Canna 3 pezzi 225/250gr

This is a discussion for the topic Canna 3 pezzi 225/250gr il the board SURFCASTING ATTREZZATURE.

Autore Topic: Canna 3 pezzi 225/250gr  (Letto 13887 volte)

Rob67

  • ^Member^
  • *
  • Post: 30
Risposta #20 il: Marzo 06, 2014, 14:17:46
Concludo dicendo che in giro di chiacchiere se ne sentono tante, ma di gente preparata come su questo forum ce n'è ben poca, grazie ancora, ci si becca hai prossimi topic per sfatare altre dicerie!!


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #21 il: Marzo 06, 2014, 17:44:04
Ciao DRAYCON,è un piacere conoscerti,ringrazio te e OLTREMARE per la descrizione molto dettagliata su cimini,materiali utilizzati e differenze fra 3 pezzi e 2 pezzi.........certo,entrare troppo nei particolari diventerebbe molto...troppo complicato............anche se conoscere e sapere le cose almeno basilari,credo sia molto importante...per gli acquisti futuri....e per una questione,diciamo personale,per questo vi ringrazio!.........ora arriviamo al nocciolo della situazione,la mia armeria è costituita da Italcanna dreaming(100gr)+Rioby vertigo 5000,Italcanna Barracuda(doppia vetta 120/170gr)+Shimano ultegra xsc10000,Shimano ultegra super sensitive bx(200gr)+ Rioby vegas"quest ultima sia per surf che teleferica".........ora sono veramente indeciso se prendere una tre pezzi ancora piu potente della ultegra...o passare direttamente ad una canna 2 pezzi da 7/8 oz.........mi piacerebbe rimanere in casa shimano,considero infatti queste 3 pezzi tra le piu performanti e avanzate tecnologicamente sul mercato(la shimano essendo una multinazionale molto potente,credo investa molti soldi sulla ricerca di nuovi prodotti e materiali.......o no???)).........le 2 pezzi shimano non le conosco,ma della Aspire ax130mf mi hanno parlato bene.....................quindi mettendo a confronto queste 2 canne Shimano Aspire 130mf 224 gr e Shimano super aero technium 225 gr........sono cosi distanti come modelli?......sicuramente la aspire sarà piu performante e terrà meglio il mare mosso............ma la super aero technium quanto è distante dalle prestazioni della aspire.............in conclusione ,voi quale canna accoppiereste alla mia ultegra super sensitive 200 gr per affrontare una bella mareggiata?  ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #22 il: Marzo 06, 2014, 23:11:59
Ciao Yuri, personalmente ti posso dare solo dei consigli di massima perchè conosco le canne che hai citato solo per sentito dire però son pareri autorevoli. Premessa doverosa. Shimano è una grande industria, seria e al passo coi tempi ma, per come la vedo io, non ha mai fatto cose eclatanti almeno per ciò che riguarda le canne. Intendiamoci, sono prodotti di buona qualità e spesso con un prezzo interessante ma nulla che ti faccia fare i salti. Lo stesso discorso vale per le due pezzi. Non le chiamo ripartite perchè, sempre a mio parere, non sono delle purosangue (qualcuno si arrabbierà). Buona qualità, facilità di utilizzo, buone canne da pesca ma manca quella verve tipica delle rip, quindi ok se si cerca "solo" una due pezzi. Sulle tre pz. non ho molto da dire, mi son fatto le ossa e sono cresciuto piscatoriamente con queste canne ma attualmente non mi entusiasmano: costano tutte un botto e le tanto decantate performances sono solo, appunto, decantate. Sulle considerazioni che hai fatto ti volevo anzitutto chiedere: perchè cerchi una canna più potente della ultegra? Perchè non ti fai la coppia di ultegra? Comunque dovendoti dare un'indicazione sulle due candidate ti consiglierei la Aspire perchè è sempre una due pezzi. Dovendo proporti delle alternative, come 3 pz ti suggerirei la Terranova dell'Italcanna (questa mi è piaciuta ma costicchia), ma volendo spendere di meno e non rinunciare ad avere un'ottima canna c'è la Istriana Prestige ZX 201.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #23 il: Marzo 08, 2014, 17:17:54
Salve, grazie per questa per questa bella discussione che ho letto tutta d'un fiato.
Chiedere delle differenze tra tre pezzi e due pezzi è come chiedere la differenza tra motociclette e biciclette, due ruote per entrambe ma mondi completamente diversi, porto ad esempio due canne Shimano che posseggo, entrambe canne tra i 100 e i 200 euro per dare un idea del livello economico: da un lato la Shimano Catana, 2pz 4/8oz 13ft (3,96mt) anellata da rotante, predilige almeno le 6 oz per caricarsi a dovere, cima piuttosto match per usare la terminologia del 3d quindi morbida e con una sensibilità che meraviglia per una 8oz,  la utilizzo con nylon 0,32 e con treccia 0,35 a seconda delle necessità, con un po' di mestiere è in grado di sostenere qualsiasi mare, è d'obbligo almeno il lancio ground di medio livello per avere riscontro in termini di distanze, dall'altra parte abbiamo una 3 pz la Beastmaster bx-h 225gr 4,20mt, canna in carbonio superiore a quello della Catana e biofibre, cima in carbonio a vista nel senso che non ha neache il catarifrangente, molto sensibile..................se dall'altro lato hai uno squalo di 70kg, rigida come il palo della tortura dei sioux, predilige il lancio side per dare un po' di distanza e l'above per la precisione, e quando dico precisione parlo di mettere un calamaro intero e relativo spike da 175gr a 40 mt proprio li dove voglio io, purtroppo senza il suo compagno del cuore mr. Spike ci fai poco perchè appena arriva in acqua inizia la samba, malgrado tutto anche lei ha il suo perchè, una volta ancorata al fondo la lasci li e se passa il pescione lo tiri su senza se e senza ma.
P.s. ho provato la Terranova 220, bellissima nel lancio, con un side poco angolato e 150gr ad ogiva mi sono ritrovato a 130 mt come se niente fosse, però non so come si comporta a pesca, ma se tanto mi da tanto.............
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #24 il: Marzo 08, 2014, 19:28:48
Ciao Yuri e ciao Roberto (Robo67), magari avrete gia avuto modo di leggere i vari post presenti nelle sezioni Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login che possono rappresentare un'occasione ulteriore di approfondimento.
Volevo ricordare che come tutte le attrezzature da pesca anche il mercato delle ripartite si evolve per cui a volte bisogna abbandonare certe "antichità" e stare al passo con i tempi. Ho tralasciato di proposito di scendere nei dettagli costruttivi delle 3 pezzi e delle rip perchè ho avuto l'impressione che non siate proprio novizi in tal senso quindi ho cercato di attenermi all'oggetto del topic.
Ad ogni modo, in caso vi fosse utile, vi rimando a questa mia discussione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.
Come si è detto, le rip richiedono un certo periodo di apprendistato per essere adoperate al meglio in pesca. Anche qui mi permetto di suggerirvi questo mio topic Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login che magari può tornarvi utile.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #25 il: Marzo 08, 2014, 22:29:10
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
......P.s. ho provato la Terranova 220, bellissima nel lancio, con un side poco angolato e 150gr ad ogiva mi sono ritrovato a 130 mt come se niente fosse, però non so come si comporta a pesca, ma se tanto mi da tanto.............

L'ho provata anch'io tempo fa questa canna e mi era piaciuta, anche se come piombo ottimale siamo piuttosto lontani dai quei 220 grammi (le rip sono le rip, non ci piove). Purtroppo l'avevo provata anch'io con mare calmo.
Se qualche tuo amico ce l'ha prova la canna che ho indicato a Yuri, la Istriana Prestige ZX 201, son sicuro che ti piacerà.
 



STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #26 il: Marzo 09, 2014, 21:42:55
Ciao ragazzi,prima di tutto volevo salutare NONNOROBY,i suoi consigli letti sul forum,prima che mi iscrivessi, mi sono stati davvero utili per accrescere la mia esperienza sulla spiaggia,come l'acquisto di una Italcanna dreaming e la lettura del manuale di beach ledgering(davvero ben fatto e semplice da capire  ;D )................X OLTREMARE(risp post 6 Marzo):perchè cerchi una canna piu potente della ultegra super sensitive?...per completare il mio parco canne!!!........per il beach ledgering ho una Italcanna dreaming 100gr,per la pesca a fondo + scaduta Italcanna barracuda (120gr/170gr),per un surf non estremo shimano ultegra super sensitive bx 200 gr + eventualmente la barracuda......................ora cerco un attrezzo che mi faccia affrontare un bel mare da surf senza paura,per questo ero indeciso tra la 3 pezzi super aero technium 225 gr e la 2 pezzi aspire ax130mf 224 gr,ora vi spiego quali sono i miei dubbi per la scelta di queste 2 canne:(1)che la super aero technium 225 gr sia troppo simile come potenza e tenuta in pesca alla mia ultegra super sensitive 200gr....quindi andrei a spendere 400 euro per una canna simile ad una che gia possiedo(2)che la 2 pezzi aspire da 8 once sia una canna forse troppo potente per i nostri mari...e che quindi andrei a sfruttare a pieno solo in pochissimi e rari casi....senza contare il trasporto(ma questo non sarebbe un problema...credo)............................per questo volevo conoscere e sapere i vostri pareri su queste 2 canne prima di comprarne una,anche perchè poco non costano................................X Surfin Bird:ciao Surfin,dalla tua spiegazione da come ho capito sembra che la vetta della bestmaster 225 gr 3 pezzi sia piu rigida di quella della catana 4/8 oz 2 pezzi.....o forse ho capito male?......ma la cosa si spiegherebbe perchè magari la bestmaster possiede una vetta in carbonio tubolare(come la ultegra surf 3 pezzi),quindi piu adatta alla lunga distanza.....invece di una vetta in carbonio pieno,piu adatta al surfcasting(come la ultegra super sensitive)........cmq mi confermi che la catana è piu sensibile di vetta??? CIAO A TUTTI  ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #27 il: Marzo 09, 2014, 22:51:09
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
..........(2)che la 2 pezzi aspire da 8 once sia una canna forse troppo potente per i nostri mari...e che quindi andrei a sfruttare a pieno solo in pochissimi e rari casi.....

Ho evidenziato solo questa parte del tuo intervento perchè qui sta l'errore. Ho sentito diverse persone fare questa affermazione. Probabilmente tu e tanti altri non vi siete mai trovati davanti ad un mare che vi ha rispedito a casa senza complimenti e, rimettendo le canne nel fodero, avete pensato: "che peccato che non esistano le 15 oz".
Ti dò ragione sul fatto che non sempre si ha la fortuna o la possibilità di affrontare mareggiate da manuale e quindi di sfruttare i nostri attrezzi ma non concordo che questi attrezzi possano dimostrarsi, sempre, sovradimensionati.
Volevo farti anche notare che tu hai avallato la mia considerazione che le 3 pz sono care ed infatti con 400 euro si può scegliere fra le ripartite della migliore produzione inglese.
Vedo che commetti ancora l'errore di pensare che tutto dipende dalla potenza della canna e che più si sale e più si riescono ad affrontare condizioni impegnative. Purtroppo non è così, un aspetto determinante è costituito dall'azione della canna e posso affermare senza smentita che ciò che riesce a fare una ripartita non riesce a farlo nessuna 3 pz.
Come ti ha ricordato Surfin Bird, sempre della Shimano c'è la Catana 130, due pezzi da 4/8 oz. che probabilmente è molto più apprezzata dell'Aspire ed ha il vantaggio di essere economicissima.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #28 il: Marzo 10, 2014, 00:32:58

"Vedo che commetti ancora l'errore di pensare che tutto dipende dalla potenza della canna e che più si sale e più si riescono ad affrontare condizioni impegnative. Purtroppo non è così, un aspetto determinante è costituito dall'azione della canna e posso affermare senza smentita che ciò che riesce a fare una ripartita non riesce a farlo nessuna 3 pz."
                                                                                                                                                       OLTREMARE,ti voglio fare un esempio,prendiamo delle tre pezzi potentissime come Italcanna Maio 350 gr o Trabucco Cassiopea 300 gr,queste due canne vengono presentate dalle loro case come adatte al surf estremo,pesca degli squali ecc.................io penso che una canna del genere,anche se non ha l'azione di una canna ripartita terrebbe in pesca una piramide da 200/225 gr senza problemi(o no???).........quindi il discorso che piu si sale di grammatura e piu si riescono ad affrontare condizioni impegnative,credo che in parte sia giusto.......altrimenti non esisterebbero 3 pezzi o telescopiche con grammature da 100/150/200/250 gr........e non si farebbe distinzione tra beach ledgering,pesca a fondo e surfcasting...................poi che l'azione di una canna ripartita non puo essere paragonata a nessuna canna 3 pezzi o telescopica dello stesso range(ma anche oltre)di potenza,non ci piove...............................cmq il motivo per cui è nata questa discussione(canna 3 pezzi 225/250 gr),era    ed è quello di capire fino a quale limite di mare(quanti nodi?quanta corrente laterale?quanti cm di mare) puo spingersi una potente canna in tre pezzi...e quando arriva il momento di accantonarle per fare spazio alle rip........purtroppo spiegarlo a parole,soprattutto ad uno come me(e a tutti quelli che non hanno mai visto una rip)capisco che non è semplice(anche se le spiegate bene)..................le cose purtroppo bisogna,provarle...........o almeno vederle   ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #29 il: Marzo 10, 2014, 01:25:25
Ti faccio una controdomanda: perchè le canne per tecniche specifiche (pesca allo squalo, pesca al siluro ecc) non vengono impiegate nel surfcasting? Perchè sono canne accreditate di una mostruosa potenza nominale ma inidonee ad affrontare il mare mosso. Quelle che hai citato vengono presentate, dalle case, come canne da surf estremo ma ricordiamoci come viene millantato il termine surfcasting e poi la pesca agli squali viene per lo più fatta con mare poco mosso. I problemi di queste canne e di quasi tutte le tre pezzi più potenti è che magari "tengono" in pesca un peso molto alto (ovviamente bisogna stare sempre sotto la potenza massima) ma non riescono assolutamente a lanciarlo. Inoltre l'aumento di potenza comporta, in modo proporzionale, un irrigidimento della canna che diventa sorda e spiombante. Per ovviare a ciò le canne vengono allungate (non è raro vedere tre pezzi da oltre 200 gr. prossime ai 5 metri) con ovvi problemi di gestione oppure viene ammorbidita l'azione della cima che renderà la canna una bella sciarpetta. Io ho sempre sostenuto che queste canne sono state create per soddisfare quei clienti che intendono avere una canna potente e performante per il mare grosso ma allo stesso tempo non intendono cimentarsi nel periodo di apprendistato che l'acquisto di una ripartita comporta. Tutto giusto e logico, il guaio è che le ditte hanno cominciato a decantare mirabilie di questi attrezzi: canne capaci di tirare in ground e addirittura in pendolare. Verissimo, peccato che lo facciano con un terzo della zavorra massima nominale.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
..............................cmq il motivo per cui è nata questa discussione(canna 3 pezzi 225/250 gr),era    ed è quello di capire fino a quale limite di mare(quanti nodi?quanta corrente laterale?quanti cm di mare) puo spingersi una potente canna in tre pezzi...e quando arriva il momento di accantonarle per fare spazio alle rip........purtroppo spiegarlo a parole,soprattutto ad uno come me(e a tutti quelli che non hanno mai visto una rip)capisco che non è semplice(anche se le spiegate bene)..................le cose purtroppo bisogna,provarle...........o almeno vederle   ;D
Su questo, come è stato più volte ribadito, è impossibile dare una risposta. Sono troppe le variabili riconducibili allo spot, alle condizioni meteomarine del momento ed alle capacità del pescatore. Però di una cosa ho la certezza assoluta: se non riesci ad affrontare una mareggiata con una rip, significa che il quel momento il mare non è pescabile.
Per il resto pienamente d'accordo con te, mi rendo conto che posso anche annoiare la gente nel ripetere sempre le stesse cose cercando di trasmettere quelle che in definitiva sono sensazioni. Però sono queste sensazioni ed emozioni che hai provato sulla tua pelle a spronarti a "predicare"
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Rob67

  • ^Member^
  • *
  • Post: 30
Risposta #30 il: Marzo 11, 2014, 16:53:50
Ringrazio Nonnoroby e Oltremare per il manuale e il topic specifici indicateimi, li ho riletti perché li avevo già letti e non ci avevo capito niente per il solo fatto che mi mancavano le basi. Ora però rileggendoli molte cose, grazie a voi, mi sono apparse più chiare. Quindi Cosa ho fatto?... sono andato dal mio negoziante di fiducia e gli ho detto che ero interessato ad una ripartita Ultramarine. Per prima cosa mi ha consigliato di andare su una italcanna e poi mi ha sconsigliato di la rip perché scomoda da portare e da gestire, al che io gli ho ribattuto che cercavo una canna per pescare con mare mosso e che non mi ballasse la samba e che avesse le potenzialità di farmi oltrepassare all'occorrenza quell'ultimo frangente. Di conseguenza mi ha indirizzato sulle delle tre pezzi top level come la Terranova e la cassiopea dicendomi che avrebbero fatto al caso mio. Ora premesso che è un venditore serio, ho pensato, forse lui conoscendomi bene conosce i miei limiti e quindi non mi ritiene ancora all'altezza di una rip o come tanti anche lui latita in conoscenza della differenza tra rip e tre pezzi?   ;D 


Rob67

  • ^Member^
  • *
  • Post: 30
Risposta #31 il: Marzo 11, 2014, 18:39:08
Salve Nonnoroby, la tua attenzione mi lusinga . Allora per quanto il mio venditore, ti posso dire che in negozio ho visto delle bad bass, ma me le ha sconsigliate, pere le tre pezzi ne ha molte tra cui la cassiopea, ma non la terranova che mi ha raccomandato particolarmente. In quanto a voglia e volontà di imparare, quella ce n'è a quintali, forse il tempo mi frega visto che  mie uscite si limitano a due max tre al mese. Comunque  la rip mi intriga troppo e penso proprio che ne comprerò una , magari di quelle indicatami da Oltremare. Un dubbio però ora mi sorge sulla lunghezza,( sono alto 1.80 e peso 90 kg). Fino ad ora pensavo, canna più = più metri, ma dalle ultime letture  ho visto che la lunghezza maggiorata vale solo per le tre pezzi per compensare  lo svantaggio con le rip. secondo voi un rip 6/8 once  13 ft potrebbe fare al caso mio? mesa che me so proprio ammalato de pesca ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #32 il: Marzo 11, 2014, 19:21:49
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.........sono andato dal mio negoziante di fiducia e gli ho detto che ero interessato ad una ripartita Ultramarine. Per prima cosa mi ha consigliato di andare su una italcanna e poi mi ha sconsigliato di la rip perché scomoda da portare e da gestire.......

Risposta tipica del negoziante (anche di fiducia) che non ha convenienza a trattare canne ripartite  calabria. Purtroppo non posso dargli torto al 100% perchè è un mercato un pò particolare che non permette però di realizzare vendite quotidiane.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
..... in negozio ho visto delle bad bass, ma me le ha sconsigliate, pere le tre pezzi ne ha molte tra cui la cassiopea, ma non la terranova che mi ha raccomandato particolarmente. .......Comunque  la rip mi intriga troppo e penso proprio che ne comprerò una , magari di quelle indicatami da Oltremare. Un dubbio però ora mi sorge sulla lunghezza,( sono alto 1.80 e peso 90 kg). Fino ad ora pensavo, canna più = più metri, ma dalle ultime letture  ho visto che la lunghezza maggiorata vale solo per le tre pezzi per compensare  lo svantaggio con le rip. secondo voi un rip 6/8 once  13 ft potrebbe fare al caso mio? mesa che me so proprio ammalato de pesca 

Purtroppo le BB non sono il massimo della goduria in fatto di Rip e poi il mercato di queste canne ha seguito anch'esso una certa evoluzione tecnica....ma non in Italia. Dei rischi cui potresti andare incontro ne abbiamo già parlato (necessità di un periodo di apprendistato per poterla usare bene) quindi sei consapevole. La stazza la possiedi (mi auguro anche accompagnata da una buona dose di bicipiti, tricipiti & co.). La lunghezza nelle rip ha, purtroppo, un concetto opposto alle tre pz. nel senso che più sono lunghe e più diventano difficili da gestire. Quindi una 13 piedi, massimo 13,6 è il giusto compromesso. Una 8 once ha del potenziale in più rispetto ad una 6 per affrontare il mare di un certo "spessore". Potresti dare eventualmente una sbirciata sempre in casa Ultramarine alla "Ottoonce" da 4metri oppure alla Shimano Catana 8 once che ha un buon rapporto qualità prezzo.
Per qualunque dubbio.....sono sempre qui.
Ciao

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #33 il: Marzo 12, 2014, 01:08:48
Ragazzi ancora non ho capito come si fa ad evidenziare una vostra citazione....sono messo veramente male  ;D...................OLTREMARE,se mi annoiassi non ti farei tutte queste domande,sono sicuro invece che da questa discussione,ho imparato quel qualcosa....che prima non comprendevo,bene cosi.....................cmq per tornare in tema,anche a me è successa una cosa simile a quella che è capitata a Rob67...mi sono recato al mio negozio di fiducia(anche se di negozi di fiducia ne ho molti ).....un negozio di tutto rispetto,da anni presente sul mercato......appena arrivato ho chiesto subito informazioni su canne a 2 pezzi,che cmq li non aveva.......e la prima cosa che mi ha detto è stata.......ma quelle non sono canne da pesca..........io gli ho risposto........come no,le devo usare a mare mosso.........gli ho fatto il nome della shimano aspire.....e lui mi ha indirizzato su Italcanna,dicendomi che appunto Italcanna è una vita che fa canne da pesca,mentre Shimano per le canne da surf in generale non è ancora al top...infatti l'unica canna Shimano che c'è nel suo negozio è la ultegra super sensitive.....mi ha inoltre detto che recentemente aveva visto Alfonso Vastano(Shimano) e gli aveva confessato che  la super sensitive è la miglior canna da surf 3 pezzi in circolazione(non so  se intendeva della Shimano o in generale).................poi gli ho fatto il nome della UltraMarine.....bocciata in pieno......non sono andato oltre....................................ha concluso dicendomi che se volevo scegliere una canna 2 pezzi Shimano cmq non c'erano problemi,ma secondo lui Italcanna era meglio.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #34 il: Marzo 12, 2014, 01:34:23
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ragazzi ancora non ho capito come si fa ad evidenziare una vostra citazione....sono messo veramente male  

Ciao Yuri, quello sopra è un esempio di citazione. In pratica devi cliccare il tasto citazione che si trova a destra dell'intervento che vui citare e ti comparirà una cosa di questo genere:

"quote author=MICCIO DEL RE link=topic=49027.msg198475#msg198475 date=1394582928
Ragazzi ancora non ho capito come si fa ad evidenziare una vostra citazione....sono messo veramente male  [/quote]"

tu puoi cominciare ad inserire la tua risposta dopo il "[/quote]" finale. Spero di essermi spiegato.
Tornando al discorso canne, come ho già detto a Rob67, il guaio è che per una grossa fetta di negozianti vale il detto della canzone "ogni scarrafone...." in cui lo scarrafone è quello che hanno in casa o trattano abitualmente. Quella di Vastano è proprio bella, è come se incontrassi John Elkann e mi dicesse che la 500 è la migliore macchina in circolazione.  ;D Visto che è fissato con Italcanna (peraltro ottima marca) prova a chiedergli se ti procura una oltremare calabria
Purtroppo occorre rivolgersi a negozi specializzati e di fiducia. Se ti può far piacere ti posso mandare via MP il link di un negozio che tratta le primarie marche in circolazione. E lascia perdere i negozianti di fiducia, fnnosolo il loro mestiere
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #35 il: Marzo 12, 2014, 18:32:40
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ragazzi ancora non ho capito come si fa ad evidenziare una vostra citazione....

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #36 il: Marzo 17, 2014, 17:22:43
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Shimano è una grande industria, seria e al passo coi tempi ma, per come la vedo io, non ha mai fatto cose eclatanti almeno per ciò che riguarda le canne. Intendiamoci, sono prodotti di buona qualità e spesso con un prezzo interessante ma nulla che ti faccia fare i salti. Lo stesso discorso vale per le due pezzi. Non le chiamo ripartite perchè, sempre a mio parere, non sono delle purosangue (qualcuno si arrabbierà). Buona qualità, facilità di utilizzo, buone canne da pesca ma manca quella verve tipica delle rip, quindi ok se si cerca "solo" una due pezzi.
                                                                                                                                                       Nicola,perchè secondo te le Shimano 2 pezzi,non sono da considerare delle vere ripartite purosangue?....cosa manca a queste canne per essere considerate delle vere rip.........eppure da come le descrivi(buona qualità,facilità di utilizzo,buone canne da pesca).......sembrano adatte magari anche per chi vuole iniziare con una 2 pezzi...........però parliamo sempre di canne da 8 oz...la Shimano infatti se non sbaglio produce solo canne a 2 pezzi di questa potenza(anche se non capisco il perchè..)..........dici cosi forse perchè sono canne adattabili anche a mulinelli fissi,mentre una vera rip dovrebbe essere usata solo con il rotante?..............poi se mi spieghi perchè cambia il numero di anelli su una canna da fisso e una da rotante.................................sinceramente mi stavo informando anche sulla canna che ha il tuo stesso nome  calabria...è cosi difficile da utilizzare la Italcanna oltremare,se la paragono ad una Shimano come l'aspire o la bestmaster...


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #37 il: Marzo 17, 2014, 19:10:46
E' sempre e comunque una questione di gusti personali. Non le considero delle vere rip perchè non trasmettono quell'effetto "molla" che normalmente caratterizza le ripartite quando le carichi e parte il piombo. Non è una questione di morbidezza o rigidità della cima, sembra proprio che la sezione centrale sia deficitaria. E' difficile da spiegare, lo capisco. Ciò non mi impedisce di considerarle ottime canne da pesca indicate anche a chi non ha molta esperienza. Penso che Shimano faccia solo quella grammatura ma mi pare che in passato facesse anche le 6 once. Il tipo di mulinello non incide, credo che una casa seria sappia dare un'anellatura adeguata per ogni tipologia di canna anche se sarebbe meglio vendere i blank come fanno gli inglesi e poi ognuno la personalizza come crede.
Nel mulinello rotante, come dice la parola stessa, la bobina ruota in avanti durante il lancio quindi il filo fuoriesce in maniera lineare. In questo caso l'anellatura deve "incanalare" e "accompagnare" il filo in una sorta di tunnel. Per fare ciò occorrono tanti anelli (generalmente 9) e di diametro non eccessivo. Nel mulo fisso il filo esce a spire più o meno larghe a seconda della larghezza della bobina. Occorre quindi che queste spire vengano assorbite e convogliate senza troppi scossoni. Per fare ciò occorre un'annellatura più rada (circa 6 anelli) e di dimensioni maggiori, specie i primi. Quando si parla di anellatura ibrida di solito è un'anellatura da fisso. E' fondamentale stabilire se una canna sarà da fisso o da rotante soprattutto per il montaggio degli anelli in spina o controspina a seconda del tipo.
La oltremare è stata il mio primo amore, quella con cui mi son fatto le ossa (insieme ad un Abu 6500 che chiamavo black devil). Non è una canna difficilissima finchè la tratti come una telescopica, addirittura ti ispira fiducia con la cima morbida che si ritrova. Quando poi cominci a fare sul serio, avendo magari assimilato un pò di ground, comincia a comandare lei e gli errori grossi può anche farteli pagare fisicamente, specie se ti addentri nel pendolare. La differenza con l'aspire e la beast? è che la oltremare ha quella molla di cui parlavo prima. calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Risposta #38 il: Marzo 21, 2014, 15:42:05
Ragazzi questa mattina stavo parlando con una persona che lavora nel mio negozio di fiducia,vi dico subito che lui è un pescatore esperto.....l'argomento erano le canne in 2 pezzi,gli chiedo quale canna mi consiglia per iniziare a pescare con le suddette......mi fa un paio di nomi......poi mi guarda e mi dice........ma perchè vuoi farti una 2 pezzi?.....gli rispondo per pescare a mare mosso...........volete sapere cosa mi ha risposto???.....ve lo dico subito.....mi dice testuali parole......................................guarda io sono 30 anni che pesco e ti dico che in Italia le canne a ripartizione sono sprecate,quelle canne sono nate in Inghilterra per i mari inglesi e le onde oceaniche,non che in Italia non si possono trovare condizioni simili....ma quando si presentano queste condizioni sulle nostre spiagge,il mare diventa impraticabile....non tanto per le onde ma per la turbolenza marina che provoca un mare sporchissimo ,pieno di alghe detriti ecc.........mentre in Inghilterra e in tutte le coste oceaniche anche se c'è mare molto mosso con onde anche di 2/3 metri il mare è un cristallo........finisce dicendo che una tre pezzi moderna ti permette di pescare ottimamente in tutti i mari italiani e quando il mare diventa troppo mosso conviene proprio andarsene a casa perchè il pesce non gira,a causa proprio di questo mare che diventa sui nostri litorali sporchissimo.............................allora mi chiedo............................forse è proprio questo il dubbio che attanaglia moltissime persone nel decidere di comprarsi una due pezzi
...perchè comprare una 2 pezzi 5/6 oz tra l'altro anche difficile nel trasporto ,quando con una tre pezzi moderna da 200/225 gr molto performante si possono ottenere piu o meno gli stessi risultati(magari la 5/6 oz ti darà qualche metro in piu percarità)..........a questo punto dopo il discorso con questa persona mi chiedo...e vi chiedo anche....perchè andare a comprare una 7/8 oz quando il suo uso reale sarà dedicato al 5/10% delle nostre pescate.....e tra l'altro in quel 10% avrai davanti a te un mare sporchissimo e impraticabile(non stiamo mica in Inghilterra e nell'Oceano dove il mare è un cristallo  calabria)..............per finire la mia non vuole essere una critica verso le 2 pezzi,anche perchè sinceramente sto pensando di comprarmela.......ma semplicemente un motivo di riflessione per me e per tutti quelli che vorrebbero comprarsi una canna del genere... e per capire fino in fondo questo bellissimo sport.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #39 il: Marzo 21, 2014, 16:02:29
Come si suol dire....è la mia (nostra) parola contro la sua. Devi essere tu a decidere di chi fidarti. La cosa certa è che chi ti consiglia una 2pz/ripartita su questo Forum lo fa con totale altruismo, convinzione e sulla base di esperienze personali e non ha alcun interesse commerciale nascosto nè una casa madre alle spalle che gli elargisce le percentuali sulle vendite.

P.S. c'è un detto molto in voga nel mondo del surf: "IL SURFCASTING E' PER MOLTI NON PER TUTTI"  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: