SURFCASTING ALLA SPIGOLA QUALE TERMINALE UTILIZZARE???

This is a discussion for the topic SURFCASTING ALLA SPIGOLA QUALE TERMINALE UTILIZZARE??? il the board SURFCASTING.

Autore Topic: SURFCASTING ALLA SPIGOLA QUALE TERMINALE UTILIZZARE???  (Letto 49006 volte)

luca55

  • -Member-
  • *
  • Post: 3
Risposta #20 il: Gennaio 21, 2008, 11:32:07
ieri a pesca .............  3 cappotto consecutivo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ;D ;D ;D


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #21 il: Gennaio 21, 2008, 13:23:14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ieri a pesca .............  3 cappotto consecutivo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ;D ;D ;D
Non disperare, arriveranno tempi migliori.
Mi pare che in giro (e non solo in Calabria) non si prenda un granch?.
Prova a cacciare in mezzo alla schiuma, quando il mare sbatte un p?, qualche bell'americano.
Non si sa mai.
ICAB


Spino

  • ^Member^
  • *
  • Post: 38
  • Calabria pesca on line
Risposta #22 il: Febbraio 25, 2008, 17:51:34
Non ? opera mia Cattura di una  spigola a surfcasting di quasi 4 kg
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Meglio un uovo oggi che una gallina domani


barone

  • -Member-
  • *
  • Post: 2
Risposta #23 il: Maggio 28, 2008, 20:04:39
ciao posso risponderti io le grandi spigole con il surf io personalmente le ho catturate con mare mosso a poche decine di metri da riva come terminali  short basso con il muggine vivo 5 kg presi una spigola una spigola micidiale o con lo short rovesciato con l aiuto del bait clip x ragiungere grandi distanze sempre mare permettendo xche solo con le marregiate o correnti primarie i predatori si mettono in moto verso riva 


sparaglione71

  • Visitatore
Risposta #24 il: Giugno 26, 2008, 22:16:03
ciao
d'inverno, in condizioni metereologiche estreme, uso lo short rovesciato formato da un trave dello 0,45 di circa 2 metri e un bracciolo fendreel (elasticità prossima a 0) dello 0,35 lungo 90 cm, a cui lego in serie 2 ami del 2/0. come esca uso il filetto cefalo rovesciato a ciao ciao, utilizzando i tappi per le orecchie della farmacia..per farlo fluttuare....

ottimo anche il trancio di pescespada....


kakatheking

  • -Member-
  • *
  • Post: 12
Risposta #25 il: Luglio 25, 2008, 19:20:37
ultimamente ho visto su delle riviste di pesca dei piombi con delle lampadine incorporate che emanano luce ad intermittanza! è vero che il pesce viene attirato?


rioken

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 256
Risposta #26 il: Luglio 26, 2008, 10:35:23
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ultimamente ho visto su delle riviste di pesca dei piombi con delle lampadine incorporate che emanano luce ad intermittanza! è vero che il pesce viene attirato?

bhe se è vero non so quanto possa servire se il pesce va sul piombo non è tanto bello ^^ io invece ho visto che ci sono dei piombi con alette a spirali per facilitare il recupero quelli sono buoni secondo me in piu ho letto su una rivista che se si usa il plotter ci sta piu possibilita' ad avere la fortuna di prendere la reggina il plotter è una pallina galleggiante che si mette a circa 30 cm dal'amo  e serve per far stare su il nostro boccone da li con un ondulare movimento che prende dalla corrente del mare diventera' irresistibile per la reggine questo e molto usato se si usano inneschi  tipo branchie di polipo o seppia ^^ ;D
Il pescatore meno esperto pesca sempre il pesce più grosso


kakatheking

  • -Member-
  • *
  • Post: 12
Risposta #27 il: Luglio 28, 2008, 16:24:52
SICCOME NON HO TROVATO IL PLOTTER NEL MIO PAESINO HO PROVATO AD INSERIRE UN PEZZO DI POLISTIROLO VICINO L'AMO DICI CHE POTREBBE FUNZIONARE?


Flyfisherman

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 401
  • Difendiamo la natura e tutti i suoi abitanti...
Risposta #28 il: Luglio 29, 2008, 12:15:23
Ciao kakathe king... ti pregherei di NON scrivere in maiuscolo, poiche equivalrebbe a gridare....

ciao
Una mosca che si posa leggera e perfetta sull'acqua....è come una poesia, soave per il moschista...autocostruttore...che non può fare altro che perdersi in essa accompagnato dalla natura che lo circonda e accoglie...nella sua immensa bellezza..


giovanni

  • Visitatore
Risposta #29 il: Luglio 29, 2008, 12:52:06
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
SICCOME NON HO TROVATO IL PLOTTER NEL MIO PAESINO HO PROVATO AD INSERIRE UN PEZZO DI POLISTIROLO VICINO L'AMO DICI CHE POTREBBE FUNZIONARE?

ciao, riguardo ai flotterini, pop up che non trovi, oltre al polistirolo puoi più facilmente reperire qualche spezzone di cavetto per antenna che sbucciandolo e liberandolo dalla guaina esterna dalla schermatura e dall'anima centrale otterrai dei tubicini galleggianti da usare in sostituzione dei flotterini che non trovi


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #30 il: Luglio 29, 2008, 12:55:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
SICCOME NON HO TROVATO IL PLOTTER NEL MIO PAESINO HO PROVATO AD INSERIRE UN PEZZO DI POLISTIROLO VICINO L'AMO DICI CHE POTREBBE FUNZIONARE?

Ciao kakatheking
il termine esatto è flotter, "plotter" sono le stampanti per le mappe. Scusa la precisazione.
Puoi utilizzare benissimo uno spezzone da 2/3 cm del cavo interno delle antenne tv, privato dell'anima di rame, e fissato anche con un pezzetto di stuzzicadenti. Il flotter è una soluzione da utilizzare con i vermi.
Se peschi invece con i filetti di pesce o piccoli cefalopodi puoi farcirli con delle striscette di polistirolo ritagliate da una scatola di esca e poi stringerli con del filo elastico.


kakatheking

  • -Member-
  • *
  • Post: 12
Risposta #31 il: Luglio 29, 2008, 16:23:18
per quanto riguarda il cavo d'antenna lo devo fissare o lasciare scorrevole sul bracciolo?




e poi scusa per la mia ignoranza in materia!!!!! calabria


giovanni

  • Visitatore
Risposta #32 il: Luglio 29, 2008, 17:31:09
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
per quanto riguarda il cavo d'antenna lo devo fissare o lasciare scorrevole sul bracciolo?

puoi anche bloccare la sua corsa verso l'amo inserendo uno stopper


rioken

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 256
Risposta #33 il: Luglio 29, 2008, 20:23:58
oppure puoi bloccarlo con un semplice stuzzicadenti tipo come le palline galleggianti per la pesca al tocco  ;D ;D
Il pescatore meno esperto pesca sempre il pesce più grosso


spigolaman....

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #34 il: Gennaio 04, 2009, 21:14:20
guarda secondo me  il terminale migliore e  un long harm se il mare e calmo prova con il cannello.. almeno dalle mie parti qui nelle marche è ottimo...se il mare e mosso ti consiglio di usare la  teleferica.... o meglio  devi  lanciare a buona distanza con un piombo a piramide sui 150  attaccato ad un semplice moskettone poi basterà infilare un cefaletto vivo ogni mezzora con il moskettone e farlo scivolare lungo la lenza.... la spigola si accorgerà dl cefalo ferito e agitato a causa del amo sulla groppa e  delle belle mangiate non tarderanno ad arrivare


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ieri a pesca .............  3 cappotto consecutivo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ;D ;D ;D
Non disperare, arriveranno tempi migliori.
Mi pare che in giro (e non solo in Calabria) non si prenda un granchio.
Prova a cacciare in mezzo alla schiuma, quando il mare sbatte un po', qualche bell'americano.
Non si sa mai.
ICAB
guarda non diserare per quest anno e'  un periodo nero per tutto pero' ti devo far presente che con il verme si ottengono delle mangiate di piccola taglia ma pur sempre mangiate ti consglio l americano e  il coreano


RenderMAN®

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #35 il: Maggio 19, 2009, 20:25:05
Citazione

Grazie del disegno, stanotte lo provo con i bibi, ma una domanda: ovviamente il terminale deve essere + corto del trave, ma nella mia zona si anno risultati con braccioli lunghi almeno 1.5mt, se è così dovreiavere un trave di almeno 2 metri o quasi, in questo caso avrei problemi con il lancio o sbaglio?

Cioè anche usando baithclip per evitare i grovigli, ho cmq 2mt di lenza a terra, con una canna da surf da 4.20mt potrei lanciare (capirete che sono agli inizi con questa tecnica) ?

Grazie.
"...ci sono tre generi di uomini: coloro che vivono, coloro che muoiono e coloro che vanno per mare. " RenderMAN®


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #36 il: Maggio 20, 2009, 08:14:10
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Grazie del disegno, stanotte lo provo con i bibi, ma una domanda: ovviamente il terminale deve essere + corto del trave, ma nella mia zona si anno risultati con braccioli lunghi almeno 1.5mt, se è così dovreiavere un trave di almeno 2 metri o quasi, in questo caso avrei problemi con il lancio o sbaglio?

Cioè anche usando baithclip per evitare i grovigli, ho cmq 2mt di lenza a terra, con una canna da surf da 4.20mt potrei lanciare (capirete che sono agli inizi con questa tecnica) ?

Grazie.
Con una canna da 4.20m. non hai proprio nessun problema a lanciare un trave da 2 m. Tieni conto che le vere canne da surf (ripartite) raramente superano i 4m. Probabilmente sei abituato a lanciare con drop corti e l'idea di avere tanto filo fuori dal cimino ti preoccupa. Devi solo provare e vedrai che non c'è nulla di difficile. Lo short rovesciato di solito ha un bracciolo da 80/100 cm. Io personalmente uso adoperarlo anche da 150/170 cm. ed il trave rimane intorno ai 180 cm. Infatti il bracciolo viene attaccato allo snodo che viene posizionato a circa 5 cm. dall'asola superiore del trave. In basso hai altri 5 cm. circa fra amo e piombo qundi 170+5+5 fa 180.
Ciao


taurus71

  • ^Member^
  • *
  • Post: 55
Risposta #37 il: Settembre 08, 2009, 14:48:10
ciao ragazz,i mi potete consigliare la grandezza di un amo x lo short rovesciato per l'innesco di filetto di sarda o cefalo per riuscire a prendere sta benedetta spigola, perchè x adesso prendo solo orate, please
taurus


busman

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 147
  • Chi va piano...stà sano..e va lontano..
Risposta #38 il: Settembre 09, 2009, 16:07:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Quoto quanto detto da Spino.
Lo short rovesciato ? un terminale ottimo come lo ? anche il long arm (magari un p? flotterato). Lo short in pi? ti mette al riparo da grovigli dovuti ai giri di corrente.
Come esche aggiungerei il cannolicchio ed il fasolare anche innescati in tandem.
Farli lavorare nella schiuma anche a 20/30 metri dalla battigia pu? dare belle soddisfazioni.
Non farti problemi sulle dimensioni dell'innesco viste le dimensioni della bocca della spigola e non usare fili sottili in condizioni di mare mosso e opaco.
Ciao

Ciao Oltremare,
scusa se telo chiedo, ma anch'io vorrei provare a pescare le spigole quest'inverno in prossimità di una foce
di un fiume.
Quando parli di lanciare a 20/30 mt dalla riva, in quanta acqua ti riferisci?
Mi spiego meglio, la zona dove pescherei io è in una comunissima spiaggia,
dove l'acqua a circa 100 mt è di + o - 2,5/3 mt.
Secondo tè la spigola, durante il giorno e con moto ondoso non eccessivo, può avvicinarsi a riva in acque
di circa 1 mt?
Ciao

.....Venite a fare un giro.......


il blasco

  • -Member-
  • *
  • Post: 18
Risposta #39 il: Ottobre 06, 2009, 19:50:44
 ;D  ciao a tutti sono un ragazzo che pratica questo hobby da circa 3 anni...
volevo farvi una semplice domanda...chiaramente più risposte ci saranno più sarò riconoscente con ognuno di voi... vorrei sapere se si può insidiare la spigola con un semplicissimo terminale scorrevole?? vi ringrazio anticipatamente a tutti.....e in bocca al lupo...
un saluto a tt i pescatori.....


Link sponsorizzati