La spigola Dicentrarchus labrax (Linnaeus, 1758), nota comunemente come spigola  o branzino è un pesce osseo marino e d’acqua salmastra della famiglia Moronidae.

Distribuzione e habitat

La spigola è  una specie strettamente costiera (occasionalmente può trovarsi fino a un centinaio di metri di profondità) che popola ambienti di ogni tipo nei pressi della riva, sia con fondali duri che sabbiosi. Essendo molto eurialina penetra regolarmente, soprattutto in estate, nelle acque salmastre di lagune e foci. Può raggiungere non di rado le acque completamente dolci. Ha abitudini demersali. I giovanili stazionano prevalententemente in acque salmastre.

Descrizione

La spigola ha corpo piuttosto affusolato, scarsamente compresso sui lati. La testa è allungata (da 5 a 6 volte il diametro dell’occhio) ed è caratteristica per avere la fronte dritta. La bocca è grande, può allungarsi leggermente a tubo quando aperta, e raggiunge l’occhio, che è abbastanza piccolo. La mandibola è leggermente sporgente sulla mascella. Le pinne dorsali sono due, separate da uno spazio; la prima dorsale è formata da 8-10 raggi spinosi, la seconda da 12-13 raggi molli. La pinna anale è leggermente più corta della seconda dorsale, ha 3 raggi spinosi e 10-12 raggi molli. La pinna caudale è biloba ma non profondamente incisa. Scaglie abbastanza piccole ma evidenti; sono presenti anche sulla testa. Linea laterale evidente. Il preopercolo è dentellato sul bordo ed ha dentelli più grandi sulla parte inferiore, sull’opercolo sono presenti due grosse spine rivolte in avanti. La colorazione è argentea sui fianchi con ventre bianco e dorso grigio argenteo talvolta con riflessi dorati, verdastri o bluastri. Una macchia nera, non sempre evidente soprattutto nei grandi esemplari, è presente nella parte superiore del bordo dell’opercolo. I giovanili fino ai 10–15 cm di lunghezza hanno i fianchi punteggiati di scuro, carattere mai presente nell’adulto (a differenza che nell’affine spigola maculata).

La taglia massima è di 103 cm, mediamente misura attorno a 50 cm. Il peso massimo noto è di 12 kg.

Biologia

La longevità massima nota è di 30 anni. I giovanili sono gregari mentre gli adulti fanno vita solitaria o a coppie. Pare essere una specie poco propensa alle migrazioni, che occupa un territorio di caccia definito per lunghi periodi. Molto curiosa, spesso si avvicina ai subacquei.

Alimentazione

La spigola caccia soprattutto di notte. Si nutre di invertebrati di vario genere come crostacei, molluschi e pesci. I giovanili catturano prevalentemente invertebrati, gli adulti si nutrono quasi esclusivamente di altri pesci[6] come anguille e latterini.

Riproduzione

Nel mar Mediterraneo la deposizione delle uova avviene in inverno, nei mari più nordici in primavera. La riproduzione avviene in gruppi, una volta all’anno per ogni individuo. Le uova sono pelagiche, galleggiano grazie a una goccia d’olio. La maturità sessuale avviene tra 2 e 4 anni nel Mediterraneo e tra 4 e 7 anni (maschi) o tra 5 e 8 anni (femmine) nell’Atlantico temperato freddo. Le uova schiudono all’incirca in tre giorni e lo sviluppo larvale dura circa 40 giorni.

Pesca alla spigola

La spigola è una delle specie ittiche più pregiate e raggiunge prezzi molto alti sui mercati. È una delle prede più apprezzate dai pescatori sportivi che la insidiano con varie tecniche, sia con esche naturali (sardina, gamberetti, vermi, ecc.) che artificiali (Rapala, cucchiaino, esche in silicone, ecc.). Le esche artificiali sono usate soprattutto per la pesca con le tecniche dello spinning e della traina. Viene catturata di frequente anche dai pescatori subacquei, facilitati dal comportamento curioso dell’animale.

spigola a spinning

LA SPIGOLA A SPINNING

PESCA A SPINNING :: LA SPIGOLA A SPINNIG  IL SOGNO DI OGNI SPINNER ovvero... Sua Maestà “LA REGINA”   Spinning alla Spigola “dicentrarchus labrax” Appartiene alla famiglia dei serranidi, il suo nome scientifico è “dicentrarchus labrax”, stiamo parlando della spigola. La si può trovare sia nel Mediterraneo che nell’Atlantico. Nel Mediterraneo può raggiungere i 12…

Leggi tutto
spigola a spinning

Spinning report Spigola (Giovanni)

Un prolungato periodo all'insegna del cattivo tempo ci ha colpiti, ventoso spesso alternato a pioggia, è stato poco piacevole uscire in cerca di regine come difficile programmare un'uscita mirata, solo una costante, il crollo barico, mare poco mosso e tempo rubato al sonno da dedicare alla ricerca spiaggia a media energia, schiena dolorante e ultimi…

Leggi tutto

Pesce serra a fondo (Carlo)

Pesce serra a fondo Tecnica: paf preda: pesce serra località: costa tirrenica data e orario: 27/05/2012-21.30 attrezzatura:ripartita mitchell universe 150gr+shimano exage 4000 fb lenza madre:Power pro 20lb.Finale in cavetto d'acciaio 30lb+80cm di ny0.50 uniti tramite tony pegna/ami 4/0 in acciaio esca: tranci di spigola di allevamento fase lunare: luna nuova marea: bassa marea 19.30 alta…

Leggi tutto
Spigola a spinning

Spigola a spinning

.. l'ultima arrivata 97cm spigola a spinning data ed ora :17/10/07 ore 7.20 localita` : costa calabra tirrenica canna : lesath shimano 3.00 mt. azione 20-50 gr. mulinello : stella 5000 fa artificiale : sibilla mod. anguilla SPINNING CATTURE (di peppino)  

Leggi tutto