La pesca a Spinning: Artificiali Waxwing Shimano con Max Ghibaudo

La pesca a Spinning: Artificiali Waxwing Shimano con Max Ghibaudo

L’artificiale più rivoluzionario di casa Shimano si chiama Waxwing e proviene direttamente dagli Stati Uniti. Il design unico ed inimitabile di Waxwing offre dei vantaggi straordinari in tantissime situazioni di pesca.

Corpo dal design idrodinamico

La particolare forma del corpo e della testa di questo artificiale permettono di ridurre gli attriti in acqua al minimo, rendendo l’azione di nuoto più fluida e più reattiva. Oltre ad essere idrodinamico, Waxwing è anche aerodinamico, facilitando i tuoi lanci anche in condizioni di vento contrario. Una lama sia in acqua che in aria.

Due Ali e Zero palette

L’ala superiore di Waxwing fornisce all’artificiale la caratteristica nuotata a zigzag. Il fulcro di questo movimento, al contrario della maggior parte degli altri artificiali, è sulla testa del corpo e non al centro, rendendo l’azione di nuoto ancora più realistica.
L’ala inferiore evita invece all’artificiale di ribaltarsi su se stesso e stabilizza l’azione.
L’assenza di paletta lo rende terribilmente efficace in qualsiasi situazione.

Waxwing_Main

Forte dentro e splendente fuori

La costruzione di Waxwing è stata studiata affinchè possa durare nel tempo e in grado di fronteggiare le fauci di qualsiasi predatore. Un filo di acciaio sorregge all’interno l’intera struttura.
Waxwing non può sfuggire all’attenzione dei pesci grazie alla colorazione con vernice reattica ai raggi UV applicata sui fianchi.

Waxwing studio

Vasta selezione

Waxwing è disponibile sia nella versione classica (in 3 misure e 11 colori), sia nelle versione Baby e Finesse (2 misure e 7 colori). Una così ampia possibilità di scelta ti permette di affrontare sia il mare che l’acqua dolce in qualsiasi situazione e alla ricerca di qualsiasi pesce!

Lascia un commento