L'INNESCO DEL CALAMARO MORTO

This is a discussion for the topic L'INNESCO DEL CALAMARO MORTO on the board TRAINA.

Author Topic: L'INNESCO DEL CALAMARO MORTO  (Read 31646 times)

^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1071
on: February 27, 2008, 00:21:36
L'INNESCO DEL CALAMARO MORTO





Vi siete mai chiesti: come innescare un calamaro morto?
Eccovi una spiegazione passo passo su come realizzare una valida montatura.




Prendete un ago da innesco e piagatelo ad "u" nella parte inferiore, quindi fatevi passare dentro il filo della vostra montatura.
Fate un piccolo foro nel ventre del calamaro, proprio al centro ed a circa 2/3 della sua lunghezza sul suo lato inferiore, in prossimità della coda.
Spingete l'ago sotto il mantello del calamaro e fatelo fuoriuscire in prossimit? dell'opercolo posto alla base della testa, nella parte inferiore.
Immagine non disponibile






A questo punto legate l'amo e inserite l'amo nell'esca come mostrato in figura.
Infilate la punta dell'amo da sotto la testa (non troppo in profondità!) e fatelo fuoriuscire in prossimità dei tentacoli.
Bisogna fare molta attenzione a non affondare l'amo tanto in profondità da "soffocarlo".
Evitate gli ami troppi massicci.
Immagine non disponibile






Prendete adesso un altro spezzone di filo e trapassate il calamaro come in figura, il foro di ingresso deve essere adesso sempre nella parte inferiore ed a met? strada tra il foro praticato in precedenza e la "punta" della coda.
Fate fuoriuscire l'ago dall'estremità opposta del mantello.
Immagine non disponibile






Adesso che l'ago è fuoriuscito trafiggete nuovamente il calamaro nell'immediata prossimità della "coda"; fate passare il filo che sporge sopra il mantello da sopra a sotto e viceversa (come nel disegno)
Immagine non disponibile



Legate le due estremit? al filo su cui è legato l'amo avendo cura di stringere bene, in modo tale che lo stesso non abbia la possibilità di scorrere facilmente tra i nodi.
E' importantissimo che la trazione dell'esca vada a gravare sul filo legato in coda e non sull'amo altrimenti il calamaro finirebbe presto per "accartocciarsi" su se stesso.
Immagine non disponibile




L'innesco è pronto!
Tale montatura può essere utilizzata nella pesca al pesce serra, alla ricciola, al dentice, alla spigola, alla leccia, alla lampuga, al grongo ed in generale a tutti i predatori; essa può essere impiegata sia nel surfcasting che a traina.








Testo ed immagini realizzati da Davide


E' ASSOLUTAMENTE VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DEL TESTO E DELLE IMMAGINI PRESENTI IN QUESTO ARTICOLO, SENZA IL CONSENSO DELL'AUTORE.


^ALFIO^

  • Lieve è l’oprar se in molti è condiviso!
  • ))ADMIN((
  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 292
  • ><(((°<ALFIO><(((°>
Reply #1 on: February 27, 2008, 14:48:01
Innesco per la traina.

Immagine non disponibile

Innesco da terra o da traina.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login