parere canna e mulo

This is a discussion for the topic parere canna e mulo il the board BEACHLEGERING & BEACHLEDGERING.

Autore Topic: parere canna e mulo  (Letto 5107 volte)

igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
il: Marzo 25, 2014, 19:19:33
ciao a tutti
dopo tanto cercare penso di aver trovato ,finalmente, una buona canna da beach ,che per me sarebbe la prima
la canna in questione è la trabucco xandria beach , azione max 100g e 2 cimini uno bello rigido e l altro sensibilissimo
non ho avuto la possibilità di provarla in pesca ma gli ho dato qualche frustata in negozio e devo dire che ha un bel fusto anche "nervosetto" nella tipologia di atrezzo
confrontandola con un altra trabucco nel negozio ,la cattura beach, non ha molto da invidiare se non solo l anellatura fuji però ce anche una differenza di 100e tra l una e l altra e sinceramente adesso non me la sento di fare investimenti maggiori
qualcuno di voi o qualche vostro amico cel ha?pareri o informazioni da darmi su questa canna?
io ho cercato abbastanza nei negozi qua attorno ma o trovavo canne veramente scadenti o che non avessero i requisiti che volevo (lunga 4,5 5metri, max 100g e 3pezzi in quanto sto abbandonando le telescopiche)
un alternativa sarebbe la colmic aguglia ma se devo prendere una cinese da 200e opterei per la cattura beach
beh sulla canna ho le idee abbastanza chiare il problema è il mulinello ora vi elenco i 3 che preferisco e i loro "problemi"
shimano ultrega xsc 4500 (160e) prezzo un po alto,rapporto di recupero alto 5,1
shimano titanos 5500 (100e) non mi convince troppo la qualita e il rapporto sempre alto 5,1se non sbaglio ,poi ha solo una bobina e costano care le shimano
penn surfblaster 7000 (100e) e pesante ,650g, probabilmente non adatto al beach
detto ciò io sarei portato per il penn visto che ho già un 8000 sulla 160g e mi trovo da dio sia per l imbobinamento che per il rapporto di 4,1 che lo fa un bel trattorino
poi ha la bobina alta e conica che mi aiuta molto nei lanci e visto i fondali della mia zona anche 10m in più possono fare la differenza specie se quest anno inizio a fare gare
purtroppo non ho trovato altri mulinelli a me adatti con la bobina alta e che per lo meno mi diano un po di sicurezza in termini di qualita


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1934
  • fino alla fine...
Risposta #1 il: Marzo 25, 2014, 20:50:52
Ciao

sulla canna non mi posso pronunciare in quanto non la conosco e nemmeno l'ho avuta tra le mani.
Per il mulo, se le misure della penn sono in linea con quelle shimano, secondo me un 7000 è eccessivo per la tua canna.
Prova a vedere nella fascia economica della shimano (per esempio biomaster) se trovi un mulo che sia max un 5000...

Saluti
Daniele


Ardito

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1002
  • Siamo quelli che siamo.
Risposta #2 il: Marzo 25, 2014, 20:53:58
Con il titanos vai tranquillo, ma se lo trovi a prezzo inferiore. Sulle 100 euro puoi cercare un ultegra xsb 4500 o 5500.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #3 il: Marzo 25, 2014, 22:02:18
Un rapporto di recupero di 5,1:1 non è assolutamente alto per questa tecnica. In alternativa c'è qualcosa di abbordabile in casa Daiwa tipo il Procaster 4000.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #4 il: Marzo 26, 2014, 00:18:40
wow che rapidi ;D
purtroppo sembra che nessun negozio shimano abbia l xsb ma tutti l xsc e non lo trovo a meno di 160e e da quanto ho sentito sembra che nonostante tutto sia leggermente calato qualitativamente,rullini guidafilo corrosi , ma non posso esprimermi personalmente in quanto non ho nessun ultrega
il titanos l ho trovato a 100e ed ha una sola bobina..se ci aggiungo altri 25e mi conviene l ultrega  perché mi servono almeno 2 bobine
il procaster è leggero ottimo per questa pesca ma mi regge 30 40 pescate al mare?ho sempre l incubo della salsedine nonostante lavo tutto ad ogni pescata
il penn già ne ho uno e mi trovo ottimamente ed ha la bobina molto alta e quella braid di 0,18 tiene 300m(sto andando a memoria)
il mio gran problema è la distanza di pascolo..di notte qualcosina gira sottoriva ogni tanto ma se pesco dalla spiaggia e non flangituffi il primo canalone è a non meno di 50m se va bene..ma spesso a 120
quello che cerco è qualcosa che mi permetta di lanciare 75 80 grammi ad almeno quella distanza imantenendo una buona sensibilità vista la taglia del pesce quasi sempre molto ridotta


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #5 il: Marzo 26, 2014, 00:41:03
Beh! 120 metri in assetto di pesca con una canna da beach li vedo difficilini.
Cosa intendi per canalone? Di solito è una situazione che si verifica a surfcasting.
I miei vecchi Daiwa, tenuti malissimo, sono ancora perfetti dopo decenni di lavoro. Io ti ho indicato il Procaster, un mulo di fascia media della Daiwa, ma se vuoi spendere qualcosina di più c'è di meglio.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Ardito

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1002
  • Siamo quelli che siamo.
Risposta #6 il: Marzo 26, 2014, 07:21:24
Tranquillo che se l'attrezzatura la "curi" problemi non ne avrai. Io risciacquo rullini guida filo, bobine, e ripulisco i mulinelli (shimano) dopo ogni pescata e non noto, dopo 4 anni, alcun segno preoccupante di ossidazione o altro. Poi, due - tre volte all'anno spruzzo un po' di sigill pesca di Tubertini su di essi, ma non sulle bobine carich di filo, ovviamente.
Guarda i daiwa suggeriti da Nicola e prova a cercare online se qualche negozio ha ancora disponibile l'xsb. Sicuramente lo troverai.
Ciao


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #7 il: Marzo 26, 2014, 12:33:27
no no 120 magari..70m sono più che sufficenti
mi spiego meglio..qui da grado a venezia che sono i posti dove pesco hanno tutti lo stesso fondale nel sottoriva i primi 20 metri si abbassa di un metro un metro e mezzo massimo ,poi forma una secca dai 30 ai 50 metri...a volte in certi punti nella bassa merea è fuori dall acqua..a 70 80 metri torna a fare una buca (quella che ho chiamato erroneamente canalone) e va sotto di 2 metri massimo 2 e mezzo...questo è il punto dove solitamente lancio...poi torna in secca con l acqua alta 50cm anche...in certi punti salvo mareggiate sui 100 120m ce un altro canale dove si abbassa ma non sempre è così ,molte volte l ultima secca continua a distanze proibitive per me e la mia attrezzatura
tutto questo in linea di massima ,non sono completamente identiche tutte le spiagge ma si differenziano minimamente
comunque oggi vado a prendere la canna per il mulinello aspettero di vedere un po in internet anche se preferisco andare nei negozi


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #8 il: Marzo 26, 2014, 16:28:08
Beh! certo che dalle tue parti occorre faticare un pò per raggiungere profondità decenti  calabria meno male che tanti sparidi, fra cui le mormore, viaggiano in acque anche piuttosto basse. Comunque fai benissimo a cercare buche e secche e ogni altra cosa che possa romprere la monotonia. Ai 70 metri ci arrivi benissimo con la giusta configurazione. Piuttosto, ogni volta che si parla di Adriatico, a me ritorna in testa la mia personale convinzione che una canna da PAF media sia più indicata di una canna da beach ma, ovviamente, posso sempre essere smentito.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #9 il: Marzo 26, 2014, 21:12:15
e tieni presente che questa tipologia di fondale è quella migliore ,riparata dai flangituffi..altre spiagge hanno la prima buca a 80 100 metri e la seconda sui 180 200..leggere bene la marea è importantissimo perche per quanto si possa lanciare lontano magari si sta pescando su 50 cm d acqua..daltrocanto ogni 30 40 km ci sono delle belle foci ma dalla spiaggia molte volte lanciare lontano nel punto giusto può essere fondamentale
dalla spiaggia prevalentemente si pescano grufolatori ma a settembre arrivano le lecce amia e non è raro vedere cacciate di over20kg quindi non sono spiagge sterili quanto possano sembrare
in linea di massima si è preferibile usare canne da paf da 140 160 g per lanciare  calabriaoltre ma una canna da beach mi può essere polivalente sia a paf light che in foce col pasturatore o ad aguglie con la bombarda ..una tuttofare
comunque canna presa e per il mulinello mi sono preso del tempo
come alternativa mi ha proposto un windcast4000 ma non lo aveva in negozio ma lo fa arrivare così lo provo


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #10 il: Marzo 29, 2014, 10:15:50
provata ieri..a parte il cappotto totale la canna va benissimo rigida e sottilissima e riesco a caricarla facilmente (devo ancora imparare molto sui lanci)
l ho usata sia con un mulinello cormoran pro carp5000 che con un hyperloop4000 e nonostante il primo pesi quanto un ultrega 5500 mi è sembrato troppo grosso e pesante..avevi ragione oltremare mi conviene puntare su qualcosa di "piccolo" ma leggero..perdero dei metri ma non conviene appesantire tutto


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #11 il: Marzo 29, 2014, 12:28:02
Se vuoi pescare a beach ledgering devi utilizzare attrezzi che rientrano in questa categoria, e cioè una canna con due cimini (uno sino a 50 gr e l'altro sino a 100 gr), un mulinello di taglia max 5000, lenza madre max 0.23 e piombo max 80 gr. Quando superi questi limiti non stai più praticando il beach ledgering ma una pesca a fondo generica, che sarà magari anche più fruttuosa, ma che non rientra in questa disciplina ben specifica.
La canna che hai acquistato rientra perfettamente nella categoria, come mulinello  dovresti optare per uno che abbia la bobina conica ed il recupero a spire incrociate, che facilitano tantissimo la fuoriuscita del filo facendoti raggiungere facilmente i 120 mt, se la zona di pascolo del tuo spot si forma a tale distanza, tenendo presente la 'leggerezza' delle esche che si usano in questo tipo di pesca  (e naturalmente dal tuo grado di preparazione sul lancio side).
Per la scelta del mulinello non hai che da consultare i tanti cataloghi che trovi qui
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Leggendo attentamente le caratteristiche troverai sicuramente quello più adatto sia al beach ledgering che... alle tue tasche. Ovviamente è da preferire un mulinello con due bobine, in modo da alternare una madre 0.18 con una madre 0.23 a seconda delle condizioni del mare.
Se invece pensi di effettuare una pesca generica a fondo, il mulinello 5000 va ancora benissimo, mentre come canna dovresti puntare su una che abbia un cast sino a 150 gr (effettivi 120 gr) ed aumentare la madre a 0.25. Indispensabile, in tutti i casi, lo shock leader.
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Ardito

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1002
  • Siamo quelli che siamo.
Risposta #12 il: Marzo 29, 2014, 16:20:42
Ciao Igor,

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
l ho usata sia con un mulinello cormoran pro carp5000 che con un hyperloop4000 e nonostante il primo pesi quanto un ultrega 5500 mi è sembrato troppo grosso e pesante

se utilizzi piombi dai 75 grammi in su, io ti consiglio di non affidarti ad uno Shimano di taglia 4000; te lo dico in quanto ho utilizzato sotto la mia Antares Bx 100 gr, per qualche mese, un Exage 4000 fc e, con mare un po' mosso e piombi della grammatura indicata o superiori, non mi piaceva affatto come "scalzava" quest'ultimi e recuperava. Mi dava la sensazione di non essere adeguato. Sono passato ad un Titanos 4500 e il discorso è cambiato totalmente. Ripeto, parere personalissimo.
Ciao


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #13 il: Marzo 29, 2014, 17:10:13
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
........comunque canna presa e per il mulinello mi sono preso del tempo
come alternativa mi ha proposto un windcast4000 ma non lo aveva in negozio ma lo fa arrivare così lo provo
Il windcast che ho visto in rete (mi pare il QC) è molto pesante e caro, ma magari a te hanno proposto qualche altra versione.
Valuta anche l'esperienza che ha riferito Ardito sugli Shimano 4000 (in effetti rispetto ai Daiwa di pari taglia sono più piccoli.
Io ho avuto il Daiwa SS2600 Tournament che purtroppo mi è stato rubato anni fa. Bobina stretta, alta e capiente, come tutta la serie SS di Daiwa, 380 gr. di peso assolutamente incomparabile e insuperabile per il beach. Purtroppo si trova su eBay solo da venditori UK e USA.
Altrimenti ritorno sul Procaster, magari la versione evo. In alternativa c'è lo Zauber della Ryobi di cui un mio amico è semplicemente entusiasta, qui andiamo sopra i 100 eurozzi.
Purtoppo un peso inferiore significa l'impiego di materiali più evoluti e costosi che incidono notevolmente sul prezzo finale. L'importante è che non abbini un "gigante" da mezzo chilo e più, dando la preferenza a modelli con bobina stretta e alta.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
provata ieri..a parte il cappotto totale la canna va benissimo rigida e sottilissima e riesco a caricarla facilmente (devo ancora imparare molto sui lanci)

Se riesci a caricarla direi che sei a posto, poi con questa tipologia e range di canne penso che non ci si possa allontanare troppo da un buon above. Comunque, se volessi approfondire, dai un'occhiata Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


olandesevolante

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 322
Risposta #14 il: Marzo 29, 2014, 17:51:10
Beh io ho un daiwa italy 38 e non mi pare sforzi così tanto ( fino ai 75g) ... Però non a quelle distanze!


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #15 il: Aprile 01, 2014, 18:54:51
il daiwa che mi hanno proposto è un modello nuovo 2014 ..taglia daiwa 4000bobina alta e conica come piace a me e come cerco..il prezzo è di 200 di listino ma dovrei averlo sui 160..stesso prezzo dell ultrega 4500 da un altro negoziante..il problema solito è di il peso..620g..purtroppo non posso permettermi un basiair da 400g ma 800e  ;D
il titanos l ho trovato a 100e e sono tanti secondo me..soprattutto se devo aggiungerne altri 24 per la seconda bobina
è da un bel po che sfoglio cataloghi ma di mulinelli con bobine veramente alte taglia media e peso leggero ce ne sono veramente pochi..dovrei orientarmi verso prodotti da spinning pesantino
uno bello ma sconosciuto per me è da un technofish 5000 da surf ma non trovo ne il prezzo ne il peso..manderò una mail alla technofish e spero bene


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #16 il: Aprile 01, 2014, 20:15:50
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
[...] è da un bel po che sfoglio cataloghi ma di mulinelli con bobine veramente alte taglia media e peso leggero ce ne sono veramente pochi..[...]

Questo perché il concetto delle bobine alte ha senso solo per le bobine di mulinelli da surf casting o PAF pesante, in cui effettivamente la forma molto allungata e conica della bobina ha un grosso impatto favorevole sulla fuoriuscita del filo, consentendo il raggiungimento di distanze maggiori, con vantaggi ancora più sensibili se l'avvolgimento avviene con il meccanismo a spire incrociate.
Diverso è invece il discorso per le bobine di mulinelli di taglia inferiore, che per contenere peso e dimensioni non utilizzano bobine dalla forma troppo allungata, ma semplicemente conica. Personalmente non mi preoccuperei molto di 'scovare' un mulinello da beach con la bobina esasperatamente alta, quanto piuttosto che sia dotato, si, di bobina conica, ma con la presenza del meccanismo di raccolta a spire incrociate, che impedisce alle spire della sottile lenza madre di sovrapporsi in modo molto ravvicinato, col rischio che alcune spire vadano ad incastrarsi nella 'massa' sottostante rimanendone imprigionate. Altra caratteristica che devono avere queste bobine è una gola poco profonda (al contrario delle 'sorelle' maggiori, che presentano una gola molto più accentuata perché devono contenere madri di maggior diametro e mediamente di lunghezza superiore, almeno 300 mt, mentre per le bobine dei mulinelli da beach è sufficiente che contengano una lunghezza di 200 mt e di diametro di gran lunga inferiore).
Ora, mentre per il surfcasting e per la PAF vengono creati mulinelli appositi e specifici, purtroppo la stessa cosa non può dirsi per i mulinelli da beach, per i quali dobbiamo ripiegare sui mulinelli da spinning, molti dei quali hanno comunque le caratteristiche ideali per essere usati a beach ledgering.
Ma se il nostro budget non ci consente di ricorrere a mulinelli che presentano queste caratteristiche ideali, abbinate ad un volume ridotto e ad un peso contenuto, visti i loro prezzi, siamo costretti a rivolgerci verso mulinelli dalle caratteristiche standard, ma tenendo sempre sott'occhio il loro peso e volume, che devono essere contenuti per non sbilanciare troppo il loro abbinamento con le leggere canne da beach ledgering.
Magari, anziché orientarci verso mulinelli dotati di bobina in metallo (alluminio), scegliamo quelli dotati di bobina in materiale sintetico...
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #17 il: Aprile 01, 2014, 22:24:51
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
il daiwa che mi hanno proposto è un modello nuovo 2014 ..taglia daiwa 4000bobina alta e conica come piace a me e come cerco..il prezzo è di 200 di listino ma dovrei averlo sui 160..stesso prezzo dell ultrega 4500 da un altro negoziante..il problema solito è di il peso..620g..purtroppo non posso permettermi un basiair da 400g ma 800e  ;D
il titanos l ho trovato a 100e e sono tanti secondo me..soprattutto se devo aggiungerne altri 24 per la seconda bobina
è da un bel po che sfoglio cataloghi ma di mulinelli con bobine veramente alte taglia media e peso leggero ce ne sono veramente pochi..dovrei orientarmi verso prodotti da spinning pesantino
uno bello ma sconosciuto per me è da un technofish 5000 da surf ma non trovo ne il prezzo ne il peso..manderò una mail alla technofish e spero bene
Purtroppo il peso è notevole e come prezzo non te lo regalano. Purtroppo, contrariamente a qualche anno fa, c'è questa tendenza a realizzare i mulinelli tutti con bobina larga. Le bobine strette ed alte aiutano nel lancio specie con le canne più leggere dotate di anelli più piccoli perchè non allargano troppo le spire. Ad ogni modo la bobina di un 4000/5000 è ancora di larghezza accettabile e non penalizza più di tanto.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #18 il: Aprile 26, 2014, 23:35:13
Oggi a una fiera di caccia e pesca ho fatto decisamente un affare
ho scovato un shimano twin power 5000f usato ma revisionato maniacalmente da un collezionista e artigiano del settore
È praticamente nuovo con leggeri striscetti sul corpo ma meccanicamente perfetto (e devo dire visto che questo mulo ha un bel po di anni che la qualità più passano gli anni più si sta abbassando...)per 60e
Ad ogni modo ha 2 bobine una taglia 5000 l altra 6000 carica di trecciato ..e credo proprio che sia il mulo adatto per m
È un po pesantino ma non credo eccessivo però su internet non trovo niente su questo mulo ma solo su modelli più recenti fb o fc..questo è il 5000f qualcuno sa darmi delle informazioni specifiche?rapporto di recupero peso ma sopratutto come si comporta in pesca e su questa pesca?grazie in anticipo


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #19 il: Aprile 27, 2014, 19:34:46
Questo è lo schema del tuo TP 5000f

Non sei autorizzato a visualizzare i link. <a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/register/?PHPSESSID=uhi16u3l6048fmcagf63agqpj6">Registati</a>&nbsp;o effettua&nbsp;<a href="https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/login/?PHPSESSID=uhi16u3l6048fmcagf63agqpj6">Login</a>

se ti può essere d'aiuto.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: