IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli

This is a discussion for the topic IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli il the board SURFCASTING.

Autore Topic: IL SURFCASTING ...questo sconosciuto - 3 - i mulinelli  (Letto 32113 volte)

Predatore

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
Risposta #40 il: Gennaio 24, 2010, 14:37:29
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve ragà! Volevo farvi due domande! Ma per il guidafilo del rotante si hanno gli stessi problemi anche se si utilizzano degli shock leader conici dove la dimensione del nodo è minima? Poi che ne pensate dei rotanti della shimano? Mi rivolgo soprattutto allo shimano Calais DC, ho letto che è dotato di un piccolo generatore che genera corrente elettrica capace di alimentare il sistema magnetico di sovratensionamento! Con questo ci si può diffendere dalle parrucche? Grazie mille!!

Non ti stare tanto a complicare la vita, come ti hanno già risposto scegli tranquillo tra una di queste marche: Penn, Daiwa, Abu. Io te le ho messe in ordine di mia preferenza, per quanto riguarda casa shimano da quello che sò e ti devo dire che dal vivo non l'ho mai visto solo il calcutta nella versione rigorosamente senza guidafilo può far al caso tuo.
Io comunque ti consiglio in ordine:

"Situazione da Surf"
(il primo modello per ogni marca è quello più economico)

1) Penn 525 Mag Xtra / Penn 525 Supermag Xtra
2) Daiwa 7HT Millionaire Tournament/Daiwa 7HT Mag Multiplier reel
3) ABU 6500 CT Power Handle / ABU 6500 CT c3 MAG


"Situazione Paf"
1) Daiwa 7HT Millionaire Tournament/Daiwa 7HT Mag Multiplier reel
2) ABU 6500 CT Power Handle / ABU 6500 CT c3 MAG
3) Penn 525 Mag Xtra / Penn 525 Supermag Xtra  (poco adatti alla Paf se non quella rivolta ai predatori)

Li posseggo tutti e questa è la mia personale valutazione ti segno in rosso i miei preferiti in base allle condi meteo
MEGLIO UN CAPPOTTO CHE UN AVANOTTO
Il cefalo non si pesca, si innesca!!!!.


Saragone

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 898
Risposta #41 il: Gennaio 24, 2010, 14:59:09
Il 7ht mag rappresenta il miglior compromesso tra qualità indiscussa,potenza di recupero,gestibilità e affidabilità della frizione...
Gli abu sono molto più veloci come meccanica,ma come frizioni,anche i modelli più recenti che hanno la carbomatrix,soffrono i piombi pesanti o le prede toste...
Il penn è vocato prettamente alla pesca,meccanica più lenta ma affidabilissima e potente,se ci devi fare la pesca ai grossi predatori è il migliore...
E' meglio un ottimo  pescatore con una pessima canna in mano,che una ottima canna in mano ad un pessimo pescatore...

Meno seghe mentali e PIU' PESCA!


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #42 il: Gennaio 24, 2010, 17:01:04
Ah ah ah ah!1 Questa era devvero bella oltremare!! ;D
Ok ragazzi ho capito! No il fatto è che mi spaventa un pò il fatto di seguire il filo con il pollice al momento del recupero!! Non li ho mai provati, quindi a primo impatto mi sembra una cosa davvero complicatissima!!  calabria3
Ho visto alcuni video di lanci a pendulum, e vedevo i lanciatori che dopo il lancio muovevano freneticamente la manovellina di destra, poi il video faceva un'inquadratura della bobbina quando questa girava e si vedeva il filo che tendeva sempre a imparrucarsi! Ma poi una volta che il filo si imparrucca (passatemi il termine) bisogna smontare la bobbina per rimettere il filo in sesto? Grazie delle risposte!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Predatore

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
Risposta #43 il: Gennaio 24, 2010, 17:58:27
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ho visto alcuni video di lanci a pendulum, e vedevo i lanciatori che dopo il lancio muovevano freneticamente la manovellina di destra, poi il video faceva un'inquadratura della bobbina quando questa girava e si vedeva il filo che tendeva sempre a imparrucarsi! Ma poi una volta che il filo si imparrucca (passatemi il termine) bisogna smontare la bobbina per rimettere il filo in sesto? Grazie delle risposte!!

Mamma mi è venuto mal di testa calabria ma che video hai visto? se ho capito bene dici che nel video durante il lancio si viene a formare una parrucca?
Sempre se sto interpretando quello che ciedevi la parrucca è data dal fatto che il piombo nella sua corsa perde velocità molto più velocemente della bobina del mulo che mantenendo velocità alza qualche spira ed ecco il patatrac, se succede questo frena un pò più il mulo nella maggior parte delle volte hai stuccato quindi adios a tanti metri di filo ma comunque una buona forbice ti risolve la parrucca senza smontar nulla.
Se sei stato più fortunato sempre senza smontar nulla armati di pazienza e di un uncinetto (io non lo uso) e auguri.
Se la parrucca altres' è quella che tende a formarsi sullo Splash basta solo un pò di pazienza al limite qualche passo indietro e auguri.
MEGLIO UN CAPPOTTO CHE UN AVANOTTO
Il cefalo non si pesca, si innesca!!!!.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #44 il: Gennaio 24, 2010, 18:22:20
Ciao Draycon
probabilmente hai visto male, forse armeggiavano sul nottolino della guancia sinistra. In effetti, dopo lo spunto velocissimo del lancio in cui c'è bisogno di un freno per limitare le parrucche, si tende ad aprire il registro del centrifugo o del magnetico per dare maggior libertà alla bobina. Infatti nella parte conclusiva del lancio il piombo ha persogran parte della sua forza trainante e quindi occorre che la bobina sia libera da qualunque freno per guadagnare qualche metro. Ovviamente questo succede nelle gare di lancio tecnico, a pesca si è più rilassati. Il gonfiamento del filo deriva dalla diversa velocità esistente fra velocità della bobina e velocità del piombo. Quando quest'ultimo è più lento la bobina rilascia filo in eccesso ed ecco che si formano gli accenni di parrucca. Normalmente si risolvono con una leggera toccatina del pollice. Se la parrucca è di lieve entità si risolve tranquillamente tirando le spire e cercando di districare gli intrecci. Se è un parruccone si prendono le forbici e si taglia, non occorre levare la bobina. Guarda che l'uso del pollice per accompagnare il recupero del filo è solo una questione d'abitudine, una volta acquisito il meccanismo lo fai ad occhi chiusi.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Saragone

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 898
Risposta #45 il: Gennaio 24, 2010, 21:51:45
Sicuramente il movimento che hai visto fare sulla guanciola sinistra del rotante era una semplice apertura del comando monomag per defrenare la boibna man mano che questa perde velocità di rotazione...
La parrucca che scaturisce durante questa operazione è dovuta ad un fenomeno chiamato OVER RUN,ovvero quando la bobina gira più veloce di quanto il piombo riesca a trascinare via il filo,ne consegue che la bobina gira ancora discretamente veloce ed il piombo non riesce più a trascinare via il filo a dovere,avendo perso lo spunto iniziale col passare dei metri in volo...
Come ti ha già detto oltremare,si può controllare questo fenomeno di parrucche in volo con il pollice,ovviamente è una operazione che richiede una discreta pratica per gestire al meglio la situazione...
E' meglio un ottimo  pescatore con una pessima canna in mano,che una ottima canna in mano ad un pessimo pescatore...

Meno seghe mentali e PIU' PESCA!


nemo76

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 212
  • ridiamo al mare le prede sottomisura!
Risposta #46 il: Febbraio 05, 2010, 16:29:25
ciao  a tutti,volevo chiedere ai possessori ed esperti del rotante(oltremare,nonnoroby,saragone etc.etc.)se riuscivano a fare un video dove si evidenzia il movimento del pollice sulla bobbina in fase di recupero magari anche con i vari movimenti in fase di lancio e perchè no anche in fase di imbobbinamento del filo(che se non ricordo male,leggendo un post di nonnoroby,bisognava prima mettere un po il filo a dx poi a sx a poi a centro........e no è che si prende la bobbina di filo,si fa il nodo sulla bobbina del mulo e si gira la manovella cosi come si fa sui fissi)Credo che un video del genere renderebbe anche più semplice a noi.......timorosi ma affascinati di questo attrezzo.......alcuni passaggi che come dite voi con una buona dose di passione e persistenza ci risulteranno automatici grazie
PS nicola volevo farti i complimenti con la stellina per l'articolo che hai fatto ,ma qui non me ne dà la possibbilità  ;D....non fa niente,te li scrivo:COMPLIMENTI  ;D
io godo tu godi egli gode!....che tempo è?Il secondo tempo di Napoli-Roma


riottoli

  • Visitatore
Risposta #47 il: Febbraio 06, 2010, 13:15:29
oltremare ti volevo chiedere se l'abu 6500 c3 però non MAG ,se non mi sbaglio, è ugualmente valido e se oltre alla guida filo ha bisogno di altre modifiche,io lo ho abbinato ad una millenium 150,che ti sembra?aspetto una tua risp grazie


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #48 il: Febbraio 08, 2010, 00:10:46
Per Nemo
in effetti l'uso pratico del rotante è il segreto di pulcinella. Devo anche dirti che sul web i filmati in cui si vede l'operazione sono rari. Ne avevo indicato uno di Meloni in cui si vedeva l'imbobinamento. Vedrà di organizzarmi per mettere su un filmatino. L'imbobinamento che hai citato, detto delle tre gobbe, è uno dei metodi usati per il bilanciamento della bobina. Occorre però poi effettuare delle prove per verificare che i pesi siano ben distribuiti. Personalmente uso un sistema diverso ovvero faccio una base con 150/200 metri di filo sottile (0.12-0.14) che carico ben teso, ben stretto e ben allineato. Questo filo rimarrà sempre lì e sopra questo verrà caricato il filo da pesca. Tutto ciò serve a dare un peso iniziale alla bobina. Il bilanciamento "serio" va fatto se la bobina ha effettivi problemi di stabilità e va eseguito levando o aggiungendo peso alla bobina stessa. Comunque grazie per i complimenti. Per le stelline pazienza  ;D l'importante è che quanto scrivo abbia un'utilità e un interesse per voi tutti.
Ciao


Per Riottoli
I 6500 sono tutti ottimi mulinelli. Generalmente si preferiscono i mag che danno una mano ad evitare le parruche. L'unica modifica da fare è l'eliminazione del guidafilo e poi inserire la così detta barretta di conversione (mi raccomando che sia in acciaio altrimenti si ossida). Quello a cui ti riferisci non so che modello sia di preciso perchè di 6500 C3 ce ne sono varie versioni. Eviterei i modelli con le guance bombate. La Millennium 150 io la considero una delle migliori canne da pesca di un certo "spessore". La possiamo definire un'ibrida perchè pur essendo anellata da fisso dispone di 9 anelli che le fanno accogliere senza grossi traumi anche il rotante.
Ciao


STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


riottoli

  • Visitatore
Risposta #49 il: Febbraio 08, 2010, 11:34:56
ti ringrazio per le spiegazioni,hai scritto di evitare i rotanti bombati,proprio quello ho preso color alluminio,con la manovella a sinistra,ho dovuto prendere quello lì perchè causa la scordinazione dei movimenti con la mano destra era per me impossibile o quasi recuperare,per questo ti ho chiesto se dovevo farci una modifica in più come cuscinetti per esempio per aumentare il lancio;perchè a differenza di quello che avevo prima un abu sempre 6500 comprato da blu marlin a pisa modificato non so da chi,la bobina di questo con il freno molto aperto non gira come quello nuovo;spero di non averti stonato e di essere stato chiaro;è vero la millenium non disdegna il rotante anzi quando ce  lo metto la canna cambia,riesco a forzarla meglio. ciao e grazie e a presto.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #50 il: Febbraio 09, 2010, 09:36:17
I modelli con manovella a sinistra (versione 6501) sono per i mancini, se tu non sei mancino son sicuro che ti troverai male con questo tipo. Bisogna farci un minimo di pratica per utilizzare la manovella a destra e poi diventerà la cosa più naturale di questo mondo. Per quanto riguarda i cuscinetti ti consiglio di cambiarli solo se hanno problemi di usura. Mi pare che non ti dedichi al lancio tecnico quindi un miglioramente in termini di qualche metro direi che non ne vale la spesa. Provvedi piuttosto al lavaggio di quelli che hai con benzina per accendini. Se proprio vuoi cambiarli compra cuscinetti in acciaio con Abec 5 o 7 o cuscinetti ceramici che non necessitano di oliatura. Quanto gira la bobina flippandola ha pochissima influenza sul lancio: una bobina che in "free" gira 10 secondi non è da meno ad una che ne gira 60.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


riottoli

  • Visitatore
Risposta #51 il: Febbraio 09, 2010, 12:33:00
si sono mancino,e ancora grazie,ne terrò di conto;grazie ancora e ancora. ;D


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #52 il: Febbraio 10, 2010, 16:01:02
Ciao raga!! Scusate se mi intrometto ma ho trovato il video che avevo visto e di cui vi ho parlato! Lo avevo visto proprio su questo forum nel post di Nonnoroby!! Comunque il video è questo qui!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


nemo76

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 212
  • ridiamo al mare le prede sottomisura!
Risposta #53 il: Febbraio 10, 2010, 18:57:16
si draycon, questo video postato da nonnoroby, mi è capitato di vederlo più volte e devo dire che è uno de pochi video su internet dovo ti fanno un inquadratura sul mulo durante il lancio.......video interessante.....ma se lo hai riportato in questo post in risposta alla mia proposta,ti dico che secondo me ci vorrebbe un video uguale a questo......come inquadratura...... ma che faccia bene vedere il movimento del pollice anche in fase di recupero e perche no ,vedere anche come imbobbinare il filo,con tanto di spiegazione audio.Credo che un video cosi,completo nei minimi dettagli richiederebbe un bel pò di tempo a chi ha conoscenza tale da riuscire a spiegare a 360gradi questo attrezzo,però sono sicuro,che una volta realizzato,conoscendo l'esperienza di Oltremare,nonnoroby,saragone etc.etc.e l'amore che hanno verso questo attrezzo e il modo che hanno di spiegare le cose,secondo me verrebbe un lavoro.......allegato ai testi scritti in questi post ..... più completo e soddisfacente
io godo tu godi egli gode!....che tempo è?Il secondo tempo di Napoli-Roma


POGGINO

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 399
Risposta #54 il: Febbraio 16, 2010, 08:51:38
buongiorno mi togliete qualche curiosità?? che si intende per rotante modificato mono mag?che vantaggi da tale modifica?? grazie e buona giornata...


Saragone

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 898
Risposta #55 il: Febbraio 16, 2010, 12:34:33
Ovviamente la conversione a monomag si fa su mulinelli dotati di frenatura magnetica,su questo non ci piove...
Ogni rotante dotato di freni magnetiche presenta al suo interno alcuni magnetini,che per particolari fattori fisici regolano la frenatura della bobina sfruttando un campo magnetico generato dalla bobina stessa in movimento...
Come ben noto,le bobine sono in alluminio,un metallo,e come tale girando veloce produce un campo magnetico,che viene poi influenzato e modificato da questi magneti che sono inseriti sul mulo...
La maggior parte,ha una slitta graduata per fare queste regolazioni di setting,ed in virtù di questo i rotanti prendono la denominazioni di tipologia SLIDY ( con la slitta)..
La conversione Monomag,prevede in genere l'impiego di un solo magnete ad influire sul campo magnetico,e si agisce su esso mediante l'applicazione di un comando esterno posto lateralmente sulle guanciole di sx del rotante...
Con questo sistema,impiegato maggiormente nel long casting,si opera più facilmente nel variare regolazione quando il piombo è già in volo...
Come ben saprai,si parte sempre con la bobina molto frenata,per poi defrenare graduatamente man mano che la bobina perde velocità di rotazione e quindi ha bisogno di girare con maggiore libertà rispetto alla configurazione iniziale...
Questa facilità di comando,lo slidy non riesce a dartela in quanto la slitta viene settata con una taratura di partenza ed in genere si termina il lancio con quella taratura,difficilmente vedrai long caster usare rotanti con lo slidy attivo al posto della conversione monomag..
Questo a grandi linee il concetto,se interessa si può approfondire il concetto della creazione e del controllo del campo magnetico nel rotante..
E' meglio un ottimo  pescatore con una pessima canna in mano,che una ottima canna in mano ad un pessimo pescatore...

Meno seghe mentali e PIU' PESCA!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #56 il: Febbraio 16, 2010, 15:12:51
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
buongiorno mi togliete qualche curiosità?? che si intende per rotante modificato mono mag?che vantaggi da tale modifica?? grazie e buona giornata...
Ciao Andrea
i motivi per i quali si impianta una modifica monomag (o multimag) sono due
1) il mulinello non è dotato di controllo magnetico e con questa modifica lo si installa e in questo caso abbiamo un vantaggio reale.
2) alcuni invece ritengono la slitta, presente sui mulinelli Abu mag, poco gestibile ed addirittura il sistema magnetico presente poco funzionale quindi sostituiscono il sistema esistente con altro più valido e gestibile. A mio parere personale il mag presente sugli Abu, per l'ordinario impiego a pesca, è più che sufficiente quindi non ha senso andarlo a cambiare. Personalmente ho montato il monomag su due Abu 5500 che ne erano sprovvisti. Bisogna mettere in conto che occorre forare la guanciola con un trapano.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


POGGINO

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 399
Risposta #57 il: Febbraio 16, 2010, 15:51:56
grazie per le risposte era una curiosità che mi volevo chiarire da un pò ....certo che con i rotanti uno si diverte parecchio rispetto alla monotonia del fisso...il rotante progredisce con il progredire delle tue capacità bella cosa...grazie....


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #58 il: Marzo 23, 2010, 21:24:38
Raga se vi può interessare ho trovato questo video che illustra il movimento del pollice durante l'imbobbinamento con un mulinello rotante.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/img153/5396/filmatot.mp4
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


riottoli

  • Visitatore
Risposta #59 il: Marzo 23, 2010, 22:20:34
OLTREMARE volevo chiederti se basta forare la guanciola e mettere il kit,o bisogna cambiare guanciola nuova fatta apposta per avvitarci il pomellino?,te lo chiedo perchè vorrei farlo da me per la prima volta,a vedere il video di chi li modifica sembra semplice,ciao e grazie


Link sponsorizzati