SPINNING - Le catture di Dr.chm

This is a discussion for the topic SPINNING - Le catture di Dr.chm il the board SPINNING CATTURE.

Autore Topic: SPINNING - Le catture di Dr.chm  (Letto 4300 volte)

Dr.chm

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
il: Dicembre 22, 2011, 13:38:17
Questa mattina sveglia alle 5:45, canna pronta in macchina con relativi gadget, destinazione Caulonia Marina, obiettivo regina!! Lei non c'era, ma i suoi soldati si ^__^!!

Immagine non disponibile

Preda: SERRA
peso : 1,3 Kg
Luogo: CAULONIA M./FOCE FIUMARA
ora    : 7:30
Esca  : Molix color cefalo(Non chiedetemi altro, non mi ricordo i modelli!!)

Non Ŕ niente di eccezionale, ma essendo alle prime armi con questo tipo di pesca ed essendo queste le mie prime prede, mi ritengo soddisfatto! ^__^

Esiste la morte perchŔ l'uomo non potrebbe sopportare in eterno la vita!


dani92

  • ^Member^
  • *
  • Post: 57
Risposta #1 il: Dicembre 22, 2011, 14:02:07
un serra con questo freddo?so che Ŕ un pesce tropicale,quindi si fa vedere con i primi mesi estivi...
comunque bravo,complimenti la prima Ŕ sempre la prima qualunque essa sia
io mi sto attrezzando con lo spinning aspetto il mensile cosi compro la roba e vado a spinnare,mi attira tanto questo sport
 preda


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #2 il: Dicembre 22, 2011, 14:13:06
innanzitutto complimenti Confermo, i serra girano ancora, forse sono gli ultimi ritardatari a prender eil largo, forse Ŕ una questione di surriscaldamento del Mediterraneo, ad esempio l'Egeo diventa sempre pi¨ caldo, io ne ho preso uno (l'ultimo?  ;D) un 3 settimane fa circa, quindi provateci, non si sa mai.


Dr.chm

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #3 il: Dicembre 22, 2011, 14:47:42
Grazie per i complimenti! Effettivamente anche io ero a conoscenza del fatto che il pesce serra gira prevalentemente nei mesi pi¨ caldi, ma conosco persone che hanno tentato di pescarlo a fondo a fine luglio senza riuscirci! Io il mio primo serra a fondo l'ho pescato intorno alla metÓ di settembre. Credo che il merito va attribuito al cambiamento climatico e voglio precisare che in questo periodo ne stanno pescando parecchi... Preciso anche che nella zona dove pesco io, il mare Ŕ molto profondo, sarÓ per questo? Comunque finchŔ sono in zona, saranno sempre i benvenuti! ;D
Esiste la morte perchŔ l'uomo non potrebbe sopportare in eterno la vita!


saviot

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #4 il: Dicembre 22, 2011, 17:11:35
La presenza dei serra Ŕ dovuta sicuramente ai cambiamenti climatici ma anche al fatto che dalle montagne non scende acqua fredda perchŔ non c'Ŕ neve e quindi l'acqua ha ancora una temperatura accettabile. Magari sono pi¨ a fondo ma ci sono cmq. 


dani92

  • ^Member^
  • *
  • Post: 57
Risposta #5 il: Dicembre 22, 2011, 20:14:07
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
La presenza dei serra Ŕ dovuta sicuramente ai cambiamenti climatici ma anche al fatto che dalle montagne non scende acqua fredda perchŔ non c'Ŕ neve e quindi l'acqua ha ancora una temperatura accettabile. Magari sono pi¨ a fondo ma ci sono cmq. 
beh una bella spiegazione,anche perchŔ qui a napoli una settimana fa la temperatura girava intorno ai 13 gradi da poco Ŕ arrivato il freddo nelle zone bagnate dal mare
i serra staranno al calduccio sul fondo,poi credo che un altro po debbano andar via comunque


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #6 il: Dicembre 22, 2011, 23:01:10
Dalle mie parti (Tirreno centromeridionale) stamattina sui banchi dei pescivendoli era ancora pieno di serra sul mezzo chilo....ahimŔ...


manux

  • ^Member^
  • *
  • Post: 29
Risposta #7 il: Dicembre 23, 2011, 13:42:54
complimenti
comunque con questo surriscaldamente leccie e serra ci sono tutto l'anno
l'unico pesce che non si pu˛ vedere perchŔ migra veramente Ŕ la lampuga.


Fabrifix

  • ^Member^
  • *
  • Post: 41
Risposta #8 il: Dicembre 29, 2011, 08:15:16
Ciao, complimenti per la cattura, e facci sapere la tua attrezzatura da cosa era composta, il tipo di tracciato utilizzato e se usi o no lo spezzone fluorocarbon, ciao a presto
 ;D
Fabrifix


Dr.chm

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #9 il: Dicembre 29, 2011, 21:14:50
allora:

Trecciato: asso dyneema braided line 0.19mm
artificiale: molix finder jerk
finale     : asso tetramax 0.35
canna    : canna SEIKA ONAGA SP, 240cm, 30-60gr
Esiste la morte perchŔ l'uomo non potrebbe sopportare in eterno la vita!


Dr.chm

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #10 il: Marzo 07, 2012, 13:45:34
La mia prima spigola e un sauro notturno
Buongiorno a tutti,
finalmente ieri Ŕ arrivata la tanta attesa cattura(dopo un mese e mezzo di cappotti colossali), la mia prima regina!

Ieri pomeriggio, dopo aver sbrigato gli ordinari impegni amministrativi, preparo in tutta fretta l'attrezzatura e parto come un razzo verso lo spot programmato, arrivandoci intorno alle 17:15. Mi piazzo di fronte alla foce e incomincio a spinnare  con il minnow tide slim, nella speranza di incrociare qualche serra, ma dopo una ventina di lanci andati a vuoto, cambio artificiale e metto il mio fido finder jerk grigio. Mi sposto verso la mia sinistra per una decina di metri, portandomi di fronte all'incontro tra acqua dolce e salata. Incomincio a lanciare, mantenendo un ritmo lento nel recupero, accompagnato da frequenti stop&go. A un certo punto tac!! Sento un colpo, penso subito ad un incaglio dell'artificiale, ma appena mi avvicino all'acqua, incomincio a sentire delle testate. Incomincio un recupero frettoloso e scoordinato(mi sono fatto prendere dall'emozione), aprendo e chiudendo la frizione senza logica XD!! Finalmente la vedo scodinzolare tra le onde e con una piccola spintarella del mare riesco a spiaggiarla! E' stata una emozione indescrivibile, tremavo come una foglia! Non si tratta di una preda enorme ma sono comunque soddisfatto!! calabria

Immagine non disponibile
preda:                          Spigola
peso:                           800 gr
localitÓ:                        Monasterace(RC)
data e orario:                06/03/2012 alle 17:45
canna:                         shimano vengeance 240
mulinello:                      ryobi oasys 4000
trecciato:                     super pe - fishing line  0.15mm
finale:                          asso discovery 0.45mm
artificiale:                     molix finder jerk grigio
tipo di recupero:            stop & go
condizioni meteo/marine: tempo sereno e mare calmo


in pi¨ sempre lo stesso giorno, ho conseguito una "sotto cattura" ma in localitÓ diversa, ovvero a Riace M.na(RC), ho catturato questo sauro( si chiama cosý da noi) intorno alle 22:10 con uno di quegli artificiali molto piccoli, ma che pesano intorno ai 30 gr, non so come si chiamano. Sinceramente ero scettico sul fatto che si potesse pescare a spinning di notte... sarÓ stato il fatto che c'era la luna piena, boh!

Immagine non disponibile

Stessa attrezzatura, cambia solo l'artificiale!!

Alla prossima!! ;D
Esiste la morte perchŔ l'uomo non potrebbe sopportare in eterno la vita!


Dr.chm

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #11 il: Novembre 10, 2012, 22:36:28
Salve amici,
oggi pomeriggio mi sono recato in uno spot a me familiare, con l'intento di fare un po di spinning alle seppie con il mio fido finder jerk. Dopo quasi due ore, vedendo calma piatta e notando che l'acqua incominciava a essere troppo torbida per proseguire la pesca , decido di incamminarmi verso la mia auto, lanciando e recuperando in maniera lineare e svelta. Arrivato a 100 metri dalla mia macchina, in prossimitÓ di una piccola foce, durante il recupero vedo una macchia argentata puntare il mio artificiale sotto il corpo dell'onda!! Il pensiero va subito alla spigola e quindi arresto immediatamente il recupero, facendo un veloce stop&go!! Non appena riprendo a recuperare l'artificiale  scatta il velocissimo attacco da parte della presunta spigola, incomincia a saltare fuori dall'acqua fino a che non me la ritrovo ai miei piedi, ma non Ŕ una spigola, Ŕ un serra!! Non so voi, ma io non ne catturavo(a spinning) uno da gennaio!!

Immagine non disponibile

preda:                          Serra
peso:                           1,7 kg
localitÓ:                        Monasterace(RC)
data e orario:                10/09/2012 alle 15:25
canna:                         shimano vengeance 240
mulinello:                      ryobi oasys 4000
trecciato:                     POWER PRO VERDE 15 lb 300 YARDS  0.15mm
finale:                          asso discovery 0.45mm
artificiale:                     molix finder jerk grigio e azzurro
tipo di recupero:            mix fra lineare e stop & go
condizioni meteo/marine: cielo coperto e mare poco mosso


Alla prossima!!
Esiste la morte perchŔ l'uomo non potrebbe sopportare in eterno la vita!


Link sponsorizzati

Tags: