Gare Surfcasting...Mi serve un aiutino da coloro che praticano gare.

This is a discussion for the topic Gare Surfcasting...Mi serve un aiutino da coloro che praticano gare. il the board SURFCASTING AGONISTICO.

Autore Topic: Gare Surfcasting...Mi serve un aiutino da coloro che praticano gare.  (Letto 5583 volte)

gnegnegne24

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 426
  • Sono BICCERELLO...ahahah
Ho una gara di surfcasting il 18 qui a taranto.
E' la prima volta che pratico gare e sono eccitato dall'evento prossimo, ma volevo sapere se fosse possibile portare canne rip e rotanti.
Il mio problema è uno solo, visto che uso la grx-s e il ground e visto che la distanza dei partecipanti è si e no di 20mt, non vorrei che fosse proibito questo tipo di lancio.

P.S.: se lanciassi con la grx-s in side leggermente angolato si carica a dovere? o codesto lancio non è di suo gradimento?  ;D

Ho telefonato proprio ora al negoziante organizzatore di queste gare a livello regionale, e ha detto che il lancio da fare è solo il side o groung angolato leggermente. Che fare? Mi ha detto che il ground è pericoloso visto che si può lanciare sulle lenze dei concorrenti in gara.
PUò CAPITARE EH... ;D
- Francesco -


OLTREMARE

  • Visitatore
Ciao Francesco
nelle gare di pesca a fondo (per me non c'azzeccano nulla con il surfcasting) la cosa fondamentale per ottenere dei risultati è la velocità, che sottintende anche una scrupolosa organizzazione di tutto il resto.
Parlando di velocità, se usi rip e rot automaticamente hai una marcia in meno rispetto agli altri sempre che le condizioni del mare non siano tali da richiedere l'utilizzo attrezzature specifiche ed esche particolari con il conseguente allungamento dei tempi di controllo delle stesse. Inoltre in queste manizioni di solito sono vietati il ground ed il pendolare (guarda il regolamento di gara).
Ma a prescindere da canne e mulinelli, come ti dicevo, a monte ci dev'essere un'organizzazione meticolosa di tutta l'accessoristica (calamenti e terminali) in modo da eliminare i tempi morti.
Ciao


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Chi volesse sapere qualcosa in più sulle gare di pesca, come si comincia, le iscrizioni e le spese da affrontare può leggere (ed intervenire) anche nel topic linkato qui sotto.
Sono graditi anche ulteriori approfondimenti di chi partecipa a tali eventi e vuole dire la sua in merito ad essi.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


gnegnegne24

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 426
  • Sono BICCERELLO...ahahah
Ho letto tutto ed è stato chiarissimo.

Invece le gare da svolgere per quanto ne so, da queste parti si svolgono così (ho preso tramite email l'allegato dell'associazione sportiva).
Massimo di canne 4 e anche rip + rot. Lancio base side e se BRAVI nel lancio un side leggermente angolato.
Esca tutti i vermi e non molluschi.
Si parte insieme per il posto della battuta di pesca e si inizia.
Ognuno avrà il suo bel numeretto ed ogni pesce preso si grida pesceeeee!!! Lo misurano e se rientra nei limiti per specie è ok altrimenti C&R.
Gli orari sono dalle 22 del sabato fino a 5am del giorno dopo.
A fine battuta si pesano alla pesa i pesci e si mettono i punteggi. I Punteggi finali a fine campionato si sommano costituendo una classifica dichiarano così i vincitori. Solo i primi 3.

Spero di essere stato chiaro.

P.S.: le gare che sto per iniziare si pagano 12€ per gara e 12€ annuali per iscrizione ad associazione fipsas.

I primi 3 della classifica finale vanno alle selettive del trofeo shimano.
- Francesco -


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Allora, "in c.....alla balena" Francesco e mi raccomando;come ti ha detto Nicola,punta sulla velocita'poiche',essendo di notte,avrete sicuramente molte mangiate di mormore,quindi oltre a finali gia'pronti e innescati e che ti consentiranno un veloce "sgancio/aggancio",non dimenticarti nella fretta,delle schiume pop up o alleggeritori vari di qualunque tipo siano,perche'sicuramente ti saranno molto utili,se troverai branchi di granchi famelici e quindi devi sollevare un po' l'esca.Ti consiglio poi,di mettere in pesca le tue canne a distanze diverse (intendo nel mare) l'una dall'altra fin quando non individui dove insistere realmente e inoltre,questo e'sempre il mio parere,la prova del campo se ci vai prima,ti deve servire solo a individuare il tipo di fondale perche',le mangiate o i pesci che prenderai in prova,non saranno mai uguali a quelle/i della competizione per una serie di fattori uno dei quali l'enorme casino che verra'a crearsi in acqua.
Io personalmente non ho mai fatto gare di surf perche'qui da me non ci sono societa'aventi iscritti a questa disciplina,pero',avendo fatto agonismo per tanti anni in acqua dolce,so che le chiamiamole "regole,sono uguali da tutte le parti.
Ti saluto.
Enzo.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


donato

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 692
  • support C&R
concordo a pieno con oltremare quando dice che le gare di surf non hanno nulla in comune al surf vero.

cannette da 5 m, travi a 3 calamanti di diametri ridicoli e soprattutto prede da far ridere!
ho avuto modo di stare a contatto con il mondo agonistico per un paio d'anni e ho deciso di darmi alla pesca Vera per motivi vari!

tornado al punto devo confermare che non sono consentiti lanci come pendolare o ground appunto per salvaguardare l'incolumità dei garisti nelle postazioni limitrofe e poi, ti assicuro che non hai bisogno di utilizzare rip a meno che il mare non sia da urlo e mi è capitato veramente pochissime volte!

comunque buona fortuna per la tua futura carriera!
sincerità e onestà sono sinonimi di antipatia e temporanee incomprensioni, ma il tempo è  galantuomo. Cit: mio PADRE


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
cannette da 5 m, travi a 3 calamanti di diametri ridicoli e soprattutto prede da far ridere!

Caro Donato, concordiamo tutti che le gare in questione si avvicinao più alla PAF che non al surfcasting, ma penso che le tue parole potrebbero essere altamente offensive nei confronti di coloro che si dedicano seriamente a queste competizioni.
Molti garisti hanno "cannette" di tutto rispetto, gioiellini delle marche più prestigiose (Bad Bass ed Italcanna per citarne solo due) che costano un occhio della testa e che, pur essendo telescopiche, garantiscono altissime prestazioni (le più alte della loro categoria).
Anche sui "calamenti dai diametri ridicoli" non mi trovi d'accordo in quanto essi, sebbene abbiano un diametro solitamente contenuto, sono spesso il frutto di una grande esperienza maturata sul campo e una accurata e minuziosa preparazione.
Infine le prede viste in gare non sono sempre "da far ridere": regine con la R maiuscola e  orate da kilo non sono poi così rare nelle competizioni serie.
Quando parliamo di gare di pesca non dobbiamo considerare solo la "garetta" organizzata sulla spiaggia accanto casa, ci sono competizioni a cui partecipano pescatori preparatissimi che sfoggiano un'esperienza decennale.
So che tu non avevi intenzione di offendere la categoria, ma è bene ponderare le parole quando si affrontano certe discussioni, qualcuno potrebbe sentirsi attaccato.
Con amicizia
Davide


robyjerk

  • Visitatore
Pur rispettando gli agonisti,quoto Donato,molto meglio la pesca vera.Magari una gara ogni tanto la si può fare così per divertirsi.Ripeto,massimo rispetto per chi ha fatto dell'agonismo una ragione di vita,ma io la penso come Donato e Oltremare.


OLTREMARE

  • Visitatore
Ho fatto gare per oltre dieci anni a tutti i livelli e non posso disconoscere quell'ambiente che, tra l'altro mi ha insegnato molto.
La mia scelta di non effettuarne più è stata determinata principalmente dalla mia visione personale della pesca e poi dalla perdita delle connotazioni iniziali che queste manizioni avevano. Ritengo che la mia rinuncia sia stata seguita da molti, per vari motivi. Basti pensare che il primo anno al campionato provinciale di Savona c'erano 240 iscritti, l'ultimo anno non si arrivava a 100.
Condivido pertanto il pensiero di Davide, riconoscendo a tanti agonisti una professionalità fuori dal comune, sia come impegno e sacrificio che come risorse ed attrezzature impiegate.
Non condivido la definizione di surfcasting di queste competizioni perchè quando l'obiettivo principale è di riempire il secchio di menole e aguglie con tecniche di pesca a fondo, il termine non può essere questo.
Ciao


gnegnegne24

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 426
  • Sono BICCERELLO...ahahah
Do ragione ad alcuni per ciò che han detto ma vado contro alcune ideologie di altri.
Rispondendo a quasi tutti, si chiamano gare di surfcasting perchè iniziate quando c'era la possibilità di bella mareggiata, ma in prossimità dell'estate si inizia a parlare di PAF.
Di canne da portare porterò semmai la Mistral Italcanna e Daiwa Tournament Mormora con 6 pacchi di arenicola, 1 di coreano e uno di americano o muriddu.
Principalmente, l'organizzazione messa qui a disposizione non posso dire che sia eccelsa, ma ad alti livelli.
La prima gara che hanno disputato le condi meteo erano perfette ed il mare era proprio da paf, ma con scarsi risultati in qualità di pescato. I partecipanti erano 50, questa del 18 i partecipanti saranno 150.

Io ho già tutto pronto, come calamenti e minuteria varia. Volevo portare la grx-s per fare l mia porca figura  ;D ma li ci metterei l'avvisatore di abboccata.

Speriamo bene dai.
- Francesco -


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Ascolta Francesco,a prescindere i nostri pareri se sia o no surf, PAF,o quant'altro,quello che deve prevalere SEMPRE e'lo spirito e la dedizione con cui devi affrontare il mondo dell'agonismo.
Benvengano l'eccitazione dei preparativi,la soddisfazione di aver intuito una o piu' cose in piu'degli altri,la voglia del prevalere sul pesce per averlo fatto "fesso",e perche'no',anche quella di aver raggiunto,pur se solo per un attimo,una tua rivincita personale, per il solo fatto di aver dimostrato a te stesso di potercela fare anche tu.
La cosa essenziale e'che,nell'affrontare tutto questo,lo fai sempre in modo leale,rispettando tutto e tutti.

In bocca al lupo .

Enzo.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


gnegnegne24

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 426
  • Sono BICCERELLO...ahahah
Quanto detto da Te mi ha commosso realmente.  ;D

Persone al mondo ce ne sono tante, ma leali poche. Un piccolo appunto: Non vedo leale anche l'atteggiamento di coloro che vanno a pesca e non rispettano in primis il nostro ambiente gettanto scatoli di vermi sparsi per la sabbia.

La mia rivincita personale è agli inizi, inizio con tanta voglia. Pesco da 5 anni ma mai bene con le dovute accortezze su attrezzature, monofili, caratteristiche meteo, vermi da adottare in quella circostanza di mare e condimeteo. Tutte queste cose le ho imparate da 5 mesi a questa parte, ringraziando persone che mi hanno dato man forte sul campo di battaglia e persone del forum che mi han portato alla scelta di attrezzatura che mi DOVEVA portarmi all'aumentare le doti tecniche di lancio e maestria nell'uso dell'attrezzatura.

La lealtà in me è sempre una questione di principio, per cui quella è la base per iniziare. Per il resto mi sento felice di me stesso, sono arrivato ad un bel punto e continuo per questa strada. Testa alta, sorriso e TANTA TANTA PASSIONE.
- Francesco -


donato

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 692
  • support C&R
chiedo scusa per le eventuali parole potenzialmente offensive, ma volevo solo dare un mio parere verso una realtà che ho abbandonato e con essa tutto l'antusiasmo che mi ha fatto cominciare!

con il termine "cannette" non intendo certo prodotti scadenti ho avuto il piacere di utilizzare sysmica dell'artico e maxima 1 498 della bad bass e son prodotti tutt'altro che scadenti, ma non da surf!

se qualcuno si sente ancora offeso, allora ancora scusa!
sincerità e onestà sono sinonimi di antipatia e temporanee incomprensioni, ma il tempo è  galantuomo. Cit: mio PADRE


gnegnegne24

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 426
  • Sono BICCERELLO...ahahah
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
chiedo scusa per le eventuali parole potenzialmente offensive, ma volevo solo dare un mio parere verso una realtà che ho abbandonato e con essa tutto l'antusiasmo che mi ha fatto cominciare!

con il termine "cannette" non intendo certo prodotti scadenti ho avuto il piacere di utilizzare sysmica dell'artico e maxima 1 498 della bad bass e son prodotti tutt'altro che scadenti, ma non da surf!

se qualcuno si sente ancora offeso, allora ancora scusa!

Io non sono per nulla offeso, anzi meglio esprimere tutti i vostri pareri a riguardo invece che tenerli dentro.
- Francesco -


Tags: