SCILLA

SCILLA

BANCHINA / PONTILE
( tipologia )

COORDINATE
SCILLA
38°15′,34 N 15°43′,03 E

DESCRIZIONE
Il porto di Scilla, è formato da un molo ad “L” con direzione NE/SE banchinato internamente e da una banchina con uno scivolo. Lungo le banchine vi sono bitte da ormeggio.
Pericoli: scogli affioranti, correnti marine di forte intensità. Porre attenzione in entrata in porto con venti di libeccio.
Orario di accesso: continuo.
Fari e fanali: 2712 (E 1766) – faro a lampi bianchi, periodo 5 sec., portata 22 M, sul castello; fanale a luce fissa verde, portata 3 M sulla testata del moletto.
Fondo marino: roccioso.
Fondali: in banchina da 2 a 8 m.
Radio: Vhf canale 16 (08,00-20,00).
Posti barca: 100 (campo boe).
Lunghezza massima: fino a 10 m (campo boe).
Divieti: di balneazione, pesca e scarico sentine.
Venti: ponente e maestrale.
Traversia: ponente-maestro e ponente-libeccio rendono pericolosa l’entrata in porto.
Esperto Locale: Sig. Giovanni Arena responsabile operativo.

AREE RISERVATE AL DIPORTO
Sono stati posizionati n. 2 campi boe ecologici (realizzati tramite catenarie posizionate senza corpi morti legate ai sassi e agli scogli naturali esistenti sul fondo) gestiti dalla Boat Service di G. Arena; il servizio comprende l’ormeggio della barca, la guardiania 24/24, il traghetto di andata e ritorno a bordo. La gestione è convenzionata con i cantieri per il rimessaggio invernale e la manutenzione, per cui è possibile lasciare la barca in affidamento annuale, anche se il campo boe funziona solo dal 1 maggio al 30 settembre. Banchina Ruffo di Calabria adibita a diporto nautico, banchina Scoglio di Ulisse adibita ad imbarcazioni da pesca. Il molo foraneo è adibito ad uso commerciale e per le imbarcazioni e mezzi di polizia.

SERVIZI E ATTREZZATURE
Distributore di benzina in banchina – fontanelle – illuminazione banchine – scivolo – scalo di alaggio – riparazione motori – riparazioni elettriche ed elettroniche – riparazione scafi in legno – alimentare in città – cabina telefonica.

 

Torna al menù dei porti in Calabria

 

Lascia un commento