, spiaggia con vicinanza foce
attrezzatura: canna Lamiglas G1319 Kenai King Spin mulinello shimano twinpower 6000fb treccia PP 20lb
                   canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
 marea: alta 17,20 circa, catture avvenute dalle ore 16,00 sino al tramonto
              
condizioni: brezza di ponente in aumento
prede: lecciotte e serra
artificiali: Miss carna 140 , Moran pencil , YAMATO

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/immagine028si95B15D.jpg)

oggi la mia giornata di spinning è stata molto piacevole e divertente perchè ho avuto moltissima fortuna di trovare i pesci ben disposti a partecipare e un amico che mi ha voluto fare compagnia molto paziente
infatti sin dal primo lancio ho visto l'artificiale inseguito, ho pensato serra, al terzo lancio invece lecciotta e poi altri inseguimenti e poi serra e poi lecciotta e serra alternando soltanto tre artificiali sino a sera, praticamente avevo a che fare quasi contemporaneamente con  lecciotte e serra
il recupero avveniva comunque molto veloce con tutti e tre gli artificiali
durante mi è capitato mentre stavo recuperando, miss carna, di fermarmi perchè distratto dal cellulare che suonava e ho avuto un attacco da parte di un serra che non ferrato dopo due salti si slama, ha praticamente attaccato l'artificiale fermo
fra i tre artificiali usati oggi non saprei sceglire il migliore, perchè sono stati quasi alla pari tutti catturanti,
la sera pensavo un incremento, almeno da parte dei serra invece tutto si è fermato
a circa cento metri prima di me un pescatore usava due canne, una innescata con sarda intera a fondo e una con cefalo vivo a teleferica, a fine serata quando ci siamo salutati ha detto: sarda intera e cefalo ancora vivo a teleferica
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:46:09
località: calabria orientale
data: 06/07 sett 08
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 20,30 circa
condizioni: vento assente mare di scirocco
preda: spigola
artificiale: Duo Tide Minnow 175 Slim, Daiwa Shoreline Shiner, Rogos 105  Sinking PU 105mm 17gr
[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/g.php?h=179&i=910agosto08026ih3.jpg]
varie: sabato sera raggiungo la destinazione che mi ero prefissato e subito lancio, quando un quarto alle 22,00 e raramente mi succede strike al primo lancio con il tide, un bel barracuda che dopo aver combattuto diveri minuti si è slamato dopo essersi fatto vedere con un bella scodata sotto la postazione, era veramente enorme, non mi demoralizzo e dopo pochi lanci un'altro in canna, questa volta avvicinato alla postazione non riesco a salparlo batte allo scoglio e mi saluta anche lui, rilancio e la situazione continua ne perdo undici, a questo punto mi domando cosa mi sta succedendo? è la mia serata magica come non mai, ci sono e non riesco a salparli,

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/910agosto08046fa65B15D.jpg)

continuo sino alle quattro di mattina ma solo acqua, decido di spostarmi mezzora di cammino e raggiungo una postazione che mi ispira e decido di montare il rogos lancio e recupero in tutte le direzioni possibili ma poi concentro i lanci parallelamente alla scogliera mezzora all'alba percepisco un colpetto, solito barracuda?, no questa volta la partenza è diversa dopo un po aggalla riconosco nella sagoma con grande gioia lei, la regina  (http://g.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:47:58
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/1314sett08046oh25B15D.jpg)

località: calabria orientale
data: 13-14 sett 08
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
marea: alta 03,30 circa
condizioni: vento da ovest
preda: barracuda
artificiale:  Daiwa Shoreline Shiner 17

è sabato finalmente a pesca, non andavo dalla notte prima, inizio a lanciare alle 21,00 ma a quasi mezzanotte nulla, solo tanto vento e con uno sguardo al mare e l'altro alle spalle, dove non lontano era in corso un tremendo temporale, percepisco finalmente una trattenuta dell'artificiale
rilancio aspettandomi un'altro attacco pronto a ferrare ed infatti eccolo sento toccare nuovamente l'artificiale e poi strike, si mani(https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_16_26_001.gif) con una violenta scodata in superfice e poi giù tirandosi quasi una decina di metri di trecciato per poi restare in stallo dando forti e ripetuti colpi lo faccio sfogare un pò e comincio a pompare lo porto in superfice e lui nuovamente a scodare e giù
avrei voluto continuasse ancora tutto questo, perchè e soprattutto per queste sensazioni che vado a caccia, quando comincia a stancarsi e arriva a terra in tutto il suo splendore, pesce maestoso e combattivo, e con l'artificiale quasi completamente in bocca un'altro paio di centimetri e avrebbe tagliato il terminale, lo guardo con ammirazione per come si è difeso e provo quasi un pò di rimorso per averlo strappato al suo mondo,  prometto rilanciando che il prossimo lo rilascio ma alle 02,00 circa arriva l'altro barracuda ferrato fortemente in gola, il temporale è quasi sopra la mia testa è arrivato il momento di chiudere
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:49:06
località: calabria orientale
data: 19 sett 08
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb
marea: Alta Marea 22,55 circa
condizioni: tempo molto perturbato
preda: Lampuga
artificiale: Mag darter 125  Floating PIW 125mm 28gr

varie: partenza sotto una timida pioggerellina e dalla costante minaccia di temporale, luogo prescelto spiaggia ad alta energia, a fine recupero sotto il gradino di risacca vedevo delle piccole aguglie saltare spaventate dall'artificiale e poi lampuga pioggia e niente più
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/1920sett08lc65B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:50:31
località: calabria orientale
data: 25 Ott 08
ora cattura: 16,30 circa
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano technium 6000fb treccia PP 20lb, nodo per terminale tony pegna, terminale 0,50 Asso con nodo palomar per breakaway 80 lb
marea: Alta prevista ore 14,20 circa
Luna: Ultimo Quarto
condizioni: tempo poco perturbato
preda: lampuga
artificiale: pop queen

finalmente è sabato pomeriggio, sono libero per dedicarlo allo spinning, come fosse una cura medica da seguire.
passa a prendermi un mio amico, rosario, con la sua auto per destinazione da decidersi strada facendo infatti consiglia, solo per una veloce verifica, una spiaggia sabbiosa a bassa energia
scendiamo dall'auto senza tanta convinzione per fare giusto due lanci a farci compagnia la classica nuvola di fantozzi
monto un artificiale a caso, quale? un tide e via alla ricerca di qualche segno, ma sono bastati non più
di dieci lanci in tutto per farmi cambiare tipologia d'artificiale, monto un pop queen e mentre adottavo un recupero con una veloce sequenza di strappi che spesso lasciava udire il caratteristico plop...plop
neanche al terzo lancio sempre con meno convinzione, mi sento tirare la canna di mano, senza aver visto minimamente alcun iseguimento dietro l'artificiale.
richiamo l'attenzione dell'amico che subito mi chiede cosa fosse, ma non ne avevo la minima idea e gli urlo prendi la digitaleee, filma fai presto, mentre l'ignoto pesce nonostante la frizione fosse tarata in modo tale da rilasciare filo solo sotto una discreta forza si prendeva divesi metri puntando decisamente verso il largo, quando sento rosario, batterie scariche, gli  rispondo cambiale sono nel .... non finisco la parola che il pesce cambiando direzione, ora parallelamente a noi, spicca un salto interamente fuori dall'acqua scuotendo contemporaneamente il capo mostrandosi in tutta la sua maestosa bellezza, un'altro e poi un'altro salto per puntare nuovamente verso il largo
che momenti indimenticabili, peccato che dopo aver spiaggiato la lampuga rosario era ancora intento a cambiare le batterie.
dopo aver fatto la foto appagato da questa bella esperienza ringrazio il mare, rosario per la decisione della scelta del posto da provare e via verso casa con nuvola al seguito.



(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/lampuga5B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DAVIDE^ - Novembre 06, 2008, 22:59:48


Video catture di Giovanni: Lecciotte amia a spinning


http://www.youtube.com/watch?v=rHzhCh6fLI4
Titolo: spigola
Inserito da: giovanni - Aprile 25, 2009, 15:15:05
località: calabria orientale
data: 25 aprile 09
ora cattura: alba
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano twinpower 5000fb  treccia PP 20lb, nodo per terminale tony pegna, con 60cm. di terminale 0,50 Asso doppia forza con nodo palomar su microgirella reflex con anellino spaccato in acciaio inox per artificiale
marea: alta prevista ore 04,15 circa
Luna: luna nuova
condizioni: tempo sereno, mare quasi calmo
preda: spigola
artificiale: spatolino colore cefalo

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/nuovacartella0205B15D.jpg)

Un ringraziamento particolare all'amico Pinospin per avermi omaggiato del magico artificiale autocostruito "Spatolino"



varie: giunto sul posto, ancora quasi buio, spiaggia sabbiosa a bassa energia in vicinanza di una piccola foce
con il caro amico compagno di mille avventure, Rosario, monto direttamente l'artificiale spatolino scegliendo di lanciare in un punto dove schiumava, frangendo, una debole onda per via del basso fondale, si era infatti formata una secca a quasi una trentina di metri o poco meno per poi riguadagnare un po di fondo verso riva raggiungevo quasi quella schiumata e sentivo infatti l'artificiale toccare il fondo per un pò e proprio quando ricominciava la maggiore profondità fra me e la secca che schiumava si ferma la canna lasciando percepire forti e poderose testate, cuore in gola, capisco che è qualcosa d'importante, infatti la frizione tarata da rilasciare filo solo con un po di forza, comincia a cantare e giù nuovamente poderose testate per poi ricantare e cosi via per pochi meravigliosi ed interminabili minuti quando comincio a vederla esausta nella risacca lei, la regina, tentando gli ultimi disperati tentativi di fuga e solo allora forzando il recupero scegliendo un'onda amica la spiaggio notando che per come era ferrata difficilmente si sarebbe potuta slamare, aveva tutte e tre le ancorette fortemente piantate esternamente fra branchia e bocca.
noterete dalla foto un liquido nero fuoriuscire dalla parte bassa si trattava di nero di seppia infatti aveva in pancia una seppia, da poco ingoiata, oltre a della sardellina piccolissima, infatti a giorno nel gradino di risacca vi era una forte presenza di questa minutaglia
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: giovanni - Maggio 17, 2009, 23:54:30
località: calabria orientale
data: 17 maggio 09
ora cattura: 17,15 Spigola, 18,15 Serra, 18,40 Serra
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano twinpower 5000fb  treccia PP 20lb, nodo per terminale tony pegna, con 80cm. di terminale 0,50 Asso doppia forza, nodo palomar per breakaway 35 lbs
marea: picco di bassa 16,20 circa
Luna: ultimo quarto
condizioni: tempo perturbato, mare mosso  
artificiale: autocostruito da Pinospin

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/170509p5B15D.jpg)

questo lo scenario meraviglioso di oggi pomeriggio, rettilineo di spiaggia sabbiosa a bassa energia, ultimo frangente non raggiungibile, a spinning con il mio artificiale, credo distante oltre gli ottanta metri, la risacca del giorno prima aveva spiaggiato gusci di conchiglie di ogni tipo a testimonianza della ricchezza del fondale, il mare si lasciava leggere benissimo punta, canalone,  punta un bel vedere e proprio sulla schiumata di una di questa che avviene la prima cattura con un nuovo artificiale che mi aveva dato Pinospin da testare per cui non so il nome che gli ha dato, posso dirvi che misura 9,5 cm circa per 37 gr. comprese le ancorette da me prontamente cambiate con delle owner st-41 size 4
la ferrata è avvenuta quasi alla massima distanza da me raggiungibile oltre quaranta metri con pochi giri di manovella forse tre, portarla a terra con quel mare a quella distanza non è stato facile avevo paura di perderla come noterete è rimasta ferrata esternamente

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spinning125B15D.jpg)

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: giovanni - Giugno 07, 2009, 21:26:02
località: calabria orientale
data: 7 giugno 09
ora cattura: sette e trenta circa spigoletta C&R
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano twinpower 5000fb  treccia PP 20lb, nodo per terminale tony pegna, con 80cm. di terminale 0,50 Asso doppia forza, nodo palomar per breakaway 35 lbs
marea: alta prevista  quattro circa
Luna: piena
condizioni: mare mosso  per vento sud orientale
artificiale: spatolino
raggiunta la spiaggia prescelta all'alba il forte vento di scirocco che non accenna a smettere dal giorno prima, mi fa desistere da ogni tentativo di montare l'attrezzatura, solo dopo tre ore come per magia improvvisamente cade ma si tratterà di una scaduta apparente infatti si concederà una pausa solo di un'ora, prima di riprendere a soffiare e farmi definitivamente desistere per il notevole moto ondoso e la forte presenza di alghe in movimento che rendevano vano ogni tentativo di un recupero pulito dell'artificiale
ma sufficiente per regalarmi una piccola regina
questa la situazione della quale ho potuto usuffruire per poco ma che personalmente vorrei trovare sempre
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/rilasciospigoletta0165B15D.jpg)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/rilasciospigoletta0075B15D.jpg)

video rilascio:

[/center

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: giovanni - Giugno 09, 2009, 21:26:02
tante hanno ricevuto il mio invito di rivederci fra qualche anno in questo modo

http://www.youtube.com/watch?v=p5c5s2zKTnM
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 14, 2009, 21:10:53
località e data: calabria orientale 13/12/09
orario cattura: 06,00
marea: picco di bassa 06,55
attrezzatura: canna Loomis sjr 844 IMX, shimano Twin Power CI4 4000 SFA imbobinato con
trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12
nodo per terminale tony pegna, con 50cm. di falcon super hard carbon 0,34
nodo palomar su microgirella reflex con anellino spaccato in acciaio inox per artificiale
Luna: ultimo quarto
condizioni: leggera maretta, brezza di terra, cielo nuvoloso con temporale al largo, temperatura 5 gradi
artificiale: DUO Terrif DC-9 Bullet 9cm 15gr. bianco
preda: spigola 8,5 lb

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/immagine022w5B15D.jpg)

la cattura è avvenuta prima dell'alba, ancora buio pesto, quasi in prossimità dell'acme di bassa forse a riprova della proverbiale "lunaticità" della regina, teatro una spiaggia sabbiosa a bassa energia, ferrata praticamente nel gradino di risacca quasi mi cadeva la canna dalle mani, avevo cominciato a pescare dalle tre di mattina e il freddo mi aveva ghiacciato le mani, specialmente per la gelida brezza di terra
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 18, 2010, 09:12:20
grazie a tutti per i complimenti

località e data: calabria orientale 17/01/2010
orario cattura: 17,30 circa
marea: alta prevista 16,40
attrezzatura: canna Loomis sjr 844 IMX, shimano Twin Power CI4 4000 SFA con whiplash crystal 0,06
nodo per terminale tony pegna, con 50cm. di nylon asso doppia forza 0,50
nodo palomar su microgirella reflex con anellino spaccato in acciaio inox per artificiale
Luna:nuova
condizioni: mare leggermente mosso acqua velata
artificiale: la Segunda Yamashita 115 sinking 27gr. colore AY
preda: spigola 8 lb

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola15B15D.jpg)

non ci speravo più dopo migliaia di lanci ma quando meno te lo aspetti arriva lo strike anche questo
avvenuto in prossimità della risacca di una spiaggia a bassa energia variando sempre la velocità dell'artificiale e cercando di tenerlo il più possibile in quest'ultima
grazie a Globulo UNO, rosario, che ha insistito per pescare ancora un pò altrimenti non l'avrei presa
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: PieroSpinning - Gennaio 21, 2010, 12:31:45
Ciao Giovanni, per cominciare ti rifaccio i complimenti per la stupenda spigolona.... poi vorrei chiederti una cosa, avrei una mezza idea di comprarmi la canna Loomis sjr 844 IMX, e rileggiendo il post della tua cattura ho visto che proprio con questa canna l'hai fatta... vorrei chiederti da quanto tempo c'è l'hai, come ti ci trovi, come si comporta con il pesce in canna... insomma, le caratteristiche sia positive che negative della canna...  calabria   grazie mille
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 22, 2010, 15:08:26
grazie a tutti per i complimenti
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
avrei una mezza idea di comprarmi la canna Loomis sjr 844 IMX, .. vorrei chiederti da quanto tempo c'è l'hai, come ti ci trovi,
ciao Piero io mi trovo bene ma avendola da qualche mese è ancora presto per me esprimere giudizi in particolare per consigliala, che dire è un pò paletto, sensibile in punta, molto rapida e potente nel manico,  presto ci incontreremo in spiaggia e la potrai provare
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Aprile 20, 2010, 22:09:41
località: calabria orientale
marea: culmine di bassa
attrezzatura: canna Loomis sjr 844 IMX, shimano Twin Power CI4 4000 SFA con whiplash crystal 0,06
nodo per terminale tony pegna, con 40cm.di falcon super hard carbon 0,34  
nodo palomar su microgirella reflex con anellino spaccato in acciaio inox per artificiale
Luna:nuova
condizioni: mare poco mosso vento assente
artificiale: la Segunda Yamashita 115 sinking 27gr. colore AY

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigolag5B15D.jpg)

ore 11,45 sole a picco quando avviene la ferrata nel gradino di risacca, sul culmine di bassa marea
mentre pensavo "faccio gli ultimi due lanci e chiudo", avevo iniziato a lanciare da prima dell'alba in
altri spot senza risultato i quali ritenemo migliori specialmente il primo perchè sfruttavo il cambio di
luce, al quale faccio sempre molto affidamento, ma quando cerco di seguire una regola ecco che la
regina mi smentisce
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: CAPONESPIN - Aprile 22, 2010, 09:02:14
Giovanni innanzitutto complimenti per la bella spigola, ad esserti sincero quando ho letto l'orario mi sono stupito, è vero la spigola smentisce sempre, volevo farti una domanda, visto che iniziano ad arrivare i serra pensi sia opportuno impostare la battuta di pesca già dall'aurora sui serra, o tentare ancora con la regina?
Grazie Andrea
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Aprile 22, 2010, 10:00:31
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
volevo farti una domanda, visto che iniziano ad arrivare i serra pensi sia opportuno impostare la battuta di pesca già dall'aurora sui serra, o tentare ancora con la regina?
grazie a tutti per i complimenti
ci stiamo avvicinando sicuramente ad un periodo che i serra saranno molto più frequenti però all’aurora io personalmente tenterei sempre la regina ha un fascino particolare per tutti credo, poi dopo posso sempre cambiare artificiale e modalità di recupero, più specifico per insidiare il serra
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Maggio 30, 2010, 20:43:43
località: calabria orientale 22/23 maggio 2010
marea: le catture in entrambi i giorni  sul culmine di bassa circa
attrezzatura: canna Loomis sjr 844 IMX, shimano Twin Power CI4 4000 SFA con whiplash crystal 0,06
nodo per terminale tony pegna più 40cm. di falcon super hard carbon 0,34 nodo palomar su Jack links 20lb
Luna: primo quarto
condizioni: mare poco mosso, acqua velata
artificiali: Mommotti, Coixedda 100, colore ACC

prede: una spigola 4 lb trattenuta, una simile C&R insieme a diverse altre molto piccole

mommotti
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/maggio0055B15D.jpg)

coixedda
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/maggio0105B15D.jpg)
 
in questi due giorni ho avuto modo di utilizzare con discreto successo i miei due nuovi
artificiali, mommotti 140 e coixedda,

teatro spiagge a bassa energia miste a scogli uno dei motivi che mi hanno fatto preferire
il coixedda per questi spot, infatti il coixedda nuota poco sotto la superfice,  
si lancia lontano e scondizola bene

gli attacchi sono quasi tutti avvenuti molto vicino riva, dove vi era una discreta
presenza di minutaglia che nuotava fra le alghe morte di posidonia in sospensione
messe in movimento da un po di maretta, su recuperi abbastanza lineari

http://www.youtube.com/watch?v=UTcGsTK5Ckw
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 02, 2010, 14:04:44
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 02 giugno 2010
marea: due ore e mezza prima dell'acme di alta
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: calante
condizioni: pressione atmosferica in diminuzione, mare calmo vento assente
artificiali: Coixedda, colore ACC
preda: spigola 8,5 lb

il tutto avviene in un breve periodo che reputo magico, l'aurora

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/giugno2010spigola0095B15D.jpg)

ferrata sul bordo esterno della bocca con entrambe le ancorette, lontano da riva,
opponendo cosi molta più resistenza al recupero con diverse ripartenze verso il largo, anche se brevi,
esaltando ancor di più l'azione dell'Athena Gold che ha saputo contrastare al meglio ogni fuga
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 04, 2010, 14:09:39
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 04 giugno 2010
marea: un'ora e mezza dopo l'acme di bassa
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: calante
condizioni: lieve maretta vento assente
artificiali: Coixedda, colore ACC
due prede: una trattenuta ore 04,30 - una C&R

il tutto avviene in un breve periodo che reputo magico, l'aurora

(https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fimg199.%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%2Fimg199%2F5044%2Fgiugno2010spigola006.jpg&hash=a612d2bf3e4522fcb72d5f7f42f700ea)

C&R
http://www.youtube.com/watch?v=SNhPuD6hR10
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 05, 2010, 23:05:00
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 05 giugno 2010
marea: acme di bassa 04.10 circa - cattura ore 04.15 circa
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: ultimo quarto
condizioni: lieve maretta vento assente
artificiali: Coixedda, colore ACC

dopo un'ora e mezza di lanci arriva la gran botta in canna, presa dal labbro con un amo dell'ancoretta di coda, se non si fosse presa anche con l'altra ancoretta esternamente l'avrei certamente persa, gran combattimento con diverse fughe e poderose testate

faccio una foto a braccio teso, non ricordo come fare l'autoscatto e mi metto a ridere da solo

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/giugnounsogno0035B15D.jpg)

mi fermo non pesco più per tentare un autoscatto riesco dopo mezzora

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/giugnounsogno0305B15D.jpg)

poi a casa una doccia e via di corsa al lavoro, un'altra notte insonne realizzando un sogno
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: luca77 - Giugno 06, 2010, 01:31:11
Ciao giovanni dopo i complimenti volevo chiederti informazioni sul coixedda cioè il prezzo il peso e il recupero più adatto grazie
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 06, 2010, 10:46:20
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 06 giugno 2010
marea: 05.21 acme di bassa- avvenuta cattura ore 04.10 circa
attrezzatura: canna Athena Silver 2pz. 7'6  5-30  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: ultimo quarto
condizioni: mare calmo - brezza
artificiali: Duo Terrif DC 12 Bullet 120mm 17gr. colore H10TS

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/giugno620100055B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 06, 2010, 11:37:55
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao giovanni dopo i complimenti volevo chiederti informazioni sul coixedda cioè il prezzo
il peso e il recupero più adatto grazie
appartiene alla categoria dei darter minnow, lungo 10 cm per 16 g, affondante massimo 40cm. circa, monta 2 ancorette n°6, scodinzola benissimo già con un normale recupero lineare,
se vuoi aggiungi anche qualche breve colpetto con il polso e ogni tanto qualche variazione di
velocità, si lancia benissimo, ho sotituito le ancorette di una misura più grande e non ha perso nel
nuoto, pagato 15,90
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: adrenalina - Giugno 06, 2010, 20:58:07
Rinnovo i complimenti ed aggiungo che "coixedda" significa lumachina in Sardo: in acque calme lavora bene con recupero lentisssssimo con jerkatine poco frequenti. Ne sono entusiasta.
Vorrei un tuo autorevole parere sulla mia impressione di una estrema facilità di provocare rattling anche con movimento lento.
Per quanto riguarda la sostituzione delle ancorette (ma finchè bucano non le cambio) cosa consigli?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 06, 2010, 21:32:34
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
in acque calme lavora bene con recupero lentisssssimo con jerkatine poco frequenti. Ne sono entusiasta.
Vorrei un tuo parere sulla mia impressione di una estrema facilità di provocare rattling anche con movimento lento.
Per quanto riguarda la sostituzione delle ancorette (ma finchè bucano non le cambio) cosa consigli?
ciao gianni grazie troppo buono, ho avuto la stessa impressione scodinzola da solo, infatti ha funzionato bene con il più semplice dei recuperi quello lineare
riguardo alle ancorette ho fatto semplicemente una prova e devo dire che nuota ugualmente bene continuando a catturare, quelle originali anche se ben proporzionate mi sono sembrate troppo piccole,
se devo dirla tutta l'esigenza è nata per aver perso due grosse spigole molto più di quelle postate durante un breve combattimento, quando tutto sembrava finire a mio vantaggio e non per apertura delle ancorette perchè l'attrezzatura a ben ammortizzato il tutto ma per rottura del labbro penso, infatti noterai che in alcune foto hanno piantato un amo dell'ancoretta di coda nel labbro e per fortuna mia l'altra vicino esternamente facendo una buona presa, anche se avrebbero potuto ingoiarlo benissimo il coixedda, oppure si sono ferrate esternamente in punti molli, per cui ho pensato di provare con un numero più grande per avere una maggiore presa, da parte mia cerco sempre di non lasciare nulla al caso ma se si ferra male è giusto che riacquisti la libertà
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 09, 2010, 08:34:00
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 09 giugno 2010
marea: tre ore prima dell’acme di alta, cattura ore 03.50 circa
attrezzatura: canna ATHENA Gold  2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: ultimo quarto
condizioni: mare calmo
artificiale: rundam 80 sinking della IMA, colore 001 testa rossa  

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/103_7667.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fimg695.%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%2Fimg695%2F2825%2F9giugno2010reginaetrese.jpg&hash=7a8f6bf1d40b32ae9823acc22818952a)

suona la sveglia la stanchezza è tanta quanto la voglia di andare, ormai sono sveglio so che non prenderò più sonno, magari restando anche con lo scrupolo di non aver tentato, non resisto brevemente mi decido e vado

ma una volta entrato in spiaggia passa tutto stanchezza e ogni dubbio svanisce perchè da solo immerso in quel buio, stamani anche avvolto da una leggera foschia quasi magica, ad ascoltare quel silenzio e respirare quell’aria fresca mi fa stare veramente bene e mi rende felice tranquillo e soddisfatto per la scelta fatta, non importa se dopo andro direttamente al lavoro o se non prendero nulla questo è sempre stato l’ultimo dei miei pensieri, ora sono nel mio regno e sto veramente bene a mio agio

sondo un primo spot dove per quasi un’ora non avverto nulla e nessuna sensazione positiva che mi suggerisce di insistere, nessun problema si cambia spot, uno degli aspetti che mi fa amare lo spinning è quel senso di libertà, una canna e un artificiale non mi serve altro, ricerca e studio delle situazioni,

brevemente raggiungo un secondo spot dove dopo pochi lanci vengono a farmi visita tre serrotti stimati circa un chiletto anche meno prontamente rilasciati, poi arriva lei la regina che come i serrotti ha sferrato l’attacco quasi nel gradino, alla ripartenza dopo uno stop di qualche secondo

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Giugno 10, 2010, 08:48:33
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma una volta queste bestione non si prendevano col freddo
nel periodo invernale certamente possono uscire belle regine ma ogni tanto qualcuna anche se minore viene a farci visita anche ora
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
come si puo' notare dal mio avatar anche io mi son divertito con una regina...
complimenti anche a te per la tua regina
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma per curiosità la tua sveglia a che ora suona?
in questo periodo fa alba molto presto, se voglio pescare qualche ora in notturna cerco di essere in spiaggia intorno alle 02,30 quando posso naturalmemente
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
il posto ??
il posto? sicuramente  ti riferivi alla tipologia del posto, hai ragione questa volta ho dimenticato, effettuata in spiaggia ad alta energia cioè con un marcato gradino già nell’immediato sottoriva, non lontano da una scogliera artificiale quale puo essere un porto
io ritengo importante sapere non esattamente dove ma il come e cercare di capire perché è avvenuta la cattura, infatti nei report faccio del mio meglio per riportare più elemeti possibile
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 30, 2010, 21:26:18
località: calabria orientale 22 ott 2010 ore 12,00
marea: due ore e trenta dopo l'acme di bassa
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: quasi piena
condizioni: mare calmo tempo buono
recupero medio lento alternato a qualche jerkatina, attacco nell'immediato gradino
artificiale: angel kiss extra shallow 115 mm. colore CRH

dopo un piacevole periodo impegnato con la pesca a mosca per fiumi e torrenti rieccomi a riprendere
confidenza un po timidamente in spiaggia con lo spinning, mi sembrava la prima volta quando vengo subito
premiato con una bella spigolotta già ai primi lanci, non mi abituerò mai al suo attacco, una sensazione straordinaria, pare una scossa elettrica, specialmente quando avviene a fine corsa proprio quando stai togliendo l'artificiale dall'acqua per tentare un'altro lancio, finchè c'è acqua c'è speranza

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoleeserradiottobre25B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 02, 2010, 20:44:06
grazie a tutti

località: calabria orientale 23 ott 2010 ore 10,00
marea: acme di bassa
Luna: piena
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35  gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
condizioni: lieve maretta
artificiale: Sibilla galleggiante
spiaggia ad alta energia, attacco nell'onda di risacca alla ripartenza dopo un breve stop,
recupero medio lento alternato a qualche breve colpetto impresso con il polso

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/sibilla~0.jpg)

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 11, 2010, 21:45:08
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 11 Novembre 2010
attrezzatura: canna speedmaster drop shot 210 MH
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard
carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: luna nuova
condizioni: mare mosso, nuvoloso con temporale in arrivo e successiva pioggia
artificiale: Mommotti 140 colore ACC
al boga grip circa 6 lb
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigolaspeedmsterdropsh5B15D.jpg)

non stavo nella pelle per provare la nuova canna acquistata la sera prima, mi congedo dal
lavoro nel tardo pomeriggio di oggi  per raggiungere lo spot prima del tramonto perchè
volevo osservarla come si comportava durante il lancio dei vari artificiali e conseguenti
recuperi, al mio arrivo trovo il mare ancora mosso sembra in scaduta ma forse solo apparente
perchè di fronte sta arrivando un temporale e il vento riprende a soffiare anche se per poco,
dopo seguirà una breve pioggia e giudico insufficienti i cosciali, avrei voluto i wader in quella
situazione, si tratta di una spiaggia a bassa energia,
mi posiziono di fronte un banco di sabbia alla mia portata di lancio, mi sento più protetto
dalle onde, monto l'artificiale e prima di lanciare faccio un bel respiro profondo per rilassarmi,
lancio staccando con un po di anticipo, è la prima volta con la nuova canna, in aria la treccia
disegna una parabola molto alta e l'artificiale cade troppo vicino, recupero in fretta per rilanciare
e questa volta stacco al momento giusto perchè vedo viaggiare l'artificiale come un missile proprio
dove volevo ma coincide con il rovesciamento di un'onda un po più alta delle altre, perdo il
contatto con l'artificiale accelero la velocità di recupero finche lo riprendo in potere ma è oramai
quasi alla fine della corsa, ma dopo che l'artificiale attraversava il canalone parallelo e arriva quasi
sul secco si blocca, sasso?
no no i sassi non tirano, è leiiiiiiiiiii la regina, ha seguito l'artificiale sino a quasi fuori,
(https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fimg227.%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%5BIMMAGINE+NON+DISPONIBILE+SI+PREGA+GLI+AUTORI+DI+RICARICARE+LE+IMMAGINI+GRAZIE%5D%2Fimg227%2F7141%2Fspotcattura.jpg&hash=e707eed5977680745310e28f844b08a0)
(praticamente in basso alla foto alla fine della schiuma dove dopo il reflusso dell'onda rimane
la sabbia)
la canna ammorta alla grande il risucchio dell'onda che defluiva contrastandone la ripartenza
della regina che rimane con la testa verso la battigia, non c'è combattimento non faccio altro che trattenerla, porto la mano sinistra  sulla bobina per provocare il max drag, vedo il cimino flettere e
portarsi parallelo allo spigot attendendo che l'onda defluisca, la vedo ha l'ancoretta di coda ben
piantata di lato nella bocca, prendo la macchina fotografica ma non si apre, batterie scariche, la
salpo anzi la placco prima dell'onda successiva e poi inserisco le batterie stilo con mano tremante
come se stessi caricando una colt  per un duello come avviene nei film, il tempo di fare un paio di
scatti e nuovamente si spegne, avrei voluto fare un video dello spot per far vedere le condizioni
ma non avevo altre batterie nuove
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Novembre 11, 2010, 23:57:56
Ciao Giovanni, complimenti per il report, per la spigola e per il bagno della canna appena presa.
Ho visto l'immagine della spiaggia e, siccome ho appena fatto un post sulla caccia alla spigola a Surf, volevo chiederti se quello in foto era l'unico frangente con relativo canalone o se dietro se ne formavano altri. Per la non grossa esperienza che ho di spiagge basse, ho sostenuto che il primo canalone è uno dei più produttivi nonostante l'acqua sia più bassa rispetto ai canaloni successivi. Volevo avere un tuo parere in merito visto che dalle tue parti questa tipologia di spiagge è la norma
Ciao
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 13, 2010, 21:47:47
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
volevo chiederti se quello in foto era l'unico frangente con relativo canalone o se dietro se ne formavano altri. .................. ho sostenuto che il primo canalone è uno dei più produttivi nonostante l'acqua sia più bassa rispetto ai canaloni successivi.
lo penso anch'io, quella era la prima onda che frangeva poi si riformava più bassa senza più frangere
sino a terra, praticamente attraversava un corridoio parallelo più profondo per poi frangere definitivamente a
terra, molto vicino alla mia sinistra avevo una punta anche se non molto pronunciata verso il mare rispetto
ad altre che vedevo il lontananza, e poi una rientranza come anche sul lato destro,
generalmente fra i settori primari preferisco posizionarmi sempre ai lati delle punte soffermandomi molto più dei canaloni,
non perchè non ritengo produttivo il canalone anzi una volta piazzavo sempre una canna, ma perchè
facendo ora spinning spesso mi espongo troppo avvicinandomi eccessivamente e l'onda qualche volta mi
ha sorpreso investendomi con molta energia, spesso ho rischiato di essere buttato a terra o risucchiato durante il suo deflusso, specialmente quando alle spalle mi trovavo un alto gradino di sabbia e l'onda mi ritornava piena
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Novembre 14, 2010, 00:09:49
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
lo penso anch'io, quella era la prima onda che frangeva poi si riformava più bassa senza più frangere
sino a terra, praticamente attraversava un corridoio parallelo più profondo per poi frangere definitivamente a
terra, molto vicino alla mia sinistra avevo una punta anche se non molto pronunciata verso il mare rispetto
ad altre che vedevo il lontananza, e poi una rientranza come anche sul lato destro,
generalmente fra i settori primari preferisco posizionarmi sempre ai lati delle punte soffermandomi molto più dei canaloni,
non perchè non ritengo produttivo il canalone anzi una volta piazzavo sempre una canna, ma perchè
facendo ora spinning spesso mi espongo troppo avvicinandomi eccessivamente e l'onda qualche volta mi
ha sorpreso investendomi con molta energia, spesso ho rischiato di essere buttato a terra o risucchiato durante il suo deflusso, specialmente quando alle spalle mi trovavo un alto gradino di sabbia e l'onda mi ritornava piena

Grazie della puntualizzazione Giovanni. Ciò avvalora il fatto che spinning e surf hanno alcuni punti in comune, anche se con qualche cautela in più per il primo.
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 19, 2010, 22:18:35
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale
marea: due ore dopo dell’acme di alta
attrezzatura: canna loomis sjr 783 GLX 6,6'  3/16 - 5/8            
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: primo quarto
condizioni: mare poco mosso
artificiale: coixedda colore ACC, con ami singoli semi circle Owner mutu light
spigola: 75cm al BogaGrip circa 9lb

avvenuta su fondale a bassa energia misto ciottoli che hanno reso necessario l'utilizzo di soluzioni floating,
come lo zara super spook e ima popkey, sul popkey alle 14,00 ferro una bella spigola che dopo diversi secondi di combattimento nel gradino di risacca si gira verso il largo per l'ennesima volta e si slama, resto fermo senza distogliere lo sguardo verso dove l'ho vista andar via, pensando cosa abbia sbagliato, ma poi penso quando è ferrata male c'è poco da fare e anche questo fa parte del gioco, trovo cosi lo stimolo di insistere e quindi mi trattengo anche se non potevo, volevo riprovare a tutti i costi quell'emozione, non avendo avuto più riscontro con i floating tento con il coixedda, artificiale che si presta per la pesca su bassi fondali ma essendo a rischio incaglio uso quello preventivamente preparato con gli ami singoli per situazioni del genere e non lo cambio più finche non mi porta questa bella regina

fra le decine di tentativi questa è la migliore che mi è venuta con l'autoscatto
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigolanovembre192010015B15D.jpg)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigolanovembre192010035B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 27, 2010, 20:42:16
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 27 novembre 2010
marea: due ore e trenta dopo l'acme di bassa
attrezzatura: canna ATHENA Gold 2pz. 7'6  7-35 gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, con whiplash crystal 0,06 e finale
falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: piena
condizioni: lievemente mosso
artificiale: mommotti 140 acc
spigola: non pesata stimata sotto i cinque chili

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoleanovembreconpert5B15D~0.jpg)

comincio a sondare con il coixsedda quando dopo pochi lanci qualcosa lo gradisce, anche se
è qualcosa di piccolo per via della poca resistenza opposta durante il recupero, si tratta
infatti di un barracudino che ovviamente riprende il mare dopo la slamatura, la settimana
scorsa ne avevo già preso uno simile nello stesso posto con lo stesso artificiale e mi chiedevo
se fosse stato lo stesso, ma eccone un'altro a distanza di pochi lanci e rispetto al primo è ancora
più piccolo, circa trenta quaranta centimetri, cambio artificiale e mi sposto un po e altra
botta in canna ma questa volta arriva violenta e pesante facendo sfrizionare il mulinello,
non ho dubbi è lei la regina, infatti aggalla scodando e girandosi, il mio timore più grande è che
possa tagliare il terminale con gli opercoli, un'altra poderosa fuga e la riavvicino a me,
finalmente la vedo bene nell'onda è bellissima devo mantenere la calma e attendere l'onda
giusta, ma eccola che arriva, mi basta trascinarla su di essa ed è mia, l'impresa
più difficile, dopo la cattura,  è stata quella di farmi una foto decente insieme alla signora con l'autoscatto, ecco uno dei tentativi per l'autoscatto
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoleanovembreconpert5B15D.jpg)
la migliore, peccato per i colori

si è ferrata esternamente vicino alla bocca, mentre effettuavo un recupero lineare ad una velocità
tale da sentire in canna l'atificiale far resistenza in acqua, nel gradino di risacca

morfologia dello spot: spiaggia a media energia, con granulometria più o meno fine e qualche ciottolo, settore prescelto fra un piccolo porticciolo turistico e un torrentello a un centinaio di metri, che dopo le prime piogge aveva ripreso un po di vita, discreta presenza di novellame forse cefalotti, infatti si notavano  piccole cacciate

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: adrenalina - Novembre 28, 2010, 14:39:03
http://i385.photobucket.com/albums/oo291/sardocontinentale/spigoleanovembreconpert.jpg
Un grafico bravo può fare di più.

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoleanovembreconpert5B15D.jpg)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: russianriver - Novembre 29, 2010, 10:56:47
Report straordinario e per i contenuti tecnici e  per   sobrietà e asciuttezza della scrittura.
Giovanni una curiosità , e spero di non essere o.t. , la tua opininone sull' "armatura ad ami singoli" dei minnows è la stessa rispetto a quello che scrivesti  tempo fa o  nel  frattempo  è  cambiata ?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 08, 2010, 18:18:59
grazie a tutti per i complimenti

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
piccola curiosità...solito recupero lento? o nelle ultime catture qualcosa è cambiato?
no Maurizio, l'artificiale è lo stesso semmai cambiano le condizioni del mare come moto ondoso e corrente che impongono variazioni di velocità
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
si è ferrata esternamente vicino alla bocca, mentre effettuavo un recupero lineare ad una velocità
tale da sentire in canna l'atificiale far resistenza in acqua, nel gradino di risacca

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
noto che ha una vistosa cicatrice laterale, se l'è procurata durante il recupero o quando l'hai presa hai notato che era gia' cicatrizzata, forse provocata in combattimento?
era già cosi

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
o.t. , la tua opininone sull' "armatura ad ami singoli" dei minnows è la stessa rispetto a quello che scrivesti  tempo fa o  nel  frattempo  è  cambiata ?
quando sento la necessità li adopero sempre allo stesso modo

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 08, 2010, 18:55:56
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 8 dicembre 2010
ora: 07,45 circa
marea: tre ore dopo l'acme di alta
attrezzatura: canna Athena Gold 2pz. 7'6  7-35 gr. moderate fast (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, con whiplash crystal 0,06 e finale
falcon super hard carbon 0,34 e Jack links 20lb
Luna: nuova
condizioni: lievemente mosso
artificiale: coixedda 100 colore ACC


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/fotopesca0305B15D.jpg)

lungo la spiaggia ci eravamo un po distanziati quando sento mio nipote Antonio (totosampey) zio corri l'ho vista in superfice cacciare, lo raggiungo osserviamo insieme per qualche secondo ed eccola nuovamente in superfice scodare, ma non era da sola, cacciava sicuramente del novellame che avevamo subito notato durante le fasi di recupero dell'artificiale appena giunti in spiaggia, perchè lo anticipavano saltando spaventati vicino riva, utilizzavamo lo stesso artificiale e ferriamo quasi contemporaneamente un spigola a testa, soltanto che quella di Antonio dopo un po si slama, mentre io riesco a portarla a riva perchè si era ben ferrata con due ami dell'ancoretta di coda, di lato all'interno della bocca, questo grazie ad Antonio che mi ha chiamato altrimenti avrei perso l'attimo
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: osvaldo44 - Dicembre 09, 2010, 17:48:10
Salve,vedo che sei un artista,io ho iniziato a febbraio e vorrei un consiglio sulla canna visto che le possiedi entrambi, sono indeciso tra la shimano speedmaster drop shot 210 MH e la gold moreno bartali.
camplimenti ancora ciao ciao          ;D
complimenti per calabriapesca io sono in abruzzo ;D
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 13, 2011, 12:00:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve,io ho iniziato a febbraio e vorrei un consiglio sulla canna visto che le possiedi entrambi,
sono indeciso tra la shimano speedmaster drop shot 210 MH e la gold moreno bartoli

ti chiedo umilmente scusa osvaldo per questa mia disattenzione sono mortificato, mi è passato
di mente avevo notato a suo tempo la tua domanda, penso che
nel frattempo avrai già scelto la tua canna, perdonami non volevo essere scortese, anche se
con un anno di ritardo rispondo,
per quanto riguarda la ricerca specifica della spigola sono due canne che utilizzo molto,
cosa per me importante ammortizzano bene le testate della regina, causa ti tante slamature
ma non saprei consigliarti quale delle due comprare, io stesso ho difficoltà su quale scegliere per
scendere in spiaggia, gestiscono quasi tutti gli artificiali dedicati alla regina, si caricano facilmente,
possono sembrare mollaccione specialmente la prima ma mantenendo una buona riserva di potenza,
quando ho tempo da dedicare alla ricerca non resto molto nello stesso spot, mi piace variare,
passo facilmente dalla spiaggia alla scogliera alta o bassa e non sapendo in che condizioni
posso trovare  anche il mare per la distanza degli spostamenti, la mia scelta fra le due
ricade maggiormente sulla gold, quindi la scelta dipende anche dagli spot che si frequentano
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 13, 2011, 16:46:41
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 16 ottobre 2011
attrezzatura: canna loomis sjr 783 GLX 6,6'  3/16 - 5/8
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: luna piena
marea: acme di alta prevista 06,17 riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare poco mosso, calante per vento settentrionale
artificiale: coixedda colore ACC
preda: spigola alle ore 05,20 circa


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_28229.JPG)

è pomeriggio si parte per una battuta a spinning, il clima è nettamente cambiato rispetto alle uscite precedenti,  mare poco mosso da un gelido vento settentrionale che ha favorito un brusco calo delle temperature, visitati vari spot con scarsi risultati, alternati a qualche breve sosta al bar durante gli spostamenti per sorseggiare un caldo caffè, trascorre cosi buona parte anche della notte, tornare in spiaggia dopo aver riacquistato un po di tepore è stato ogni volta un grosso problema,
avevo voglia, un po sfiduciato e molto infreddolito, di rientrare a casa,
ma non mi andava di  farlo senza attendere l’alba, mancavano ancora poche ore, e di non averci provato non me lo sarei perdonato,
quando non ti rassegni, raggiungo l’ennesimo spot e ricomincio a lanciare quando su un recupero lineare a media distanza con buona profondità arriva la botta in canna e il cuore in gola, intuisco dalla reazione che non è tanto piccola e contemporaneamente un dubbio mi assale, ogni volta sempre lo stesso,
su come si sarà ferrata, poco più di un minuto ed è mia, aveva un amo di tutte e due le ancorette del coixedda all’interno e ai lati della bocca,
come se fosse risalita dal fondo per aggredire l’artificiale
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 15, 2011, 15:07:46
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 20 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA Gold
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: ultimo quarto
marea: acme di alta prevista 09,44  acme di bassa 15,51 -  riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare lievemente mosso, tempo sereno
artificiale: coixedda colore ACC
preda: spigola alle ore 12,30 circa

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_autunno_inverno.JPG)

ero fuori per lavoro, quando decido di fare una pausa, naturalmente in spiaggia non trovandomi molto lontano dal mare, dico giusto due lanci e poi si rientra, il mare era lievemente mosso e per l’occasione pensavo di  provare degli artificiali che mi avevano regalato da poco, ma casualmente monto il coixsedda, forza dell’abitudine, divenuto uno dei miei preferiti per le catture che mi ha regalato calabria  su un recupero lineare si ferra nel gradino di risacca
scusate la foto ma fra l’autoscatto e quella luminosità non ho saputo fare di meglio
 
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: DOC - Dicembre 15, 2011, 21:20:23
Ciao Giovanni!
Ti faccio i  miei più sinceri complimenti per le tue bellissime catture e colgo l'occasione per farti una domanda. Ho notato che parecchie delle tue spigole sono state catturate con il "coixedda colore ACC"...questo perchè è l'artificiale al quale dai più fiducia  e quindi utilizzi con maggior frequenza o magari ha qualche caratteristica che con le spigole gli da un piccola marcia in più?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 16, 2011, 09:07:42
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
parecchie delle tue spigole sono state catturate con il "coixedda colore ACC"...questo perchè è l'artificiale al quale dai più fiducia  e quindi utilizzi con maggior frequenza o magari ha qualche caratteristica che con le spigole gli da un piccola marcia in più?
sicuramente per il maggiore utilizzo dando molta fiducia, ne abbiamo una infinità da dedicare alla spigola, dipende molto anche dalle condizioni del mare, tutti hanno un limite, quando posso lo scelgo anche per la facilità di utilizzo, perchè basta un recupero tranquillo per imitare il nuoto di un pesciolino perfettamente, non avendo paletta aiuta molto in presenza di vento non favorevole, ottimo per la ricerca il acque basse, anche la misura rappresenta il pesce foraggio molto bene, quindi lo tengo fra i preferiti
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 19, 2011, 14:26:38
grazie a tutti per i complimenti

località: calabria orientale 19 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA Gold
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06
finale falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: ultimo giorno di luna piena
marea: acme di bassa 14,21 di alta prevista 20,59 - riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare lievemente mosso, tempo sereno
artificiale: maria angel kiss extra shallow 90 mm 8 gr. colore WKIM
preda: spigola alle ore 15,00 circa (non pesata)

             (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_del_mese_di__ottobre_2011.JPG)

spiaggia a bassa energia settore rettilineo, solito giro di artificiali senza alcun riscontro alternati a brevi spostamenti per raggiungere una punta interessante dove schiumava, quando poco lontano vedo schizzare dei piccoli cefalotti in superfice vicino riva, un ottimo segnale, mi avvicino a passo svelto, attacco un artificiale simile per grandezza a quelli che ho visto saltare e  mentre apprezzavo la canna per la buona gestione di artificiali cosi piccoli e leggeri arriva l’attacco nella risacca dopo pochi lanci, era ancora a caccia
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 22, 2011, 14:34:38
grazie a tutti

località: calabria orientale 22 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale
falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: ultimo quarto
marea: acme di alta prevista alle ore 00,42 riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare lievemente mosso, tempo perturbato
artificiale: coixedda 100 colore GLB
preda: serra alle ore 23,20 circa

                 (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/Serra_del_mese_di_Ottobre_2011.JPG)

compagno di avventura Globulo Uno (Rosario), cielo coperto alternato a pochi minuti di pioggia, tanto per rendere, oltre al fastidio, anche un po più scivolosi gli scogli, dopo aver cappottato in altri luoghi ci siamo giocati il jolly in scogliera, pochi lanci alternati ad una infinità di spostamenti alla ricerca di qualcosa, la ferrata arriva a pochi metri sotto di me con una botta fortissima, penso subito ad un bel barracuda o una grossa regina, ma la fuga è troppa lunga, e quando si ferma non si lascia avvicinare, resta lontano dando testate per ripartire ogni volta, pochi minuti ancora e sento che inizia a stancarsi, comincio a pomparlo per avvicinarlo, accendo ogni tanto la lampada per vedere l’angolazione del filo e l’arco formato dalla canna,
in quel buio pesto è una visione bellissima,
quando arriva finalmente sotto mi trovo in un punto che difficilmente avrei potuto salpare il pesce da solo, fondamentale è stato l’aiuto di  Rosario che si è offerto per andarlo a raffiare, ma quando è sotto e accendiamo le lampade riparte come se gli avessimo dato le vitamine, ma al successivo avvicinamento Rosario lo raffia sul fianco al primo colpo, poi foto ricordo e via per un caldo caffè  
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: manux - Dicembre 23, 2011, 13:39:08
giovanni complimentoniiiiiiiiiiiiii sia per le spigolone ma sopratutto per questo fantastico serra preso col coixedda...questa colorazione dorata è da avere..vedrò se per natale riesco a farmi una pensierino
quale mi consigli di prendere la colorazione acc o quella dorata???
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: _SERRA_ - Dicembre 23, 2011, 15:53:12
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb

Quindi Giovanni, tu usi dopo l'FC la microgirella con il moschettoncino della seaspin?
Come mai non usi direttamente il jack links al fluoro carbon?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 23, 2011, 19:48:53
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
coxiedda...quale mi consigli di prendere la colorazione acc o quella dorata???
trattandosi del primo coixedda, darei la precedenza ad una colorazione più naturale, acc.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Quindi Giovanni, tu usi dopo l'FC la microgirella con il moschettoncino della seaspin?
Come mai non usi direttamente il jack links al fluoro carbon?
perchè togliendo il Jack links dalla microgirella, posso togliere e montare il mulinello su un'analtra
canna, senza tagliare il nodo del jack links ogni volta, perchè la microgirella passa attraverso gli
anelli, sempre prendendo spunto da uno dei tanti suggerimenti
di ^PEPPINO^ come in questo topic che utilizzo anche: Alternativa al moschettone
 (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/spinning_attrezzature/alternativa_al_moschettone-t8751.0.html)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma il coixedda è la versione 130 o è un effetto della foto? mi sembra più grande del classico
è il coixsedda 100
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Dicembre 27, 2011, 08:22:43
grazie a tutti  

località: calabria orientale 26 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06
finale falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: luna nuova
marea: acme di alta prevista alle ore 15,38 riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: pioggia in avvicinamento, acqua velata, mare lievemente mosso
artificiale: mommotti 140 mm. ACC.
prede: la prima alle ore 12,20 - la seconda 12,40 circa,
più una bella regina slamata durante il recupero,
(spigole trattenute non pesate ma comunque abbondantemente entro i cinque chili consentiti)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA260378.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA270380.JPG)

hanno coinciso diversi momenti propizi per tentare la spigola,
perturbazione in avvicinamento, mare lievemente mosso, avvicinamento dell’acme di alta marea,
fase lunare fra la mezza luna calante e mezza luna crescente, presenza di minutaglia




Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 02, 2012, 13:44:25
grazie a tutti

località: calabria orientale 29 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinello: shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06
finale falcon super hard  carbon 0,34 più microgirella reflex e Jack links 20lb
fase lunare: luna nuova
marea: acme di alta prevista alle ore 17,57 – acme di bassa 23,56 riferimento più vicino reggio calabria condizioni: mare lievemente mosso
artificiale: mommotti 140 mm. Acc.
preda: spigola alle ore 19,30 circa –  non pesata

               fra i vari tentativi questa la foto più riuscita, che mette in evidenza la bellezza della spigola

             (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011.JPG)


un pomeriggio di ricerca nulla, poi finalmente dopo il tramonto a un’ora e mezza dall’acme di alta
marea arriva lei, la regina
mare lievemente mosso, recupero lineare alternato a cambi improvvisi di velocità, ferrata nel gradino
di risacca dopo un brevissimo stop seguito da un breve ma entusiasmante combattimento
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: sheik - Gennaio 03, 2012, 13:38:19
Ciao Giovanni, prima di tutto complimenti per le numerose e bellissime catture!  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif) Approfitto del topic per farti una domanda: ho notato che utilizzi la girella reflex assieme ad un jack link 20 lb. Come colleghi la girella? Guardando un po' le altre discussioni in cui accennavi a questo sistema  ho visto che un altro utente (non ricordo il nick) consigliava di effettuare il collegamento "al contrario", legando cioè la girella dal lato dell'artificiale e viceversa: confermi-smentisci? Grazie! :D
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 05, 2012, 07:41:36
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ho notato che utilizzi la girella reflex assieme ad un jack link 20 lb. Come colleghi la girella? ......................ho visto che un altro utente ...consigliava di effettuare il collegamento "al contrario", ........: confermi-smentisci?
per mezzo del nodo palomar, per l’altra domanda non saprei non mi pare, altre volte seguo questo suggerimento:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
1- microgirella reflex da 50 kg.
2- anellino spaccato (split ring) in acciaio inox (ottime quelle che monta l’angel kiss)
  https://www.calabriapescaonline.it/images/peppino/anellino.jpg
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 10, 2012, 20:31:01
grazie a tutti

località: calabria orientale 14 novembre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinello: shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12 - finale fc asso 0,37
fase lunare: luna piena
marea: acme di bassa 10,49 - di alta prevista 17,10 - riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare poco mosso, onda lunga,  in scaduta, vento nord est
artificiale: Apollo, colore muggine, di ( Moreno Bartoli )
preda: spigola alle 13,50 circa - 72cm. per 4,950 kg


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/Spigole_dell_anno_2011.JPG)


prima di questa regina ferrati numerosi serra (rilasciati) stimati meno del chilogrammo,
utilizzando coixedda e mommotti 140 ACC, poi dopo mezzora di pausa da parte dei serrotti
è arrivata lei, rimasta ferrata su un recupero lineare nei pressi della risacca
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 17, 2012, 14:58:36
grazie a tutti

località: calabria orientale 15 novembre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12 -
finale fc asso 0,37
fase lunare: luna piena
marea: acme di bassa 12,11 - di alta prevista 18,42  riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare quasi calmo
artificiale: coixedda ACC.

pescata caratterizzata dalla presenza di numerosi mini serrotti, alcuni slamati a terra e rimessi
in acqua, molti si slamavano durante il recupero grazie a spettacolari salti e capriole, speravo si
allontanassero dopo punti e feriti, ma niente da fare, durante queste evoluzioni e sulla spiaggia
nelle operazioni di slamatura, espellevano cefalotti appena ingeriti sia interi che a metà, poi una
spettacolare cacciata da parte di una grossa leccia vicino riva ha messo la pace facendoli sparire,
e dopo un po finalmente è arrivata qualche spigolotta

spigoletta alle 13,00 rilasciata

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011rilasciata.JPG)

e alle 13,45 seconda trattenuta (non pesata)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011trattenuta.JPG)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 18, 2012, 08:00:13
grazie a tutti

località: calabria orientale 24 ottobre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12 - finale fc asso 0,37
fase lunare: ultimo quarto
marea: acme di bassa 20,22 - di alta, prevista 2,32 al mattino del 25/10/11 
riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare poco mosso, veloce perturbazione, alternata a pioggia
artificiale: mommotti 140 mm. ACC.
preda: spigola kg. 8,100 per 90 cm. di maestosa bellezza

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011~0.JPG)

è sera appena rientrato dal lavoro, come consuetudine do un veloce sguardo al forum,
un altro al mio barometro accanto al computer che mi avverte di un abbassamento di pressione,
apro il topic “il sogno di ogni spinner (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/spigola_a_spinning_ovvero_il_sogno_di_ogni_spinner-t3558.0.html)” dal  quale traggo sempre ispirazione,
vengo preso da una smania particolare che non so descrivere, non resisto devo andare, non ceno
saluto e via, raggiunto lo spot, trovo il mare un poco mosso, in lontananza dei lampi,
si alza un po di vento e ogni tanto arriva un po di pioggia,
cambio spot un paio di volte e poco prima della mezzanotte finalmente la canna mi viene
quasi strappata dalle mani, accendo subito la lampada, solitamente non lo faccio ma l’attacco
è avvenuto vicinissimo a riva, alzo la canna assestando una buona ferrata, percepisco dei
poderosi colpi, che vengono egregiamente ammortizzati dalla canna, questo mi permette di
stringere ancora un po la frizione e dopo qualche minuto è mia, per la sorpresa e la stanchezza
mi butto a terra a sedere per riprendermi e ammirarla, il primo pensiero va a ^PEPPINO^
se non avesse condiviso tutte le sue esperienze su questo forum, certi risultati non li avrei mai ottenuti,

nello stomaco aveva soltanto quattro granchi appena ingeriti



Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 23, 2012, 13:47:02
grazie a tutti
località: calabria orientale 16 dicembre 2011
attrezzatura: canna ATHENA Gold
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard  carbon 0,34
fase lunare: luna piena
marea: acme di bassa 12,52 - acme di alta prevista 19,20 -  riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare lievemente mosso per vento forte di libeccio, perturbazione in arrivo,
crollo barico e delle temperature, prevista neve
artificiale: coixedda colore ACC

l’arrivo della perturbazione penso sia stata propizia a mettere in caccia qualche spigoletta

spigoletta rilasciata
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoletta_dell_anno_2011_rilasciata.JPG)
spigoletta rilasciata
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_dell_anno_2011_rilasciata.JPG)
trattenuta
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_dell_anno_2011.JPG)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: sheik - Gennaio 23, 2012, 17:04:19
Complimenti Giovanni! Più leggo i tuoi report e più mi convinco di una cosa: più che l'orario e la marea, la cosa che spinge le spigole in frenesia è un repentino abbassamento di pressione. Hai postato catture in acme di alta marea, acme di bassa, mattina, notte e pomeriggio, e l'unica cosa che rimaneva pressappoco costante è un crollo barometrico. E' un caso o tieni particolarmente conto di questa situazione nelle tue uscite? Grazie e complimenti ancora!  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 24, 2012, 16:04:32
grazie a tutti

località: calabria orientale 21 gennaio 2012
attrezzatura: canna ATHENA GOLD (Moreno Bartoli)
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12 - finale fc asso 0,37
fase lunare: ultimo quarto
marea: acme di alta, prevista alle 14,03 -  acme di bassa 20,15  
riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: mare poco mosso
artificiale: mommotti 140 mm. ACC.
Spigole fra le ore 18,00 e le 19,00

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
e l'unica cosa che rimaneva pressappoco costante è un crollo barometrico. E' un caso o tieni particolarmente conto di questa situazione nelle tue uscite?
fra i momenti propizi per tentare la regina, l’arrivo della perturbazione è quello al quale tengo molto più, ma non sempre posso andarci a pesca
se poi si aggiungono come in questa uscita,  altri momenti favorevoli come mare poco mosso, notte, luna, oltre ad una perturbazione in arrivo, ancora meglio

ma giunti sul posto nel primo pomeriggio con gli amici Rosario(Globulo Uno) e DONATOD, nonostante i presupposti favorevoli trascorre il tramonto senza nessuna tocca da parte di tutti, tanto da pensare di rientrare a casa, strano veramente strano, quando dico agli amici faccio un tentativo in quelle schiumate un po lontane da dove eravamo e poi si va via, pochi lanci e mi viene a far visita questa piccolina che dopo una foto ricordo torna in mare

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoletta_anno_2012.JPG)
faccio dei segnali con la lampada agli amici per farmi raggiungere ma forse per la distanza non mi notano, rilancio ed ecco subito un’alta piccola che torna a far compagnia alla prima,

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigoletta_2012~0.JPG)

poi prendendoci gusto mi sposto presso un’altra bella schiumata, dove mi si slama una bella regina nella risacca,
altro breve spostamento e finalmente riesco a toglierne una buonina insieme ad una bella onda che mi riempie gli stivali durante la fase di spiaggiamento, per poi tornare dagli amici dopo questo autoscatto


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_dell_anno_2012.JPG)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 25, 2012, 15:25:58
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ciao giovanni,
mi chiedevo se potevi dirmi che recupero effettui solitamente per ingannare queste belle prede.
ciao Valerio, niente di particolare, in generale, senza prenderne uno in modo specifico, dopo il lancio metto pian piano in tiro e comincio con una partenza lenta, poi aumento la velocità quel tanto da percepire l’artificiale in canna, questo mi fa capire che sta lavorando bene (scodinzzola), ogni tanto imprimo anche delle brevi accelerazioni con colpetti di polso,  una volta arrivato nei pressi della risacca effettuo uno stop improvviso per un’ultima ripartenza, improvvisa e scattosa

grazie a tutti

località: calabria orientale  18 dicembre 2011
attrezzatura: canna ATHENA GOLD
mulinell: shimano Twin Power CI4 4000 SFA, whiplash crystal 0,06 finale falcon super hard  carbon 0,34
fase lunare: ultimo quarto
marea: acme di alta prevista 08.48 - riferimento più vicino reggio calabria
condizioni: poco mosso in scaduta e tanta schiuma
artificiale: coixedda acc.
spigole: hanno coinciso con l'acme di alta


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011~1.JPG)

trascorre l’alba insieme a (Globulo Uno) Rosario, senza neanche un segnale della presenza di pesce, quando decidiamo di spostarci presso una spiaggia a bassa energia, dove rispetto alla precedente anche se la scaduta era molto avanzata ancora si formavano delle shiumate interessanti sulle punte, dove provare con molta più fiducia e divertimento avendo dei punti di riferimento, questa volta si è rivelata la scelta giusta, mare poco mosso in scaduta, schiuma, acme di alta marea e spigole in attività
una trattenuta, altre piccole rilasciate e tanti attacchi, specialmente da parte di Rosario
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Gennaio 31, 2012, 14:28:29
grazie a tutti  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)

località: calabria orientale dicembre 2011

attrezzatura: canna Athena Gold, mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato spiderwire ultracast invisi.braid 0,12 - finale fc asso 0,37
fase lunare: luna piena
artificiale: daiwa sea bass hunter affondante  11 cm. colore olive shad
marea: acme di bassa prevista 9.28 riferimento più vicino reggio calabria
spigola: alle 10,00 - risultata al bogagrip eastaboga fish 8,5 lb. per 70 cm.

condizioni: poco mosso, apparente scaduta, acqua velata, schiuma,
poi rinforzo per vento orientale
               (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/condizioni_del_mare.JPG)

come si fa a non prendere un pesce in queste condizioni ci ripetevamo con (Globulo Uno) Rosario, eppure nulla, neanche una tocca da prima dell’alba in più spot visitati, il sole comincia ad essere alto, stanchezza e appetito cominciano ad impadronirsi di noi, ma come si fa ad andare via con quelle condizioni senza nulla, ma dovevamo rassegnarci, se non c’è non c’è, quando dico a Rosario, visto che devo risciacquare tutti gli artificili, compreso questo ancora nuovo da bagnare con l'elastichino che gli ferma le ancorette, permettimi un lancio e andiamo via, e poi se è vero come si chiama " sea bass hunter" lancio, seguiamo il volo, tocca l'acqua, metto in tiro uno due giri di manovella ed ECCOLA

                  (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_dell_anno_2011~2.JPG)

non vi ripeto quello che mi ha detto l’amico Rosario dopo avermela raffiata, per via della forte risacca hahaahah, ma la pesca è bella anche per questo,
mi serviva un pretesto per stare ancora, e lei è passata proprio in quel momento


particolare di come si è ferrata
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/particolare.JPG)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Febbraio 20, 2012, 22:04:45
grazie a tutti

località: calabria orientale, 14 febbraio 2012

attrezzatura: canna Athena Silver, mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato whiplash crystal 0,06  - finale fc asso 0,37
fase lunare: ultimo quarto
artificiale: sibilla galleggiante colore personalizzato che richiama quello blu dell’aguglia
marea: acme di bassa 14.05 riferimento più vicino reggio calabria
cattura: ore 14,40
condizioni: quasi calmo, acqua velata

scappatella, di quasi mezzora, a San Valentino senza un appuntamento preciso con la mia amata
regina, per le condizioni poco favorevoli, attacco nel gradino di risacca dopo un brevissimo stop

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_anno_2012~0.JPG)
il mio modo di recuperare la sibilla, partenza lenta con recupero lineare raggiungo e mantengo una velocità tale da percepire le vibrazione emesse in canna, ogni tanto imprimo delle accelerazioni con il polso e quando in presenza di un po di maretta effettuo uno stop nel gradino di risacca, ci pensa poi la corrente a mantenerla in movimento per qualche secondo, spesso la spigola segue e attacca nel gradino di risacca e cerco di sfruttare anche questa possibilità a fine corsa
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Marzo 12, 2012, 08:46:47
grazie a tutti

data e orario: 07/Marzo/2012
attrezzatura: canna Athena Silver, mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato whiplash crystal 0,06  - finale fc asso 0,37
fase lunare: primo quarto
artificiale: coixedda colore ACC
marea: acme di Alta 14,46 riferimento più vicino reggio calabria
cattura: ore 14,42
condizioni: lievemente mosso in aumento, forte perturbazione in arrivo
spigola: non pesata

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_30_dell_anno_2012.JPG)

hanno coinciso alcuni momenti più propizi come acme di alta marea e l'arrivo di una forte perturbazione,

medesimo spot il giorno seguente stesso orario:
https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/perturbazione_mare_molto_mosso.JPG

morfologia dello spot spiaggia sabbiosa a bassa energia, giunto da poco sullo spot trovo mare lievemente mosso in aumento e acqua sporca per le precedenti piogge, in pochi minuti avviene un repentino peggioramento del tempo, si alza un fastidioso vento da levante, comincia a piovere, faccio appena in tempo a fare qualche lancio che si aggancia su un recupero lineare questa regina, quindi distante ad inizio recupero, poi era impossibile portare a termine il recupero per le alghe in sospensione
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Aprile 07, 2012, 14:27:14
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 12/Marzo/2012
attrezzatura: canna (manico) ATHENA GOLD, (cimino) ATHENA SILVER,
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato whiplash crystal 0,06  - finale fc asso 0,37
fase lunare: luna piena
artificiale: mommotti 140 colore ACC
marea: acme di bassa 11,55 - acme di Alta 18,24 - riferimento più vicino reggio calabria
cattura: ore 14,10 circa
condizioni: mare in scaduta
serra: non pesato

 (https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/serra_marzo_2012.JPG)

finalmente arriva l'attesa scaduta, ma coincide con la mia giornata lavorativa, non resisto, sfrutto
un'oretta della pausa pranzo e raggiungo lo spot, la fretta mi fa combinare un pasticcio, mi
trovo con il manico dell'ATHENA GOLD ed il cimino dell'ATHENA SILVER, solitamente porto con me
diverse canne, ma non quel giorno, il tempo a disposizione era molto poco, troppo lontano da casa
per riparare e dopo la pescata dovevo rientrare direttamente al lavoro, che fare non mi resta
che provare, innesto i due pezzi e sembrano calzare bene, frusto un po a secco e mi sembra tutto ok,
proviamo, i primi lanci senza forzare poi pian piano prendo confidenza e non ci faccio più caso,
quando finalmente un bel colpo in canna con conseguente salto, un bel serra, recupero pian piano
e quando nel gradino si mette di traverso e non vuole uscire, mi accorgo che si è ferrato esternamente,
alla cintura ho un buon raffio, non mi resta che usarlo


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Quello che ho usato per più di 3 anni (fino a sabato scorso, domenica l’ho regalato ad un carissimo amico), aperto misurava 130 cm (chiuso 50 cm).
grazie Peppino  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Aprile 22, 2012, 18:50:33
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 18/aprile/2012
attrezzatura: canna G.Loomis SJR 783 in GL3 due pezzi
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
fase lunare: ultimo quarto
artificiale: coixsedda 130 colore MUL
marea: tre ore prima dell'acme di alta, riferimento più vicino reggio calabria
cattura: ore 23,40 circa
condizioni: mare poco mosso
spigola: non pesata, nello stomaco cinque piccoli granchi


un prolungato periodo all'insegna del cattivo tempo ci ha colpiti, ventoso spesso alternato a pioggia,
è stato poco piacevole uscire in cerca di regine come difficile programmare un'uscita mirata,
solo una costante, il crollo barico, mare poco mosso e tempo rubato al sonno da dedicare alla ricerca

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_del_2012.JPG)

spiaggia a media energia, schiena dolorante e ultimi lanci dichiarati prima di rinunciare,
il vento mi obbligava a forzare sempre ed angolare il lancio anticipandolo nella direzione
di provenienza per poter condurre un recupero più perpendicolare alla postazione e limitare
il formarsi di pancia sulla treccia, quando arriva l'atteso colpo in canna su un recupero medio
veloce, non riuscivo a fare lunghi lanci per le condizioni, il vento faceva un po sfarfallare in
aria l'artificiale, penso l'attacco sia avvenuto ad una decina di metri e altrettanti percorsi
per spiaggiarla a favore di corrente, nonostante la frizione fosse abbastanza chiusa, per la
maggiore sicurezza dei robusti ed affilatissimi ami singoli montati sul coixsedda 130  e per
l'azione della canna pronta ad ammortizzare le poderose testate, ben due volte ha
sfrizionato prendendo diversi metri
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Aprile 25, 2012, 21:10:20
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 21/aprile/2012
attrezzatura: canna G.Loomis SJR 783 in GL3 due pezzi
mulinello shimano Twin Power CI4 4000 SFA
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
fase lunare: luna nuova
artificiale: coixedda 130 colore MUL
marea: acme di alta 16,35 riferimento più vicino reggio calabria
cattura: ore 17,10 circa
condizioni: poco mosso e tanto tanto vento
recupero: medio veloce sempre lineare
spigola: non pesata, nello stomaco un piccolo granchio


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_spiaggia_libera.JPG)

condizioni difficili soprattutto per le forti raffiche di vento laterale, ma la coincidenza
con diversi momenti più "propizi" per tentare la spigola, mare mosso, acme di marea,
bassa pressione e tanta schiuma mi hanno dato la forza di insistere,
vedevo chiaramente l'artificiale scodinzolare sotto la superfice fra le onde, per il recupero medio
veloce che vento, mare e corrente mi obbligavano a fare per sentirlo in canna, quando dal nulla,
come su un wtd, sale e sferra l'attacco sotto i miei occhi e di  un signore che si allenava a correre
lungo la spiaggia che incuriosito si era soffermato alle mie spalle da qualche minuto,
che poi gentilmente si offre per la foto ricordo
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: Fabrifix - Aprile 25, 2012, 23:34:28
Complimentoni Giovanni!!!  ;D
 Ma Sempre con gli ami singoli?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: giorgioelf - Aprile 25, 2012, 23:42:00
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ma Sempre con gli ami singoli?

Il coixedda 130 esce di serie con ami singoli Gamu!
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: flyfish - Aprile 26, 2012, 13:15:56
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ma Sempre con gli ami singoli?

Il coixedda 130 esce di serie con ami singoli Gamu!
no è un consiglio che ti da la seaspin per non incagliare
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 20, 2012, 23:28:49
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 19/09/2012
orario cattura: 23,00 circa
marea: acme di alta prevista 18,27 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna Loomis sjr 844 IMX, Shimano Twin Power 5000 fb whiplash crystal 0,12
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon,  seguar ace 0,40
fase lunare: luna nuova
condizioni: sereno, mare calmo
artificiale: coixedda 100 colore GLB,  ami gamu SW 1/0
preda: serra (non pesato)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/P9112002.JPG)

attacco avvenuto un attimo prima di togliere l'artificiale dall'acqua, dopo un recupero lineare a media velocità, praticamente senza combattimento
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 25, 2012, 23:33:50
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 22/09/2012
orario cattura: 04,00 circa
marea: acme di Bassa prevista 02,09 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6,
mulinello: Shimano Twin Power 5000 fb - whiplash crystal 0,12
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon,  seguar ace 0,40
fase lunare: Primo Quarto
condizioni: sereno, brezza di ponente, mare calmo
artificiale: Mommotti SF 180 colore ARB
recupero: lineare alternato a variazioni di velocità
preda: serra (non pesato)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/Serra.JPG)

quasi mezzanotte, a volte insonnia forse pensieri non so mi alzo e basta, non avevo altro motivo per uscire ma ne sentivo il bisogno, clima molto confortevole per mare calmo, tempo sereno, aria tiepida, per i miei gusti anche troppo e scelgo uno spot a caso, giunto in spiaggia comincio a rilassarmi, a stare meglio, finalmente inizia l'attività che riesce a "scollegarmi" dal resto del mondo, comincia così una lunga passeggiata alternata a pause e pochi lanci quando arriva in canna una gran botta, intuisco di cosa si tratta, serro ancora un po la frizione e recupero pompando senza concedere nulla, pochi secondi ed eccolo a riva, accendo solo allora la luce, lo vedo, un'ultimo salto e lo faccio atterrare sulla spiaggia
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: cola85 - Settembre 26, 2012, 11:34:32
GRANDISSIMO GIOVANNI, anche io pesco sullo ionio catanzarese, ho appena comprato una colmic 240, 10-30g e mulo shimano nexave, dici che puo andar bene per iniziare, sto imparando adesso a spinnare, mi affascina molto sta pesca. se puoi darmi qualche consiglio, sarebbe ben accetto, anche su come recuperare e  magari sugli spot da frequentare. ti ammiro! portami con te qualche volta, sarei onorato. a presto, buona giornata
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 26, 2012, 15:23:11
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
portami con te qualche volta, sarei onorato
reciproco, non resta che metterci daccordo, hai un mio mp
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: donatot - Settembre 26, 2012, 15:33:30
Una domanda x Giovanni: prima di tutto ancora complimenti ... poi la domanda, ho visto la data della cattura e mi sembra una faccia conosciuta, la spigola . e quella nella foto di domenica sulla Sila che vi siete mangiate!?!
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: paura - Settembre 27, 2012, 01:39:31
Stracomplimenti Giovanni,sei un fenomeno!!!!!!!
Io delle bestie cosi non sono capace neanche a sognarle la notte....
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
quasi mezzanotte, a volte insonnia forse pensieri non so mi alzo e basta,
ora capisco il detto"chi dorme non piglia pesci" calabria
a parte gli scherzi,sono onorato di averti conosciuto di persona e anche a me come cola85, piacerebbe tanto fare un uscita a spinning con un grande come lo sei tu,peccato per la distanza che ci separa......comunque non si sa mai se un giorno decido di farmi una camminata ti faccio sapere, sempre se a te non dispiace!!!
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 29, 2012, 22:57:36
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 29/09/2012
orario cattura: dalle 04,00 alle 05,30
marea: acme di Alta Marea prevista 03,35 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6, mulinello: Shimano Twin Power 5000 fb
Trecciato power pro 30 lb
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon seguar ace 0,40
fase lunare: ultimo giorno del Primo Quarto, quasi piena
condizioni: sereno, mare forza olio, vento assente
artificiale: Coixedda 100 ACC, recupero: lineare alternato a variazioni di velocità
Pro-Q. 120 TRB, recupero: a wtd medio veloce
prede:  (non pesate)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/Serra_a_WTD_sotto_la_luna.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/serra_con_luna.JPG)


a parte la marea, tutte le altre condizioni come alta pressione, mare olio, bonaccia, luna
praticamente piena che illuminava a giorno non mi facevano pensare a nulla di buono,
ma poterci essere ormai lo ritengo già un successo indipendentemante dalle eventuali catture,
lungo la spiaggia mi sono imbattuto in serra molto attivi su banchi di sardine,
molte musate nei vari recuperi senza allamarsi e anche tante slamate dopo aver fatto cantare
la frizione del mulinello hanno piacevolmente animato l'avventura di stamani
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 30, 2012, 22:18:05
località: calabria orientale
data: 30/09/2012
orario catture: dalle 02,00 alle 05,30 circa
marea: acme di Alta Marea prevista 04,11 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6, mulinello: Shimano Twin Power 5000 fb
Trecciato power pro 30 lb
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon seguar ace 0,40
fase lunare: luna piena
condizioni: sereno, vento assente, lieve maretta da Sud-Est
artificiale: Buginu 105 Bìu Slow sinking 105mm colore: MUL
recupero: lineare media velocità
prede diversi serrotti: (non pesati) due trattenuti

alcuni scatti, quasi tutti della stessa taglia

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/4.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/5.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/18.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/26.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/33.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/34.JPG)

quasi identiche condizioni del post precedente, lieve maretta di scirocco, molto più caldo e tanta umidità
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^MANUSPIN^ - Settembre 30, 2012, 23:15:21
Giovanni ma nemmeno di notte le lasci cacciare tranquille queste povere bestie?
A parte gli scherzi ti faccio i complimenti per la costanza, oltra alla solita bravura. Qualcosa però mi dice che stai cercando qualche bollata diversa, magari qualche pesce che attacca le esche dalla testa... :)
Ti rompo un po' le scatole: vedo che hai usato il nuovo Buginu, purtroppo ancora non l'ho preso per mancanza di fondi, mi puoi dare qualche anticipazione (qualsiasi impressione o paragone con altri artificiali che ti viene in mente)? Si lancia bene oppure soffre come tutti gli snodati (è anche leggero)? Si gestisce bene sui fondali bassi, magari alzanda la canna, oppure tende a scendere molto come il Buginu grande?
Ti ringrazio per le risposte, ciao  ;D
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 01, 2012, 13:55:23
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
vedo che hai usato il nuovo Buginu, mi puoi dare qualche anticipazione ..............

è un artificiale nuovo anche per me, difficile fare paragoni al momento, nonostante lo abbia provato soltanto di notte con un’attrezzatura sovradimensionata, parere personale, mi ha fatto un’ottima impressione, la sensazione è stata quella che per essere uno snodato leggero e sottile si lancia molto bene e si percepisce in canna, quella descritta nel report, penso meglio con un’attrezzatura più proporzionata cosa che farò appena possibile, non affonda molto forse siamo intorno ai cinquanta centimetri circa, questo a intuito avendo pescato soltanto in notturna stimando il fondo che avevo davanti  e per la distanza sfiorando la treccia con il palmo della mano
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 02, 2012, 22:13:48
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 21/09/2012
orario cattura: dalle 21,30 alle 22,30 circa
marea: acme di alta prevista 20,11 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6,
mulinello: Shimano Twin Power 5000 fb whiplash crystal 0,12
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon,  seguar ace 0,40
fase lunare: luna nuova
condizioni: sereno, brezza di ponente, mare calmo
artificiali: Shimano staggering swimmer 125S recupero WTD lento
Tide Minnow Slim 17,5 cm colore D03DM con ancorette VMC 8626PS n°2
recupero lineare media velocità
prede: barracuda uno trattenuto (non pesato)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/1.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/2.JPG)

era tempo che non facevo qualche tentativo in uno spot diverso dalla spiaggia, il tramonto non ha dato stranamente nessun frutto nonostante sotto il molo si notava una gran quantità di pesce foraggio e quando dichiaro un ultimo lancio per poi andar via arriva la botta in canna, un barrasauro si slamerà durante un recupero aprendo le ancorette di un tide slim da qui la scelta di sostituirle con le  wmc 8626PS n°2 anche se ne hanno mutato l'assetto, trasformandolo in sinking e limitando lo scodinzolio su recuperi lenti, è stato protagonista di tanti attacchi portati a buon fine, naturalmente il barrasauro non è tornato

ho fatto qualche breve video, non facili da fare al buio e per la fretta di non recare danni permanenti
diversi li ho evitati affrettando il rilascio, giusto qualche secondo di alcuni



http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=CQCKfUoLHTo&list=UUqgHgBvucXULpNF2USk8IZg
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 04, 2012, 13:57:18
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 02/10/2012
orario cattura: 02,50 circa
marea: acme di alta prevista 05,16 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: G.Loomis sjr 783 2pz. GL3 6,6' 3/16 - 5/8 fast/med heavy,
mulinello: shimano Twin Power CI4 4000 SFA,
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: luna Piena
condizioni: sereno, leggero vento da ovest,  maretta da sud-est
artificiale: Buginu 105 Bìu Slow sinking 105mm color: MUL
preda: spigola (non pesata)



(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/regina_buginu_biu_e_luna_piena.JPG)



Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Qualcosa però mi dice che stai cercando qualche bollata diversa, magari qualche pesce che attacca le esche dalla testa
come mi capisci     calabria
ancora  presto per programmare un’uscita mirata alla regina ma

ricordi di esperienze passate mi portano a trascorrere un’altra notte in spiaggia illumitata da una splendida luna piena, la stanchezza è tanta ma quando la passione chiama non mi tiro indietro, finalmente percepisco un colpetto in canna che mi risveglia, rilancio facendo ripercorrere la stessa rotta all’artificiale ma nulla, poi un altro lancio niente, allora tento uno stop con ripartenza nel gradino di risacca ed eccola in canna, sfriziona un po sale in superfice e quando sull’onda che stava per frangere la vedo girarsi formando l’inconfondibile gorgo illuminato dalla luna, be i sacrifici e il tempo sottratto al sonno vengono abbondantemente ripagati, ho paura di perderla, nuota parallela a favore della corrente e del moto ondoso, la seguo, l’angolo diminuisce via via fin quando la stessa onda la porta a me
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 22, 2012, 23:48:52
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 14/10/2012
orario cattura: 01,20 circa foto non riuscita
marea: acme di alta prevista 02,56 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: G.loomis sjr 783 monopezzo GLX 6,6' 3/16 - 5/8 fast/med heavy
mulinello: shimano Twin Power CI4 4000 SFA
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: ultimo quarto
condizioni: sereno, maretta da sud est, forte umidità
artificiale: megabass, Edonis Missile 92 mm. 16 gr. colore GG Iwashi

la seconda prima dell’alba, come la prima un tantino più grande, attacco inconfondibile e deciso
sotto il gradino di risacca su un recupero lineare 

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigole_in_notturna5B15D.jpg)





località: calabria orientale
data: 20/10/2012
orario cattura: dalle 07,00 circa in poi
marea: acme di alta prevista 07,36 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: G.Loomis sjr 783 due pezzi GL3 6,6' 3/16 - 5/8 fast/med heavy,
mulinello: shimano technium 4000 FB
trecciato fireline braid 0,16 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: luna nuova
condizioni: sereno, mare calmo
artificiale: Buginu 105 Bìu Slow sinking 105mm color: MUL

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/C_R.png)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA202376.JPG)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA202388.JPG)

spigole molto attive anche se non di taglia intorno a l'acme di alta marea, una trattenuta

http://www.youtube.com/watch?v=WV-LhL1D168&list=UUqgHgBvucXULpNF2USk8IZg&index=1&feature=plcp
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: chiaravadrhotu - Ottobre 22, 2012, 23:56:53
Anche la ripresa sub è davvero entusiasmante...
che videocamera usi? go-pro hd per caso?
a presto

PePpE
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 23, 2012, 23:05:24
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Anche la ripresa sub è davvero entusiasmante...che videocamera usi?
grazie Peppe, ultimamente una olympus TG-810 - altri due C&R

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_C_R.png)

http://www.youtube.com/watch?v=YQxT3Sy-aYk&list=UUqgHgBvucXULpNF2USk8IZg&index=1&feature=plcp
                                                                                           
                                             
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Ottobre 27, 2012, 20:17:07
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 27/10/2012
orario cattura: 17,30 circa
marea: acme di alta prevista 14,48 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6,
mulinello: Shimano Twin Power 5000 fb - whiplash crystal 0,12
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
terminale fluorocarbon,  seguar ace 0,40
fase lunare: Primo Quarto
condizioni: mare mosso per forte vento da sud
artificiale: buginu 140 ACC
preda: serra (non pesato)


(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA272495.JPG)


aveva appena ingoiato un saraghetto
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PA272485.JPG)

oggi niente appuntamento con gli amici per la forte perturbazione in atto, mare molto mosso e vento teso da sud, usciamo ugualmente con mio figlio Marco per vedere la situazione in vari spot fantasticando sulla prossima scaduta, ma la voglia di provarci ci ha fatto scendere in una spiaggia a ridosso di un molo che smorzava un po la forza del mare,
abbiamo montato una canna soltanto, io lanciavo e subito dopo la passavo a Marco che recuperarva, siamo andati avanti con questo gioco di squadra per una mezzora circa quando vedo il viso di mio figlio illuminarsi guardandomi, peccato aver lasciato la digitale in macchina ma quel sorriso non lo dimenticherò ugualmente, ci allontaniamo velocemente trascinado il serrotto per una grossa onda in arrivo,
condividere una battuta di pesca con gli amici è bellissimo ma con il proprio figlio è meraviglioso



Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^PEPPINO^ - Ottobre 29, 2012, 09:16:58
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
condividere una battuta di pesca con gli amici è bellissimo ma con il proprio figlio è meraviglioso
Come non quotarti!  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 06, 2012, 22:48:50
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 05/11/2012
orario cattura: 13,00 circa
marea: vicino l'acme di bassa prevista 12,44 riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: G.Loomis sjr 783 due pezzi GL3 6,6' 3/16 - 5/8 fast/med heavy,
mulinello: shimano technium 4000 FB
trecciato fireline braid 0,16 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: luna piena
condizioni: perturbazione in arrivo, mare poco mosso da sud-est
artificiale: Buginu 105 Biu colore MUL
recupero: lineare media velocità
preda: spigola (non pesata)

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spigola_biu.JPG)

come resistere,
tendenza barometrica in diminuzione, mare poco mosso da sud-est, spiaggia a bassa energia con bei frangenti schiumosi e acqua velata, ultimi raggi di sole per l'arrivo di un fronte nuvoloso da ovest,
molti i fattori favorevoli alla ricerca della regina,
dopo ogni lancio già pregustavo l'attacco che arriva su un recupero lineare a velocità media nei pressi del gradino di risacca, violento e inconfodibile, seguito da poderose testate e breve fuga verso il largo
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 23, 2012, 22:22:08
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 22/11/2012
orario cattura: 16,30 circa
marea: un'ora prima dell'acme di bassa, riferimento più vicino reggio calabria
attrezzatura: canna G.loomis 1024s GL2 8'6 - Shimano Twin Power 5000 fb
Trecciato power pro 30 lb - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: Primo Quarto
condizioni: sereno - mare da nord-nord-est
artificiale: mommotti 140 mm. ACC.
recupero: lineare medio veloce
preda: serra

foto scattata istintivamente mentre il serra assumeva questa posa aggressiva

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/serra_e_mommotti~0.JPG)

ferrato sulla lunga distanza dopo pochi giri di manovella, numerosi i tentativi di slamarsi
con salti acrobatici tipici del pesce serra, ma questa volta ha addentato in pieno
l'ancoretta centrale cucendosi la bocca
(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/mommotti~0.JPG)

artificiale quasi senza colorazione dopo qualche anno di uso intensivo, ma ancora efficacissimo



Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DARIOCRETA^ - Novembre 24, 2012, 11:32:23
Ciao Giovanni, complimenti per la bella cattura. Una domanda: come mai pescavi col 30 libbre?
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Novembre 25, 2012, 08:38:38
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
come mai pescavi col 30 libbre?
grazie Dario, avvicinandomi alla riva avevo notato una grossa leccia in caccia quasi a tiro di canna, ho pensato cosi di cambiare bobina al mulinello per ogni evenienza
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Febbraio 19, 2015, 20:23:56
grazie a tutti

località: calabria orientale
data: 16/02/2015
orario cattura: 12,00 circa
marea: un'ora e tre quarti prima dell'acme di alta, riferimento più vicino taranto
attrezzatura: canna ATHENA GOLD - shimano Twin Power CI4 4000 SFA
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: luna piena
condizioni: sereno - mare calmo
artificiale: snodato autocostruito, ispirato all'artificiale apollo, di moreno bartoli
recupero: lineare medio veloce
preda: serra

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/catture_2015.JPG)

da qualche anno che non costruivo un artificiale, mi sono ispirato all'apollo di moreno bartoli
che ho perso diversi anni addietro, non è stata una vera uscita a spinning,
con mio figlio Marco lo stavamo testando,
quando vicino al gradino arriva la botta in canna, apparso dal nulla,
grande combattente anche fuori dall'acqua
piccolo serrotto, ma vuoi mettere la soddisfazione sul autocostruito
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^DARIOCRETA^ - Febbraio 20, 2015, 00:25:53
Ciao Gio, complimenti  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif) Sono soddisfazioni le catture sugli autocostruiti. Avresti una foto, diciamo così, meno mossa dell'artificiale in questione, quando hai tempo ovviamente per postarla, così possiamo apprezzare meglio il tuo lavoro  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: grease123 - Febbraio 20, 2015, 19:55:05
ciao,

complimenti anche da parte mia per la nuova cattura ,ma sopra a tutto per la riuscita del tuo artificiale auto costruito .

mi associo per anche io per una bella foto dello stesso .
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Febbraio 21, 2015, 22:32:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Avresti una foto,

https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PB250021.JPG

https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/PB260021.JPG
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: paura - Marzo 06, 2015, 00:41:55
Ciao Giovanni,colgo l'occasione per farti i complimenti per la tua ultima cattura.  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)
ho notato che come finale usi il seaguar ace ,ti volevo chiedere ti è mai capitato di usare il seaguar blue label?? se si,com'è come fluorocarbon?
te lo chiedo perchè mi è capitato il blue label ad un buon prezzo.Grazie!!
un saluto da Taranto!!!
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Marzo 07, 2015, 18:19:49
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ti volevo chiedere ti è mai capitato di usare il seaguar blue label?? se si,com'è come fluorocarbon?
te lo chiedo perchè mi è capitato il blue label ad un buon prezzo.Grazie!!un saluto da Taranto!!!

ciao stefano, grazie, purtroppo non mi è capitato di usare il seguar blue label
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Marzo 22, 2015, 16:55:51
località: calabria orientale
data: 01/03/2015
orario cattura: 13,30 circa
marea: acme di alta, riferimento più vicino taranto
attrezzatura: canna ATHENA SETTE 15-65gr. - daiwa caldia kix 4000
trecciato fireline braid 0,14 - finale fc seguar ace 0,40
Nodo di giunzione QUI' (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/pesca_a_spinning/nodo_di_giunzione_treccia_fluorocarbon_nylon-t38688.0.html)
fase lunare: primo quarto
condizioni: mare quasi calmo, acqua velata
artificiale: snodato autocostruito, ispirato all'artificiale apollo, di moreno bartoli
recupero: lineare medio veloce
preda: serra

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/catture_anno_2015.JPG)

anche questa volta apparso dal nulla, dopo aver provato con popper e wtd,
attacco nel gradino di risacca a fine recupero

Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: busman - Aprile 09, 2016, 17:39:40
Scusate se riprendo in mano questo topic dopo tanto tempo....

Ma volevo farmi un'idea degli artificiali da acquistare. Per cui colgo l'occasione di fare i Complimentissssssimi a Giovanni per le catture magnifiche e i report fatti molto bene.

Ps: Ovviamente in MP , avresti qualche negozio online da consigliarmi.....magari si risparmia un pò.

Grazie

Ciao e grazie
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: il MATTOdiCHEB - Settembre 01, 2016, 19:37:06
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
località: calabria orientale
data: 17 maggio 09
ora cattura: 17,15 Spigola, 18,15 Serra, 18,40 Serra
attrezzatura: canna G-Loomis  SAR1024s mulinello shimano twinpower 5000fb  treccia PP 20lb, nodo per terminale tony pegna, con 80cm. di terminale 0,50 Asso doppia forza, nodo palomar per breakaway 35 lbs
marea: picco di bassa 16,20 circa
Luna: ultimo quarto
condizioni: tempo perturbato, mare mosso  
artificiale: autocostruito da Pinospin

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/170509p5B15D.jpg)

questo lo scenario meraviglioso di oggi pomeriggio, rettilineo di spiaggia sabbiosa a bassa energia, ultimo frangente non raggiungibile, a spinning con il mio artificiale, credo distante oltre gli ottanta metri, la risacca del giorno prima aveva spiaggiato gusci di conchiglie di ogni tipo a testimonianza della ricchezza del fondale, il mare si lasciava leggere benissimo punta, canalone,  punta un bel vedere e proprio sulla schiumata di una di questa che avviene la prima cattura con un nuovo artificiale che mi aveva dato Pinospin da testare per cui non so il nome che gli ha dato, posso dirvi che misura 9,5 cm circa per 37 gr. comprese le ancorette da me prontamente cambiate con delle owner st-41 size 4
la ferrata è avvenuta quasi alla massima distanza da me raggiungibile oltre quaranta metri con pochi giri di manovella forse tre, portarla a terra con quel mare a quella distanza non è stato facile avevo paura di perderla come noterete è rimasta ferrata esternamente

(https://www.calabriapescaonline.it/gallery/albums/userpics/14444/spinning125B15D.jpg)


Sono estasiato dai tuoi report...veramente un piacere leggerli uno dopo l'altro.
Una curiosità, se posso: in queste condizioni di mare, come riesci a stare in pesca?
É una situazione che trovo molto spesso dalle mie parti (Tirreno laziale), ma proprio non riesco e vado via.
Riesci a mandare l'artificiale tra le onde alte? Peschi dalla battigia o entri in acqua con gli waters? Che tipo di artificiale? le onde non te lo sbattono dappertutto, facendo perdere contatto con l'artificiale stesso? La canna, nel recupero, come la tieni (alta, bassa, parallela alla costa..)?
Perdona le varie domande, ma é una cosa che proprio non riesco ad affrontare...pesco da scogliere, foci e porticcioli e in questi spot sono "rodato", so come muovermi, ma in situazioni del genere assolutamente non saprei da dove iniziare.
Complimenti ancora...sei veramente fonte di ispirazione.
Un abbraccio vituale.
Titolo: Re: Spinning catture di Giovanni
Inserito da: ^GIOVANNI^ - Settembre 03, 2016, 08:19:04
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Sono estasiato dai tuoi report...veramente un piacere leggerli uno dopo l'altro.
 in queste condizioni di mare, come riesci a stare in pesca?
É una situazione che trovo molto spesso dalle mie parti (Tirreno laziale), ma proprio non riesco e vado via.

grazie, sapessi quante volte l'ho fatto anche io, scendo in spiaggia soltanto per respirare quell'aria profumata di mare, per poi tornare dopo qualche ora, perchè quando posso seguo l'evoluzione della scaduta, a volte ci possono volere dei giorni, soltanto quando il vento cade e le alghe non sono più in sospensione dedico molto tempo a scegliere il tratto di spiaggia più idoneo alle mie possibilità, prima di passare allo spinning praticavo il sufcasting, forse quelle nozioni acquisite mi sono tornate utili

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Riesci a mandare l'artificiale tra le onde alte?
no, attendo la scaduta, come quella della foto
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Peschi dalla battigia o entri in acqua con gli waters?
personalmente non entro mai, anche se utilizzo i waders, spesso mi è capitato di ferrare la spigola qualche giro di manovella prima di togliere l'artificiale dall'acqua
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Che tipo di artificiale? le onde non te lo sbattono dappertutto, facendo perdere contatto con l'artificiale stesso? La canna, nel recupero, come la tieni (alta, bassa, parallela alla costa..)?
in questo caso si trattava di un ottimo palettato, che come tanti palettati una volta entrati in acqua tengono bene,
la canna la tengo alta quel tanto da non far prendere il trecciato dall'onda, quando riesco