Royal Wulf in asola - di Angelo Rosorani -

This is a discussion for the topic Royal Wulf in asola - di Angelo Rosorani - il the board COSTRUZIONE MOSCHE ARTIFICIALI.

Autore Topic: Royal Wulf in asola - di Angelo Rosorani -  (Letto 5679 volte)

^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
il: Novembre 11, 2010, 10:51:16
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^GIOVANNI^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2088
  • Catanzaro Lido
Risposta #1 il: Febbraio 19, 2011, 19:54:27
veramente stupendo meraviglioso, piacerebbe tanto impararlo il sistema di avvolgimento
delle hackles in asola inventato dal grande maestro o almeno tentare, scusate quindi le sciocche
domande ma ignoro alcune cose anzi praticamente tutto, volevo chiedere se la pinza che
utilizza il maestro Angelo Rosorani per posizionare sull'asola le fibre di gallo esiste in
commercio, ho cercato in rete ma non ho trovato nulla di simile, in alternativa cosa si
può adoperare, basta solo posizionarle le fibre e poi girare l'asola per farle stare ben ferme o si
utilizza qualche collante, per l'asola che filo si utilizza non mi sembra un normale filo di
montaggio

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #2 il: Febbraio 19, 2011, 21:07:28
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
veramente stupendo meraviglioso, piacerebbe tanto impararlo il sistema di avvolgimento
delle hackles in asola inventato dal grande maestro o almeno tentare, scusate quindi le sciocche
domande ma ignoro alcune cose anzi praticamente tutto, volevo chiedere se la pinza che
utilizza il maestro Angelo Rosorani per posizionare sull'asola le fibre di gallo esiste in
commercio, ho cercato in rete ma non ho trovato nulla di simile, in alternativa cosa si
può adoperare, basta solo posizionarle le fibre e poi girare l'asola per farle stare ben ferme o si
utilizza qualche collante, per l'asola che filo si utilizza non mi sembra un normale filo di
montaggio



Anche le pinze sono una invenzione di Rosorani, non so se esistono in commercio, ma ti posso dare un consiglio per un surrogato: Vai nell'armadio di tua moglie, prendi una gonna, è certamente attaccata ad una gruccia con due pinze, togline una di nascosto della signora, se non vuoi che ti spacchi tutta l'attrezzatura della costruzione, in testa,   ;D con una limetta modifichi la parte che deve far presa per le fibre, rendendola diritta, e hai risolto il problema.
Il filo per l'asola è un filo di kevlar che si trova in commercio.

 

.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #3 il: Febbraio 19, 2011, 21:20:36
Citazione
Quoto Aldo, per il suggerimento...economico dato...

Giovanni, l'apprendimento per questa costruzione, non e difficile, pensa che io le lezioni le ho avuto, direttamente da Angelo, se vuoi mi posso prestare a fartele costruire...anche senza pinzette, perché il trucco c'è e non si vede... ;D (scherzo). Comunque, all'inizio non e molto semplice, bisogna vedere da vicino i passaggi, da fare, poi sempre da vicino la devi fare tu.

Se vuoi mi posso prestare io...a fartele costruire...se non ti dispiace.

Ciao
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #4 il: Febbraio 19, 2011, 21:29:40
Per essere più preciso:


Ti prego, non dire a tua moglie che sono stato io a consigliarti.  ;D ;D
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^GIOVANNI^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2088
  • Catanzaro Lido
Risposta #5 il: Febbraio 19, 2011, 21:34:39
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ti prego, non dire a tua moglie che sono stato io a consigliarti. 
grazie Aldo ottima idea, tranquillo ha già letto e le sta cercando

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Se vuoi mi posso prestare io...a fartele costruire...se non ti dispiace.
grazie Donato non vedo l'ora, al primo incontro portiamo anche l'attrezzatura per costruire
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #6 il: Febbraio 19, 2011, 21:43:58
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


grazie Aldo ottima idea, tranquillo ha già letto e le sta cercando


Beato te! Sei un fortunato!    Saluta la Signora da parte mia.  ;D
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #7 il: Febbraio 19, 2011, 21:51:40
Vi metto la pinzetta di Angelo...da lui costruita.


Giovanni, tu porti le piume, gli attrezzi...alcuni...non c'è l'hai, porterò i miei e vedrai anche come sono fatti

ciao
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


mauronini

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #8 il: Febbraio 21, 2011, 13:06:07
Salve a tutti.
Partecipo a questa interessante discussione perchè voglio dare un contributo.
Le pinzette in fotografia non sono costruite da Angelo, ma da Lucio Santoni che è un suo amico appartenente allo stesso Club Vallesina, ed ha iniziato a produrle artigianalmente su richiesta di Angelo al quale tantissimi telefonavano per poterle acquistare.

Angelo ha fatto il disegno dela pinza, che come si può vedere è completamente aperta per consentire di poter lavorare sulle fibre sia avanti che indietro.
Mi diceva Lucio che per costruirne una impiega diversi giorni e considerando che il suo lavoro è un altro, bisogna essere disposti ad aspettare i suoi tempi e mantenere la giusta determinazione.

Il prezzo è di 60 euro e considerata l'alta qualità della realizzazione, l'artigianalità, le ore di lavoro necessarie e la durata eterna, penso che sia un prezzo sopportabile.
Io ce l'ho da anni, ci ho costruito centinaia di mosche ed è perfetta come il primo giorno. Per chi volesse si può utilizzare benissimo con tutte le altre fibre come il cdc, il cervo, la foca, l'opossum, ecc.

In alternativa conviene utilizzare le vecchie molle fermafogli che si trovano nei negozi di forniture per ufficio, che pur non fornendo le stesse prestazioni (in termini di possibilità di aggiustamenti) funzionano molto bene.

Mauro


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #9 il: Febbraio 21, 2011, 14:17:57
Ciao Mauro, sapevo che l'aveva fatto Lucio la pinzetta, ed anche il progetto e sapevo anche il costo, prima ancora Angelo l'aveva fatto con una taglia unghie grande, e aveva saldato con 2 pezzi d’acciaio piatti per stringere le piume dentro, poi da lì, ne fecero questa pinzetta.

Però a me, piace lavorare di più, come una volta, all'inizio si mettevano i ciuffetti disposto sul tavolo, poi si passavano nel pareggia peli, dopodiché , si estraevano e si portavano a misura per metterli nell'asola. Poi si arrotolava tutto, dopo di questo si girava in torno al ciuffo di pelo di vitello, un giro alla volta.

E più artigianale farlo come una volta! E vero che la pinzetta si semplifica un poco, anche perché, sono disposti meglio nell'asola, però e solo lì, dopo il resto rimane tutto uguale la procedura.

Ciao

>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


mauronini

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #10 il: Febbraio 21, 2011, 15:58:09
Si Donato, confermo ciò che dici, la vecchia pinza autocostruita con il tagliaunghie ce l'ha ancora.
La pinza di Lucio consente di poter lavorare anche da dietro, ma tutto il procedimento è lo stesso.


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #11 il: Febbraio 22, 2011, 16:04:43
Ciao Mauro,

Ho seguito molto, Angelo per il suo modo costruttivo, perché volevo essere anch’io bravo a costruirle queste parachute, quindi ogni volta che cambiava metodo m’incuriosiva.

Angelo ha fatto tanti cambiamenti nella costruzione, ultimamente l’ho visto a Castel di Sangro costruire, devo dirti che mi affascina sempre vederlo come fa le mosche, ormai le costruisce a occhi chiusi.

Comunque, a me piace perdere tempo, e utilizzo le dite per tenere ferme le punte di Hackles e istruirle nell’asola, in fin di conti il segreto e tutto qui. Il resto e semplice montaggio normale.

Ciao
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


Link sponsorizzati

Tags: