PESCA ALLA TROTA A STRISCIO

PESCA ALLA TROTA A STRISCIO

PESCA ALLA TROTA A STRISCIO

La pesca alle trote con bombarda in lago è comunemente chiamata “Pesca a Striscio”. Questa tecnica si basa  sul concetto fondamentale: la rotazione dell’esca. La rotazione e movimento dell’esca hanno lo scopo di stimolare il più possibile il pesce all’abboccata, tenendo conto di tutte (o quasi) le variabili, ovvero la stagione, la presenza di correnti, la temperatura, la profondità etc.

La lenza viene costruita sfruttando un particolare piombo affusolato a forma di pera allungata, per evidenti questioni di idrodinamicità, chiamato Bombarda .

bombarda-triscio-trota

Fulcro dell’intera azione di pesca, tali oggetti sono costruiti mediante una studiata combinazione tra piombo vero e legno di balsa, (o solo piombo per determinati modelli) in una percentuale diversa in base al tipo di pesca che vogliamo attuare.

Tale rapporto zavorra/materiale galleggiante determina il movimento in acqua della bombarda, definito nel gergo Galleggiabilità.

Lascia un commento