Shock-leader

This is a discussion for the topic Shock-leader il the board SURFCASTING.

Autore Topic: Shock-leader  (Letto 28734 volte)

^ALFIO^

  • Lieve è l’oprar se in molti è condiviso!
  • ))ADMIN((
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 291
  • ><(((°<ALFIO><(((°>
il: Settembre 21, 2006, 23:46:56
Uno dei pi? importanti nodi,alla base del surfcasting e lo shock-leader, ovvero uno spezzone di lenza pi? grossa che viene aggiunto alla lenza madre, lungo circa 9-10 metri, che funziona da "parastrappi", altrimenti uno 0,20 non reggerebbe mai il lancio con un piombo da 80 grammi! Quindi per lanciare 80 gr. ? sufficiente aggiungere uno 0,28/30, per lanciare 120 gr. almeno uno 0,35/40. Per aggiungere questo spezzone di lenza usiamo questo nodo:(alias nodo di sangue)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. <a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/register/?PHPSESSID=e9ed1midf3tkk8qpbof0iarcq5">Registati</a>&nbsp;o effettua&nbsp;<a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/login/?PHPSESSID=e9ed1midf3tkk8qpbof0iarcq5">Login</a>
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


fabioRC

  • ^Member^
  • *
  • Post: 31
  • Calabria pesca on line
Risposta #1 il: Novembre 09, 2006, 10:29:47
Albright Special



Totonno®

  • Member
  • *
  • Post: 0
  • Calabria pesca on line
Risposta #2 il: Gennaio 03, 2007, 15:41:46
Occhio al nodo di sangue per lo shock leader.
E' un nodo che viene bene solo se i due fili da unire hanno dimensioni molto simili, quindi per lo shock leader non va bene.
Provare per credere.


Domanda:
E quando uno ha uno shock leader dell 0.70 come fa a legarlo ad uno 0.35?

Citazione
Io utilizzo quello che si vede nel video !

E' uno dei migliori nodi per lo shock leader, non ricordo il nome esatto ma ? un uni-knot.
Non ha problemi se ci sono differenze di diametro, ma diventa troppo grosso quando lo shock supera il diametro dello 0.50.
Inoltre uno 0.70 presenta un ulteriore problema: i nodi sono difficili da assucare.
Quindi che fare per ottenere un nodo piccolo?
Semplice: si brucia l'estremit? dello shock leader per ottenere un piccolo bozzo e poi si realizza un nodo UNI sullo shock con il filo della bobina. Esattamente come si fa per legare un amo.
Riguardo alla tenuta Io ci scalzo gli spike anche da 175 g, ho preso diversi serra oltre i 2 kg e non ho mai avuto problemi.
Provare per credere.


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #3 il: Febbraio 21, 2008, 01:17:42
Per ulteriori notizie sullo shock leader date un'occhiata a questo topic:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


RenderMAN®

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #4 il: Novembre 12, 2008, 02:06:46
Io non ho capito una cosa, nel surfcasting si consiglia del filo in bobina generalmente quando + fine possibile, diciamo 0.18 o 0.15 e poi si usa lo Shock-leader per ovviare allo strappo, fin qui tutto torna.

Ma un 0.18 per quanto di qualità non và oltre i 4 volendo proprio esagerare forse 5 Kg.

Come la mettiamo se per fortuna abbocca un mostro da 12/18 Kg ?? lo vediamo strappare via tutto e noi Muti...come dice quello di Zelig?

Non ha + senso usare fisso un buon 0.30 che tiene almeno 10Kg per stare sicuri in caso di "botta di fortuna" di quelle che capitano raramente??

Thx
"...ci sono tre generi di uomini: coloro che vivono, coloro che muoiono e coloro che vanno per mare. " RenderMAN®


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #5 il: Novembre 12, 2008, 12:06:22
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io non ho capito una cosa, nel surfcasting si consiglia del filo in bobina generalmente quando + fine possibile, diciamo 0.18 o 0.15 e poi si usa lo Shock-leader per ovviare allo strappo, fin qui tutto torna.

Ma un 0.18 per quanto di qualità non và oltre i 4 volendo proprio esagerare forse 5 Kg.

Come la mettiamo se per fortuna abbocca un mostro da 12/18 Kg ?? lo vediamo strappare via tutto e noi Muti...come dice quello di Zelig?

Non ha + senso usare fisso un buon 0.30 che tiene almeno 10Kg per stare sicuri in caso di "botta di fortuna" di quelle che capitano raramente??

Thx
Guarda che a Surfcasting (pesca con mare mosso) nessuno consiglia fili sottili salvo chi confonde questa tecnica con la pesca a fondo o il beach. Come dici giustamente tu uno 0.30 è d'obbligo non tanto per un eventuale mostro da combattere ma anche perchè il solo scalzare piombi di un certo peso e foggia (spike) richiede un filo di dimensioni tali da poter effettuare questa operazione in tutta tranquillità ed uno 0.18 non lo consente.


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Risposta #6 il: Luglio 15, 2009, 15:35:38
dovrei imbobinare un tica scepter 9000 da mettere su una evo170...ke monofilo mi consiglieresti?...non lancio meno di 130gr...se nn chiedo troppo anke l'eventuale shock leader...grazie "oltremare"


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #7 il: Luglio 16, 2009, 08:16:34
Potresti caricare una bobina con un buon 0.25 accoppiato ad un shock dello 0.50.
P.S. direi che per la Evo 170 un piombo da 130 gr. dovrebbe rappresentare il massimo e non il minimo, per stare tranquilli.
Ciao


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Risposta #8 il: Luglio 16, 2009, 13:57:51
se potresti consigliarmi una marca e un modello sarei felice...ho sentito parlare di shock leader conici...0,23-0,57...ma la evo lancia da un minimo di 120 ad un massimo di 170...che grammatura mi consigli per non recare danni alla canna, che custodisco come un gioiellino...volevo chiederti un ultima cosa...mi hanno offerto una speed master 4,30 200gr a 110 euro...secondo te è un buon prezzo?è conveniente???...grazie ancora per la pazienza dimostrata a volte sono domande futili le mie ,per voi esperti in materia...ma grazie ai vostri consigli coltivo questa grande passione migliorandomi di battuta in battuta...grazie tante e a presto..marco 


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #9 il: Luglio 16, 2009, 16:23:30
Ciao Marco
forse non mi sono spiegato bene. Non ti devo consigliare un'altra canna. La Evo 170 è una signora canna ma da ogni attrezzo bisogna pretendere ciò che è nella sua normale amministrazione. La canna è data per 170 gr. e penso che ci potresti lanciare anche i 150 ma con gli accorgimenti del caso e con lanci non esasperati. In questi casi non mi stanco mai di ripetere che tutto è molto, ma molto soggettivo. Tu ci puoi tirare una vita con il massimo del piombo mentre un'altra persona la potrebbe craccare al primo lancio. Per un pescatore con un lancio di buona forza non consiglierei di andare, appunto, oltre i 130gr.
Per lo shock leader purtroppo ti posso solo dire che ho usato il conico solo un paio di volte tornando sempre al normalissimo nylon che offre molte più garanzie.
La Speed è un'ottima canna. Non conosco purtroppo le quotazioni ma cercando sul web potresti farti un'idea dei prezzi.
Ciao


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Risposta #10 il: Luglio 16, 2009, 21:20:48
grazie tante...quindi metterò in bobina uno 0,30..(marca e tipo sono graditi)...e lo shock leader dello 0,50(idem)...quindi il mio trave sarà delle stesso diametro...i terminali variano di diametro e lunghezza in base alle condizioni meteo marine...mari calmi = terminali di diametro ridotto e di lunghezza maggiore
mari con forti turbolenze=terminali di diametri maggiori e lunghezza ridotta...tutto ciò lo deduco dalle tue letture..."quando scriverai un libro sarò il primo a comprarlo"...grazie tante e correggimi se ho detto qualche fesseria... calabria


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #11 il: Luglio 17, 2009, 07:52:22
Ciao Marco
nel periodo estivo in cui il mare è in linea di massima calmo ti consiglierei di usare una bobina caricata con un buon 0.25 riservando quella con lo 0.30 a condizioni di mare più mosso. Come marche e modelli direi che le più quotate sono: Accurate big game, Diwa tournament o JTM, PLINE, Asso casting, Awa Shima super cast, Colmic Fendreel. Come shock io personalmente uso l'Ayaka black power e l'Awa Shima monster. Per il resto ok quello che hai detto.
Ciao


marcovet

  • ^Member^
  • *
  • Post: 32
Risposta #12 il: Luglio 17, 2009, 13:32:22
grazie tante oltremare...riesci a togliermi ogni dubbio!!! ùùooiuuy


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #13 il: Agosto 28, 2009, 15:20:01
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Occhio al nodo di sangue per lo shock leader.
E' un nodo che viene bene solo se i due fili da unire hanno dimensioni molto simili, quindi per lo shock leader non va bene.
Provare per credere.


scusami totonno.. comunque esistono gli shock leader conici, che variano in base alla misura che hai in bobbina.
oltre tutto, i conici sono lunghi (in base alla marca) almeno 12 mt, io uso un tipo della leader, che mi
pare faccia da 0,23 a 0,55, per cui accorciandolo di qualche cm, arrivi alla misura desiderata..
almeno eviti lo "STACK" del nodo che picchia sugli anelli, in uscita..
cosa molto fastidiosa ai fini della perturbazione del lancio..
se sbaglio correggetemi..  
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #14 il: Settembre 01, 2009, 08:43:40
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
scusami totonno.. comunque esistono gli shock leader conici, che variano in base alla misura che hai in bobbina.
oltre tutto, i conici sono lunghi (in base alla marca) almeno 12 mt, io uso un tipo della leader, che mi
pare faccia da 0,23 a 0,55, per cui accorciandolo di qualche cm, arrivi alla misura desiderata..
almeno eviti lo "STACK" del nodo che picchia sugli anelli, in uscita..
cosa molto fastidiosa ai fini della perturbazione del lancio..
se sbaglio correggetemi..  
Caro vince
hai fatto una citazione ad un intervento del 3/1/2007 di un utente che non frequenta più il forum più o meno da pari data.
Il tapered (shock conico) non è apprezzato nel surfcasting per una serie di motivi ampiamente esposti in varie discussioni.


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #15 il: Settembre 01, 2009, 15:51:08
Mizzica.. non mi ero accorto della data.. Ho considerato l'ultima risposta che portava come data il 17/7/ 2009.
Comunque sul tapered, ho trovato anch'io dei disagi, sia col blue che " e sopratutto" col trasparente.
In particolare la memoria che ha. St'inverno, il negoziante di quà, mi ha fatto provare la linea "CARP", che a
dirti la verità, la trovo ottima, unico inconveniente, il colore, veste di marrone. Ma considerato che pesco
solamente di notte, "credo" non abbia una così eccessiva importanza.. Come sai, sono nuovo del forum, ma
per cui non so dovre trovare la discussione di cui parli, ma mi farebbe piacere leggerla, appunto per sapere
i disagi che ha portato,(a volte, quando ti trovi bene con una cosa, le ignori). Se mi posti qualcosa, mi farebbe piacere, sai non si finisce mai d'imparare.. Grazie...
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #16 il: Settembre 02, 2009, 08:12:18
Sull'argomento ci sono un'infinità di discussioni. Basta andare in fondo a questa pagina e troverai i vari link.
Comunque prova a guardare questa che mi sembra fra le più complete: Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io non mi farei troppi problemi sulla qualità dello shock e soprattutto, come giustamente dici, sul colore.
Tieni conto che i Longcasters adoperano dei fili dozzinali senza problemi. Se ti trovi bene con le caratteristiche della linea Carp usa tranquillamente quello.
Tornando al conico, secondo me il suo utilizzo può andar bene in condizioni di pesca "leggera" e comunque in quelle situazioni in cui non bisogna tirare delle bordate o strattonare il filo. Il conico, per quanto possiamo tagliare la parte sottile ha sempre e comunque diversità di diametro che rappresenta l'anello debole in condizioni gravose.
Ciao


vincearchery

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 501
  • NEL MARE GROSSO, SI PIGLIANO I PESCI GROSSI..
Risposta #17 il: Settembre 02, 2009, 08:45:20
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Tornando al conico, secondo me il suo utilizzo può andar bene in condizioni di pesca "leggera" e comunque in quelle situazioni in cui non bisogna tirare delle bordate o strattonare il filo.
Prima di tutto ti ringrazio per il topic, appena ho un pò di tempo, vedo di leggerlo "tutto"..
In quanto alla citazione, hai ragione dicendo "pesca leggera", in effetti quella partita di canne, la uso
in condizioni di mare non eccessivamente mosso.
Per le condizioni di mare mosso (e penso che sia come lo intendi anche tu), ho sempre usato dello 0,40
diretto, ma sinceramente non ho mai messo lo shock, ho sempre creduto bastasse ed oltre tutto non
mi era mai stato consigliato.
Poi come tu ben sai, in liguria, sopratutto nel levante, la spiaggia è quella ch'è, quindi quando avresti la
possibilità di fare una vera battuta di surf, non puoi perchè non hai lo spazio dove metterti, se non sui
binari della ferrovia, a meno chè non ti sposti, ma non sempre si può.. (il lavooooro)
cmq visto che distiamo di poco, qualche volta potremmo anche incontrarci per una pescata,e poi
anche se sono a lavagna, in casa mia non mancano i nostri cari sapori eheheh.
ciao
NON IMPORTA CHE TIPO DI PESCA FAI.. L'IMPORTANTE E' POTER RACCONTARE DI AVERLO FATTO..


brezza53

  • -Member-
  • *
  • Post: 8
Risposta #18 il: Ottobre 13, 2010, 15:21:57
Vorrei vostro parere su SL in multi fibbra?


Saragone

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 898
Risposta #19 il: Ottobre 13, 2010, 17:52:11
C'è già qualche argomento in merito!
Se ne parlava giorni fa!
E' meglio un ottimo  pescatore con una pessima canna in mano,che una ottima canna in mano ad un pessimo pescatore...

Meno seghe mentali e PIU' PESCA!


Link sponsorizzati