Pesca nella zona di Tropea

This is a discussion for the topic Pesca nella zona di Tropea il the board VIBO VALENTIA.

Autore Topic: Pesca nella zona di Tropea  (Letto 13607 volte)

buongiornostefano

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
il: Febbraio 04, 2008, 11:21:41
Salve sono Stefano!
Avrei bisogno di alcuni consigli inerenti alla pesca nella zona di Tropea , devo trascorrere li una settimana e mi piacerebbe tanto poter fare un po di pesca a surfcasting
Qualcuno puo darmi consigli su esche da poter usare li sopratutto perche non so che varieta di prede trovera in quei fondali , ma cosa piu importante se ci sono zone protette tipo riserve naturali ecc..
Vi ringrazio anticipatamente!


milkolo

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #1 il: Aprile 11, 2008, 10:14:43
ciao stefano
a quanto pare tu sei il mio primo contatto in questo forum (mi sono appena iscritto)  .....e per questo meriti una risposta molto ma moooolto precisa e foriera di ottimi risultati.

andiamo a noi : tropea, hot spot, esche, e varietà ittiche.

iniziamo col dire che se hai intenzione di fare una settima nel periodo estivo.....come ben sai...ci sono le ordinanze locali che prevedono alcuni divieti di pesca in particolari orari della giornata (appena sei in loco controlla) altrimenti non esiste alcuna limitazione.
detto questo andiamo avanti nel dire che questa zona è veramente ricca di qualsiasi specie (a seconda dei posti) costa prevalentemente rocciosa alternata a zone di misto sabbia (fine,granulosa ed a ciottoli) ma sempre vicina a secche più o meno profonde.....tutto questo per confermare che un po ovunque hai la possibilità di fare bei carnieri di: orate (è il momento propizio a parte la fuga in massa che si è verificata da poco...dalle gabbie d'allevamento), saraghi, mormore (ottimo periodo) pagelli, denticiotti (è il periodo del così detto montone....quindi!!!!!!!   attenzione alle misure è un peccato riempire il secchio di piccola minutaglia tanto per......!!!!!mi raccomando) ed ancora spigole anzi spigolone (nei pressi del porto e delle foci) le ricciolette le lecce (in questo periodo le ricciole sono veramente grandi ......ma per insidiarle dovresti farlo a traina o con il VJ ) insomma ce n'è per tutti i gusti.
per quanto riguarda le esche.......diciamo le solite : americano, muriddu, saltarello nonchè l'infallibile (che in alcuni casi vedi orate) fa la differenza.....BIGATTINO  e LA costosissima TREMOLINA.

il consiglio è anche quello di non dimenticare  le esche  così dette fai da te... e cioè: PATELLE (SONO ATTACCATE AGLI SCOGLI....HAI PRESENTE?????? )  ORATE E SARAGHI  NE VANNO MATTI ,  IL SOLITO SALSICCIOTTO DI SARDA RIVOLTATA (MAGARI INSERITO SU UN PICCOLO TERMINALE DI CAVETTO D'ACCIAIO......I PESCIONI SERRA SONO SEMPRE IN AGGUATO !!!!   )  UN BUON GAMBERO (ANCHE SE COSTA UN PO) TENUTO FERMO DA QUALCHE GIRO DI FILO ELASTICO...... E PER FINIRE  IL BIBI......ESCA MOLTO SELETTIVA E DELICATA (ATTENZIONE ALL'INNESCO)  CHE IN MOLTI CASI HA REGALATO L'ORATONE DELLA VITA !!!!! ;D ;D


sarag

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
  • PESCA YOGA - La pesca rilassa la mente
Risposta #2 il: Giugno 17, 2008, 15:57:25
Bene, bene ci sono anche io, sarò lì a luglio, e tra rocce e spiaggia sarò spessissimo a pesca.
C'è qualche posto particolarmente redditizio e selvaggio in zona, anche se impervio?
mi piace di allontanarmi dalla civiltà.
Saluti a tutti ;D