Consiglio Monofilo Spinning Monofilo o trecciato?

This is a discussion for the topic Consiglio Monofilo Spinning Monofilo o trecciato? on the board SPINNING ATTREZZATURE .

Author Topic: Consiglio Monofilo Spinning Monofilo o trecciato?  (Read 70538 times)

tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 213
  • spinning
Reply #60 on: September 11, 2010, 18:50:54
ma chi come me ha una canna  a due pezzi ogni volta devo taglaire il filo quando smondo la canna? lo chiedo giusto perchèin bobina avevo un pò di filo... e a ogni uscita devo tagliare per forza il filo...

c'è rimedio?


^FLEA^

  • MINANU???
  • Moderatore
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 727
  • Il mare (e la costanza) premia, eccome se premia!
Reply #61 on: September 11, 2010, 19:43:18
io, quando avevo la canna 2 pezzi, lasciavo tutto montato senza mai tagliare... poi, quando usavo la girellina, questa passava tranquillamente tra gli anelli...
Luigi  

Il mare sembra piatto, ma so per certo che nel fondo avvengono continui agguati ed infinite e cruente battaglie....



cosisal

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 80
Reply #62 on: September 17, 2010, 11:48:07
ciao ragazzi ho avuto una discussione riguardo al silicone da spruzzare sul trecciato, io ne sono un sostenitore perchè sono terrorrizzato dalle parrucche ma mi facevano notare che l'odore del silicone spray potrebbe dar fastidio al pesce lasciando una scia oleosa nella quale poi passerà l'artificiale. Che ne pensate? Può avere senso un discorso del genere?

Ciao
La virtù sta nel mezzo...


tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 213
  • spinning
Reply #63 on: September 18, 2010, 17:04:46
alternativa al trecciato

come da titolo ieri ho acquistato 100mt di trecciato di una marca cinese awa o aiwa pagato 13 euro...risultato? in 5 minuti ho dovuto buttarlo tutto per la qualità scadente e per avermi fatto perdere 2 artificiali, uno recuperato con un altro artificiale "l'aguglia" (purtroppo la mia pesca oggi è stata a gli artificiali) e l'altro purtroppo non c'è stato verso di riuscirlo a vedere in mare...

ora vi chiedo...esiste un'alternativa al trecciato?

tipo, si può usare il fluoricarbon per lo spinning? che dimensione? qual'è una marca buona ..?

invece per il nylon ( trovata molto bene anche con le distanze) qual'è una marca decende? che diametro?


ps: il trecciato che ho usato per me era scadente perchè nonostante ho spruzzato il silicon spray mentre imbobinavo il filo, anelli e mulo si facevano delle parrucche esagerate (mai viste e mai viste con il nylon) in più ho lanciato un angel kiss da 16 gr...risultato si è spezzato il filo in una parte dove non c'erano nodi ecc

gran pacco di trecciato, e qui viene la regola di peppino...

chi spende assai, spente poco

giusto peppì!?


Dark Hunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 134
Reply #64 on: September 18, 2010, 18:08:14
Secondo me alternative al trecciato per lo spinning ce ne sono ben poche... Il carico di rottura in relazione con il diametro del filo è nettamente superiore ad un qualsiasi nylon e questo ti farà cadere sempre la scelta sul trecciato... io ti consiglio di provare ad imbobbinare un Power Pro 20lb su un mulo 4000 spruzzando ad imbobbinatura il silicone oppure in alternativa Spiderware UltraCast più costoso invece Whiplash della berkley... Purtroppo è un tipo di pesca questa un pò costosa


tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 213
  • spinning
Reply #65 on: September 18, 2010, 19:55:56
eh si

in alcuni negozi di pesca mi hanno consigliato un nylon apposta per lo spinning...secondo voi? ha un carico di rottura sui 6kg

in più mi hanno detto che il trecciato sta andando di moda in quando è nato per la traina

non sono parole mie, ma molti negozianti sia calabresi che pugliesi lo hanno detto


cosisal

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 80
Reply #66 on: September 19, 2010, 19:21:25
Io come molti altri col trecciato mi trovo benissimo ma ne ho visti alcuni che effettivamente erano più vicini al cotone della mamma per cucire che ad un trecciato per la pesca...quindi mi aggrego a chi pensa che la spesa vada fatta una volta e fatta bene, poi penso che nonostante i trecciati siano nati per la traina hanno trovato una loro perfetta connotazione nello spinning in quanto garantiscono alti carichi di rottura con diametri minimi e quando ti trovi a dover lanciare artificiali di poche decine di grammi il filo sottile fa la differenza.
Mai provato a lanciare un 12 gr con uno 0,40??  calabria

Ciao ciao
La virtù sta nel mezzo...


spinfocus

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 210
Reply #67 on: September 20, 2010, 08:45:40
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma chi come me ha una canna  a due pezzi ogni volta devo taglaire il filo quando smondo la canna? lo chiedo giusto perchèin bobina avevo un pò di filo... e a ogni uscita devo tagliare per forza il filo...

c'è rimedio?

Lascia il filo legato .... unisci i due pezzi della canna con due straps .... io ho usato una vecchia pancera in neoprene e ci ho ricavato due striscie ... tuttavia vendono tali straps appositamente studiati per le due pezzi ....
Andrea


tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 213
  • spinning
Reply #68 on: September 20, 2010, 13:02:00
oggi ho acquistato un power pro

volevo sapere da voi più esperti di quanti lb è?vedi immagine)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

il negoziante mi ha detto da 20lb ma io non e sono molto sicuro...

secondo voi?


Dark Hunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 134
Reply #69 on: September 20, 2010, 13:57:26
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
oggi ho acquistato un power pro

volevo sapere da voi più esperti di quanti lb è?vedi immagine)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

il negoziante mi ha detto da 20lb ma io non e sono molto sicuro...

secondo voi?

Si il negoziante ha detto bene... per la precisione sono 19.8 lb ... puoi stare traquillo


tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 213
  • spinning
Reply #70 on: September 20, 2010, 14:03:55
ok grazie per l'assicurazione..

ho chiesto perchè prima di acquistare questo da 20lb me ne aveva fatto vedere una da 10lb da 0,10mm...dopo che sono uscito dal negozio ho pensato !? perchè sulla scatola del 10lb c'era la scritta che lo confermava e su questa scatola no! ecco il mio dubbio.

grazie di nuovo Dark


gisby

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 26
Reply #71 on: October 16, 2010, 19:35:06
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
oggi ho acquistato un power pro

volevo sapere da voi più esperti di quanti lb è?vedi immagine)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

il negoziante mi ha detto da 20lb ma io non e sono molto sicuro...

secondo voi?
IL 20 lb è di diametro 23 quello nella foto è 15 di diametro.quindi non penso sia 20 lb.


nigian81

  • -Member-
  • *
  • Posts: 13
Reply #72 on: October 26, 2010, 19:01:32
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
oggi ho acquistato un power pro

volevo sapere da voi più esperti di quanti lb è?vedi immagine)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

il negoziante mi ha detto da 20lb ma io non e sono molto sicuro...

secondo voi?

io ho lo 0.13 e porta 8kg (quindi circa 13lb).
il tuo che è 0.15 potrebbe essere il 20lb


DONATOD

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 52
Reply #73 on: August 26, 2011, 22:49:35
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ti ringrazio per i complimenti.
Rispondo ora alle tue domande.
1- Il nastro isolante serve proprio a non fare slittare il multifibra sulla bobina.
2- Usando il multifibre non hai bisogno di uno shock leader ma non puoi nemmeno legare direttamente i minnows ma devi per forza interporre tra essi un terminale invisibile (fluorocarbon), il discorso cambia quando usi poppers o comunque artificiali che saltellano sull'acqua, per questi il problema non esiste (dato che non scendono mai sotto il pelo dell'acqua).
Per quanto mi riguarda, nello spinning, non serve fare il terminale più lungo di un metro. Quindi il nodo o la girellina può (e deve) tranquillamente rimanere fuori dagli anelli della canna.
Nello spinning, si fanno circa 120 lanci all'ora e quel nodo tra gli anelli da fastidio e comunque non durerebbe a lungo. Ti dico questo per esperienza personale pregressa.
Ciao, peppino.

grazie a questo post non perdo piu' un artificiale !!!!!!!!!!!!!!!!!
prima di leggere questo post ne ho persi 5  grazie Peppino

!!!!!!mmmmmmooooooosssssssssssssaaaaaaaa!!!!


roxx72

  • -Member-
  • *
  • Posts: 9
Reply #74 on: September 12, 2011, 11:49:21
in effetti, anch'io vorrei approfittare dei consigli degli esperti in materia di monofilo o trecciato in bobina......mi sono accosatato da poco allo spinning in mare e gradirei sapere se sbaglio qualcosa. ho in bobina un trecciato 20lb che con un moscettone abbastanza leggero e resistente collego direttamente al mio minnow super-tide 12 gr........mi date qualche ulteriori consiglio e accorgimento? grazie


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Reply #75 on: September 12, 2011, 12:19:19
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
mi date qualche ulteriori consiglio e accorgimento?
fra il trecciato e il moschettone puoi mettere uno spezzone di FC
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


ModicaSpin

  • -Member-
  • *
  • Posts: 10
Reply #76 on: October 05, 2011, 16:07:41
Salve a tutti.
Qualcuno di voi, utilizza questo trecciato?
SUNLINE SUPER PE BRAIDED DYNEEMA

Molti ne parlano bene, altri dicono che non necessita di silicone spray. Voi che ne dite?

Specifiche della casa costruttrice:

Famoso trecciato della casa japponese Sunline, dalle alte prestazioni.
Realizzato in Dyneema, un materiale 2,5 volte più resistente del classico nylon.
Basso allungamento ( max 5% ) e altissima sensibilità anche a grandi distanze, sono le caratteristiche che distinguono questo trecciato.
Viene realizzato con uno speciale rivestimento superficiale che lo rende impermeabile all' acqua e riduce l' attrito con gli anelli, facilitando così i lanci a lunga distanza.
La sua struttura rimane inalterata anche dopo lunghi periodi di utilizzo.


kblade98

  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 689
Reply #77 on: November 04, 2011, 02:01:43
Raga io ho preso questo :


Diametro 0.20 carico di rottura 11.5kg , ho provato a "romperlo" con le mani e devo dire che mi sono quasi tagliato senza successo, quindi credo sia resistente.... il problema sta nel fatto che mi sembra e ripeto mi sembra che dopo averlo usato 3-4 volte perde "qualità" , ho l'impressione che si sia rovinato.... Qualcuno conosce il filo e può darmi dei giudizi a riguardo?


Poi... ho letto che molti spruzzate uno spray sul filo prima di andare a pesca, posso avere un "nome" di questo spray? A cosa serve di preciso?


_SERRA_

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1044
  • Francesco alias _SERRA_
Reply #78 on: November 04, 2011, 02:08:22
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ho letto che molti spruzzate uno spray sul filo prima di andare a pesca, posso avere un "nome" di questo spray? A cosa serve di preciso?
Per il silicone spry leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Ricorda di cliccare
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e su Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Reply #79 on: November 04, 2011, 12:53:52
con le mani non riesci a rompere nemmeno un trecciato da finesse, quindi non è per questo che possiamo dire se sia o meno resistente
dici che si è già rovinato, quindi penso che si sia seccato e spelacchiato...ti chiedo, a parte il silicone, che consiglio di usare sempre, lo hai lavato con acqua dolce dopo ogni bagno in acqua salata?
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!