Significato degli artificiali!!

This is a discussion for the topic Significato degli artificiali!! il the board ARTIFICIALI DA SPINNING.

Autore Topic: Significato degli artificiali!!  (Letto 13556 volte)

^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
il: Febbraio 21, 2012, 19:27:34
Salve ragazzi!
Ormai è da un bel po' di tempo che mi sta salendo la tentazione di affacciarmi a questa, per me, nuova tecnica e cioè lo spinning in mare! Diciamo che, grazie ai numerosi post presenti in questa sezione, mi sono fatto un'idea chiara su canne, mulinelli e trecciati e ho già le mie scelte! Però per quanto abbia letto non ho un'idea chiara sulla tipologia degli artificiali! Dando vari sguardi su internet ho notato che il mercato offre centinaia e centinaia di artificiali di tutti i tipi e di tutte le marche e sinceramente rimango impressionato come voi riuscite a ricordare, riconoscere e suggerirne di precisi!
Leggendo i vari post ho notato diverse tipologie di artificiali tipo minnow, wtd, poppers, angel kiss, tide, snodati, sicuramente ne avrò lasciato qualcuno! Ho guardato varie immagini di artificiali su internet facendo copia e incolla con i nomi e più o meno riuscivo a vedere le differenze strutturali, ma quello che non ho capito e cosa spinge uno spinner a scegliere un precisa tipologia di artificiale!
Così, sempre grazie alla rete, ho cercato una classificazione degli artificiali da spinning, però le uniche cose che ho trovato sono queste:
- Floating: esche che galleggiano;
- Sinking : quelle che affondano;
- Suspending: quelle che rimangono a mezz'acqua.
Poi ho trovato una ulteriore classificazione in :
- Silent: silenziosi;
- Rattling: rumorosi;
Poi ancora:
- Minnow
- Crankbait
- Swinbait
Tutti facenti riferimento alla forma dell'artificiale, senza poi dimenticare la classificazione dei Lipless (senza paletta); Poppers (testa tronca: gli unici che distinguo assieme agli snodati) e i Top Water!
Leggendo questa classificazione ne sono uscito più confuso che altro, sicuramente per mia ignoranza sull'argomento, ma non trovando alcun riferimento ai termini prima citati, non sono riuscito a capirne la differenza sostanziale!
Quello che vi chiedo è di rendermi le idee chiare sulla classificazione degli artificiali che ho nominato sopra, magari se esiste un connubio o meno alla seconda classificazione!
Grazie mille!!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


_SERRA_

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1044
  • Francesco alias _SERRA_
Risposta #1 il: Febbraio 21, 2012, 21:58:18
Ciao e benvenuto nello spinning caro collega.
Vediamo di fare un po' di chiarezza, i minnow sono gli artificiali con la paletta, cioè i palettati.
Es. di minnow è lo shore line daiwa o tide o mommotti.
Questo stesso minnow, ad esempio lo shore line puo' essere sia Floating che Sinking, io li ho entrambi, nello stesso tempo questo minnow è anche con Rattling, cioè dove al suo interno risiedono delle piccole palline o biglie che nello sbacchettamento provocano rumore. Naturalmente Silent laddove nel minnow o  Top Water o popper non è presente nessuna biglietta.
Parliamo dei top water, che sono sia i popper che i wtd. Entrambi sono galleggianti perchè il loro compito è stare sul pelo dell'acqua e muoversi li'. Essi possono essere come detto prima sia silent che rumorosi.
Es. un wtd rumoroso è il super spok.
I Crankbait sono artificili piccoli e tozzi e si usano di solito in acqua dolce anch'essi sono rumorosi ed hanno la paletta, il Swinbait di norma è un siliconico con ancorette o amo superiore, o è uno snodato, ma non ha paletta.
Spero di averti un po' aiutato, ma vedrai che se entri nel mondo spinning, tempo 3 mesi ed imparerai anche i nomi di ogni artificio
Francesco

Ricorda di cliccare
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e su Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #2 il: Febbraio 22, 2012, 01:19:10
Ciao a entrambi inanzitutto.
Per dovere di cronaca piu'che altro e non per correggere "Serra",mi sembra giusto dire che i crankbait si usano si'anche al mare e pure con ottimi risultati.Ovviamente la maggior parte degli spinner si indirizza sempre verso i piu'blasonati,altri invece(come me che li usavo gia'in acqua dolce) vuoi per curiosita' (e fanno bene),vuoi per necessita'(fondali alti) li usano anche in acqua salata specie quelli con paletta tipo deep (la piu'lunga) che permette di scendere anche fino a 5/6 mt attrezzatura permettendo;piu'il filo e'sottile,piu'taglia l'acqua e scende di piu'(questo e'quanto io stesso ho provato).
La seconda cosa invece e'che le swimbaits esistono con o senza paletta,sia le soft che quelle normali,a seconda dei modelli e marche.
Comunque se vuoi delucidazioni sulle tipologie di artificiali,posso garantirti che la rete ne e'piena,basta solo spaziare nell'uso della "parola chiave" da inserire sul motore di ricerca; li'troverai anche parole come "lipless,jarkbait,skipping etc...." 

A presto

enzo
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #3 il: Febbraio 22, 2012, 02:26:34
Grazie mille ragazzi!!
Allora, vediamo un po' se ho capito bene!!
Gli artificiali "Minnow" sono tutti gli artificiali dotati di paletta! Questi artificiali possono essere Floating/Rattling o Silent; Sinking/Rattling o Silent! Piccola domanda: Anche gli snodati dotati di paletta rientrano nella categoria minnow?
I tide, mommotti e angel kiss, da quello che ho potuto vedere, dovrebbero essere quegli artificiali minnow particolarmente lunghi dotati di tre ancorette; esistono dei particolari per poterli distinguere? Oppure si distinguono nel movimento?

Per quanto riguarda Popper e wtd, questi sono entrambi top water, cioè hanno la facoltà di lavorare a pelo d'acqua! Dalle immagini che ho visto su internet, la differenza sostanziale tra Popper e wtd è che i primi hanno la bocca tronca; mentre i secondi una bocca normale! Questi possono essere Rattling o Silent!

I Crankbait sono piccoli artificiali dotati di paletta! Da quello che ho visto, si possono differenziare dai minnow per la piccola misura e per il corpo tozzo!

Mentre gli Swinbait sono le classiche esche siliconiche!

Ho dato uno sguardo anche agli artificiali jerkbait, che dovrebbero essere artificiali il cui movimento deve essere sempre accompagnato dalle jerkate! A naso dovrebbero essere piuttosto impegnativi da utilizzare! Ho notato che questi possono avere forme simili a minnow e wtd, però come si fa a distinguerli?
I lipless invece sembrano molto simili a degli crankbait privi di paletta! Mentre gli skipping sono degli artificiali cilindrici con basi convesse!

Ragazzi sbaglio qualcosa?
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #4 il: Febbraio 22, 2012, 14:42:36
Gli skipping lures sono quelli che recuperi velocemente sulla superficie dell'acqua, ad esempio le saponette.


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #5 il: Febbraio 22, 2012, 19:38:46
Ciao daicron ti do anche la mia chiave di lettura:
HARD BAITS (esche dure):
-MINNOW (artificiali con paletta) si suddividono in: slim (sottili), con rattling e non, deep (con palettone per lavorare piu a fondo), sinking (affondanti), floating (galleggianti), suspending (tiene la posizione quando si stoppa il recupero), snodati e non.
-POPPER, classico artificiale da galla con testa mozza per convogliare l'acqua al suo interno e quindi creare schizzi piu o meno pronunciati, anche qui rattling e non, e ci sono anche quelli che recuperati oltre a produrre schizzi scendono sotto il pelo dell'acqua creando una scia di bolle (es: yozuri hydro tiger).
WTD, (walking the dog) lavorano sul pelo dell'acuqua, vanno richiamati con colpetti di polso mentre si recupera lentamente, cosi facendo si avra il classico zig zag caratteristico, anche qui rattling e non, classica forma a sigaro, e ancora ci sono alcuni che durante le fasi di recupero entrano sotto il pelo dell'acqua (es: rapala subwalk), e poi ci sono anche gli ibridi ma non entro nei particolari per non confonderti ti faccio solo l'esempio (molix proteus).
CRANKBAIT: Nascono per l'acqua dolce (per la pesca al blackbass) sono caratterizzati dal corpo piu voluminoso e solitamente si usano su fondali consistenti, rattling e non, deep e non, floating, suspending, sinking
LIPLES: esche a profilo sottile, nate per acqua dolce (lucci e black) ma che trovano riscontri anche in mare, caratterizzate da rolling stretto e marcato, solitamente sono silent ma vi sono anche case che li producono con rattling interno, suspending, sinking.
ONDULANTI: il nome dal loro movimento in acqua, solitamente in metallo vedi (toby, ecc..)
ROTANTI: il nome sempre dal loro movimento, slassici da trota vedi (martin, meps ecc..)
JIG: i jig sono artificiali in piombo, le misure piu grandi vanno per il vertical jig o lo shore jigging, le piu piccole trovano impiego anche in mare con il classico recupero a dente di sega.
Esche morbide:
SWIMBAIT: pesciolini di gomma o misto plastica e gomma, solitamente snodati in piu pezzi, con o senza paletta,
SILICONICI: Ce ne sono di svariate forme e dimensioni, si innescano con ami off sett nelle classiche montature (carolina rig, texas rig, drop shot, piombati e spiombati ecc) possono essere innescate anche su "jig" i jig che interessano alla gomma sono le testine piombate (non centrano con i jig sopra) possono essere classiche testine nude o jig completi, con classica gonnellina (mazzo di filamenti di gomma) anche questi si possono usare con e senza rattling.
Per ora non ti confondo ancora le idee, sicuramente ho dimenticato qualcosa ma vedrai che quando inizi le cose saranno tutte piu chiare, poi sta a te far lavorare l'artificiale giusto al posto giusto nel momento giusto... spero di esserti stato utile saluti giorgio
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #6 il: Febbraio 22, 2012, 20:30:51
Grazie mille ragazzi!!!
Finalmente stanno cominciando a schiarirsi le idee!!! Siete stati tutti molto esaustivi!!
Una domanda: Tra i vostri post, leggo molto artificiali come angel kiss, tide e mommotti! Ho capito che sono dei minnow, cioè artificiali dotati di paletta! Ma quali sono le caratteristiche che li contraddistinguono?

Ragazzi spero di non essere un po' pesante, ma nei miei futuri acquisti voglio evitare di fare errori e cercare di partire almeno con una conoscenza teorica sufficiente!!!
Ciao!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


dbmaxim

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 338
Risposta #7 il: Febbraio 22, 2012, 21:35:26
se vuoi ti posso dire che cosa li accomunano, " sono molto pescosi "
dbmaxim    la mia esca preferita e' "l'esca che pesca"


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #8 il: Febbraio 23, 2012, 11:52:40
ciao dray, dunque quelli che hai citato sono "long jerk" (slim) parliamo naturalmente dei relativi tide, shore e  mommotti da 17.5, 18, 19, 20 cm. per l'angel kiss è un classico minnow, tiene bene la corrente ha un buon movimento anche se recuperato linearmente affonda sui 60 cm (la versione extra shallow meno), ed è ottimo d'inverno sulle spigole... Per tide, mommotti, shorline sono artificiali con rattling interno, il tide e il mommotti hanno le sfere per un rumore piu sordo, mentre lo shor line ha un bussolotto che si muove su un astina in rame ed ha un rattling piu "felpato". Affondano tutti sui 50-60 cm (a parte i relativi sinking) per tide e shorline a mio parere è fondamentale un recupero con qualche jerkata, mentre il mommotti anche con recupero lineare ha un movimento abbastanza sinuoso... 
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #9 il: Febbraio 23, 2012, 18:40:09
Grazie infinite Spectr!!
Mi sei stato di grande aiuto come del resto anche tutti quelli che hanno risposto alle mie domande! Solo un'ultima domanda! So che in certi casi è molto importante la lunga distanza! Uno degli artificiali, di cui ho letto e che tu mi hai citato, adatto ai lunghi lanci è il Molix Proteus!
Oltre a questo, quali sono gli altri artificiali adatti alle lunghe distanze?
Ho letto di un particolare artificiale: "Duel/ YO-ZURI Aile Magnet" che dispone di un sistema a sfere magnetiche, che sposta il baricentro del pesciolino verso la coda durante il lancio, ma che le blocca al centro durante il recupero! Li hai mai provati o ne hai mai sentito parlare?
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #10 il: Febbraio 23, 2012, 19:57:58
cia dry allora gli artificiali che vanno tanto lontano possono essere:
Minnow:(floating) shore line in primis, duo terriff dc9 bullet, tide minnow, e poi i sinking come il duplex il flix ecc però questi sono quasi dei piombi...
Wtd: sammy 130 se frustato a dovere, yozuri hydro pencil, trairao, miss carna 130
Poi ci sono popper e skipping lure (saponette) che ai voglia a lanciare lontano, ma sappi che a volte la distanza non conta nulla e questo vale soprattutto per la spigola, quest'ultima caccia quasi sempre a ridosso del gradino di risacca... 
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #11 il: Febbraio 23, 2012, 20:04:44
Ancora mille grazie Spectr!!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma sappi che a volte la distanza non conta nulla e questo vale soprattutto per la spigola, quest'ultima caccia quasi sempre a ridosso del gradino di risacca... 
Si si, questo è un concetto che ho appreso leggendo i numerosissimi post! Però sai, mi piacerebbe avere artificiali un po' per tutte le situazioni in modo da non essere colto impreparato!!
Ciao!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Link sponsorizzati

Tags: