Re: Terminali e montature da surf casting, (come realizzarli e quando utilizz.)

This is a discussion for the topic Re: Terminali e montature da surf casting, (come realizzarli e quando utilizz.) il the board SURFCASTING.

Autore Topic: Re: Terminali e montature da surf casting, (come realizzarli e quando utilizz.)  (Letto 126535 volte)

marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Citazione
Da quanto ho capito, tu hai solamente utilizzato terminali con piombo a scorrere, ma forse mi sbaglio...

cmq niente di trascendentale, quello che hai visto te si chiamano snodi... in commercio ne esistono di già pronti, i quali si possono facilmente inserire sul trave, dove vengono poi collegati i braccioli, ma si possono anche creare semplicente con delle girelline, e gli stopperini che si usano nella pesca all'inglese per fermare il galleggiante scorrevole, in alternativa, per quelli che godono a costruirseli da sè (io sono tra questi!!!!) si possono usare quelle perline che hai visti tu (ti consiglio di prenderle in merceria, rispetto a quelle che si trovano nei negozi di pesca, costano molto di meno e ne trovi di più), che possono essere fermati da quel nodo che hai visto tu fatto con del monofilo molto morbido (uno 0,25 va più che bene) ma se proprio si vuole essere sciccosi, sempre in merceria, si può trovare del filo cerato (10 € per 1000m, hai voglia gli stopper), per evitare di danneggiare il trave... io sono solito farli direttamente sullo shock....

lo snodo viene così:                                                     e questo è il nodo UNI:


spero di esserti stato di aiuto

 

per avere una migliore tenuta il nodo lo fisso con un po di attack

Per gli stopper e' bene usare filo di seta.....e se il nodo e' fatto bene non c'e' bisogno di attak.....


questo filo è adatto per fare gli stopper???? vi lascio il link: http@@@@@@@@@@@@@@@@@


Hannover81

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 238
  • C&R sempre e ovunque
Scusa Marcovert,non capisco il tuo intervento a quale pro,alla risposta di Oltremare,che tra l'altro è vecchia di quasi un anno,19/08/2009.Cosa vuol dire,o ha tutto un'altro nesso?
Ciao saluti Alfonso.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.

Charles Baudelaire


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
avevo un dubbio e precedentemente nella prima pagina del post avevo letto che qualcuno ne aveva parlato, ma non avevo fatto caso che c'erano tre pagine di post...cmq il mio dubbio è su come realizzare gli stopper avendo abbandonato i siliconici perchè ,secondo me , servono a poco...ho sentito parlare di filo cerato e avevo lasciato un link per avere conferma che fosse quello...un altro dubbio è la misura, esistono di 0,5mm , 1mm, e 1,5mm...
si parlava anche di power gum ma non ho capito nemmeno li le misure da adottare...non vorrei spendere soldi inutilmente...aiutatemi ;D


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Gli stopper si possono costruire in molteplici modi, c'è chi usa il normale filo da cucire, c'è chi utilizza della semplice lenza oppure il classico filo cerato! Quest'ultimo da un'ottima tenuta, in fatto di diametro ti consiglio di acquistare quello da 0.5 (se è ancor più sottile ancora meglio) perchè se sono troppo spessi hanno il difetto che quando si fa il nodo, vista la loro capacità "incollante", si prendono con se anche il trave, piegandolo e danneggiandolo! Con diametri più sottili un pò si riduce questo fastidioso difetto! Il power gum è un filo è un filo speciale molto usato nel carpfishing ma vista la sua gommosità è molto buono anche per fare gli stopper! L'unico difetto è che ti costa un pò, paghi 3-4€ per 10 metri di filo! Con il cerato spendi meno o la stessa cifra però hai molti più metri!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Danny88

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 276
  • **Non è finita fino a quando non lo hai salpato**
dove lo si compra questo filo cerato?
DaNNy88


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
mi hanno detto nelle mercerie, ma nel mio paese non sono riuscito a trovarlo.
su ebay scrivi filo cerato, li lo trovi!!!
ho trovato anche il power gum! cercando "power gum"


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Io il filo cerato, sono stato fortunato, l'ho trovato a casa! Però penso lo si possa trovare in una buona merceria oppure in un negozio dove vendono roba in pelle! Che ne so, magari provate a chiedere a un calzolaio!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Danny88

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 276
  • **Non è finita fino a quando non lo hai salpato**
va bene, vado subito a comprarlo, perchè con gli stopper in silicone su un trave delle 0.60 mi viene particolarmente difficile..
DaNNy88


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Secondo me il power gum è migliore rispetto al filo cerato in quanto evita lo strozzamento del trave.
Io mi trovo molto bene con quello della Garden Tackle nelle misure da 7 e 11 libbre. Lo si trova su eBay
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Cileri

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 303
Ma come filo cerato....non si potrebbe usare del filo interdentale? o è troppo spesso? che non sia alla menta ovviamente :D
Valerio


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Guarda alla fine, ogni metodo, se funziona, è buono! Basta che fermi le perline e non rovini il trave! Alla fine penso che sia solo una questione di gusti e costi!
Oltremare, con il power gum, per fare gli stopper, si usa fare il solito nodo citato sopra?
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Oltremare, con il power gum, per fare gli stopper, si usa fare il solito nodo citato sopra?
Direi proprio di si, quello nella figura sopra è ottimo come tenuta.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


animal2001

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
questi terminali vanno bene anche per la pesca a fondo?


riottoli

  • Visitatore
io faccio ancora il trave incollato e come spesa è praticamente nullo.


eagle78

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 345
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
questi terminali vanno bene anche per la pesca a fondo?

Certo si usano per la paf e per il surf


animal2001

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
questi terminali vanno bene anche per la pesca a fondo?

Certo si usano per la paf e per il surf

Grazie


surfmancs

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 160
ragazzi ho realizzato uno short rovesciato ma il teminale 0.20 si lega al trave 0,30 come posso fare affinche ciò non accade??
Giuseppe


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ragazzi ho realizzato uno short rovesciato ma il teminale 0.20 si lega al trave 0,30 come posso fare affinche ciò non accade??
Per legare intendi aggrovigliare, vero? Di motivi ce ne sono tanti anche se lo short rovesciato è fra i travi che soffre di meno questi problemi. Prova a spiegare come lo hai realizzato e in che circostanre si ingarbuglia.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ragazzi ho realizzato uno short rovesciato ma il teminale 0.20 si lega al trave 0,30 come posso fare affinche ciò non accade??
Per legare intendi aggrovigliare, vero? Di motivi ce ne sono tanti anche se lo short rovesciato è fra i travi che soffre di meno questi problemi. Prova a spiegare come lo hai realizzato e in che circostanre si ingarbuglia.
come ti dice Oltremare, sarebbe bene che tu ci spiegassi come lo hai realizzato, anche se devo dire, che mi capita spesso di vedere ragazzi alle prime armi che recuperano molto veloce, cosa sbagliata sia se hai la preda, visto che il più delle volte la perdono, che solo per reinnescare, motivo per cui stanno poi 20 minuti a perdere tempo per sgarbugliare i nodi.. Il recupero, deve essere poco più che lento e continuo, senza giocare con la canna tipo come se avessimo una canna da traina. se mescoli il recupero veloce, con l'alzare e mollare la canna, il trave col bracciolo si legherà sempre..
ciao vince
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


El Negro

  • ^Member^
  • *
  • Post: 44
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login







Potrei sapere dove acquistare quel tubicino in silicone? Ho chiesto a 3 negozi di pesca e a due ferramenta..addirittura ad un negozio di elettronica pensando alla guaina dei cavi elettrici e nessuno ce li ha sti cavolo di tubicini in silicone  ;D

Sarò io scemo ma non so più dove andare a chiedere  ;D


Link sponsorizzati