PAURO inaspettato tra le onde.....

This is a discussion for the topic PAURO inaspettato tra le onde..... il the board SURFCASTING.

Autore Topic: PAURO inaspettato tra le onde.....  (Letto 2588 volte)

sky74

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 153
  • -Sicily-
il: Aprile 24, 2009, 00:04:42
Salve a tutti, questo è una cattura anomala e molto fortunata che ho effettuato qualche mese fà, durante una veloce battuta si surfcasting.Dopo una notte insonne, decido di fare un salto al mare per consumare l'americano rimasto in scatolo ormai mezzo agonizzante avanzatomi da una battuta precedente a saraghi (non sò, ma il pensiero che il verme vada sprecato mi fà andare in bestia e mi fà scendere al mare per pescare anche in condizioni assurde)..Sono le 6 e già c'ho tutto pronto in macchina visto che per le 9 devo essere al lavoro. Si parte..porto solo la mia fida e vecchia TOP GAN 4,20 che mi ha regalato tante soddisfazioni con sù un BIOMASTER8000.Per le 6.30 sono in spiaggia, divido l'unico verme americano rimastomi in 3 spezzoni..e via con il primo lancio tra la risacca ma nulla, effettuo il secondo lancio a circa 50mt ma ancora una volta nessuna tocca..mi resta l'ultimo pezzetto di verme lo innesco e fiondo a circa 100mt..neanche il tempo di mettere la canna sul picchetto che arriva il SUPER STRIKE...pensavo a naltro bel saragotto, ma appena vedo la sagoma rosa resto piacevolmente sorpreso..un PAURO di kg.1,3 veramente inaspettato visto il periodo e lo spot.
Saluti, Marcello..


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login








..cu nasci tunnu, non pò moriri rummu..


sparaglione71

  • Visitatore
Risposta #1 il: Aprile 24, 2009, 03:42:36
Nella foto che hai postato, non si vedono onde da surfcasting.
Presumo, quindi, che hai utilizzato un calamento leggero, per insidiare i saraghi...anche se poi è arrivato questo bellissimo pauro.
Gradirei, qualora sia possibile, avere qualche informazione in più sul tipo di fondale, correnti e tipo di calamento utilizzato.

Complimenti  ;D






Free_Sp1r1t

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 113
Risposta #2 il: Aprile 24, 2009, 09:31:36
Bella cattura!!



MINOSSE

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 435
Risposta #3 il: Aprile 24, 2009, 11:35:35
Mi complimento anche io per questa splendida cattura.....effettivamente è abbastanza inusuale.
Senza voler polemizzare, mi associo a quanto detto da vittorio, effettivamente la tua battuta di pesca ha poco a che fare col surf casting, direi semplicemente una battuta di pesca a fondo...o paf che dir si voglia.
Ancora tanti complimenti...
Ciao Mino.
NON LASCIAMO LE SCATOLETTE DEI VERMI SULLA SABBIA,
    QUESTA ABITUDINE E' SEGNO DI GRANDE INCIVILTA'


liska

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 602
  • La costanza PREMIA!!!
Risposta #4 il: Aprile 24, 2009, 13:13:03
stupendo pauro...complimenti sky 
"L’esperienza è ciò che ottieni quando non sei riuscito a ottenere ciò che volevi"       Randy Pausch


^FLEA^

  • MINANU???
  • Moderatore
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 727
  • Il mare (e la costanza) premia, eccome se premia!
Risposta #5 il: Aprile 24, 2009, 13:16:40
bellissima cattura! complimenti!
Luigi  

Il mare sembra piatto, ma so per certo che nel fondo avvengono continui agguati ed infinite e cruente battaglie....



sky74

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 153
  • -Sicily-
Risposta #6 il: Aprile 24, 2009, 22:01:14
Facendo riferimento all'intervento di Minosse e Vittorio..effettivamente la foto darebbe l'impressione di una battuta a PAF..ma l'ho scattata verso l'ora di pranzo in uno spot diverso da dove ho effettuato la cattura.La costaionica messinese è molto particolare e và interpretata..mi spiego meglio!!Quando c'è una sciroccata anche non forte nella parte più meridionale il mare ha molta energia man mano che ci si dirige verso la parte settentrionale della stessa costa va man mano depotenziandosi..(Esp: su una media sciroccata, troviamo mare da paura su Giardini Naxos mentre a Messina piccola risacca, mentre sulla riviera tirrenica mare calmissimo e vento da terra)..effettivamente la costa ionica a differenza di quella tirrenica non presenta vere e proprie spiagge da surfcasting poichè l'onda rompe a circa 40-10metri poichè il fondale ciottoloso presenta un grosso scalino di disdlivello in prossimità della battiggia e in certe zone con lanci anche di soli 50metri e facile raggiungere profondità di oltre70metri....dove si possono insidiare stupendi pauri, murene, gronghi, pagelli, saraghi e dentici..Riguardo i dati tecnici: ho utilizzato uno SHORT ROVESCIATO, con bracciolo da 50cm e diametro 0,30, amo n°2 a becco d'aquila con una piombatura da gr.150 , mare molto mosso, alto fondale misto, esca:americano..
Cmq, grazie a tutti per i complimenti e per le vostre impressioni... ;D
..cu nasci tunnu, non pò moriri rummu..


sparaglione71

  • Visitatore
Risposta #7 il: Aprile 25, 2009, 00:50:58
Grazie per le informazioni e la precisazione.
Complimenti ancora  ;D

vittorio


donato

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 692
  • support C&R
Risposta #8 il: Aprile 25, 2009, 19:09:44
complimenti una preda di gran pregio!
un pagro da paura ;D
sincerità e onestà sono sinonimi di antipatia e temporanee incomprensioni, ma il tempo è  galantuomo. Cit: mio PADRE


MINOSSE

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 435
Risposta #9 il: Aprile 27, 2009, 09:38:42
Grazie sky per la puntualità della risposta, in questo modo ho potuto capire il perchè di quella foto con mare apparentemente calmo, e comunque anche se in forma minore sulla costa tirrenica ci sono fenomeni simili, dalle mie parti quando c'è un buon moto ondoso da nord ovest, se mi sposto nel golfo di lamezia il mare è palesemente più calmo. Visto che parli di murene, ma tu quando le prendi le mangi??? te lo chiedo perchè venerdi sera sono andato a pesca e con la sarda intera ne ho tirate fuori 5 di cui una sul chilogrammo tre erano sui 5/6 etti ed una era più piccola, naturalmente le ho liberate tutte, prima perchè erano troppo belle da vedere e mi dispiaceva tenerle, e poi sinceramnete da come si attorcigliavano un po mi facevano schifo, sembravano dei serpenti.
Ciao e complimenti ancora.
Mino.
NON LASCIAMO LE SCATOLETTE DEI VERMI SULLA SABBIA,
    QUESTA ABITUDINE E' SEGNO DI GRANDE INCIVILTA'


sky74

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 153
  • -Sicily-
Risposta #10 il: Aprile 28, 2009, 22:00:03
normalmente sotto il kg 1,5 le lascio, le altre più grossette le regalo a chi piacciono (a me personalmente no..). Anche se mi dispiace un pò a liberarle con l'amo conficcato nel palato, chi sà che fine andranno a fare? Ma purtroppo sono quasi impossibili da sdlamare senza beccarsi un bel morso...che purtroppo già ho sperimentato..tu conosci qualche metodo per liberarle senza dannegiarle?
..cu nasci tunnu, non pò moriri rummu..


MINOSSE

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 435
Risposta #11 il: Aprile 29, 2009, 09:50:02
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ma purtroppo sono quasi impossibili da sdlamare senza beccarsi un bel morso...che purtroppo già ho sperimentato..tu conosci qualche metodo per liberarle senza dannegiarle?

Ciao Sky, io sinceramente metodi per liberarle senza lasciargli l'amo in bocca non ne conosco, anche perchè venerdi scorso è stata la prima esperienza con questo pesce, non ne avevo mai presa una in vita mia prima. Ti posso solo dire che due appena portate a riva dopo vari attorcigliamenti hanno sputato l'esca da sole e di conseguenza non gli è rimasto l'amo in bocca, altre due invece una volta portate a riva dato che pescavo con lo 0,45 hanno tagliato il filo e quindi l'amo gli è rimasto in bocca e sinceramente viste le loro evoluzioni e i denti bene in vista non me la sono sentita di provarle a slamare anche perchè non avevo neanche una pinza. L'ultima addirittura si era talmente attorcigliata sulla lenza che si era annodata da sola la bocca ed era riuscita sulla riva a tagliare il filo rimanendo con il cavetto tutto in bocca, sono solo riuscito a sbloccargli la bocca ma il cavetto l'aveva ingoiato tutto, era impossibile liberarla, purtroppo l'ho rimessa in acqua con tutta quella ferraglia in bocca speriamo che campi. Infatti dopo aver preso la quinta di fila, la canna l'ho chiusa, non ci ho pescato più con la sarda proprio per evitare di prenderne ancora.
Ciao.
NON LASCIAMO LE SCATOLETTE DEI VERMI SULLA SABBIA,
    QUESTA ABITUDINE E' SEGNO DI GRANDE INCIVILTA'


Tags: