IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli

This is a discussion for the topic IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli il the board SURFCASTING.

Autore Topic: IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli  (Letto 31795 volte)

vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #20 il: Novembre 19, 2009, 22:39:11
Fatto, roby... ho appena acquistato il Penn 525 GS Reels, non mi piace pensarci troppo!!!
Nicola è il 525 che dicevi vero??  calabria3
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #21 il: Novembre 20, 2009, 09:05:44
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ciao nicola. il mio è un penn 109 sea , ed è per la pesca a traina medio leggera, come sopra citato, lancio massimo ad una distanza di 20 metri, per cui un pò riesco a gestirlo senza problemi di ingarbugliamento, ma ovviamente, non è adatto per il surf, stasera sono andato in negozio ed ho visto un abu, costava un fotìo, lo faceva a me, 450 euro, sicuramente ho speso di più in passato, ma ora finchè non rientrano (come si suol dire) gli extra, non posso affrontare la spesa.
Ciao Vince, ti chiedevo se era il Penn 10 perchè agli albori del surf questo era un mulinello "adattato" a questa disciplina (ma all'epoca non vi era molta scelta).
Sul prezzo dell'Abu sono veramente sbalordito perchè con 450 euro ne prendi 4 dei modelli più recenti compreso il filo per imbobinarli. Non so che dire, forse ti ha proposto un modello placcato in oro ;D
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #22 il: Novembre 20, 2009, 09:14:12
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
la canna, stai tranquillo, non è una telescopica, prima di tutto perchè non è progettata per quei tipi di mulinelli, e poi anche cambiando l'apicala con una più alta, non credo funzionerebbe come deve.. sto usando la famosa tre pezzi di cui ti parlavo, progettata per farne uso coi mulinelli rotanti, in effetti, nel primo pezzo (il fusto ) non ha di anelli.. Non so ancora usarli, ma la teoria più o meno la conosco.. il problema è.... metterla in opera, ma non ho paura, anzi mi sa che farò un acquisto a breve, il nonnoroby mi ha ben indirizzato..
Come ben sai i rotanti fanno uscire il filo in modo lineare e non a spire come i fissi. Per un funzionamento ottimale devono trovare una sorta di "tunnel" formato dagli anelli della canna che mantengano questa linearità. Le canne da rotante hanno normalmente 8 anelli più l'apicale e in genere sul pedone non hanno anelli (come la tua). I rot si possono impiegare anche su due pezzi ibride che di solito hanno 6 anelli più apicale ma di meno no (andremmo sulle telescopiche).
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #23 il: Novembre 20, 2009, 09:22:39
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Fatto, roby... ho appena acquistato il Penn 525 GS Reels, non mi piace pensarci troppo!!!
Nicola è il 525 che dicevi vero??  calabria3
Ottimo acquisto Vince, il 525 è una macchina da pesca, non te ne pentirai.
Un solo appunto, se mi permetti.
Di Penn 525 ce ne sono diversi modelli di cui il GS è l'unico che non ha un controllo magnetico.
Questo accessorio ti aiuterebbe ad evitare parrucche. Il modello sarebbe il 525 Mag o il 525GS Mag. Esistono altre versioni più sofisticate ma si sale di prezzo.
Comunque stai tranquillo che anche con il GS i problemi di parrucche sono minime perchè i Penn non hanno uno spunto bruciante come gli Abu e si gestiscono bene. Utilizza tutti e due i centrifughi presenti e caricalo con uno 0.35.
Benvenuto fra i malati di rotante  ùùooiuuy
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #24 il: Novembre 20, 2009, 10:17:48
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Fatto, roby... ho appena acquistato il Penn 525 GS Reels, non mi piace pensarci troppo!!!
Argh...Vincé, se avessi fatto un fischio prima di acquistarlo ti avrei suggerito l'ABU 6500 CT C3 Mag Premium, che costa solo 10 € in più! Prova a telefonare al tizio se fai ancora in tempo a sostituirlo.
Il Penn 525 GS ha un freno bobina basato solo sui "bussolotti" centrifughi e manca del freno magnetico (sigla MAG), mentre l'ABU li ha entrambi. Per chi sta iniziando, questa è la soluzione migliore perché consente un maggior controllo sul "fuori giri".
Il Penn è un ottimo mulinello, per carità, ma per te che stai iniziando sarebbe stato più indicato un mulinello più "snello", come l' ABU appunto.
In ogni caso benvenuto tra i patiti del ROT e prova a leggerti questo articolo, in cui troverai cose interessanti sul rotante (e non solo):
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


ivo

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 748
Risposta #25 il: Novembre 20, 2009, 11:11:00
Ueh ragazzi ma come mai costano così poco rispetto ai fissi di rilievo? adesso che ho visto anche questa cosa mi sa che qualcuno di voi che mi sta "traviando" dovrà pagare pegno insegnandomi ad usarli.
Roby ti chiedo troppo se ti chiedo il peso dell'Abu che hai consigliato a Vincè? Perchè mi sembra di aver capito che è di gran lunga inferiore rispetto a quello dei fissi.
Ciao e grazie in anticipo


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #26 il: Novembre 20, 2009, 11:34:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ueh ragazzi ma come mai costano così poco rispetto ai fissi di rilievo? adesso che ho visto anche questa cosa mi sa che qualcuno di voi che mi sta "traviando" dovrà pagare pegno insegnandomi ad usarli.
Roby ti chiedo troppo se ti chiedo il peso dell'Abu che hai consigliato a Vincè? Perchè mi sembra di aver capito che è di gran lunga inferiore rispetto a quello dei fissi.
Ciao e grazie in anticipo
A parità di tipologia (equivalgono per esempio a un 10.000/12.000 fisso), mediamente pesano anche meno del 50%, oltre ad essere molto meno voluminosi. L'Abu pesa circa 350 gr. Mando anche a te in MP il link dove puoi acquistarlo per 129 €. 
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #27 il: Novembre 20, 2009, 11:35:59
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ueh ragazzi ma come mai costano così poco rispetto ai fissi di rilievo? adesso che ho visto anche questa cosa mi sa che qualcuno di voi che mi sta "traviando" dovrà pagare pegno insegnandomi ad usarli.
Roby ti chiedo troppo se ti chiedo il peso dell'Abu che hai consigliato a Vincè? Perchè mi sembra di aver capito che è di gran lunga inferiore rispetto a quello dei fissi.
Ciao e grazie in anticipo
Ciao Ivano
considera che, anche se la meccanica è di precisione, ha un assemblaggio molto semplice rispetto ai fissi quindi i costi di produzione sono inferiori. Da parte mia tutta la disponibilità a trasmetterti quello che conosco sui rot. Il peso reale del 6500 mag premium te lo dico io visto che ne adopero due abitualmente: 350 grammi al netto del filo in bobina. Secondo me è il modello più valido della Abu. Il costo si aggira intorno ai 120 euro per il nuovo. In alternativa ci sono i classici "verdoni" sempre dotati di controllo magnetico che si trovano a poco più della metà, usati.
Dopo l'influenza suina, sta prendendo piede l'influenza "rotantina"  ;D
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #28 il: Novembre 20, 2009, 11:41:54
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
[...]
Dopo l'influenza suina, sta prendendo piede l'influenza "rotantina"
Che influenza meravigliosa! Attenzione, però, perché una volta beccata in pieno è impossibile debellarla  calabria
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #29 il: Novembre 20, 2009, 15:06:15
Apposto!! li ho appena chiamati e l'ho sostituito come da voi consigliato col ABU 6500 CT c3 MAG PREMIUM ..
ora finchè non arriva, sto con la scimmia sulle spalle.. calabria
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


ivo

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 748
Risposta #30 il: Novembre 20, 2009, 16:14:09
Grazie mille anzi un milione a Roby e a Nicola per la vostra disponibilità dico veramente, porca miseria altro che "scimmia" Vincè qui mi hanno tirato in mezzo in tempo zero  adesso contatterò il mio negoziante per sapere a quanto me lo lascia. E pensare che tempo a dietro (mi sembra che nell'ultimo post della Corsica ne avevo parlato con Roby) una delle cose che mi bloccava era il fatto che pensavo che costassero cifre esorbitanti al livello dei fissi di fascia altissima, e conoscendomi se mi intrippavo non mi sarei fermato all'acquisto di uno solo e quindi...................il risultato sarebbe stato quello di dormire in balcone...............e invece..............quanto tempo perso.
Oooh Roby grazie per il link e a te Nicola grazie per la disponibilità, occhio però che sono uno che fa perdere la pazienza facilmente....no dai scherzo .........o quasi
ciao e grazie ancora


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #31 il: Novembre 20, 2009, 16:18:18
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Grazie mille anzi un milione a Roby e a Nicola per la vostra disponibilità dico veramente, porca miseria altro che "scimmia" Vincè qui mi hanno tirato in mezzo in tempo zero  adesso contatterò il mio negoziante per sapere a quanto me lo lascia. E pensare che tempo a dietro (mi sembra che nell'ultimo post della Corsica ne avevo parlato con Roby) una delle cose che mi bloccava era il fatto che pensavo che costassero cifre esorbitanti al livello dei fissi di fascia altissima, e conoscendomi se mi intrippavo non mi sarei fermato all'acquisto di uno solo e quindi...................il risultato sarebbe stato quello di dormire in balcone...............e invece..............quanto tempo perso.
Oooh Roby grazie per il link e a te Nicola grazie per la disponibilità, occhio però che sono uno che fa perdere la pazienza facilmente....no dai scherzo .........o quasi
ciao e grazie ancora
devo capire se c'è qualche tipo di droga, che ci arriva tramite i ragi scaturiti dallo schermo del computer.. mi sa che ci fa st'effetto!!  ;D
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #32 il: Novembre 20, 2009, 17:21:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Apposto!! li ho appena chiamati e l'ho sostituito come da voi consigliato col ABU 6500 CT c3 MAG PREMIUM ..
ora finchè non arriva, sto con la scimmia sulle spalle..
Sono contento, Vincè, vedrai che tra pochi mesi ti comprerai anche il Penn 525 (anche senza freno magnetico). Agli inizi ti troverai un pò in difficoltà, dato che il ROT richiede una tecnica di controllo completamente diversa da quella del fisso, ma come ho già detto ad Ivo il trucco sta nella costanza: mai scoraggiarsi, ma insistere anche se ti sembra di non farcela più. Se trovi il tempo per andare ad allenarti con frequenza, nel giro di un mese l'avrai domato e in quello di due mesi ne avrai l'assoluta padronanza. Ricorda, allora: costanza! (che non è però una bella ragazza, come magari ti sarebbe piaciuto, ma solo una virtù...). ;D
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #33 il: Novembre 22, 2009, 00:31:34
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Apposto!! li ho appena chiamati e l'ho sostituito come da voi consigliato col ABU 6500 CT c3 MAG PREMIUM ..
ora finchè non arriva, sto con la scimmia sulle spalle.. calabria
Va bene, ti rifaccio i complimenti anche per questo  ;D. Se vuoi guardarlo prima che ti arrivi dai un'occhiata a questo topic: Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ti consiglio vivamente per i primi tempi di non inseguire la distanza. Accontentati magari di fare 30 metri ma prendi la gestualità con questi attrezzi. La slitta che trovi sulla guancia sinistra è quella del controllo magnetico. Vedrai che facendola avanzare da un estremo all'altro sentirai 18 scatti. Ad ognuno di questi corrisponde una variazione del magnete. La slitta, se è tutta spinta in su (cioè verso la canna) è con magnete a zero quindi praticamente escluso e a rischio parrucche. Io ti consiglio di portare la slitta tutta in giù e poi tornare indietro di due/tre scatti. In questo modo avrei il magnete quasi al massimo. Al centro della guancia sinistra troverai un pomello in acciaio, Stringilo tutto e poi allentalo di 1/2 giro. All'interno della guancia sx c'è una serie di cilindretti in plastica: sono i centrifughi che di serie sono inseriti. Con tutti questi accorgimenti forse sarai deluso dalle distanze ma la parrucca sarà quasi impossibile e poi ci sarà sempre tempo per aprire i registri. Comunque per qualunque cosa, sono qui.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #34 il: Novembre 22, 2009, 21:42:51
grazie roby, per il penn, stai tranquillo che appena ci prendo (bene) la mano, è mio... calabria
Grazie nicola, seguirò passo passo quello che mi hai detto, ora appena metto a nanna moglie e figlio, mi leggo il topic che mi hai segnalato.. Ah dimenticavo, il mio amico mi faceva lo stesso prezzo, quando ho chiesto il rotante, visto che aveva gente e io ne ho già comprato tre per la traina, era convinto ne volessi un'altro,(in effetti mi sembrava molto strano che mi voleva caricare il prezzo, in genere la roba la vende meno di quanto vedo in giro) e quello che mi dava, costa veramente quei soldi la.. invece per i rotanti da surf, la cosa cambia..
va bè, intanto sono già contento di aver fatto questo acquisto, vuol dire che quando arriverà il momento di comprarne uno u n pò più serio, non mi troverà impreparato e saprò cosa chiedergli..
Poi col vostro aiuto, ancora di più.. ciao vince
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #35 il: Novembre 23, 2009, 00:17:47
Nicola, molto interessante il topic, anche se ti devo confessare che sono esche che adopero anch'io,e ti dirò, personalmente in quanto alla sarda, sono convinto di quello che dici, non è che mi abbia reso più di tanto, anzi, ti racconto un'errore ch'è risultato positivo come quello dell'acqua gasata nei vermi.. in genere, visto che vado a pescare al venerdì notte, già il giovedì mattina, passo dal banchetto del pesce, e gli ordino il cannolicchio per l'indomani (altrimenti non lo prende) le sarde (quando ci sono) ed i moscardini (presumo siano le spuncia di cui parli), un venerdì vado a ritirare tutto, e di sarde non ne aveva, allora ho acquistato un paio di sgombri, i più piccoli che aveva. Risultato? quella notte ho tirato fuori il grongo che ho postato tempo fa, da allora ho sempre preso lo sgombro al posto della sarda o in aggiunta e i branzini più grossi, li ho pescati proprio con lo sgomgro.. sarà, ma da allora è il mio alleato più fidato.. anche perchè avevo preso il giro di spendere inorno alle 60 euro di esca ogni venerdì e si che tante volte li compensavi e anche più, ma erano più le volte, che perdevi dei soldi, sonno e prendevi solo del gran freddo e acqua!! Poi con l'arrivo del bimbo, non ho potuto fare più lo sborone ed oltretutto ho piano piano imparato che usando questo tipo di esche, spendo molto meno e le catture si compensano.. (anche se i cappotti non mancano)
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #36 il: Novembre 23, 2009, 07:52:57
Ciao Vince
il mio post te lo avevo segnalato giusto per vedere il mulinello che hai comprato in attesa che ti arrivasse.
Comunque è interessante la questione sgombro, probabilmente è apprezzato per il suo grasso.
Ti confesso che non l'ho mai usato se non un paio di volte tentando i serra. Ci proverò.
Innescato a tranci con la sarda vero?
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #37 il: Novembre 23, 2009, 19:09:03
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Vince
il mio post te lo avevo segnalato giusto per vedere il mulinello che hai comprato in attesa che ti arrivasse.
Comunque è interessante la questione sgombro, probabilmente è apprezzato per il suo grasso.
Ti confesso che non l'ho mai usato se non un paio di volte tentando i serra. Ci proverò.
Innescato a tranci con la sarda vero?
Nicola, lo sfiletto e lo volto alla reversa, come si fa con la sarda, e come sai bene, metto all'interno del foan. il bello, e che con un solo lato, riesci a fare tutto l'innesco, a volte faccio come hai detto, con il mix di sarda.. è molto attirante, ma non sempre le trovo..
p.s. se vuoi divertirti con dei grossi gronghi, col mix fino, ad ora non ho trovato innesco superiore..  
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #38 il: Gennaio 23, 2010, 22:50:55
Salve ragà! Volevo farvi due domande! Ma per il guidafilo del rotante si hanno gli stessi problemi anche se si utilizzano degli shock leader conici dove la dimensione del nodo è minima? Poi che ne pensate dei rotanti della shimano? Mi rivolgo soprattutto allo shimano Calais DC, ho letto che è dotato di un piccolo generatore che genera corrente elettrica capace di alimentare il sistema magnetico di sovratensionamento! Con questo ci si può diffendere dalle parrucche? Grazie mille!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6151
Risposta #39 il: Gennaio 24, 2010, 01:06:56
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve ragà! Volevo farvi due domande! Ma per il guidafilo del rotante si hanno gli stessi problemi anche se si utilizzano degli shock leader conici dove la dimensione del nodo è minima? Poi che ne pensate dei rotanti della shimano? Mi rivolgo soprattutto allo shimano Calais DC, ho letto che è dotato di un piccolo generatore che genera corrente elettrica capace di alimentare il sistema magnetico di sovratensionamento! Con questo ci si può diffendere dalle parrucche? Grazie mille!!
Io sto aspettando un modello che mi scaldi il caffè nelle gelide notti invernali  ;D
Scusa la battuta Draycon ma non ho potuto resistere.
Ultimamente si sta parlando un pò di rotanti sul Forum e mi fa molto piacere, ma sembra che parecchi di voi, più che all'apprendimento dell'uso siate interessati alle alternative e al "dark side" di questo oggetto. In Italia  sono migliaia i pescatori e lanciatori che usano il rotante, pensi che fra di loro non ci sia mai stato nessuno che si sia preso la briga di adoperare un rot dotato di guidafilo per vedere se il nodo dello shock vi passava dentro? Personalmente l'ho fatto utilizzando anche un tapered ed il risultato sono stati dei sonori "stack". Oltre a questo problema ti posso dire che la barra del guidafilo è d'impaccio per una presa sicura del pollice sulla bobina, quindi si leva comunque. La Simano anni fa produceva un rotante con il guidafilo scomponbile, ua vera sciccheria.   
Per le alternative ti posso dire che è universalmente riconosciuto che i modelli più usati sono l'Abu, il Daiwa ed il Penn e ci sarà un motivo. Ci sono altre marche in giro ma per via dei costi più alti o delle minori prestazioni sono poco comuni. Per le parrucche basta un buon controllo magnetico ed un pò di pratica.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati