Consigli per iniziare con lo spinning.

This is a discussion for the topic Consigli per iniziare con lo spinning. il the board SPINNING ATTREZZATURE .

Autore Topic: Consigli per iniziare con lo spinning.  (Letto 7009 volte)

Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
il: Giugno 16, 2016, 22:16:28
Ciao a tutti,
questa estate vorrei provare lo spinning.
Pescherò principalmente da scogliera alla spigola.
Attualmente mi sono procurato dell'attrezzatura economica della kastking ma con buone  recensioni:
Canna 2.4m ranger 1/4  a 3/4oz telescopica
Mulinello 4000 shark 2
Trecciato 1 , 1.2 e 1.5.
Esche artificiali dure e siliconiche  di varie marche dai 6gr ai 18gr.

Pensate sia necessario affiancare una canna più potente? Avrei visto una due pezzi con due cime M 8-28g e MH 10 -38g.








Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #1 il: Giugno 16, 2016, 22:35:59
Nel caso sia necessario affiancare una canna più potente, che lunghezza consigliate? 2.1, 2.4, 2.7?    
Il mulinello da 4000 è sovradimensionato per la telescopica? Meglio 2000??

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #2 il: Giugno 17, 2016, 10:11:15
Ciao....

Sinceramente l'attrezzatura non la conosco ma già il fatto che sia una telescopica mi fa storcere un tantino il naso... Sarebbe stato meglio prendere una due pezzi shimano, berkley, rapture, ecc.che alla fine ti esce anche 30/35€... La telescopica non la vedo per niente adatta... Per il resto, sul mulo, la misura 4000 per il mare è la misura minima a mio modo di vedere, anche perché non si può dire "vado in mare a spigole", perché sull'artificiale di 12 cm, d'estate, ti può attaccare pure il serra per cui non sai mai cosa aspettarti..... La scogliera, bisogna sapere quanto sia alta, poiché per misure importanti ci vorrebbe una canna più lunga altrimenti la 2.10 va più che bene..... Comunque controlla bene l'imbobinamento del mulo, perché, per la pesca che vuoi fare hai bisogno del trecciato per cui, se non imbobina bene, parrucche a gogo e soprattutto butti dalla finestra 20/25€ di filo....

Ma perché prima comprate e poi chiedete?  ;D
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #3 il: Giugno 17, 2016, 17:12:58
Ciao SognandoSampei,

Hai ragione ma sono sempre stato curioso di sperimentare.
Avevo letto cose buone delle falcon, shimano ecc ma attendo di fare prima un po' in pratica  così da apprezzare  in un secondo momento attrezzature più costose.

Del mulinello ho letto solo cose buone. Ci sono tantissime review e sono tutte positive. Molto scorrevole e silenzioso. Frizione da 19kg e peso contenuto.
La qualità costruttiva sembra ottima. Ero dubbioso delle dimensiono perché leggendo sembra siano indicati mulinelli 2500 3000 per lo spinning.
La canna è un esperimento.. sembra molto leggera con azione di punta.  Anche questa sembra avere delle buone review ovviamente in relazione ad altre telescopiche.

Comunque vedremo come si comporterà.

La.scogliera è abbastanza bassa .. sarà 1m sopra il livello del mare.
Ho parlato di spigola perché la scorsa estate a PAF ne ho prese. alcune oltre il chilo. Quindi non escludo altre prede.

Quindi sarei curioso di associare una seconda canna di maggior potenza per poter provare con mano la differenza di potenza e lunghezza


Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 761
  • MARE MARE E... MARE
Risposta #4 il: Giugno 17, 2016, 19:23:13
Mi inserisco nella discussione.
Io una volta presi una canna da spinning telescopica..., una Shimano Telespin; esperienza negativa in quanto a furia di lanciare e ritirare alla fine la canna si bloccò e non si chiuse più (cioè si incastrarono i singoli pezzi della canna telescopica). Questo succede perché a spinning le canne sono molto forzate.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #5 il: Giugno 17, 2016, 21:54:27
La telescopica dalla sua ha un ottima portabilità rispetto al surf/PAF. Non penso.minimamente di paragonarla alle canne due pezzi tanto meno alle mono.
Sarò curioso di vedere come si  comporterà nel caso dovesse abboccare una preda di taglia..

Non vedo l'ora mi arrivi l'attrezzatura..




Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #6 il: Giugno 18, 2016, 11:00:33
Ciao.. Per la portabilità, a questo punto, opta per una travel ma non la telescopica perché lo sforzo che fanno le canne è immane e soprattutto con qualità bassa non ci mette molto ad incastrarsi......
Comunque la maneggevolezza e la portabilità, a mio  modesto parere possono servirti se viaggi in aereo o in moto anche se io, sullo scooter la due pezzi la trasporto senza nessun problema....

Per una canna più potente vai sulla bassterra, spendi poco ed hai una canna da pesca più pesante con poca spesa  calabria

Sul mulo, io ti ripeto, controllalo bene prima di mettere il trecciato perché la treccia costa minimo 20 euro 150 metri per cui occhio.... Ti dico controlla per il semplice fatto che per un altro mulinello che ha 13 kg di frizione vera bisogna prendere uno stella 5000 SW che costa la bellezza di 600/700€, per cui controlla   ;D
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #7 il: Giugno 20, 2016, 20:44:17
Non è mia intenzione paragonare  il mulinello ad uno stella..diciamo che mi accontenterei se fosse la metà delle caratteristiche dichiarate..

Piuttosto ho bisogno di un consiglio relativamente alle caratteristiche che devono avere le canne per la pesca in mare.
Leggo dei coefficienti L ML M MH ecc. D'istinto sarei propenso a cercare tra le medio e medio rigide.. sbaglio?
Mentre ho capito che la potenza è legata al tipo di esca utilizzata ma non ho capito se per la pesca in mare ci si deve indirizzare verso grammature specifiche medio pesanti.

C'è relazione tra la grammatura delle esche e la combattività della preda?
Voglio dire,  posso andare alla spigola con canne da max 20gr utilizzando esche da 15gr o devo comunque avere una canna da almeno 40gr?
Quali sarebbero i rischi??





Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #8 il: Giugno 21, 2016, 09:25:09
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non è mia intenzione paragonare  il mulinello ad uno stella..diciamo che mi accontenterei se fosse la metà delle caratteristiche dichiarate..


Ciao... Allora, so che non vuoi paragonare il mulo, ci mancherebbe.... Era solo per farti capire come la veridicità delle caratteristiche dichiarate spesso sono pari a quelle del Gatto e la Volpe ;D

Comunque, giusto per restare in tema, non penso che abbia nemmeno la metà , visto che , restando in tema shimano, la metà le hanno muli come sustain e giù di li e dubito che sia come il SUstain. COmunque, ormai lo hai, se non puoi cambiarlo usalo, magari vedi prima come imbobina, se lo fa discretamente usalo finchè dura, anche perché se vorrai continuare, lo cambierai a breve... In caso ti rendi conto che imbobina e si comporta malissimo, prendi uno Shimano Exage oppure un Aernos, che sono signori muli, costano mediamente poco (60 e 75€) e durano oltre al fatto che shimano ti dà 3 anni di garanzia se acquisti in uno shimano shop.

Andiamo alle caratteristiche. Già sei sulla buona strada. La potenza della grammatura (casting weight) è differente dalla potenza della canna (sarebbero i coefficienti che leggi). Una canna con potenza L (light) può avere un CW di 60 gr.... La potenza della canna dipende dalla preda che vogliamo insidiare, mentre il primo è la quanto la canna può lanciare. Altro parametro importantissimo è l'azione che può essere moderate/moderate-fast/Fast/Extra-Fast. Esso indica la reattività, ossia la velocità della canna a tornare nella posizione di ferma dopo una sollecitazione. Solitamente questo parametro è funzione del tipo del tipo di esca, della preda da insidiare. Una canna Fast, avrà maggiore sensibilità nel "sentire l'artificiale" e quindi una maggiore prontezza della ferrata ma hai poco aiuto nel combattimento e devi sopperire col mulinello. La moderata è l'opposto praticamente.

Per il mare, solitamente, si usano grammature di artificiali, in base alle condizioni, alla preda e al tipo. Per esempio un jig che sarà 4/5 cm può pesare anche 80 gr, mentre un long jerk da 17cm pesa 28/30gr.

Solitamente, per la spigola, si tende ad usare una canna medium-fast (per via della sensibilità da avere e l'apparato boccale delicato della spigola), e si usano artificiali dalla gomma a minnow da 8 a 14 cm (ci sono state catture anche su tide da 17 cm per cui...), piccoli wtd e popperini. Per i serra per esempio, si tendono ad usare long jerk da 15/17 cm, popper, wtd, saponette, ecc... Non ci sta un legame tra la grammatura delle esche e la combattività delle prede. Io ho preso serra con wtd da 13 gr, e jerk da 27 per cui non dipende da questo. La cosa importante è cercare di usare esche nella grammatura della canna perchè altrimenti ci sono rischi di rottura della canna (se la canna è massimo 15 gr ed usi popper da 40 gr frustando, la canna ti si può fare in due) e di gestione. Se una canna è 14-40 gr, un artificiale da 7/10 gr non lo senti, non riesci a farlo muovere e quindi pescherai raccogliendo il mulo per inerzia senza dare un senso alla pescata.

Se ci sono altri dubbi chiedi ;)
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #9 il: Giugno 23, 2016, 01:36:56
Se la tua preda è la spigola io ti direi di andare su una canna da 2,10-2,40 con cw 10-35 o 10-40, potenza M o MH, azione regular o regular fast, ciò dipende molto dagli artificiali che intendi usare in pesca. Secondo me è necessaria una due pezzi, o al massimo una travel se hai problemi di trasporto, ti sconsiglio vivamente la telescopica, io quando ero all'inizio ebbi una brutta esperienza con una Mitchell, nel senso che gli innesti avevano il vizio di girarsi con conseguente rottura del filo tra gli anelli che mi costò la perdita di due artificiali che erano costati più della canna. Se ci dici il budget magari troviamo qualcosa che vale a buon prezzo.


Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #10 il: Giugno 27, 2016, 23:47:26
Grazie a tutti per le risposte. Sono tutte informazioni molto utili che mi aiutano a farmi un idea più chiara sulle esigenze. Questa estate utilizzerò l'attrezzatura acquistata salvo non mi abbandoni prima..

La canna la danno per le seguenti caratteristiche:
cw 7-21
MH
MF

Non nego di nutrire una certa curiosità di testare gli acquisti fatti.

Ho preso anche diversi artificiali compatibili con cw della canna.
Da 8cm a 14cm di peso compreso tra un minimo 10g a massimo 20gr.


Se questa estate  la sperimentazione avra successo allora pianificherò l'acquisto di attrezzatura più seria.

Toglietemi una curiosità, cosa ne  pensate dei belly boat??



Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



sandro_roma

  • ^Member^
  • *
  • Post: 79
Risposta #11 il: Giugno 28, 2016, 15:35:23
Belly in mare? Qualcuno lo fa ma occhio che secondo me è abbastanza rischioso, bisogna essere pratici non poco.


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #12 il: Luglio 07, 2016, 13:11:01
Concordo con Sandro, a questo punto andrei su un kayak


Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #13 il: Luglio 07, 2016, 19:29:06
Ciao a tutto.. oggi ho ricevuto parte del materiale.
Il mulinello sembra rifinito bene. Molto scorrevole. Anche il peso è molto contenuto. Unico neo sembra il bilanciamento durante la rotazione.. se do un colpo e lo faccio ruotare velocemente il mulinello tende ad ondeggiare..
La canna mi sembra rifinita discretamente per quanto l'ho pagata. Molto piccola e leggera. Gli anello non sono malaccio. Ho l'impressione che la splacca mulinello tenda ad allentarsi. Comunque zero pretese.. ora vi posto alcune foto

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #14 il: Luglio 07, 2016, 19:30:34










Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #15 il: Luglio 08, 2016, 18:17:35
Mi sono arrivati i primi artificiali.

Siliconici



Standard









Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Polosmu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 27
Risposta #16 il: Agosto 27, 2016, 09:50:40
Finalmente posso fare un  resoconto dell'attrezzatura acquistata... premetto che questa non ha la pretesa di essere una review 'tecnica' sull'attrezzatura in oggetto.
Ho pescato quasi esclusivamente da scogliere/dighe  con un dislivello che variava da 50cm a 2 metri.

La canna fa il suo sporco lavoro. Sono riuscito a catturare 5 spigole da 600 al 1kg pesate.
Azione di punta, mi sembra gestisca bene artificiali da 12gr in su.. sono arrivato a frustate 20gr e l'impressione che possa lanciare bene anche di più. (La danno 1/4 3/4oz) ma sotto i 10gr mi sembra si perda la percezione dell'artificiale.
In ogni caso aspetto qualche preda più impegnativa per testare i suoi limiti.
Considerato il prezzo confermo un ottimo rapporto qualità prezzo, anelli di discreta qualità
.Ho avuto solo un problema all'anello del cimino.. non era stato inserito completamente ma sistemato con un  po' di attack.
La misura di mulinello montata e 4000 ma forse scenderei a 3000.

Per il mulinello le considerazioni sono un po' più complesse perché ci sono degli aspetti che potrebbero dipendere dalla mia poca esperienza.
Inizio dicendo che la qualità costruttiva è ottima, materiali e rifiniture ottime.
Ottima anche la scorrevolezza.
L'imbobinatura sembra buona.
Ho imbobinato una treccia 4x da 15lb della spessa marca. Mai usato silicone e altro.
Le prime volte ho dovuto sbobinare dei metri di filo per delle piccole parrucche che si creavano dopo ripetuti lanci e cambi di artificiale.
Dopo diverse uscite posso attribuire il problema delle parrucche principalmente all'errato approccio al lancio ed alla cattiva gestione del recupero.. Ho capito che la treccia a differenza del mono, va rispettata.
Quindi ora il problema non l'ho eliminato ma dopo ore mi puo' capitare di dover sbobinare qualche metro per poi rimbobinare. Il problema potrebbe dipendere anche dalla treccia....
Comunque per ora il giudizio è positivo..



Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Dimenticavo a mio parere un difetto della bobina.. il bordo superiore inclinato sembra faccia troppo attrito sul filo in fase di sbobinatura ad archetto alzato. Infatti passando il dito si percepisce una certa ruvidosità probabilmente dovuto alla lavorazione del metallo.


Link sponsorizzati

Tags: