canna per i primi 30/40 mt.... Futura 190/Ultramarine New Rip 6 oz

This is a discussion for the topic canna per i primi 30/40 mt.... Futura 190/Ultramarine New Rip 6 oz il the board SURFCASTING ATTREZZATURE.

Autore Topic: canna per i primi 30/40 mt.... Futura 190/Ultramarine New Rip 6 oz  (Letto 3639 volte)

MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
salve a tutti,quale canna mi consigliate per pescare a surf,nei primi 30/40 mt,con piramidi da 150/175......o appoggiando i 200 gr,alla ricerca di qualche buca,primo canalone o da mettere sotto il gradino.....per andare fuori sono già in possesso di 2 canne in due pezzi,aspire e beast master 4/8 oz......credo di aver ristretto il cerchio su 2 canne Futura 190(telescopica) e Ultramarine New Rip 3/6 oz(2 pezzi),quest ultima un pochino piu potente della prima,se avete qualche consiglio dite pure........


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Aspire o Beast Master 4/8  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
ciao Nicola,io di solito pesco con 3 canne a surf e 3/4 a PAF........a surf uso appunto aspire e beast master...come terza canna,cercavo un qualcosa di facile gestione,ma che sappia reggere onde e turbolenza,da usare appunto nei primi metri........qualche giorno fa ho tastato la futura 190 gr in negozio...da come la descrivono sui forum,sinceramente pensavo fosse molto piu rigida,invece mi è sembrata non eccessivamente dura........possiedo anche una nexave in 2 pezzi che uso a predatori,ha una cima bella dura,anche troppo da usare tra le onde................pazienza,credo che alla fine utilizzerò quest'ultima con 175/200 gr di piombo per non farla spiombare


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Ciao Miccio! !!
Non cadere nell'errore che, le canne ripartite da 8 once, servono solo per lanciare lontano... L'utilità delle Rip sta anche nel saper assecondare le onde!!! Anche se si parla dei primi 30-40mt non è detto che una telescopica possa andare in crisi!!! Il mio consiglio è di lasciarsi dietro qualsiasi rischio e di puntare comunque a una ripartita! Poi, non è detto che una 8oz non possa essere usata anche nei primi 30-40 metri!!! Comunque... Tra le due due decisamente la Ultramarine! !!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Ciao Yuri, la mia risposta poteva sembrare canzonatoria ma così non è. In sostanza il mio pensiero l'ha espresso Draycon con una perfetta sintesi. Premesso che quando ci troviamo in questa sezione del Forum, ovvero quella dedicata al Surfcasting, automaticamente io mi calo nello scenario di pertinenza quindi con onde, schiuma, vento ecc.ecc. ho inteso la tua rischiesta come un consiglio per una canna, alternativa a quelle che già possiedi, da utilizzare nella prima fascia. Ora, a parte che in determinate condizioni, peraltro nemmeno rare, pescare a 40 metri può già rappresentare una distanza notevole, quello che più interessa è sottolineare che le canne si diversificano in base alle condizioni del mare e non alla distanza a cui si vuole pescare. O meglio, una canna come le tue può pescare alla massima distanza raggiungibile ma può anche pescare nel gradino di risacca. Sempre tenendo presente lo scenario da surf, una canna di potenza inferiore, tipo un 6 oz. molto probabilmente non sarebbe all'altezza della situazione, specie se ti trovi ad affrontare spiagge profonde, come ne esistono tante nella mia zona, dove il massimo dell'energia di una mareggiata si sprigiona proprio nei primissimi metri. Il discorso non cambia, per gli stessi motivi, se la terza canna diventa una in più rispetto alle due principali. Quindi, premesso che in condizioni di mareggiata piena, per me personalmente diventa troppo faticoso, frustrante e dispersivo gestire tre canne (ma anche durante una tranquilla paffata  calabria), ti consiglio l'impiego della terza canna solo in condizioni di scaduta. In questo caso le due canne che hai citato vanno bene ma anche la Nexave non sfigurerebbe ed eviteresti di spendere soldi in nuovi acquisti.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Miccio! !!
Non cadere nell'errore che, le canne ripartite da 8 once, servono solo per lanciare lontano... L'utilità delle Rip sta anche nel saper assecondare le onde!!! Anche se si parla dei primi 30-40mt non è detto che una telescopica possa andare in crisi!!!

ciao Draycon,è vero....sempre meglio una due pezzi con vetta morbida che una telescopica,quando il mare comincia a farsi bello duro,anche perchè tirare fuori piramidoni da 150/175/200 gr,con esche corpose,forte corrente e magari presenza di alghe...con una telescopica si faticherebbe troppo.................per quanto riguarda le rip da 6/8 oz,specialmente quelle con vetta morbida e fusto rigido(le classiche J curve),ho letto molte volte che queste canne non sfruttandole con lanci angolati ed usandole con lanci appoggiati o in side,potrebbero dopo un po rovinarsi nel sottovetta,a causa della differenza di rigidità e materiale che si viene a creare appunto tra vetta morbida e arco....un esempio su tutti ultramarine exploit 3/6 oz...si dice che molte di queste canne che si trovano nell'usato siano rovinate proprio a 70 cm dal puntale....


MICCIO DEL RE

  • ^Member^
  • *
  • Post: 97
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Quindi, premesso che in condizioni di mareggiata piena, per me personalmente diventa troppo faticoso, frustrante e dispersivo gestire tre canne

si tre canne possono diventare troppo impegnative,specialmente in caso di mare grosso e vento sostenuto....però se pesco con 3 canne,una la piazzo al 99 % sotto il gradino con un bel piramidone o spike,senza stressarmi troppo coi lanci....


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.................per quanto riguarda le rip da 6/8 oz,specialmente quelle con vetta morbida e fusto rigido(le classiche J curve),ho letto molte volte che queste canne non sfruttandole con lanci angolati ed usandole con lanci appoggiati o in side,potrebbero dopo un po rovinarsi nel sottovetta,a causa della differenza di rigidità e materiale che si viene a creare appunto tra vetta morbida e arco....un esempio su tutti ultramarine exploit 3/6 oz...si dice che molte di queste canne che si trovano nell'usato siano rovinate proprio a 70 cm dal puntale....

Un mio carissimo amico, ottimo lanciatore su prato, commentando questa affermazione (che gira già da parecchio) mi disse: "è come sostenere che una Ferrari si rovina se la facciamo viaggiare a 80 km/h". Se non ricordo male anche Maccioni, patron della UM, ha rassicurato i clienti sull'infondatezza di questa tesi. D'altronde l'essenza delle canne a ripartizione sta proprio in quel raccordo armonico che esiste tra cima, arco e pedone. Se non esiste significa che la canna è costruita male.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: